Migliori terme al mondo: Blue Lagoon

Pubblicato da I love travelling !

Ciao a tutti!

In questo post voglio semplicemente darvi il mio parere e qualche informazione utile riguardo alle famosissime terme islandesi, considerate addirittura le migliori al mondo. Sto parlando della Blue Lagoon, una delle principali attrazioni dell'isola, in cui, anche io, ho avuto il piacere di immergermi.

Onestamente, non sapevo se andarci o no, e sono rimasta con il dubbio fino all'ultimo giorno, quando poi ho deciso di recarmici. Avevo letto alcune recensioni negative, in cui veniva detto che il posto era molto sopravvalutato, ed inoltre, avevo già avuto modo di fare il bagno in tantissime altre acque termali in giro per l'Islanda, e la Blue Lagoon è conosciuta anche per i suoi prezzi altissimi. Prenotando con largo anticipo, potrete trovare il pacchetto base a 6100 ISK. Io l'ho pagato 8000 ISK, e fortunatamente, mio figlio non ha pagato nulla. Ho deciso di spendere quei 65 euro perché ho pensato che al 99 per cento non sarei più ritornata in Islanda e dovevo approfittare dell'occasione, altrimenti me ne sarei potuta pentire. Dovevo valutarla con i miei occhi. Inoltre, a Reykjavík non c'è molto da fare, e se il vostro volo parte da Keflavík, la Blue Lagoon è sulla strada per l'aeroporto, quindi potrete lasciarvela come ultima tappa, come ho fatto io.

Vi conviene prenotare il vostro biglietto su internet, altrimenti rischierete di non trovare posto. Io ho dovuto prenotare per le ore 8:00 di mattina. Era praticamente notte. Era il 4 dicembre ed il sole sorgeva alle ore 11:00, per poi tramontare alle ore 15:45. Durante gli inverni, le ore di buio sono tantissime, così come, durante le estati le ore di luce sono tantissime. Insomma, siamo entrati che era notte. Piovigginava anche. Ma è stato comunque bello. Le acque sono di un colore blu-azzurro molto intenso, ed ovviamente sono caldissime (38-40 gradi circa).

Potrete farvi quante maschere di silice vorrete! Troverete il composto in dei grossi secchi a bordo piscina, nell'angolo sinistro della vasca.

Vi allego qualche fotografia.

migliori-terme-mondo-blue-lagoon-a759a10

migliori-terme-mondo-blue-lagoon-0ced0e7

E se avete un pacchetto premium, allora potrete avere anche la maschera alle alghe. Io avevo un pacchetto base, riconoscibile da un braccialetto blu che danno all'ingresso e con il quale è possibile acquistare da mangiare o pagare massaggi. Il pacchetto premium, invece, è associato ad un braccialetto verde, che, una volta esibito alla gentile signorina in piscina, vi permetterà di avere la vostra dose di maschera alle alghe, da spalmarvi sul viso. Io ho chiesto gentilmente ad una ragazza di prestarmi il suo braccialetto soltanto per un istante, il tempo di mostrarlo alla signorina, per farmi dare la mia dose di maschera alle alghe. Questa, a differenza dell'altra, non era adatta ai bambini, in quanto aveva anche un effetto antirughe.

migliori-terme-mondo-blue-lagoon-8274231

Se non avete intenzione di spendere nemmeno i soldi dell'ingresso, vi informo che potrete comunque arrivare fino alla Blue Lagoon e guardarla da fuori, perché già dall'esterno potrete ammirare il colore delle sue bellissime acque (che, chiaramente, dal vivo sono molto meglio che in fotografia).

migliori-terme-mondo-blue-lagoon-dd65d04

migliori-terme-mondo-blue-lagoon-dab7427

migliori-terme-mondo-blue-lagoon-7f1772a

migliori-terme-mondo-blue-lagoon-c52942c

Vi passo alcune informazioni che potranno esservi utili, qualora decidiate di andare a fare un bagno nelle migliori terme al mondo.

Innanzitutto, se non avete un'automobile, e decidete di visitare la Blue Lagoon al vostro arrivo o alla vostra partenza, e quindi avrete con voi i vostri bagagli, non preoccupatevi, perché troverete un luggage store, nell'area parking, dove potrete lasciare tutte le cose che non vi serviranno durante la vostra permanenza alle terme.

Una volta arrivati all'ingresso, troverete tre file diverse, a seconda del pacchetto acquistato. Ovviamente, più il pacchetto sarà caro e pieno di optional, meno aspetterete in fila. Tuttavia, le file sono abbastanza scorrevoli, per lo meno alle ore 8:00 di mattina, quando ci siamo andati noi.

Come vi dicevo prima, all'ingresso vi daranno un braccialetto, di un colore differente, in base al pacchetto che avrete acquistato. A mio figlio l'hanno dato giallo, e l'hanno costretto ad utilizzare i braccioli, sebbene io gli avessi detto che lui sapeva nuotare e poteva farlo tranquillamente senza i braccioli. Chiaramente mio figlio si è lamentato per questo; gli davano fastidio i braccioli, e si sentiva anche ridicolo ad indossarli. E non era l'unico, ma in Islanda le regole si rispettano e quindi le abbiamo rispettate anche noi.

