Advertise here

Londra


  - 4 opinioni

London

Tradotto da Giulia Avola — 4 anni fa

Testo originale di Claudia Fernández

Londra è una città fantastica, ho fatto un viaggio di 4 giorni l'anno scorso, e siamo riusciti a vedere più o meno tutto. La cosa che, senza dubbio, mi è piaciuta di più è stata il London Eye, ma anche il Big Ben non è da meno.

London

London

London

Anche se c'è sempre molta gente e molto traffico, è possibile passeggiare per strada per scoprire i luoghi più belli della città.

Mi è piaciuto un sacco il negozio M&M's, sicuramente colpisce molto, anche se non so come sono riuscita a non comprare niente, beh, in realtà per il prezzo troppo caro.

London

Abbiamo visitato anche Buckingham Palace e i giardini e abbiamo visto il cambio della guardia, che è spettacolare, vanno a cavallo e con una banda musicale (niente a che vedere con Copenaghen, ho visto anche quello ed è più noioso).

London

Alloggiavamo in un ostello che non era di lusso, ma per il prezzo che abbiamo pagato andava bene. Eravamo in una stanza con 4 letti a castello, quindi per 8 persone. La pecca era la doccia, che era piccola e all'interno della stanza e una persona che dormiva nella stanza si faceva sempre la doccia molto presto e ci disturbava con la luce accesa e il rumore.

L'ostello aveva un servizio ristorante, una sala con la televisione e dei giochi come il biliardo, che la sera durante il fine settimana, diventava una sala in cui fare festa, dove la gente beveva e ballava. Si trovava vicino ad una delle linee della metro, quindi ben collegato.

Tra le altre cose, abbiamo visitato anche il London Bridge, il binario 9 3/4 di Harry Potter, i grandi magazzini Harrods e il quartiere Camden Town.

London

London

London

London

Galleria foto



Contenuto disponibile in altre lingue

Viaggio a Londra

In questo articolo, parlerò del nostro fantastico viaggio a Londra. Quando stavo pensando di partire con il programma Erasmus, Lille mi sembrava una città veramente attraente per la sua posizione. Puoi viaggiare facilmente da Lille. È vicina al Belgio che è conveniente perché Ryanair offre le migliori offerte dall'aeroporto di Charleroi vicino Bruxelles. Puoi andare velocemente in Regno Unito, Belgio, Paesi Bassi, Spagna, Portogallo, Italia, Copenhagen, etc. In realtà non mi aspettavo di viaggiare così tanto durante questo semestre ma ho trovato parecchi biglietti per l'aereo e per l'autobus economici e sarebbe stata una vergogna non usarli. Uno dei miei piani era visitare Londra perché era la città europea più bella per me.

viaggio a Londra

Visitai Londra per la prima volta nell'estate del 2013 (due anni fa) quando ero un au-pair a Norwich (una piccola città vicino Londra).

Dopo aver visitato Londra mi sono completamente innamorata di questa meravigliosa città. Sebbene la mia percezione cambia tutte le volte e due anni è un periodo molto lungo per cui volevo assicurarmi di essere ancora così convinta che Londra fosse meravigliosa (forse ho esagerato). Inoltre mi è piaciuta molto Parigi.

viaggio a Londra

Dato che avevo già visitato Londra non mi aspettavo niente di nuovo e volevo solamente vedere la mia amica della Repubblica Ceca, Lucy. La incontrai alla scuole superiori in Repubblica Ceca e avrebbe dovuto farmi visita questo semestre. Eravamo d'accordo che era una buona idea incontrarci a Londra e passare alcuni giorni lì perché ci sono un sacco di cose da fare. Dopo volevamo continuare fino a Lille. Abbiamo iniziato a pianificare il nostro viaggio abbastanza presto per cui abbiamo trovato biglietti economici! Ho comprato il biglietto di andata per 15 sterline con l'autobus. Naturalmente avrei potuto prendere l'areo ma il viaggio in autobus ci impiegava solo 5 ore e in realtà non mi importa viaggiare in autobus. Tutto quanto andò bene con i nostri biglietti e sorprendentemente, ci mettemmo velocemente d'accordo su quale fine settimana saremmo andate all'inizio del semestre. Tuttavia con la sistemazione non fu così facile.

