Advertise here

Il miglior modo per arrivare a Vienna | Guida di Vienna

  1. Cosa si deve sapere prima di arrivare a Vienna
  2. Il modo migliore per arrivare a Vienna
  3. Alloggi a Vienna: le opzioni migliori
  4. Cosa c'è da vedere a Vienna
  5. Mezzi di trasporto a Vienna
  6. Mangiare a Vienna
  7. Uscire di sera a Vienna
  8. Vienna e dintorni: quali città sono assolutamente da non perdere

Visto che Vienna si trova nel cuore dell'Europa, è relativamente facile raggiungere la capitale austriaca da diverse località. In questo caso il mezzo di trasporto ideale, oltre all'aereo, e sicuramente il treno. In alternativa potete anche usare il car sharing, come Blablacar per arrivare a destinazione.

Ma procediamo con ordine!

Aereoporto Schwechat di Vienna

Questo è l'aeroporto principale che si trova a 20 minuti dal centro città. Se atterrate qui, non dovete preoccuparvi perché il centro si raggiunge molto facilmente. Questo è anche l'aeroporto più grande di tutta l'Austria, il che significa che molte persone vengono qui da altre regioni per prendere il proprio volo. Ovviamente chi ne ha la possibilità si fa venire a prendere al terminal da parenti e amici, ma questo non è sempre possibile, soprattutto nel caso degli studenti Erasmus.

wie-man-besten-wien-kommt-reisefuhrer-wi

Fonte L'areoporto "Vienna International Airport".

Ci sono comunque diversi mezzi di trasporto che collegano il centro con l'aeroporto. La soluzione migliore è sicuramente il treno veloce: è davvero economico e ci mette poco per arrivare in città. Ma fate attenzione: con "treno veloce" non sto facendo riferimento al collegamento chiamato Schnellzug CAT (City Airport Train), che è usato prevalentemente dai turisti. Infatti il biglietto per questo treno costa 6 € e in meno di 20 minuti si arriva alla stazione Landstraße di Vienna (dove poi si può cambiare con la linea 3 e 4 della metro). Il treno veloce della linea S7 invece (o anche altri treni veloci regionali che sono diretti in centro) costa solo 2, 40 euro (o 4, 40 € se poi si vuole girare per tutta Vienna) e il viaggio dura 25 minuti. La vostra fermata è sempre Landstraße. Eventualmente potete scendere anche a Rennweg e poi prendere un altro treno veloce in direzione Sud o Ovest (Vienna Stazione Centrale U1, Vienna Meidling U6). Anche se questi treni impiegano qualche minuto in più per arrivare in centro conviene sempre prenderli in quanto pagherete la metà rispetto ai treni normali.

In alternativa potete anche prendere il bus. Ci sono diverse linee ma la compagnia è sempre la stessa. Il bus numero 4 è diretto al Vienna International Center (a Nord); il numero 6 va a Simmering (a Ovest); il 7 va alla Stazione Est passando per Meidling (entrambi due centri ferroviari molto importanti); il numero 8 vi porta fino alla Schwedenplatz (nel centro) e il 9 va al Donauzentrum (sempre a Nord). Ogni biglietto (valido per un solo viaggio) costa 8 euro, mentre un biglietto per andata e ritorno costa 13 euro. I bus sono molto comodi perché arrivano ovunque ma costano anche di più. Inoltre potete tranquillamente raggiungere la vostra destinazione prendendo il treno e poi cambiando con la metro.

Altrimenti si può anche optare per il taxi, anche se non vale la pena prenderlo visto che in città c'è un'efficiente rete di trasporti pubblici che vi portano ovunque 24 ore su 24. Se però dovete spostarvi in un'altra città, allora ci sono un paio di collegamenti ferroviari che vi portano direttamente dall'aeroporto a Linz (un'ora e mezza circa di viaggio) e a Salisburgo (quasi tre ore di viaggio). Qualora la vostra destinazione si trovasse in un'altra parte dell'Austria (anche non lontano da Vienna), il mio consiglio è quello di raggiungere il centro città e poi partire da una delle stazioni principali per la vostra meta finale (la linea S7 si ferma alle stazioni di Rennweg, Landstraße, Praterstern und Handelskai. A Rennweg potete anche cambiare per raggiungere la stazione di Meidling).

Purtroppo però devo avvisarvi che non ci sono voli Ryanair per Vienna, anche se comunque altre compagnie low cost propongono offerte vantaggiose. Provate anche a guardare se Air Berlin (o la variante austriaca FlyNiki), Germanwings o Austrian Airlines offrono delle proposte interessanti.

