Advertise here

Alloggi a Vienna: le opzioni migliori | Guida di Vienna

  1. Cosa bisogna sapere prima di arrivare a Vienna
  2. Il miglior modo per arrivare a Vienna
  3. Alloggi a Vienna: le migliori opportunità
  4. Cosa c'è da vedere a Vienna
  5. Mezzi di trasporto a Vienna
  6. Mangiare a Vienna
  7. Uscire di sera a Vienna
  8. Vienna e dintorni: quali città sono assolutamente da non perdere

Visto che Vienna è la capitale dell'Austria si potrebbe pensare che è anche la città più cara di tutto il Paese, ma per fortuna non è così. Al primo posto infatti c'è Salisburgo, che ogni anno accoglie oltre 2, 55 milioni di turisti (che è davvero tanto per una città così piccola). Inoltre se si compara Vienna con altre città dell'Europa occidentale, scoprirete che è davvero economica. Per questo motivo non dovete preoccuparvi: troverete un alloggio senza problemi.

unterkunfte-wien-besten-moglichkeiten-re

Fonte Vista su Vienna e sul Prater con la sua ruota panoramica.

Alloggi temporanei

Se non avete già provveduto per tempo a cercare una stanza o un appartamento prima del vostro arrivo, perché preferite vederli di persona, potete dormire per una paio di giorni (o settimane) in un ostello o potete dare un'occhiata alle proposte su Erasmusu. Ovviamente potete anche decidere di soggiornare in hotel, ma potrebbe diventare abbastanza dispendioso, anche se Vienna è comunque economica. Se invece viaggiate in coppia (o in gruppo) potete provare a guardare per delle offerte anche negli hotel meno cari, ma gli ostelli costeranno sicuramente di meno.

Siete talmente al verde da non potervi permettere nemmeno un ostello? Provate a guardare se potete condividere un appartamento con qualcuno: risparmierete soldi e inizierete a fare amicizia e ad ambientarvi in una nuova città.

Ecco qui dei link utili che potrebbero servirvi per la vostra ricerca:

Soggiorni di lungo periodo

Vi trovate a Vienna per un interscambio Erasmus? In questo caso possiamo partire con la ricerca della vostra sistemazione ideale a Vienna. Naturalmente potete prendere in considerazione l'idea di affittare un piccolo appartamento solo per voi, ma ovviamente è un'opzione più cara rispetto ad una stanza in uno studentato. E poi uno degli aspetti più belli dell'Erasmus è quello di conoscere nuove persone, no? Quindi perché dovreste decidere di abitare tutti soli in un appartamento?!

unterkunfte-wien-besten-moglichkeiten-re

Fonte Spesso la vita in uno studentato può diventare parecchio caotica. Ma sicuramente non vi annoierete mai!

Il modo migliore per trovare la vostra sistemazione ideale è dare un'occhiata agli annunci pubblicati sulla piattaforma Erasmusu. Contattate il sito e vi aiuteranno a trovare l'opzione più adatta alle vostre esigenze! Se siete amanti del rischio potete anche dare un'occhiata online e affittare la vostra stanza senza nemmeno visitarla, guardando solamente le foto. A Vienna non avrete comunque problemi e non rischierete di essere truffati o derubati perché ci sono delle regole molto rigide a protezione degli inquilini. Anche se questa opzione potrebbe comportarvi un po' di fatica visto che non tutti potrebbero fidarsi e decidere di affittare una stanza a una persona che non hanno mai visto prima. La maggior parte degli studentati preferisce affittare le loro stanze a persone "tranquille" e alla mano, con le quali è facile fare amicizia e andare d'accordo.

L'opzione più facile secondo me è quella di soggiornare in ostello per i primi 3-7 giorni, così da avere tempo per fissare i sopralluoghi necessari e decidere poi dove andare ad abitare. Se non vivete poi molto lontani da Vienna vi consiglio di venire in città un mesetto prima del vostro trasferimento, così potrete guardare con calma un paio di appartamenti e comincerete ad abituarvi al nuovo ambiente.

