Sinaia | Cosa vedere a Bucarest

Sinaia


  - 1 opinioni

Una visita a Sinaia

Pubblicato da I love travelling !

Ciao a tutti! Se vi trovate a Bucarest ed avete tempo a disposizione, vi consiglio una gita in treno a Sinaia, una città che conta circa 12 mila abitanti, ubicata nel distretto di Prahova, nella regione chiamata Muntenia. Ci sono treni a tutte le ore, che impiegano un'ora e mezza per arrivare a destinazione e sono piuttosto economici. Il biglietto costa circa 35 lei, meno di 10 euro. Non vi aspettate treni lussuosi. Se ne cadono quasi a pezzi. Fa schifo sedersi sulle sedie. Allego una fotografia della stazione di Sinaia.

Una visita a Sinaia

Sinaia è una delle più belle località montane rumene; infatti è una delle più popolari mete turistiche per le escursioni e gli sport invernali. Inoltre, dispone dell'impianto di funivia più famoso dell'intera Romania, in quanto di recentissima costruzione. E' stato realizzato nel 2007 ed ha una capacità di trasporto di 1700 persone all'ora. Dal centro del paese è possibile prendere la cabinovia fino a Busteni, dove potrete ammirare Babele. L'ultima corsa per arrivare a Babele, d'estate, pare sia alle 16:00 ed io non ne ero al corrente, quindi non siamo riusciti ad andarci perchè in serata saremo dovuti arrivare a Brasov, dove avremmo pernottato per poi andare a visitare il Castello di Bran e la Fortezza di Rasnov.

In ogni caso, a Sinaia, abbiamo potuto ammirare il meraviglioso Castello di Peles, il Palazzo di Pelisor (raffigurato nella foto in basso), il Monastero dal quale la città prende il nome, il Palazzo della Guardia Reale, ed il Casinò.

Una visita a Sinaia

E come se non bastasse, quel giorno a Sinaia avveniva una gara di really e ci siamo divertiti a guardare le auto scorrazzare per le vie della città.

Una visita a Sinaia

Anche mio figlio ha voluto fare un giro in auto...c'erano delle macchinine elettriche a noleggio, nel parco sottostante il Castello. Costavano due lei ogni due giri. Io avevo soltanto un leu ed ho proposto al signore che si occupava del noleggio di far fare a mio figlio soltanto un giro, per un leu. Il signore, sorridendo, ha acconsentito. E siamo rimasti tutti felici e contenti.

Una visita a Sinaia

Una visita a Sinaia

La cosa che ci ha colpito di più è stata senz'altro il Castello di Peles, un edificio in stile neo-rinascimentale, con tratti neo-gotici (molto simile al Castello di Neuschwanstein, in Baviera), che sorge su un'altura dei Carpazi ed è stato eretto come residenza reale tra la fine del 1800 e l'inizio del 1900, lungo il percorso che collega la Transilvania alla Valacchia. Quando ci siamo andati noi, c'era una fila per entrare che non finiva più ed abbiamo deciso di apprezzare il Castello soltanto da fuori, ma ce ne siamo pentiti perchè le recensioni che avevamo letto erano tutte positive a riguardo. Sulle facciate dipinte a mano del cortile interno si nota la forte influenza sassone. Le decorazioni degli interni sono di stili differenti, ma dominano i legni intagliati ed i tessuti molto raffinati. Il castello è dotato di più di 160 camere, tutte decorate ed arredate perfettamente, curate nei minimi dettagli. Pensate che 30 delle 160 stanze, sono bagni!!! In altre stanze potrete ammirare bellissime collezioni d'arte orientale e centrale, una collezione di armi ed armature che comprende oltre 4 mila pezzi, tappeti orientali stupendi, porcellane, arazzi, statue, ecc. Per non parlare dei bellissimi dipinti sulle vetrate e dell'area verde circostante il Castello. I giardini ospitano fontane, urne, statue, piccoli labirinti e tanti altri elementi decorativi.

Le visite sono possibili esclusivamente con visita guidata. E' possibile scegliere tra due tour. Uno è limitato al piano terra, mentre l' altro aggiunge il primo ed il secondo piano. L'affluenza è molto alta e gli orari di visita sono dalle 9:00 alle 17:00, dal mercoledì alla domenica. Il martedì è aperto dalle 11:00 alle 17:00 ed il lunedì è chiuso. Questi orari sono soggetti a modifiche da parte del Ministero della Cultura in ogni momento. Il castello resta chiuso per tutto il mese di novembre, ogni anno, per effettuare le manutenzioni necessarie e le grandi pulizie.

Una visita a Sinaia

Una visita a Sinaia

Una visita a Sinaia

Una visita a Sinaia

Una visita a Sinaia

Una visita a Sinaia

Molto carino anche il percorso a piedi per arrivarci.

Una visita a Sinaia

Pieno di bancarelle con oggetti tipici e prodotti alimentari caratteristici, molto particolari. Personalmente, mi veniva la voglia di assaggiare tutto, ma alla fine non ho comprato nulla perchè avevo paura di rimanere delusa. Ho preferito rimanere sul classico ed ho mangiato una crepes con Nutella e banana, davvero molto buona.  

Una visita a Sinaia

Galleria foto


Lascia un commento riguardo questo luogo!

Conosci Sinaia? Condividi la tua opinione su questo luogo.

Lascia un commento riguardo questo luogo!


Non hai un account? Registrati.

Aspetta un attimo, per favore

Girando la manovella!