Advertise here

Szentendre


  - 1 opinioni

Szentendre, il luogo dove il tempo si è fermato

Tradotto da Martina Latella — 2 anni fa

Testo originale di Dóra Csatári

Ciao a tutti!

Ho vissuto 3 anni a Budapest, quando una volta ho deciso di visitare Szentenre e il suo mercato di Natale. Così come nel caso di Rómaipart (link), rimpiango totalmente di esserci stata troppo tardi, e l'ho scoperta solo alla fine della mia permanenza a Budapest. Per cui non l'ho potuta apprezzare per un lungo tempo. Szentendre era di quelle destinazioni che conoscevo e che volevo visitare nel futuro, ma ho sempre procrastinato, e la visitai durante il mio ultimo semestre passato a Budapest.

szentendre-place-time-stopped-21f1f84f50

Fonte

A dire la verità, se l'avessi visitata prima, ci avrei viaggiato più spesso. Più spesso possibile. Perché a Szentendre ti senti proprio come un personaggio in un racconto fiabesco o di una leggenda cavalleresca. Tutto intorno sembra come la corte di un castello di una città medievale. Mancano solo le carrozze. L'intera piccola città sembra come un bozzetto di una storia. Per lo meno la sua parte centrale, comprende la città vecchia. Diverse volte alcuni dei miei amici e famigliari mi avevano già consigliato di visitare Szentendre, ma l'ho sempre sottovalutata, ed ho scelto di stare a casa. Mi sbagliavo, Szentendre è una città completamente diversa da Budapest e dalle altre città ungheresi. Anche se si trova a soli 40 km quadrati, il suo carattere e la sua personalità la rendono sorprendentemente unica e speciale.

szentendre-place-time-stopped-8090e582c0

Fonte

Tutto quello che devi fare per raggiungere Szentendre e prendere un treno suburbano della linea H5 a Batthyány tér, o Margit híd-Budai hídfő, e rilassati, fino a quando arriverai al capolinea. Il comune abbonamento mensile BKK è sufficiente fino alla stazione di Budakalász, e da lì dovrai pagare circa 400 HUF al conducente per un biglietto complementare. Quando ti lasci la città alle spalle con la linea H5 alberi, colline, foreste, alberi da frutto, fattorie iniziano ad apparire all'orizzonte. Il viaggio verso Szentendre mi ricorda il viaggio alla regione d'origine dei miei nonni, o il viaggio verso casa a Cluj-Napoca. Mentirei se dicessi che vivere a Szentendre è come essere in provincia, perché ci sono pochi blocchi di edifici, c'è un ospedale, ci sono alcune università come l'Accademia ufficiale della difesa nazionale ungherese, Kossuth Lajos, ed anche l'università e gli edifici della Budapest Business School. Szentendre ha un Centro culturale che comprende anche un teatro. Nonostante tutto questo, non dirò che Szentendre sia stata influenzata dalle varie tendenze dell'Europa occidentale, o che si sia modernizzata. Naturalmente la città è in progresso e in sviluppo, ma ancora l'antico è l'aspetto più dominante e di valore. È come se il tempo si fosse in qualche modo fermato nel centro città da qualche parte intorno al diciottesimo secolo. E puoi innamorarti molto facilmente della pavimentazione acciottolata e dei maestosi edifici.

szentendre-place-time-stopped-d460a9564b

Fonte

Il centro città si trova a pochi minuti camminando dalla stazione ferroviaria suburbana. Immaginalo come un'unione di strade pedonali. Non ci sono macchine né mezzi di trasporto pubblico in centro città. La vecchia città comprende sette chiese, (molte di esse sono Romane-cattoliche, Greco-cattoliche e Ortodosse), tre teatri e almeno dieci musei. È una piccola città, ma è veramente ricca e "concentrata" se consideriamo la sua storia artistica e culturale. Non posso confrontare Szentendre con nessun'altra città in cui sono stata in vita mia, perché le case, le piazze, gli stand commerciali sono completamente diversi ed unici. Ciascuna casa e la sua recinzione hanno altri colori. C'è un geranio in ogni finestra. E la maggior parte delle persone usa la bicicletta.