Qui ci sono alcuni gruppi Facebook dove potete trovare degli annunci interessanti:

  • WG-Zimmer in Wien Gesucht!
  • WG-Zimmer & Wohnung in Wien - Suche und Biete

Dovete accedere al vostro profilo per poter dare un'occhiata a queste pagine.

In alternativa ci sono anche dei siti web che sono specializzati nella proposta di camere e appartamenti per gli studenti. Provate a cercare su questi siti!

  • WG Gesucht
  • Easy WG
  • Studenten-WG
  • Wohnfrei
  • Wohnenbörse
  • Schwarzes Brett ÖH

Date un occhiata qui! Sul sito Erasmusu ci sono tante opzioni per tutte le necessità.

I quartieri

Vienna è divisa in 23 distretti, anche se il modo in cui sono numerate le zone non è sempre di immediata comprensione. A partire dal distretto 10 infatti la logica diventa un po' complicata, anche se è facile orientarsi nelle prime dieci aree. Il primo distretto è chiamato "Innere Stadt" (centro città), ed è appunto la zona della città vecchia. Questa è la parte più bella di Vienna, ma ovviamente anche la più cara. Qui è impossibile trovare un hotel. Almeno, per quanto mi riguarda non ne ho mai visto uno abbordabile. In questo distretto infatti ci sono solo gli hotel più costosi e lussuosi della città e nessuna persona normale può permettersi di soggiornare qui. Per rendervi l'idea, sono gli hotel dove soggiornano solo le superstar come Clooney o Tom Cruise quando sono in visita a Vienna. Per non parlare degli appartamenti! Se siete fortunati potete trovare una stanza a 600 € al mese, ma è comunque un prezzo eccessivo!

unterkunfte-wien-besten-moglichkeiten-re

Fonte I 23 distretti di Vienna.

Attorno al primo distretto si trovano in senso orario i quartieri dal 2 al 9 ma il cerchio si chiude con il distretto numero 20. Quindi attenzione a non fare confusione con i numeri! I distretti 4, 7, 8 e 9 sono bellissimi perché si trovano in centro ma allo stesso tempo sono molto tranquilli e c'è tanto verde. In queste zone ci sono anche degli studentati molto carini. Tutti questi distretti di trovano all'interno della "Gürtel" (letteralmente "cintura"), il principale convoglio stradale di Vienna. Questo significa che l'area è ben collegata al resto della città e che ci si può muovere senza problemi anche a piedi o in bicicletta. Il prezzo mensile per una stanza si aggira attorno ai 400 €, ma le sistemazioni più belle possono costare anche di più. Vi consiglio di fare attenzione ai distretti 2 e 3 (Leopoldstadt e Landstraße), in quanto sono molto estesi e potrebbe essere complicato raggiungere alcune parti di questi quartieri.

Procediamo con il distretto 10, chiamato "Favoriten", che si trova a sud di Vienna e confina a est con il distretto 11 (Simmering). Queste zone non sono le più belle della città, ma si trovano vicino alle stazioni metro di Simmering (linea U3) e di Favoriten (linea U1), e per questo sono molto comode per gli studenti. Inoltre, proprio perché questi quartieri sono un po' più fuori dal centro, potrete trovare senza problemi delle sistemazioni economiche (attorno ai 300 €, anche meno se avete fortuna). Il motivo per cui questi distretti sono così economici è che ci abitano molti stranieri e la gente del posto preferisce non frequentarli. Ora, non so perché questo sia un male (personalmente la vedo come una cosa normale), ma se doveste trovare qui il vostro alloggio vederete da voi com'è la situazione!

Il 12° distretto non è proprio l'angolo più bello di Vienna. Ma in quanto a pericolosità, posso dirvi che non c'è da preoccuparsi. Ovviamente può succedere qualcosa dappertutto, ma Vienna è una città sicura (una delle più sicure del mondo), e quindi non c'è da aver paura! Posso però dirvi che i viennesi considerano "asociale" la gente del posto. Qui vivono sia stranieri, sia viennesi, sia altri austriaci, ma diciamo che non sono proprio il meglio della società, ecco.

