Alloggi per studenti a Parigi - Consigli utili

  1. Consigli per studiare a Parigi– Andare a studiare a Parigi
  2. Quanto costa vivere a Parigi
  3. Come arrivare a Parigi - Arrivare a Parigi in auto, treno, aereo o pullman
  4. Quartieri di Parigi - Scoprite i quartieri e i distretti di Parigi
  5. Alloggi per studenti a Parigi– Consigli, suggerimenti e trucchi
  6. Uscire a Parigi – Guida alle discoteche, bar e clubs a Parigi
  7. Dove mangiare a Parigi? - La gastronomia francese a Parigi
  8. Trasporti a Parigi – Spostarsi a Parigi
  9. Top 20 dei luoghi da non perdere a Parigi – Cosa fare a Parigi?
  10. Escursioni di un giorno da Parigi– Posti da vedere attorno a Parigi
  11. Festival a Parigi– Feste a Parigi e giorni festivi
  12. Visitare Parigi in 3 giorni – Cosa vedere a Parigi in 3 giorni?

Trovare un alloggio a Parigi - specialmente quando si è studenti - non è mica un compito facile. È spesso un compito difficile a causa dell'alta domanda e di conseguenza dei prezzi elevati, ma non è nemmeno impossibile. Ci sono diverse soluzioni: il CROUS, condividere l'appartamento, andare da una famiglia ospitante, il sussidio dello Stato attraverso gli alloggi sociali della CAF... per rendere il tutto un po' meno difficile in termini finanziari. Quanto costerebbe?

In quali quartieri cercare? Quali sono i documenti da presentare per poter prendere una camera in affitto e firmare un contratto? A tutte queste domande qui vi daremo delle risposte concrete.

I prezzi degli affitti a Parigi

Parigi è nota per essere una città con affitti molto elevati, forse i più cari della Francia. Per un monolocale, generalmente, si paga tra i 700 e i 900 €. Una buona opzione sarebbe quella di condividere l'appartamento. Una stanza vi costerebbe intorno ai 450-600 €. Ci sono anche le famose “chambres de bonne”, che sono le stanze che anticamente erano riservate alla servitù delle case borghesi, che si trovano all'ultimo piano dell'edificio; son veramente piccole e ugualmente troppo care per quello che offrono realmente. Potete anche provare a fare domanda per ottenere un alloggio nella residenza universitaria del CROUS, che oscilla tra i 150 e i 350 €, anche se purtroppo c'è tanta richiesta e non vi è nessuna garanzia di ottenerne uno.

Dove alloggiare?

Su Erasmusu troverete esattamente ciò di cui avete bisogno e vi offre più ozioni: monolocali, residenze universitarie, stanza in un appartamento condiviso oppure una casa intera... La scelta è vostra!

Ovviamente ci sono zone più care di altre. I primi 7 distretti sono quelli da evitare se volete pagare un prezzo ragionevole, visto che sono i più centrali e i più ricchi. Possiamo anche aggiungere il distretto 16. Una possibilità interessante potrebbe essere quella di vivere in periferia, dove i prezzi son meno cari. Con il pass Imagine R il cui prezzo è invariabile indipendentemente dalla zona, può essere molto vantaggioso perché non si deve pagare di più al spostarsi. Ecco alcune zone dove i prezzi possono ancora essere considerati accessibili per Parigi: Oberkampf, Belleville, Place d'Italie (con il campus Tolbiac accanto), Quartiere Latino.

I documenti necessari

Per ottenere un alloggio a Parigi, è obbligatorio avere un garante, ovvero qualcuno che accetti di pagare l'affitto se voi non potete più coprire questa spesa, per un motivo o per l'altro. È il documento più importante da presentare. Spesso sono i familiari che fungono da garanti (i genitori ad esempio), ma alla fine può esserlo chiunque. Lo Stato si è anche offerto recentemente di fare da garante per i giovani che non riescono a trovarne uno. Bisogna anche dare una caparra che di solito equivale a un mese di affitto. Una volta d'accordo con il proprietario di casa, firmerete un contratto di affitto la cui durata sarà di un periodo determinato che potrà anche essere rinnovato. Leggi attentamente il contratto in maniera tale da non avere brutte sorprese in un secondo momento. E soprattutto conservate bene questo contratto, vi sarà utile per le procedure della CAF.


Galleria foto



Commenti (0 commenti)


Vorresti avere il tuo proprio blog Erasmus?

Se stai vivendo un'esperienza all'estero, sei un viaggiatore incallito o semplicemente ti piacerebbe promuovere la città in cui vivi... crea un tuo proprio blog e condividi la tua esperienza!


Non hai un account? Registrati.

Aspetta un attimo, per favore

Girando la manovella!