Advertise here

Riso Basmati al latte di cocco e curry

Pubblicato da Giulia Sci — 6 anni fa

Blog: Viaggi Gastronomici
Tags: Ricette Erasmus

Oggi, useremo di ingredienti particolari. Il cocco (uno dei gusti che preferisco), il curry (amo mangiare speziato) ed il riso basmati (il mio preferito).

Cosa stiamo per preparare dunque?

Si tratta di una ricetta indiana, del riso basmati in latte di cocco e curry. Potete anche preparare del pollo alla stessa maniera, quindi leggete con molta attenzione il processo di preparazione.

Prima di darvi gli ingredienti e le istruzioni per la buona riuscita del riso, premetto che io ho preparato il riso orientale (avevo finito il basmati) con il latte di cocco e che al tutto ho aggiunto della cipolla, della zucchina e dei germogli di soia verde che avevo precedentemente soffritto. Ho messo il tutto a riposare in maniera da far impregnare il riso di cocco e il giorno dopo ho riscaldato il tutto aggiungendo della polvere di curry. Il risultato? Una bomba di piacere!

Quindi andiamo agli ingredienti per una preparazione classica e non la mia.

Riso Basmati al latte di cocco e curry

Ingredienti

  • 1 latta di latte di cocco (io ne ho usata solo mezza)
  • riso basmati (la quantità decidetela voi, io ne ho fatto circa 250 gr. )
  • 1 cipolla
  • 1/2 zucchina
  • germogli di soia verde
  • acqua
  • 2 cucchiai di curry in polvere
  • olio

Preparazione

  1. In una padellina spargete dell'olio nel quale soffriggerete la cipolla, le zucchine ed i germogli di soia verde, ai quali aggiungerete dell'acqua durante la cottura, qualora fosse necessario.
  2. Nel frattempo fate bollire dell'acqua per preparare il riso, che dovrà essere salato e lasciato molto al dente.
  3. In una padella a parte mettete del latte di cocco a cuocere al quale aggiungerete quasi subito il riso.
  4. Fate cuocere il riso nel latte di cocco fino a totale assorbimento (o quasi, deve essere una bella crema), aggiungete poi il resto degli ingredienti.
  5. In un padellino mettete del'olio nel quale verserete il curry e poi il resto. Servite caldo.

In realtà, questo cibo è buonissimo anche freddo. Io ho conservato il riso in frigorifero e ho seguito l'ultimo passo (punto 5) solo il giorno dopo (quando ho dunque aggiunto il riso al curry). In realtà il curry può essere aggiunto prima, cioè durante la preparazione. E anche meglio se si cucina insieme al latte di cocco mescolato nella stessa padella, così da creare il contrasto dolce/speziato. In tutti e due i casi il riso è venuto delizioso. Potete sostituire le zucchine con ciò che vi piace di più, io credo però che il pollo o i gamberi sarebbero l'opzione migliore.

Curiosità

Con questa tecnica si possono preparare tanti piatti indiani, il latte di cocco come il curry sono molto usati. Il connubio di questi due ingredienti potrebbe sembrare strano, ma un tocco di acidità deve sempre stare nel piatto, se no sarebbe troppo dolce il riso con il latte di cocco. Inoltre sulla foto potete vedere come il riso accompagna il pollo al latte di cocco e curry, per cui avete le due possibilità : sbizzarritevi!

Buon appetito;)


Galleria foto



Commenti (0 commenti)


Vorresti avere il tuo proprio blog Erasmus?

Se stai vivendo un'esperienza all'estero, sei un viaggiatore incallito o semplicemente ti piacerebbe promuovere la città in cui vivi... crea un tuo proprio blog e condividi la tua esperienza!

Vorresti avere il tuo proprio blog Erasmus?


Non hai un account? Registrati.

Aspetta un attimo, per favore

Girando la manovella!