Aeroporto di Bratislava

Invece che atterrare a Vienna potreste anche prendere un volo per Bratislava, che si trova a un'ora da Vienna. Questa opzione è perfetta per sfruttare i voli economici proposti da Ryanair. Ci sono bus che collegano Vienna e Bratislava ad un costo di 6 euro a biglietto. Il bus fa due fermate a Vienna: alla Stazione Centrale (linea metro U1) e a Erdberg (linea U3, non molto centrale ma raggiungibile senza problemi con la metro). Se comprate i biglietti in anticipo online dovete pagare 1 euro in più per i costi di prenotazione. Il costo è di 7, 50 € per gli adulti e 6, 50 € per i viaggiatori con meno di 26 anni e con più di 60 anni. Questi bus costano di più di quelli che partono dall'aeroporto di Schwechat (a Vienna) ma il viaggio è veloce e comodo.

Con il treno

Non serve abitare nei pressi di Vienna per trovare dei biglietti economici per il centro città. Le ferrovie austriache ÖBB offrono infatti tanti biglietti economici che sono davvero vantaggiosi. Ma dovete acquistarli con un certo anticipo perché vanno a ruba.

E gli sconti non valgono solo per le più importanti città dell'Austria (biglietti a partire da 9 euro), ma anche per le località di altri paesi: Italia, Germania, Svizzera, Repubblica Ceca, Belgio, Danimarca, Croazia, Lussemburgo, Polonia, Ungheria e Slovacchia. La maggior parte dei biglietti di questa categoria costano tra i 29 e i 69 euro (dipende dalla distanza e dalla frequenza dei vostri viaggi), ma come vi dicevo prima queste offerte sono limitate. Provate in ogni caso a dare un'occhiata alla homepage del sito delle ferrovie austriache, così da poter controllare i prezzi (alla fine della pagina trovate tutti i link utili).

Se scegliete questa opzione, il vostro treno arriverà alla Stazione Centrale (ma ferma prima anche a Meidling) oppure alla Stazione Est. Fermerete alla prima stazione se provenite da ovest o da sud; alla seconda se venite invece da nord o da est. In ogni caso non importa da dove veniate, vedrete che i collegamenti a vostra disposizione sono davvero numerosi. Ecco qui tutti i collegamenti:

  • Dalla Stazione Centrale di Vienna: linea U1 (treni ogni 3-5 minuti durante il giorno, ogni 8 minuti di sera); treni veloci (ogni 3 minuti); treni regionali; tram linea D, O o numero 18; bus tratta 13A e 69A
  • Stazione Meidling: linea metro U6 (ogni 3-5 minuti di giorno, ogni 8 di sera); treno veloce (ogni 3 minuti); treni regionali; tram linea 62; tram "Badner" (treno-tram nel centro città); bus tratta 7A/B, 8A, 9A, 10A, 15A, 59A e 62A (vi portano anche a sud e a ovest di Vienna).
  • Stazione Ovest
  • : linee U3, U6 (ogni 3-5 minuti durante il giorno, 8 di sera); treni veloci (ogni 3 minuti); treni regionali; tram linee 5, 9, 18, 52 e 58.

Inoltre con il treno c'è un vantaggio ulteriore: potete portare con voi tutti i bagagli che volete. E in aereo lo spazio a disposizione è davvero ridotto.

Con l'auto

Come già vi ho detto più volte, Vienna è in una posizione centrale e ciò significa che è facilmente raggiungibile in auto. Se non doveste avere un'auto oppure non voleste guidare (anche perché in città i parcheggi sono davvero cari), potete guardare su Blablacar e cercare qualche offerta vantaggiosa.

Per finire ecco qui una lista con tutti i link utili, qualora voleste cercare qualche informazione specifica o acquistare un biglietto:

wie-man-besten-wien-kommt-reisefuhrer-wi

Ecco qui una cartina di Vienna con l'aeroporto e le tre stazioni più importanti.


Galleria foto



Commenti (0 commenti)


Vorresti avere il tuo proprio blog Erasmus?

Se stai vivendo un'esperienza all'estero, sei un viaggiatore incallito o semplicemente ti piacerebbe promuovere la città in cui vivi... crea un tuo proprio blog e condividi la tua esperienza!


Non hai un account? Registrati.

Aspetta un attimo, per favore

Girando la manovella!