viaggio a Londra

Dopo la mia perfetta esperienza con coachsurfing a Dublino volevo provare di nuovo a Londra. Anche se dopo aver mandato molte richieste finimmo con due sole opzioni. Un ragazzo voleva una di noi per dormire con lui nel suo letto e un secondo chiamava se stesso "naturista" che voleva dire che gli piaceva andare nudo per il suo appartamento. Non ci sentivamo a nostro agio con questi due ragazzi per cui Lucy contattò il suo amico ceco, Zuzka che studia a Londra e fummo molto felici di passare due notti lì. Era veramente carino! Zuzka vive in una parte di Londra chiamata Camden town che non è così lontana dal centro. In più, avevamo molti vantaggi come cucinare la nostra cena lì. Grazie ancora!

viaggio a Londra

Iniziammo il nostro viaggio alla stazione degli autobus Victoria station il venerdì. Lucy veniva dalla Repubblica Ceca ed io da Lille. Ritrovarci a Victoria station non fu una cosa facile, dato che la stazione è un posto davvero confusionario. Non importa, quando ci ritrovammo comprammo la nostra Oyster card per i mezzi pubblici di Londra e andammo direttamente a casa di Zuzka. Era già buio. Dopo aver viaggiato ci sentivamo entrambe stanche quindi decidemmo di rimanere a casa quella notte. Non importa, ci divertimmo molto! Abbiamo cucinato una deliziosa pasta e abbiamo bevuto sidro e vino con Zuzka e un altro amico suo. Oh! ho completamente dimenticata di dire che prima di andare a Londra mi ero ammalata. Non ero sorpresa dopo tutto ero stata male almeno tre volte quando ero in Francia. Va sempre allo stesso modo. Non potevo neanche deglutire perché faceva male. Ma in realtà non ho mai pensato di annullare il viaggio. Questa situazione non era un eccezione. Fortunatamente, il padrone di casa mi diede alcuni farmaci omeopatici miracolosi, erbe e pillole che presi prima di Londra e durante il mio secondo giorno mi sentivo il 100% meglio!

viaggio a Londra

Il secondo giorno avevamo molte cose da vedere! Per primo, decidemmo di vedere il famoso grattacielo lo Skygarden da dove abbiamo visto Londra intera. Di solito l'ingresso è gratuito alcune ore. Decidemmo di salire e anche se era una giornata nuvolosa la vista era bella. Dopo, iniziammo il tour che dura tutta una giornata del Tower Bridge. Credo che siamo state molto fortunate perché il tempo a Londra era fantastico! Era addirittura più caldo di Lille.

A volte non avevamo bisogno della giacca. Questo perché facemmo un sacco di foto di fronte al Tower Bridge. Mi sentivo felice per il tempo e mi dimenticai immediatamente di essere ammalata. In realtà mi sentivo davvero meglio e alla fine del nostro soggiorno ero abbastanza guarita. Dopo un'ora di passeggiate ero di nuovo convinta che Londra fosse la città dove mi piacerebbe vivere. Non per un lungo periodo di tempo, ma un anno per studiare o lavorare sarebbe carino.

viaggio a Londra

Continuammo camminando lungo il fiume e vedemmo le le attrazioni principali come il Big Ben, Westminster Abbey, London Eye e così via. Tutto era così meraviglioso. Mi piace davvero l'architettura degli edifici e l'atmosfera. Prima di venire a Londra eravamo d'accordo di non voler spendere un sacco di soldi dato che la valuta sterlina ha un valore maggiore dell'euro. Oltretutto se fossimo andate a un ristorante per pranzo e per cena ci sarebbe costato troppo. Comunque, comprammo qualcosa per colazione al supermercato e durante la giornata mangiammo frutta e biscotti. Sebbene, non potei resistere alla specialità argentina che si chiama "empanada" vicino il London Eye dato che il mio amico argentino Juan ne parlava molto spesso e quando le vidi volevo semplicemente provarle. Ho scritto l'intera storia della mia cena a base di Empanada che abbiamo avuto a Lille (controlla). Le empanadas a Londra erano deliziose anche se è un piatto tipico del Sud America. Dopo aver mangiato qualcosa per pranzo ci riposammo alla fontana giusto affianco Buckingham Palace. Ho adorato l'atmosfera lì ed il tempo...

