Il parco nazionale di Borjomi Kharagauli | Cosa vedere a Tbilisi
Advertise here

Il parco nazionale di Borjomi Kharagauli


  - 1 opinioni

La bellezza naturale del parco nazionale di Borjomi Kharagauli

Tradotto da Giada Di Gioia — 3 anni fa

Testo originale di Manoj Pradeep

Ciao a tutti, oggi in questa sezione di "Cosa vedere in Georgia" penso che parlerò del famoso luogo della Georgia chiamato parco nazionale di Borjomi Kharagauli. Questo luogo sarà considerato davvero stupendo da tutti gli amanti della natura. Il parco può essere facilmente raggiunto dalla capitale Tbilisi e anche da altre città maggiori come Kutaisi, Bakuriani ecc. Da Tbilisi ci sono molti mini van o mashruthka's, come sono chiamati dai locali, da diverse stazioni del pullman come la stazione pullman di Vukzali, di Orthachala e di Didube.

Il parco nazionale di Borjomi Kharagauli è tra i maggiori parchi nazionali del Caucaso e il primo ad essere stato creato nella regione caucasica con standard internazionali. È stato riconosciuto dall'organizzazione europea delle zone protette, che rappresenta il più alto livello di protezione delle foreste. Geograficamente, il parco nazionale di Borjomi Kharagauli è situato nelle montagne del Caucaso inferiore e nella zona della valle Achara Trialeti. È formato da argilla marna, calcare che è definito nell'insieme sedimento Borjomi Flysch. Il parco nazionale si estende lungo tre regioni della Georgia, che sono Imereti, Tori e Samtskhe. La sua estensione totale è di circa 6000 ettari.

La bellezza naturale del parco nazionale di Borjomi Kharagauli

Fonte

La foresta contiene diversi alberi tra i quali alberi di conifere, alberi di latifoglie e altre varietà miste. Le varietà miste comprendono alberi come il nocciolo, il faggio, il carpino, il limone caucasico, la quercia e il frassino. A seconda dell'altitudine, la foresta cambia per esempio: latifoglie con foresta mista e altre sottospecie. Ci sono molti boschi composti da queste piante nel parco nazionale. Nella zona più a nord della foresta si trovano boschi di conifere scure composte da abete rosso orientale, abete e pino. Nella seguente fascia ci sono le foreste subalpine e cespugli con adorabili praterie. All'interno del parco nazionale di Borjomi Kharagauli si possono trovare molte specie di alberi in via d'estinzione come il nocciolo, la quercia colchide, il tasso, la peonia e l'iris.

C'è una vasta varietà di fauna trovata nel parco nazionale di Borjomi Kharagauli. Ci sono delle magnifiche specie di mammiferi. Tra i feroci animali carnivori il lupo, la lince, l'orso bruno, il capriolo e il cinghiale possono essere trovati nelle foreste del parco nazionale di Borjomi Kharagaul. Ci sono circa 140 cervi registrati in questo parco nazionale. Le capre di Bezoar, che erano solite vivere nelle regioni montuose di queste foreste in passato, ma anche le specie di capre reintrodotte e importate dall'Armenia, possono essere trovate qui. Ci sono anche dei piccoli mammiferi come diverse specie di topo, ghiro, donnola, martora, scoiattolo caucasico, volpe rossa e lepre. Ci sono diverse specie di lucertola, serpente e altri rettili che possono essere trovati nelle foreste del parco nazionale di Borjomi Kharagauli. Ci sono anche la lucertola caucasica e la tartaruga greca nei parchi. La varietà di uccelli endemici protetti nel parco nazionale include l'aquila reale, il grifone, l'avvoltoio nero e il gallo cedrone caucasico.

In modo da esprimere la diversità etnografica di questa regione ci sono diversi stili di vita della gente e delle tradizioni che si trovano nei dintorni del parco nazionale. Le località nelle vicinanze del parco nazionale hanno alcuni monumenti storici importanti che includono tempio maledetto di Timotesubani, costruito nel corso del XIII secolo, la chiesa Nedzvi, la chiesa Nunisi, costruite nel corso del IX secolo, la basilica di Sakvirke, costruita nel IX secolo situata vicino ad un villaggio chiamato Dviri e costruito nel X secolo, il monastero verde di Chitakhevi, costruito nel IX secolo, le fortezze di Gogia e Petra, costruite nel IX secolo, la fortezza di Vakhani e la fortezza dorata nella zona di Adigeni. Il parco nazionale di per sé ha buone infrastrutture per i turisti. Il parco nazionale ha alcuni dei migliori luoghi per rilassarsi, situati in varie aree del parco come Merelisi nella sezione Imereti, Atskuri nella sezione Samtske, Likani e Kvabiskhevi nella sezione Borjomi. Ci sono anche molti hotel disponibili nella città di Borjomi.

