Advertise here

Museo di San Martín de Porres


  - 1 opinioni

La casa del santo mulatto di Lima

Ciao a tutti! Spero che stiate bene. Oggi condividerò con voi la mia visita a una delle case situate nel centro di Lima, relativa a un santo che molti di noi, credenti o meno, conoscono. Si tratta di un personaggio che ha vissuto al 100% una condizione che molti limegni e limegne vivono: essere un mix di etnie.

La sua statua, dal lato della strada

Dal patio sbarrato dal Santuario di Santa Rosa de Lima si può vedere una statua in onore a questo personaggio. Sono abbastanza sicuro che abbiate capito di chi sto parlando: San Martín Porres! il santo mulatto e peruviano dell'era coloniale.

Come introduzione voglio condividere con voi un quadro, in cui si vedono sia la scultura di San Martín de Porres che la facciata della casa dove ha vissuto il santo.

la -Casa-saint-mulatto-lima-bbc2b48c36b6a7

La posizione della casa museo di San Martín de Porres

Il Museo di San Martin de Porres è situato nel centro storico di Lima, davanti al santuario di Santa Rosa de Lima. La casa si trova in via Tacna, dove passa l'autobus blu e da dove potrete iniziare la vostra visita nel centro di Lima.

Posizione e come arrivare

La casa di San Martín de Porres si trova nel Jirón Callao, esattamente al numero 535, nel cuore del centro di Lima. Arrivarci non è per nulla complicato: ci sono due opzioni, la prima è prendere gli autobus dalla linea blu e passare attraverso Arequipa, Wilson, via Tacna e scendere a Jirón Callao, oppure si può prendere la metropolitana, linea C o A, e scendere alla stazione di Tacna.

Da lì bisogna camminare in direzione nord, fino ad arrivare in via Tacna. Vi consiglio di prendere la metropolitana e da lì entrare nel Santuario de las Nazarenas, dove c'è l'immagine del Signore dei Miracoli. Poi si può continuare a camminare e raggiungere la casa di San Martin de Porres e il Santuario di Santa Rosa de Lima. Sono sicuro che questo viaggio per le chiese e la religiosità di Lima vi lascerà soddisfatti, sia se siete credenti che se non lo siete.

la-casa-santo-mulato-lima-0c007efdb3417d

Cosa vedere dopo aver fatto questo percorso

Cari lettori, il centro di Lima è qui, e attraversando via Tacna troverete il percorso pedonale Jiron Ucayali Ica. Lì ci sono monumenti e luoghi di interesse in più punti, dove potrete trascorrere il resto del tempo. Vi assicuro che volerà, con tutte le cose che potrete fare.

Questa è l'immagine di Jirón Ica - Ucayali, in modo che possiate individuare il luogo. Ne parlerò a breve, in uno specifico post in cui vi darò più dettagli su tutte le cose interessanti che ci sono lì, così che possiate vivere un'esperienza incredibile nel centro storico di Lima, che è parte del Patrimonio Unesco. Però torniamo al museo di San Martín de Porres:

la-casa-santo-mulato-lima-f5976ba383a50e

Entrando nella casa e nel Museo di San Martín de Porres

Qui sotto la vista dell'ingresso al museo situato al secondo piano della casa, che oggi è un locale in cui si fanno attività sociali a favore dei bisognosi.

la-casa-santo-mulato-lima-df24034e9a2671

Quando sono andato a visitare la casa di San Martín de Porres in realtà ero sorpreso, perché non sapevo che che ci fosse un museo sulla vita del santo peruviano. La mia idea iniziale era fare solo una foto della facciata e al suo ingresso, però quando ho scoperto l'esistenza del museo ho subito chiesto quanto costasse il biglietto, perché ero curioso di conoscere meglio la vita di questo personaggio molto amato dalla maggior parte dei peruviani.

la-casa-santo-mulato-lima-c245d00608d3c5

Quanto costa l'ingresso al Museo di San Martín de Porres?

