Advertise here

Mercat de la Boqueria


  - 2 opiniones

Not just a marketplace...

Publicado por Emanuele Benetti — hace 7 años

"La Boqueria es de visita obligada porque es el mejor escaparate de materias primas de la ciudad [...]. Aquí se encuentra lo que no se encuentra en lugar alguno de Barcelona." ("You must visit La Boqueria because it is the best showcase of the city's [Barcelona's] raw materials. There you can find things you cannot find in any other place in Barcelona"). If Manuel Vázquez Montalbán wrote so, better trust him and not missing a visit to one of the most exciting places in Barcelona, the Mercat de la Boqueria.

not-just-a-marketplace-1744d696183599f7b

And indeed, the creator of the well-known detective Pepe Carvalho was quite right about what he said of La Boqueria (not by chance, as in his books he shows a knowledge of Barcelona and anything related to food and eating in the city). After a tour for the marketplace, which turned out to be a very interesting experience, I can confirm it myself.

Looking out onto the Rambla, within walking distance from Plaza de Catalunya or the Cathedral, the marketplace is located in the heart of the city centre. Though according to the line of demarcation of the city it would be correct to situate it in the district of El Raval, it is probably more accurate to say that La Boqueria is a world of his own, a magical corner where all the souls of the city meet or just brush one with the other for a moment.

not-just-a-marketplace-a6c684b3300829424

Turning away from the chaotic hustle and bustle of the Rambla, the visitor may enter La Boqueria hoping to find an oasis of peace offering shelter. As a matter of fact, the concentration of human beings is even higher than outside, with hundreds (or maybe thousands) of people coming and going along the narrow ways between the stalls. Though the visitor has to fight his way in the crowd, his eye will be caught by a myriad of colours, belonging to a variety of products of any sorts and shapes.

not-just-a-marketplace-f7ed2054533d8fa99

The colourful fruit stalls will be a joy for the eye, with bunches of bananas hanging and fresh grapes looking tempting at you from their boxes. Not less interesting will be the vegetables sections, boasting an incredible exposition of mushrooms of all sorts, followed at short distance by multicoloured clusters of chilli pepper, which despite being a pleasure for the eye would not probably be so good for your stomach. However, the heart of the market is devoted to some of the most typical products of Catalonia: cured meats, cheese and fish. The latter is brought twice a day from the harbour area, assuring therefore the freshness of the products. If you have not had your fill yet, there is much left to be seen: stalls offering an unbelievable variety of eggs, olives prepared in several different ways, not to mention the delicious sweets stalls which will be a hard trial for your diet.

not-just-a-marketplace-3e690fccae45ffbe3

However, it is important to remember that La Boqueria, rather than an attraction for tourists, is a real working place for hundreds of people. You will probably hear some salesmen complaining about tourists who mess up their work, clustering in front of the stalls and finally going away without buying anything. Therefore, it would be a good idea not leaving the market without having bought something. Personally, I opted for a fresh fruit salad, but you can count on such a variety of products that it will not be difficult to find something to your taste.

not-just-a-marketplace-5c57a63a1c1eb4e2a

At any rate, you will not be the only customer in the market: some of the most famous and eminent restaurants in Barcelona have their products bought there, as a confirmation of the very good quality of the raw materials. And on the other hand, it is also the place where common people go for their grocery shopping: it is not unusual to see elderly ladies slowly plodding among the stalls with their trolleys, carefully looking for the right thing to buy.

Borrowing again the words of Vazquez Montalbán, "La Boqueria no sólo es el mercado total, sino también un itinerario humano en el que vendedores y compradores posan para la retina del mirón que les sorprende en los mejores gestos, en las mejores interpretaciones de vendedores y compradores" ("La Boqueria is not only a total marketplace, but also a human itinerary in which sellers and customers pose for the eye of the onlooker, who catches them in their best performance of salespersons and customers").

Galería de fotos


Non un semplice mercato...

Publicado por Emanuele Benetti — hace 7 años

" La Boqueria es de visita obligada porque es el mejor escaparate de materias primas de la ciudad [...]. Aquí se encuentra lo que no se encuentra en lugar alguno de Barcelona." (La Boqueria è una visita obbligata perché qui si incontra la miglior vetrina di materie prime della città. [...] Qui si trova quello che non si può trovare in nessun altro luogo di Barcellona). Se Manuel Vázquez Montalbán ha scritto così, meglio fidarsi di lui e non mancare di far visita ad uno dei posti più eccitanti di Barcellona, il Mercat de la Boqueria.