viaggio a Londra

Sin dall'inizio avevamo anche pianificato di fare shopping a Primark perché non avevamo questo negozio in Repubblica Ceca. Ero preoccupata che sarebbe finita come sempre: 4 ore provando diversi vestiti, aspettando ore in coda ed impazzendo. La prima ora mi sentivo esausta e non in grado di camminare. Stavo solo pensando all'idea di prendere un caffè. All'improvviso qualcosa cambiò. Iniziai ad interessarmi allo shopping. Quattro ore passarono velocemente ed entrambe lasciammo il negozio con una busta grande piena di tutto. Questo è il vantaggio di Primark. Tutte le volte che ci vado compro un paio di scarpe, una giacca, un maglione, un top, dei jeans, una borsa e qualcosa per i capelli. In più incitammo noi stesse ad andare a casa a piedi! Non ci importava camminare per 50 minuti dato che era una bella giornata. Arrivammo a casa alle 22 e ci rendemmo conto che a parte la pausa a Buckingham palace non avevamo riposato per niente. Nel mio letto provavo una sensazione meravigliosa nell'essere totalmente esausta e mi addormentai subito..

viaggio a Londra

Il giorno successivo la nostra avventura continuò. Prima andammo a Kings cross per vedere il luogo famoso dove è stato girato il film Harry Potter. C'è la nota stazione del 9 e ¾ e il negozio di Harry Poter. Dopo, andammo a un free tour ma il gruppo era troppo grande per cui lo lasciammo sulla strada di Harry Potter. Quel giorno volevamo esplorare i parchi di Londra. È grandioso che in una città grande come Londra ci siano così tanti parchi per rilassarsi. Mi sono piaciuti un sacco Hyde Park e Regent's Park.

viaggio a Londra

Il tempo era addirittura migliore del giorno precedente. Chiacchierammo molto e tornammo di nuovo a casa a piedi. All'improvviso la pazza storia della partenza iniziò. Non so com'è possibile ma non abbiamo controllato bene l'orario bene e avevamo solo 20 minuti per fare le valigie. Di solito avremmo avuto abbastanza tempo per arrivare alla stazione degli autobus. Non importa ci rendemmo conto che era impossibile prendere lo stesso treno preso all'andata fino alla sistemazione perché era domenica. Di domenica i treni non passano. Perciò salimmo sull'autobus più vicino. Era molto lento ed eravamo preoccupate per la nostra partenza. Inoltre in Metro ci accorgemmo che dovevamo stare a Victoria Station un ora prima della partenza. A quell'ora eravamo sedute in metro.

viaggio a Londra

Dopo una caotica corsa verso la stazione degli autobus, fortunatamente riuscimmo a prendere il megabus per tornare a Lille! Comunque non avevamo tempo per restituire la nostra oyster card. Spero di trovare qualcuno con cui andare a Londra nelle prossime settimane. Alla fine eravamo stanche e io dormii sull'autobus. Dopo un po' l'autista ci svegliò perché dovevamo lasciare l'autobus e prendere il traghetto. Era la mia prima volta che usavo un traghetto! Ero un po' emozionata ma ero arrabbiata perché non avrei dormito. Inoltre ero molto affamata. Durante il viaggio di ritorno ci furono alcuni problemi con l'autobus. A causa di un piccolo ritardo arrivammo a Lille alle 4 di mattina. Velocemente andammo a casa mia a Lille e mi addormentai un secondo dopo essermi messa a letto!

viaggio a Londra

Il giorno dopo mostrai un po' la città a Lucy ma dovevo anche andare a scuola. Mentre camminavamo per Lille mi resi conto che i francesi non sono così puliti. Vedemmo molta spazzatura per la strada. Ma spero che sia piaciuta comunque a Lucy. Prima di tutto volevamo prendere un caffè e un pezzo di torta a Paul ma dopo preferimmo provare il nuovo e tipico caffè francese. Impiegammo molto tempo per scegliere ma meritava assolutamente! Trovammo un caffè fantastico chiamato Elizabeth´s. Ordinai una deliziosa cheesecake agli Oreo e Lucy provò il crumble al lampone. Consiglio assolutamente questo posto a tutti quanti! In serata c'era una competizione di cucina organizzata dal club internazionale. Questa volta non dovevamo cucinare ma solo provare i piatti. Era tutto così delizioso! Anche se non avevamo poi così tanta fame mangiammo il pollo al burro accompagnato da riso e la torta di mele con le fragole con soddisfazione! Scriverò un articolo sulla gara di cucina più tardi perché ero così felice di partecipare a questo evento organizzato dal club internazionale.

