Warner Bros Studio Tour


  - 1 opinioni

Harry Potter Studio Tour

Tradotto da Giulia Avola — 4 anni fa

Testo originale di Anonymous .

Fin da quando aveva aperto, avevo assillato i miei genitori perché mi portassero all'Harry Potter Studio Tour vicino Londra, l'idea era di andare in estate per il mio compleanno, ma non è mai successo. Quindi potete immaginare la mia meraviglia quando, verso la fine del semestre, mio padre se n'è spuntato fuori su Skype annunciandomi che per quando sarei tornata a casa per Natale, non solo aveva preso dei giorni di ferie, ma aveva anche prenotato i biglietti per andare a vedere l'Harry Potter Studio Tour, la mia felicità non era che solo l'inizio di come mi sarei sentita dopo.

Come se non bastasse, l'intero tour era stato decorato come nelle scene di Natale del film. Saremmo stati solo io e mio papà dato che mia mamma odia Harry Potter e mio fratello era a scuola e, sorprendentemente, non aveva accettato l'offerta di mio papà di saltare la scuola per venire con noi.

Harry Potter Studio Tour

Avevamo prenotato alle 14. 30, il sito consigliava di contare circa tre ore per il tour. Con quest'idea siamo partiti presto per poter pranzare agli studios prima dell'inizio del tour. Siamo andati in macchina, ma ho visto su internet che è facile arrivarci anche con i trasporti pubblici. Abbiamo visto vari autobus decorati con dei poster di Harry Potter, che facevano da navetta dalla stazione. Il parcheggio era gratuito e c'erano vari parcheggiatori che indicavano il posto in cui lasciare l'auto in base all'orario di prenotazione.

L'entrata agli studi cinematografici era costeggiata da statue giganti degli scacchi del primo film da vedere mentre stavamo in coda per ritirare i biglietti. Una volta prese le entrate (su cui c'erano le foto dei vari personaggi di Harry Potter, io avevo Dobby, mio padre aveva Nagini) ci siamo diretti all'interno dell'edificio, superando le impronte delle mani di Harry, Ron e Hermione. Dato che era ora di pranzo siamo andati al grande caffè che c'è negli studios per mangiare un boccone, c'era una buona varietà di cibo disponibile e anche Starbucks. Una volta ordinato ci è stato dato un cercapersone che suonava quando i piatti erano pronti, quindi ci siamo seduti ad un tavolo e abbiamo aspettato appena 5 minuti prima che questo suonasse. Il cibo era davvero buono e una volta terminato, è arrivata alla svelta una cameriera per portare via i piatti.

Poi, abbiamo deciso di dare un'occhiata al negozio di souvenir. Abbiamo attraversato l'atrio principale che era decorato con foto enormi dei personaggi del film, c'era anche un albero di Natale gigantesco al centro della sala. Dal soffitto pendevano varie decorazioni della torre di astronomia e c'era anche la Ford Anglia del secondo film.

Il negozio di souvenir era enorme e pieno di qualsiasi cosa possiate immaginare dai dolci alle repliche delle tuniche e delle scope che costavano centinaia di pounds. Abbiamo passato almeno un'ora lì dentro, guardando e provandoci le tuniche per ridere, mio papà ha provato ad indovinare quali bacchette appartenevano ai vari personaggi ed è stato prontamente corretto da un ragazzino che evidentemente era un fan di Harry Potter più di mio padre.

Assicuratevi di portare con voi un po' di denaro dato che ci sarà sicuramente qualcosa che vorrete comprare, è difficile non volere tutto! C'è una varietà così ampia, hanno pensato davvero ad ogni cosa. Noi abbiamo deciso di non comprare nulla prima del tour per non doverci portare in giro i nostri acquisti, e abbiamo deciso di tornarci alla fine. Abbiamo preso le guide interattive dal bancone all'ingresso principale, le avevamo richieste in anticipo dato che per la maggior parte del tour si va da soli. Valevano assolutamente i soldi spesi, avevano un gran numero di informazioni e video che non avevo mai visto prima.

Nonostante mancasse ancora mezz'ora all'orario della nostra prenotazione, ci siamo diretti verso la fila e il ragazzo che la gestiva ci ha detto che potevamo già unirci alla coda se volevamo. Quindi ci siamo messi in fila, che passava accanto al ripostiglio del sottoscala e ad alcuni poster con avvenimenti riguardanti Harry Potter. Ogni dieci minuti cento persone venivano condotte attraverso una doppia porta e dopo un tempo che sembrava infinito, ma che in realtà è stato di soli 20 minuti, è arrivato il nostro turno.

Innanzitutto siamo stati condotti in una grande stanza in cui erano allineati degli schermi sui lati. Un membro dello staff, molto simpatico, ci ha dato un breve benvenuto prima che ci fosse mostrato un video dello sviluppo della saga di Harry Potter, dal principio al fenomeno mondiale. Poi siamo stati portati in una grande sala cinema in cui, una volta messi a sedere, è partito un breve video che ci rendesse carichi per il tour, una volta terminato, gli schermi si sono alzati rivelando le porte della Sala Grande e siamo stati incoraggiati ad avvicinarci. Un altro membro dello staff, sempre molto amichevole ed entusiasta è venuto a darci il benvenuto e ha detto a chiunque stesse festeggiando il compleanno di avvicinarsi per andare ad aprire le porte della sala. È stato come entrare nel film, fatta eccezione per il soffitto che è inserito dopo le riprese. Il ragazzo dello staff a quel punto ci ha dato un'introduzione sul salone principale che aveva le decorazioni natalizie ed era costeggiato dai costumi dei membri del cast di ogni anno. Ci ha anche raccontato che tutti gli appartenenti allo staff erano delle comparse nei film di Harry Potter o dei grandissimi fan, il che è evidente visto quanto sono felici tutto il tempo.