Il distretto numero 13, Hietzing, è completamente l'opposto. Questo è un quartiere altolocato dove si vedono ragazzi con la polo di Ralph Lauren e la Mercedes di papà. Ma non è male alla fine. Il distretto è davvero bellissimo, con dei palazzi imponenti e affascinanti. Questa è anche una delle zone più verdi della città, ma come potrete ben immaginare è anche parecchio cara. Dall'altro lato però, gli appartamenti non costano nemmeno molto (sui 450 € al mese). Fate solamente attenzione a scegliere una sistemazione nei pressi della metro, perché il 13° distretto è abbastanza lontano da tutto il resto e se non vi trovate vicino alla linea U4 sarà difficile muoversi.

unterkunfte-wien-besten-moglichkeiten-re

Fonte Una delle strade più belle e tranquille di Hietzing.

Penzing, il 14° distretto, è stupendo, perché è qui che è nata la squadra di calcio Rapid Wiens. Sì lo so, questo con ha nulla a che fare con la ricerca di un appartamento. Ma anche qui la vicinanza alla metro costituisce un vantaggio. La zona di Hütteldorf (nella periferia del distretto) è davvero bellissima, ma purtroppo un po' fuori dal mondo.

Il 15° distretto e il 16° non sono troppo consigliabili. La situazione è simile a quella nei distretti 10 e 11. Il distretto 15 è davvero centrale (vicino a Schönbrunn, al fiume e alla strada Mariahilferstraße), ma non si incontrano esattamente le persone più belle della città. Ma ripeto, bisogna sempre viverci per capire a fondo la situazione. I prezzi qui sono davvero bassi (300-350 €) e se siete vicino alla linea 3 raggiungerete il centro il 10 minuti.

Il 17° distretto, il 18° e il 19° sono davvero delle zone molto belle ma molto lontane dal centro. Ciò significa che sono anche lontane da tutti i collegamenti e da tutti i mezzi di trasporto. Come anche nel distretto 13, in queste zone abitano soprattutto le famiglie più benestanti. Ma se frequentate la Facoltà di Economia, allora questi distretti sono un punto strategico perché raggiungerete la vostra università in poco tempo.

I distretti 20, 21 e 22 sono belli ma si trovano sul Danubio. E ciò significa che sono molto fuori dalla città. In realtà non sono poi nemmeno così distanti (il 20 soprattutto è abbastanza centrale visto che confina con il 9), e anche il 21 e il 22 si possono raggiungere facilmente con la metro (tutte le linee vanno fino al Danubio). Anche in questo caso essere vicino alla metro vi permette di arrivare ovunque. Ad esempio, se abitate nei pressi della fermata Florisdorf della linea U6 (che è abbastanza fuori), potete tranquillamente raggiungere le altre zone in 20 minuti. Ma se la vostra sistemazione si trova ancora più fuori, allora potreste avere dei problemi. Qui comunque i prezzi sono relativamente convenienti (circa 300 euro).

Il 23° distretto, Liesing, si trova dalla parte opposta della città, a sud, e confina con i distretti 10, 12 e 13. So che ora vi sembrerà tutto così complicato, ma nella realtà non lo è affatto! Liesing è un quartiere davvero bello e molto verde ma è parecchio lontano dal centro. La U6 vi porterà in alcune zone del distretto (fermate Strecke Alt Erlaa – Siebenhirten), ma il resto del quartiere è collegato male e si può raggiungere solo con i bus o con i tram.

Per finire voglio dirvi che essendo studenti (soprattutto se siete in Erasmus) la scelta migliore è restare in centro, in una sistemazione vicino alla metro. Questo infatti vi faciliterà di molto le cose! Vienna è una città splendida e anche la sua periferia è davvero magica, ma per uno studente credo che sia ancora più bello restare vicino al centro per godersi a pieno ciò che la città offre. E poi sicuramente non abbiamo il tempo per dedicarci alla casa e al giardino, giusto?!


Galleria foto



Commenti (0 commenti)


Vorresti avere il tuo proprio blog Erasmus?

Se stai vivendo un'esperienza all'estero, sei un viaggiatore incallito o semplicemente ti piacerebbe promuovere la città in cui vivi... crea un tuo proprio blog e condividi la tua esperienza!


Non hai un account? Registrati.

Aspetta un attimo, per favore

Girando la manovella!