Ci sono molti percorsi offerti dal parco nazionale di Borjomi Kharagauli. Alcuni di essi li ho citati qui. 1. il percorso da scalata e cavalcata chiamato percorso Nikoloz Romanov, sono necessari circa tre giorni per completarlo, dato che copre un'area di circa 40 km. I viaggiatori possono passare le notti nei rifugi per turisti a Lomismta e Saxvlari dato che il percorso attraversa due distretti, il percorso si estende dal distretto di Borjomi a quello di Kharaguli. Il sentiero seguente è sempre per camminata e cavalcata e si chiama percorso di San Andria Pirveltsodebuli, e ci vogliono circa quattro giorni per completarlo. L'intera lunghezza del percorso è di 50 km. I viaggiatori possono passare la notte nei rifugi di Amarati e Sakhvlari, o in tende, a seconda di quello che desiderano.

Il percorso si estende da Atskuri a Marelisi. La terza strada è sempre per camminata e cavalcata ed è chiamata il percorso del panorama, ci vogliono circa due giorni per terminarla. L'intera lunghezza del percorso è di circa 34 km e i viaggiatori possono trascorrere le loro notti in rifugi per turisti a Amarati o nelle tende. Il percorso è un po' complesso ed è circolare, con alcuni bellissimi posti da vedere. La quarta strada è un percorso per camminata chiamato il percorso della foresta incontaminata e ci vuole circa un giorno e mezzo, con un itinerario di circa 12 o 13 km. Le notti possono trascorrere nella stazione di Nunisi o nelle tende. Questo è il percorso più breve tra gli itinerari disponibili nel parco nazionale. Il momento migliore per viaggiare è la stagione primaverile, che inizia nel mese di maggio. La quinta strada è un percorso da camminata chiamato il percorso del passo dello Zekari, ci vuole circa un giorno e mezzo per ultimarlo ed è lungo circa 9 o 10 km. I viaggiatori possono passare la notte nel rifugio per turisti di Didmaghala. Inizia dalla stazione di Abastumani e si estende fino al rifugio per turisti di Didmaghala nel distretto di Adigeni. Si può andare in mountan bike attraverso il passo di Sekari fino a Sairme. La prossima strada è un percorso da camminata chiamato il percorso dell'orma e ci vuole circa un giorno per completarlo, con una lunghezza di 12 o 13 km. È una specie di tour di un giorno nella natura da Likani a Kvabishkevi. Il percorso seguente nel nostro elenco è chiamato il percorso di informazione sul parco nazionale e ci vuole circa un'ora e mezza per percorrere la sua estensione di 3 km. In questo itinerario ci sono molti cartelli informativi riguardo questioni e problemi ecologici ed educativi. Il seguente percorso è un itinerario da cavalcata chiamato il percorso di Meghruki Gorge, ci vuole circa un giorno per percorrerlo, con un'estensione di circa 5. 5 km. Questo percorso è circolare, dal rifugio per turisti Didi Sakhvlari attraverso le foreste del fiume Meghruki. L'ultimo itinerario del nostro elenco è un percorso da camminata e cavalcata chiamato il percorso del pastore, ci vuole circa un giorno per percorrete la sua totale estensione di 14 km. Il percorso si estende sulle colline nere e collega tra loro due rifugi per turisti, ossia l'Amarati e il Lomistma.

La bellezza naturale del parco nazionale di Borjomi Kharagauli

Fonte

Con tutti questi percorsi ed avventure, il parco nazionale di Borjomi Kharagauli è un luogo da visitare obbligatoriamente se avete programmato di girare per la Georgia. Con la sua caratteristica bellezza naturale e la flora e fauna uniche, questo viaggio sarà sempre un viaggio da ricordare. Ci rivediamo con qualcosa di interessante la prossima volta, nel frattempo continuate a sorridere e salute. :)

Galleria foto



Lascia un commento riguardo questo luogo!

Conosci Il parco nazionale di Borjomi Kharagauli? Condividi la tua opinione su questo luogo.


Non hai un account? Registrati.

Aspetta un attimo, per favore

Girando la manovella!