Ci siamo divertite molto quel fine settimana!

Galleria foto



Contenuto disponibile in altre lingue

Lo Zoo di Londra

Tradotto da Giada Di Gioia — 3 anni fa

Testo originale di Saiesha M

Lo Zoo di Londra

Lo Zoo di Londra

Sono stato allo zoo di Londra per la prima volta con la mia famiglia quando avevo tredici anni. Sebbene non fosse molto distante dal luogo in cui vivevamo, lo zoo associato Whipsnade era più vicino e più conveniente. Non ricordavo tutto molto di quel viaggio di sette anni fa, quindi quando la scorsa estate si presentò l'opportunità di andarci di nuovo grazie ad uno sconto studenti offerto dal pratico piccolo sito web Student Beans, la colsi senza esitazione.

Io e il mio ragazzo abbiamo scelto di visitare lo zoo in un lunedì pomeriggio di Maggio dal caldo insopportabile, quando gli alunni erano ancora a scuola e lo zoo sarebbe stato un po' più vuoto rispetto a come sarebbe normalmente durante il weekend. Il mio ragazzo si stava ancora riprendendo dall'influenza ed entrambi ci stavamo ancora riprendendo dal tentativo di rimanere alzati per metà nottata per il ballo estivo dell' università di Roehampton. Tale tentativo non ebbe successo e quell'anno non ho fatto la foto dei sopravvissuti delle 5 del mattino.

Siamo usciti nei deliziosi, caldi raggi di sole per incamminarci verso lo Zoo di Londra situato nell'ingresso nord di Regent's Park. Per noi era un viaggio abbastanza lungo dal nostro piccolo angolino nel sud ovest di Londra. Con l'intento di risparmiare dei soldi sulle nostre carte Oyster, abbiamo preso il pullman 430 da Roadhampton a Putney dove avremmo preso il 74 per Baker Street, che è una delle fermate consigliate per raggiungere lo Zoo di Londra. A Putney abbiamo deciso che sarebbe forse stata una buona idea prendere della crema solare. Il Co-Op di Roehampton l'aveva terminata, quando avevo controllato un paio di giorni prima. È stato solo quando abbiamo raggiunto Baker Street Station e ci siamo incamminati verso Regent's Park per raggiungere lo Zoo che ho realizzato che invece avevo preso il dopo sole!

Lo Zoo di Londra

Dopo una lunga camminata nel caldo soffocante abbiamo finalmente raggiunto lo zoo. Ci siamo un po' persi ma venivamo condotti nella giusta direzione dai versi degli animali dello zoo, soprattutto dalle scimmie. Avevamo sconfitto la calca mattutina e non c'era davvero nessuno, e l'uomo che ha controllato i nostri biglietti non sembrava per nulla infastidito, e non si è nemmeno disturbato a verificare se fossimo o meno degli studenti. Tuttavia questo fatto non mi infastidì, significava solo che avremmo potuto vedere degli animali più velocemente.

Lo Zoo di Londra si estende in un territorio alquanto vasto e c'è molto da vedere e fare. Le case dei rettili, degli insetti e l'acquario al coperto fornirono una piacevole pausa dalla soffocante calura del sole che era un po' una scocciatura nei momenti in cui era troppo caldo; nonostante ammetta che fosse una giornata più che piacevole per stare all'aperto, quindi non ci siamo lamentati troppo. C'è una buona varietà di animali, alcuni dei quali erano abbastanza esotici come i draghi di Komodo. Ero un po' delusa dal fatto che non ci fossero elefanti o rinoceronti e altri grandi animali che mi aspettavo di trovare dato che erano tutti presenti nello zoo associato di Wipsnade situato in Bradfordshire. È un po' più difficile raggiungerlo con il lusso di una macchina. Inoltre sarebbero state altre quindici sterline o giù di lì per visitare lo zoo. A causa del forte caldo, alcuni animali non erano molto attivi e alcuni come i leoni e le tigri potevano essere visti a malapena poiché dormivano all'ombra. Nuovamente, questo fu un po' deludente dato che non potevamo tornare un'altra volta gratuitamente, come si può fare qui a Lione. Comunque ero abbastanza contenta di poter passeggiare nel sole con un gelato o due, e di spendere un sacco di tempo guardando le scimmie prendere la vernice delle pareti dei loro recinti e mangiarla. Nonostante non fossi stata in grado di vedere un paio di animali; c'erano molte cose che mi sono piaciute dello Zoo di Londra. C'erano un sacco di cose che la gente poteva imparare grazie alle dettagliate descrizioni degli animali, i quali avevano tutti un nome!