Quando sono arrivato nella casa, sulla mia sinistra c'era un uomo che vendeva i biglietti, che costano 4 soles. Mi ha detto di iniziare dal secondo piano il tour sulla storia del santo peruviano.

Entrando, ho visto una delle immagini più conosciute di San Martín, quella con il saio dell'ordine religioso domenicano.

la-casa-santo-mulato-lima-e5e0ca29bb8559

Il tempo impiegato per visitare le sue strutture

Ciò che succede in questo museo è semplicemente imparare di più sulla vita di San Martín de Porres, ma acquisendo molte informazioni. Attraverso le immagini dalla nascita alla morte della vita miracolosa San Martín de Porres, camminavo per la stanza da circa 25 minuti quando ho incontrato una signora che era la guida della mostra. Mi ha chiesto di darle il mio biglietto e mi ha portato indietro, al percorso dei dipinti di San Martín. Per me è stato molto meglio così, perché tutto ciò che riguarda la storia del Perù mi affascina.

la-casa-santo-mulato-lima-1a35bf61881507

Scopriamo un po' di più della storia di San Martín de Porres

Alle persone che leggono per la prima volta della vita di San Martín de Porres, racconto che San Martín de Porres è nato nella mia città, Lima, il 9 dicembre 1579. Ovvero quasi 44 dopo la fondazione di Lima come stato coloniale. Allora si viveva un clima di religiosità molto forte, più che in qualsiasi altra città del Sud America. La regione ha avuto tanti santi in quella stessa epoca: la nostra cara Santa Rosa de Lima e Santo Toribio di Mogrovejo, oltre che San Juan Masias.

In quella Lima coloniale, basata sulla religione, si sviluppava la vita di San Martín de Porres, nato in una casa della zona che oggi si chiama Jirón Callao.

la-casa-santo-mulato-lima-a476f8f8407c7b

La Lima coloniale, fortemente religiosa

I quadri del museo sono legati alle chiese della Lima coloniale, che ora esiste solo nel nostro amato centro della città. Una Lima dove sono stati accettati i principi della fede cristiana, in una società che cominciava ad avere da un lato gli indigeni che lavoravano in casa e nei campi e dall'altro la pomposa élite che avrebbe generato le discrepanze temporali tipiche di una società classista e coloniale.

la-casa-santo-mulato-lima-d330c4d4c0e9c7

I genitori di San Martín de Porres

Nel prossimo quadro, si nota la società spagnola di quei tempi, che anche la guida mi ha detto essere abbastanza classista.

Suo padre era un nobile spagnolo, Juan de Porras, successivamente Governatore di Panama, mentre sua madre, Ana Velásquez, era una liberta originaria di Panama. Martin fu battezzato nella parrocchia di San Sebastián.

la-casa-santo-mulato-lima-f30084731626fe

Siamo di tutte le etnie, come San Martín de Porres

Come molti di voi sanno, il Perù è un Paese multiculturale, con una varietà di influenze provenienti da tutto il mondo. C'è una frase che dice: "Quién no tiene de inga lo tiene de mandinga" ("chi non è Inga, è Mandinga") e riassume un aspetto che io sostengo sempre: il Perù è un Paese di molti colori, con molti modi di parlare e molte lingue. Non ci dovrebbe essere alcuna discriminazione per ragioni stupide come il colore della pelle o non essere di "razza pura" e non capisco come oggi ci siano ancora persone che ragionano così. Pensate a tutto quello che ha dovuto vivere San Martín de Porres per arrivare dove è arrivato in una società classista, discriminante, come quella della Lima coloniale. Un personaggio che dopo più di 100 anni è considerato un Santo Peruviano.