Come dicevo prima, grazie ai braccialetti che vi forniranno all'ingresso, potrete acquistare cibo e bevande durante la vostra permanenza alle terme, pagando il tutto all'uscita; e potrete anche utilizzare gli armadietti per mettere al sicuro le vostre cose che vi serviranno durante la permanenza alle terme. È consigliabile bere molti liquidi per rimanere idratati, ma non preoccupatevi, ci sono anche delle fontanelle dove potrete bere senza dover pagare cifre esorbitanti. Se pensate di fermarvi a pranzo, vi consiglio di portarvi qualcosa da mangiare, perché i prezzi sono altissimi, come in tutta l'Islanda. Una semplice insalata confezionata o un semplicissimo sandwich vi costeranno intorno ai 22 euro. Io per fortuna, avevo dei panini ed abbiamo mangiato quelli, all'interno degli spogliatoi. Non so se si possa fare oppure no, comunque non ci ha visto nessuno e quindi nessuno ci ha detto niente. In ogni caso, meglio non dare nell'occhio. Se invece avete un budget illimitato, potrete mangiare anche nel lussuoso ristorante della struttura.

Prima di entrare in acqua, dovrete farvi la doccia, insaponandovi bene, ed è vivamente consigliato mettersi tanto balsamo sui capelli, e non bagnarli, né sotto la doccia (altrimenti dopo rischierete di sentire freddo alla testa), né mentre sarete a mollo (perché l'acqua piena di sali minerali ve li farebbe attorcigliare tutti). Oltre al balsamo ed al bagnoschiuma, che sono davvero ottimi e profumati, la struttura mette a disposizione dei suoi ospiti anche asciugacapelli, cotton fioc, e dischetti struccanti.

Infine, sappiate che i bambini al di sotto dei 2 anni non sono ammessi alla Blue Lagoon, e che ogni adulto può far entrare con sé, gratuitamente, massimo due bambini dai 2 ai 12 anni.

Non mi resta che augurarvi una memorabile visita alla Blue Lagoon!

Galleria foto



Mi piace!

Pubblicato da Jack Tormenta

Non conosco il posto... o meglio… lo conosco per gli studi scolastici e i documentari che ho visto. Ma questa recensione che ho letto, le foto che sono state pubblicate, mi hanno fatto venire voglia di visitarlo. Penso che sarà uno dei miei prossimi viaggi in programma. Leggerò le altre recensioni di questo viaggio e cercherò ulteriori informazioni. Anche perché voglio vedere l’aurora boreale.

La Laguna blu

Fonte

Galleria foto



Contenuto disponibile in altre lingue

Blue Lagoon

Pubblicato da I love travelling !

Ciao a tutti!

Con immenso piacere, sono tornata per la seconda volta alla Blue Lagoon, a distanza di un anno e scrivo questo commento per comunicarvi che il costo del biglietto d'ingresso è aumentato di circa 5 euro, ma adesso comprende anche l'utilizzo degli asciugamani ed una bibita a scelta tra: un succo di frutta, una coca-cola, un bicchiere di prosecco, una birra da 500 millilitri, oppure un frullato fresco. Troverete il bar sulla destra, appena sarete entrati in acqua, dietro ad un ponticello.

Questa volta sono stata alla Blue Lagoon insieme ad un gruppo di altre sette persone. Insieme a loro, nei giorni seguenti, durante il nostro viaggio in Islanda, siamo andati anche alla Secret Lagoon e tutti quanti hanno preferito quest'ultima, nonostante sia molto più economica. L'hanno trovata molto più naturale rispetto alla Blue Lagoon. Ed hanno preferito di più anche la qualità dell'acqua. Pensate che alla Blue Lagoon sono voluti rimanere a mollo soltanto un'ora! Quindi... pensateci bene prima di pagare almeno 51 euro!

Vi allego qualche fotografia scattata quest'anno, 2018, nel mese di novembre, alla Blue Lagoon.

blue-lagoon-607eacc77abd7d5de3c916e77c2a

blue-lagoon-31851dafa46cc2be59947ea6074e

blue-lagoon-99cdfe819c39b6d838814bf514b5

blue-lagoon-0cfd393b06f0aaad5e6215a8a5ad

blue-lagoon-e9bd2c0797c4e0eaec19fe20dd39

blue-lagoon-b0e0fe9d0addb41f2050b9bfa94b

blue-lagoon-0611f77537b1e8bbe6db0587e96f

Vi allego anche il link per leggere un articolo che ho riscritto sulla Secret Lagoon, in modo da poter confrontare voi stessi i due complessi termali: Secret Lagoon (Gamla Laugin).

blue-lagoon-aa5f925db99a2579c55d7d34b930

(Secret Lagoon)

Non mi resta altro che augurarvi un buon bagno alla Blue Lagoon ed un fantastico soggiorno in Islanda!

Galleria foto



Contenuto disponibile in altre lingue

Lascia un commento riguardo questo luogo!

Conosci Blue Lagoon? Condividi la tua opinione su questo luogo.


Non hai un account? Registrati.

Aspetta un attimo, per favore

Girando la manovella!