Lo Zoo di Londra

Ciò che più mi è piaciuto di dello Zoo di Londra è stato il fatto che ci fossero numerose opportunità di stare vicino a molti animali e insetti. C'era un rifugio di farfalle al'interno che aveva centinaia e migliaia di farfalle che svolazzavano. C'era una calda e afosa zona di foresta pluviale, ma la mia preferita era la sezione "Incontra la scimmia", dove potevi vedere alcune piccole scimmie scoiattolo scorrazzare. C'erano parecchi cartelli intorno alla zona che avvisavano le persone di non avvicinarsi troppo agli alberi e ai cespugli, perché le scimmie potevano mordere e avrebbero morso. Nonostante ulteriori avvertimenti dai volontari dello zoo, che tenevano d'occhio l'area, c'erano due donne che insistevano nello spingere le loro carrozzine sempre più vicino ai cespugli, e un paio di scimmie erano tentate.

Lo Zoo di Londra fornisce una gran quantità di informazioni riguardo tutti gli uccelli, rettili e animali che possono essere trovati lì, quindi nel caso in cui siate molto interessati agli animali, c'è molto da imparare. Tutto è presentato molto bene, e sembra che gli animali siano accuditi molto bene. Ci sono anche discorsi tenuti ad alcuni orari nel corso del giorno nello zoo riguardo alcuni animali, uccelli e insetti. Ancora ricordo di aver sentito della più grande specie di ragno del mondo, il ragno mangiatore di uccelli messicano quando avevo tredici anni. Dovevo andare e vedere la creatura piuttosto affascinante più da vicino, sebbene non volessi avvicinarmi troppo. Non sono la più grande fan dei ragni.

Ci vuole un bel po' di tempo per vedere tutto ciò che lo zoo ha da offrire e ci si impiega davvero un giorno intero. Siccome il tempo era bello, lo Zoo di Londra era la gita perfetta, poiché era piacevole gironzolare per ore e ore, apprendendo tutto ciò che potevamo trovare. Con il gran numero di animali e l'immenso spazio e cose da vedere, la spesa vale la pena. Consiglio vivamente di andarci durante i mesi estivi perché un mio amico ci è andato in inverno e c'erano a malapena alcuni animali. Sfortunatamente, non si può semplicemente tornare un altro giorno nello Zoo di Londra, poiché è abbastanza costoso. Mi mancherà sicuramente il fatto che lo zoo di Lione è gratuito, perché è sempre bello fare un salto allo zoo per cinque minuti se si è nella zona. Nonostante ciò, grazie alle sue dimensioni e alla varietà delle specie che lo Zoo di Londra ha da offrire, vale sicuramente la pena visitarlo.

Galleria foto



Contenuto disponibile in altre lingue

Graffiti di Londra Est

Londra Est è una zona particolare della città: è il quartiere degli immigrati che oggi è diventato destinazione attraente e vibrante. Questa zona depressa di Londra veniva vista come il nuovo centro culturale underground dagli artisti di strada, tanti generi di persone creative che hanno deciso di viverci. Si può notare la loro presenza dalle centinaia di graffiti sui muri. Ma questo vuole anche dire che servono più bar, discoteche, ristoranti ecc. Così il quartiere potrebbe svilupparsi rapidamente, già oggi è considerato uno dei centri turistici più famosi, e perdere l'immagine di nuovo centro underground.

In ogni caso, vi consiglio di andarci la domenica pomeriggio quando centinaia di persone si incontrano li per bere qualcosa in uno dei tantissimi locali. Con la metro basta che scendiate alla stazione di Liverpool street, camminate 10 minuti e... divertitevi!

Graffiti di Londra Est

Graffiti di Londra Est

Graffiti di Londra Est

Graffiti di Londra Est

Galleria foto



Contenuto disponibile in altre lingue

Lascia un commento riguardo questo luogo!

Conosci Londra? Condividi la tua opinione su questo luogo.


Non hai un account? Registrati.

Aspetta un attimo, per favore

Girando la manovella!