Naturalmente molti cittadini partono per Budapest da qui per lavoro o per studiare ma tornare a casa per loro rappresenta una cura. A Szentendre rallenta la velocità a tutto e a tutti.

Ho letto un po' sulla città, perché ero interessata a che tipo di influenze avrei incontrato nell'architettura e nella storia di Szentendre, ed ho scoperto che di fatto in origine Szentendre era totalmente una cittadina civile serba. Ecco perché ci sono chiese ortodosse. Cittadini ungheresi, tedeschi e slovacchi si sono stabiliti qui all'inizio del diciannovesimo secolo.

Szentendre è la città che ha 7 colonne per le sue 7 chiese. Gli stili dominante nell'architettura sono il Barocco e il Rococò.

Szentendre, il luogo dove il tempo si è fermato

Ho visitato Szentendre in inverno, durante il periodo dell'Avvento. La città vecchia era più speciale del solito per via alle colorate lampadine blu, le decorazioni natalizie, il vitale ed incantevole suono dei canti natalizi cantati dai cori e l'odore del vino caldo e della cannella. La prima fermata durante la mia speciale passeggiata pomeridiana fu a Szamos la fabbrica produttrice di marzapane. Qui potrai vedere tecnicamente come il marzapane è prodotto e come la cioccolata è inserita al suo interno, e naturalmente potrai provare diversi tipi di questi dolci. C'è anche una pasticceria incorporata al museo, dove diversi tipi di dolci sono preparati e possono essere provati. Tutti questi sono prodotti artigianali. Szamos era in realtà un cioccolato serbo e la produzione di marzapane fu combinata con il lavoro specializzato del marzapane dei danesi. Poi la ricetta cambiò un po' per mano di un pasticciere ungherese, e la sua ricetta è usata ancora oggi. Tra limone, cocco, pistacchio, noci, nocciole, arancia, vaniglia, e marzapane al gusto fragola è molto difficile scegliere quale provare o comprare. Comprai il marzapane dolce, dolciumi natalizi per decorare l'albero di Natale e cioccolata per amici e famiglia come souvenir, ed ho avuto molto successo con questi regali.

szentendre-place-time-stopped-bcef29d904

Fonte

Il museo del cioccolato e del marzapane di Szamos per me era l'attrazione numero uno a Szentendre, ma ovviamente sono entrata anche nelle macellerie specializzate e ho visitato gli stand con i prodotti caseari. Fiocchi di latte, pancetta affumicata, e prosciutto affumicato per un prezzo abbastanza alto. Ma almeno sono di buona qualità.

Se vuoi immergerti nel profondo del patrimonio culturale di Szentendre, puoi visitare musei di pitture, fabbriche di ceramica, il museo dei Serbi o quello del trasporto pubblico.

Dopo ho fatto una passeggiata per gli stand di vino caldo, di cioccolata calda, e di biscotti e al negozio del legno, il negozio dell'intagliatore, che taglia ed intaglia ogni tipo di decorazione, strumento, oggetto domestico di legno. Anche gli accessori di lana sono popolari qui, molte boutique vendevano graziosi, unici, alla moda e meravigliosi orecchini, braccialetti, collane fatte di lana.

Dopo la città vecchia ho deciso di camminare per la sponda del fiume Danubio e lì avrei detto arrivederci a Szentendre.. dal centro città per raggiungere il meraviglioso vialetto pedonale accanto fiume non impieghi più di 2-3 minuti a piedi. Fu una tranquilla e silenziosa passeggiata notturna. Molto interessante è il fatto che il Danubio è più pulito e più piccolo che a Budapest. Infatti è chiamato la passeggiata del Danubio dai cittadini di Szentendre.

Grazie per aver letto, Dora

Se sei interessato ad altre cose scritte da me, clicca sul seguente link.

Galleria foto



Lascia un commento riguardo questo luogo!

Conosci Szentendre? Condividi la tua opinione su questo luogo.


Non hai un account? Registrati.

Aspetta un attimo, per favore

Girando la manovella!