E di fatto, il creatore del noto detective Pepe Carvalho aveva visto giusto nella sua definizione de La Boqueria (non a caso, dato che nei propri libri mostra un'ampia conoscenza di Barcellona e di qualunque cosa sia correlata con il cibo nella città). Dopo una visita al mercato, che si è rivelata un'esperienza molto interessante, posso confermarlo io stesso.

Affacciato sulla Rambla, a pochi minuti di cammino da Plaza de Catalunya o dalla Cattedrale, il mercato è situato nel cuore del centro cittadino. Sebbene seguendo alla lettera la linea di demarcazione dei quartieri urbani sarebbe corretto situarlo nel quartiere di El Raval, è probabilmente più sensato affermare che La Boqueria è un mondo a sé, un angolo magico dove le diverse anime della città si incontrano o si sfiorano l'una con l'altra per un attimo.

Allontanandosi dal caotico brulicare della Rambla, il visitatore potrebbe entrare a La Boqueria nella speranza di trovare un rifugio, un'oasi di pace. In realtà, la concentrazione di esseri umani è perfino maggiore rispetto all'esterno, con centinaia (o forse migliaia) di persone impegnate in un via vai continuo negli stretti corridoi tra i vari banchi. Pur dovendo aprirsi un varco nella folla, il visitatore potrà ammirare una miriade di colori, appartenenti ad una varietà di prodotti di ogni sorta e dimensione.

Le colorate bancarelle della frutta sono un piacere per gli occhi, con caschi di banane penzolanti e freschi grappoli d'uva che vi guardano ammiccando dai loro contenitori. Non meno interessante è la sezione dedicata alle verdure, che vanta un'incredibile esposizione di funghi di ogni tipo, seguiti a breve distanza da variopinti grappoli di peperoncino, che nonostante siano piacevoli da guardare non farebbero certo la gioia del vostro stomaco. Tuttavia, il cuore del mercato è dedicato ad alcuni dei prodotti tipici della Catalogna: affettati, formaggio e pesce. quest'ultimo viene trasportato qui due volte al giorno direttamente dall'area del porto, assicurando in questo modo la freschezza del prodotto. Se ancora non ne avete avuto abbastanza, c'è ancora molto altro da vedere: bancarelle che offrono una varietà impressionante di uova, olive preparate in molti modi differenti, per tacere delle deliziose bancarelle di dolci che metteranno a dura prova la vostra dieta.

Tuttavia, è importante ricordare che La Boqueria, più che un'attrazione per turisti, è un luogo di lavoro vero e proprio per centinaia di persone. Probabilmente sentirete alcuni commercianti lamentarsi dei turisti che portano confusione per il loro lavoro, accalcandosi davanti alle loro bancarelle per poi andarsene alla fine senza comprare nulla. Per questa ragione, è comunque una buona idea non lasciare il mercato senza aver prima comprato qualcosa. Personalmente, ho optato per una fresca macedonia, ma si può contare su una tale varietà di prodotti che non vi sarà difficile trovare qualcosa di vostro gradimento.

Non sarete comunque gli unici clienti nel mercato: alcuni dei più illustri e famosi ristoranti di Barcellona fanno procurare qui i loro prodotti, a conferma della qualità eccellente delle materie prime. E, d'altra parte, è anche il luogo dove la gente comune si reca per le proprie compere quotidiane: non è affatto infrequente vedere signore anziane aggirarsi lentamente tra i banchi con i loro carrellini, cercando attentamente la cosa giusta da comprare.

Prendendo di nuovo in prestito le parole di Vazquez Montalbán "La Boqueria no sólo es el mercado total, sino también un itinerario humano en el que vendedores y compradores posan para la retina del mirón que les sorprende en los mejores gestos, en las mejores interpretaciones de vendedores y compradores" (La Boqueria non è solo un mercato totale, ma anche un itinerario umano nel quale venditori e acquirenti si mettono in posa per l'occhio dell'osservatore che li sorprende nei loro gesti migliori, nelle migliori interpretazioni di venditori e clienti).


¡Opina sobre este lugar!

¿Conoces Mercat de la Boqueria? Comparte tu opinión sobre este lugar.

¡Opina sobre este lugar!

Más lugares en esta ciudad


¿No tienes cuenta? Regístrate.

Espera un momento, por favor

¡Girando la manivela!