Harry Potter Studio Tour

Io e mio papà abbiamo esplorato il salone, ma dopo dieci minuti siamo stati invitati ad uscire affinché il gruppo seguente potesse entrare ed avere lo stesso effetto di grande sorpresa che avevamo avuto noi, ma una volta entrati tutti saremmo potuti tornare anche noi nella Sala Grande. Ci siamo spostati nella prima zona degli studios e il nostro tour è cominciato. Molte persone si affrettavano nelle varie sale, ma noi ci siamo presi il nostro tempo, c'erano così tante cose da vedere ed era davvero interessante. I set erano esattamente come nei film, incredibilmente dettagliati, io e mio papà ci siamo messi a fare qualche foto stupida e mio papà ha provato a commentare alcune parti, a volte con risultati comici. C'erano tantissime cose in uno studio:

  • i cancelli di Hogwarts,
  • il dormitorio dei ragazzi,
  • l'ufficio di Silente,
  • l'aula di Pozioni,
  • la capanna di Hagrid,
  • il Ministero della Magia,
  • l'ufficio della Umbridge,
  • uno schermo verde gigante con le scope e la motocicletta di Hagrid

.. tra le altre cose.

C'era la possibilità di fare la propria esperienza con il green screen a bordo della scopa, davvero divertente, ma forse non valeva i 10 pounds che chiedevano per avere una copia della foto. Dopo aver passato due ore nel primo studio siamo usciti nel set sul retro in cui si trovavano alcuni pezzi usati nelle scene all'esterno. C'era anche un chiosco che è uno degli unici due al mondo a vendere la burrobirra. Posso affermare che non è una tragedia che ci siano solo due posti al mondo che vendono burrobirra, non faceva per me, era veramente troppo dolce, quasi come una Doctor Pepper con dei marshmallow fusi sopra, ma comunque è da provare.

In questo set si trovano anche il Nottetempo, la moto di Hagrid e il sidecar, la Ford Anglia, ed è possibile montare su tutti per esplorarli da vicino. C'era anche una piccola parte di Privet Drive, la casa dei Potter di Godricks Hollow e il ponte di Hogwarts. Dopo aver visto queste cose è iniziato a piovere, quindi siamo andati allo studio successivo.

Harry Potter Studio Tour

Il secondo studio è chiamato "The Creature Shop" e contiene un sacco di bozzetti, protesi, modelli e foto dei prodotti finali che si vedono nei film. Oltre alla guida interattiva, c'era la proiezione di Warwick Davis in ogni stanza che dava delle indicazioni sul tour. È stato molto interessante vedere come alcuni animali hanno preso vita, allo stesso modo Hagrid che di fatto è un'animazione. Le spiegazioni di Warwick erano molto spiritose e interessanti e molto utili per chi non aveva la guida interattiva. Una volta usciti dalla stanza ci siamo ritrovati a Diagon Alley, era davvero stupefacente, esattamente come nei film ed era veramente interessante passeggiare e guardare dentro le vetrine dei negozi laboriosamente preparate.

Da Diagon Alley si proseguiva verso una sezione in cui si trovava tutto ciò che andava nel set in ogni scena, pezzi del set, costumi e creature. I disegni tecnici e concettuali erano fantastici e c'erano modelli in scala su carta dei principali edifici come la Tana e Hogwarts. Molte persone passavano velocemente questa parte del tour, ma a me è sembrato interessante tanto quanto il resto, soprattutto gli schermi tv che mostravano lo sviluppo dal primo schizzo, al disegno concettuale fino a come appariva alla fine nei film.

La ciliegina sulla torta era il modello su scala di Hogwarts che si trovava nell'ultima sala, nonostante fosse una miniatura era enorme e incredibilmente dettagliata. Le luci cambiavano periodicamente per simulare il giorno e la notte, e nella guida interattiva c'erano dei video molto commoventi degli ultimi giorni di riprese negli studios. Ci siamo spostati in una stanza costeggiata da scatole di bacchette, ciascuna con il nome di qualcuno coinvolto nei film., per arrivare poi nuovamente al negozio di souvenir.

Harry Potter Studio Tour

All'uscita abbiamo comprato delle caramelle "fizzing whizbees" per mio fratello, un piano del tour e una maglietta per me, volevo comprare una tunica, ma i 75 pounds mi hanno fatto cambiare idea. Comunque, ciò non mi ha fermata dal comprarne poi una più economica su eBay da usare come vestaglia. Alla cassa ci hanno dato dei segnalibri come gadget e ci siamo diretti alla macchina.

Per qualcuno questa visita non sarà in cima alla lista delle cose da vedere, ma per i fan di Harry Potter è una visita obbligata ed è anche una cosa positiva per la Gran Bretagna, il fatto di avere un fenomeno mondiale di tale portata creato in Inghilterra. Ricordate di avere la macchina fotografica completamente carica, si possono fare tutte le foto che si vogliono e noi ne abbiamo fatte centinaia! C'era anche il Wifi libero in tutti gli studios, quindi assicuratevi di registrarvi su Facebook presso l'ufficio di Silente e nella Sala Grande.

È stata una giornata davvero divertente ed istruttiva, potrò comunque vedere i film di nuovo allo stesso modo.

Galleria foto



Lascia un commento riguardo questo luogo!

Conosci Warner Bros Studio Tour? Condividi la tua opinione su questo luogo.


Non hai un account? Registrati.

Aspetta un attimo, per favore

Girando la manovella!