Forse ci costa accettare certe situazioni. Ma perché? Questo è ciò che invece ci rende unici come nazione! Per queste ragioni provo grande ammirazione per questo personaggio di Lima: nella sua semplicità è un esempio seguire.

la-casa-santo-mulato-lima-c655ff956d87fb

Una cosa che mi ha sorpreso molto della vita di San Martín de Porres è che non ha mai avuto modo di prepararsi ad essere un sacerdote o qualcosa di simile. Qual è stato l'ostacolo? Ovviamente il suo colore della pelle: l'essere mulatto in quella società chiudeva automaticamente tutte le porte. Ma credete che sia rimasto con le mani in mano? Assolutamente no!

San Martín de Porres ha iniziato a partecipare ad attività religiose nel Convento Domenicano di Santo Domingo, che si trova molto vicino a quella che oggi è la nostra piazza principale. Per essere precisi a un isolato di distanza, in direzione di via Tacna.

San Martín de Porres inizialmente nel convento era un semplice volontario, si dedicava alle pulizie e si dice che lo facesse alla perfezione. Questo è il motivo per cui è anche conosciuto come il santo della scopa e per cui spesso è raffigurato impegnato a lavorare con una scopa nel convento:

la-casa-santo-mulato-lima-ebc2e2dc47a948

Proiezione di un video della sua vita nel Museo

In altre sale, la guida ha mostrato una proiezione di successo sulla vita di San Martín de Porres per farci conoscere un po' di più la sua vita. Questo filmato dura circa 15 minuti.

la-casa-santo-mulato-lima-2d564e3e62b379

San Martín de Porres è noto anche per il miracolo di aver fatto mangiare dallo stesso piatto un cane, un gatto e un topo.

la-casa-santo-mulato-lima-82480159945893

Questo quadro mostra la copia del volto di San Martín de Porres dopo la sua morte.

la-casa-santo-mulato-lima-5b75585168216e

Al primo piano si trova un piccolo altare con una statua di San Martín de Porres, dove la gente può andare a pregare, perché è un ambiente religioso.

la-casa-santo-mulato-lima-bba40ca7f96914

Il Museo di San Martín de Porres è piccolo, ma ricco di informazioni su uno dei santi più amati in Perù. Un uomo che ha fatto miracoli che quasi tutti conoscono. In più la sua casa oggi non è solo un museo, ma ospita anche vari spazi dove possono andare le persone anziane per mangiare e fare attività varie. In questo luogo si prendono cura degli anziani: hanno a cuore il loro benessere, incoraggiandoli a continuare a vivere.

Io, come vi ho detto molte volte, non sono un credente di nessuna religione, ma tutto ciò che riguarda l'arte e la storia di Lima mi piace. Perciò vi invito a venire a conoscere questo punto turistico di Lima e lasciarvi trasportare dai quadri e dalle spiegazioni della guida che vi faranno scoprire tutta la storia che si trova nella casa di San Martín de Porres.

la-casa-santo-mulato-lima-3618e95d5202d1

Dopo essere stato nella casa di San Martín de Porres, ho attraversato via Tacna e ho proseguito verso la via pedonale Ica - Ucayali per continuare a scoprire di più sulle storie che si trovano nel centro della mia città. Ma ve ne parlerò un'altra volta.

Un film della vita di San Martín de Porres

Se volete sapere di più sulla vita di San Martín de Porres, guardate un video sulla vita del santo peruviano. Cliccate qui per farlo: potrete vedere un film dedicato alla vita del santo. Io l'ho visto in università e ora l'ho trovato su Youtube.

Grazie per aver letto questo post. Spero di avervi incoraggiati a visitare il Museo di San Martín de Porres, un luogo interessante, semplice come lo era la vita del santo peruviano. Non importa se siete cattolici o no, è importante visitarlo per capire la storia e trovare le risposte al nostro presente. Ci vediamo in un'altra storia sulle avventure di Lima. A presto!

Galleria foto



Contenuto disponibile in altre lingue

Lascia un commento riguardo questo luogo!

Conosci Museo di San Martín de Porres? Condividi la tua opinione su questo luogo.


Non hai un account? Registrati.

Aspetta un attimo, per favore

Girando la manovella!