Advertise here

Prima di arrivare ad Atene

  1. Prima di arrivare ad Atene
  2. Come arrivare ad Atene - Arrivare ad Atene in treno, aereo, macchina, nave o autobus
  3. Mezzi pubblici ad Atene - Spostarsi ad Atene
  4. Costo della vita ad Atene
  5. Risparmiare soldi ad Atene - Consigli per vivere ad Atene con un budget da studente
  6. Alloggi per studenti ad Atene - I migliori suggerimenti e consigli
  7. Quartieri di Atene - Le zone principali di Atene
  8. Cucina greca - La gastronomia della Grecia e i piatti tipici
  9. Dove mangiare ad Atene - I migliori ristoranti ad Atene
  10. Vita notturna ad Atene - Dove uscire la sera ad Atene
  11. Cosa fare ad Atene
  12. Le 10 attrazioni da non perdere ad Atene
  13. I 10 migliori festival ad Atene
  14. Spiagge di Atene - Le migliori spiagge ad Atene
  15. Gite in giornata da Atene - Posti da visitare ed escursioni intorno ad Atene
  16. Atene in 3 giorni - Cosa vedere ad Atene in 3 giorni

Se hai già comprato i biglietti ma non hai idea di come arrivare del tutto preparato ad Atene, allora continua a leggere l'articolo, ti darò qualche suggerimento basilare sulla città.

Clima e vestiti

Prima di arrivare ad Atene

Atene è conosciuta per il suo clima mediterraneo, e vanta più di 300 giorni di sole all'anno. Anche se si affaccia sul mare, Atene è la capitale più calda d'Europea in estate: la temperatura media giornaliera a luglio e agosto è di 26 °C nella zona costiera, ma raggiunge i 28 °C nel centro. Durante le ondate di caldo non è strano che si raggiungano delle temperature massime di 41°C. Di conseguenza, se vieni d'estate, devi portare dei vestiti leggeri, come per esempio, pantaloncini e magliette, vestiti leggeri, costumi da bagno e, chiaramente, un cappello, degli occhiali da sole e delle creme solari. Non dimenticarti di prendere una felpa, in caso facesse un po' più freddo la sera.

L'inverno ad Atene è mite e piovoso. Le temperature medie vanno da un minimo di 5 ºC fino a un massimo di 20 ºC, mentre ci sono dei periodi di ondate di freddo ma è rara la possibilità che ci sia della neve. Quindi se starai ad Atene solo d'inverno, dovresti decisamente portare dei vestiti pesanti, una felpa, una giacca, un impermeabile e un ombrello.

Se invece starai ad Atene in autunno o primavera, la cosa migliore sarebbe portare una combinazione dei vestiti estivi e invernali, dato che il meteo è davvero imprevedibile in quei periodi.

Documenti

Prima di arrivare ad Atene

A quanto pare, il biglietto che compri per arrivare in Grecia, non è solo quello dell'autobus, dell'aereo o del traghetto, ma la combinazione di questo con la tua carta d'identità (se vieni da un paese membro dell'Unione Europea) e/o il passaporto e il visto (se vieni da un paese fuori dall'Europa).

Ecco qui un consiglio utile: fai delle fotocopie di tutti i tuoi documenti di viaggio come il passaporto, i biglietti, i visti, ecc. Così, se li perdi, sarà molto più semplice dimostrare di esserne stato in possesso.

In caso stessi pensando di affittare una macchina, dovresti portare la tua patente di guida e anche la tua carta di credito per poter effettuare la prenotazione.

Per la tua sicurezza a livello sanitario, assicurati di ottenere la tessera sanitaria europea se sei cittadino di uno stato membro dell'Unione Europea, dato che ti fornisce cure mediche gratuite. In qualsiasi altro caso, è meglio avere un'assicurazione privata o un altro tipo di assicurazione che può fornirti il tuo stato, la tua università o la tua agenzia di viaggi per coprire le spese mediche di cui potresti aver bisogno durante il tuo soggiorno in Grecia.

Dovresti anche assicurarti di avere tutti i documenti necessari per la tua università ospitante o per la compagnia per cui lavorerai, come il Learning/Working Agreement, il contratto, foto per le tessere che dovrai fare, ecc.

Prima di arrivare ad Atene

Soldi

La Grecia è uno stato membro dell'Unione Europea, quindi la sua valuta è l'euro. È essenziale avere una carta di debito della tua banca per poter ritirare i contanti da ogni bancomat, anche se ti verrà addebitata una specifica commissione a ogni ritiro effettuato, che cambia in base alla tua banca.

Se la valuta del tuo paese non è l'euro, puoi sempre cambiare la moneta. Se riesci a farlo direttamente nella tua città natale, sarebbe perfetto. Altrimenti, puoi convertire la valuta all'aeroporto (anche se non te lo consiglierei perché la commissione è esagerata), o semplicemente cambiarla allo sportello bancomat o controllando qual è la tassa più bassa tra le banche o nei punti di cambiavalute appena arrivi in città.

Lingua

Prima di arrivare ad Atene

La lingua ufficiale di Atene è, naturalmente, la lingua greca. Anche se è difficile per tutti gli stranieri imparare il greco, non è impossibile. Se provi a usare qualsiasi parola o frase greca nella tua quotidianità, riceverai sicuramente un sorriso dalla gente del posto. I greci tendono ad avere un'ossessione per la propria lingua, quindi appena ti farai degli amici, loro cercheranno subito di insegnarti qualche parola in greco da utilizzare nella vita di tutti i giorni e... dato che io sono la tua prima amica greca, ti insegno solo le parole basilari:

  • Kαλημέρα (kalimera) = Buongiorno
  • Καλησπέρα (kalispera) = Buonasera
  • Καληνύχτα (kalinihta) = Buonanotte
  • Ευχαριστώ (efharisto) = Grazie
  • Παρακαλώ (parakalo) = Prego/Per favore
  • Αντίο (adio) = Arrivederci
  • Συγγνώμη (sygnomi) = Scusa

Comunque, visto che Atene è una città molto turistica, i greci sono abituati ad essere circondati da stranieri e quasi tutti i cartelli sono scritti in inglese. Inoltre, la maggior parte dei greci è in grado di parlare inglese e altre lingue, dato che per loro è d'obbligo imparare le lingue a scuola, quindi riuscirai facilmente a comunicare con loro.

Oltre tutto, la maggior parte delle università ospitanti in Grecia offrono dei corsi di lingua greca per i nuovi studenti Erasmus, quindi anche se non parli greco, puoi approfittare di un corso gratuito di lingua per impararlo.

Atene è una città sicura?

La prima cosa che noterai quando arriverai nella capitale greca è che è molto viva e piena di gente. Comunque, ti do qualche consiglio utile se vuoi assicurarti di camminare per la città in tutta sicurezza.

Innanzitutto, tieni a mente che nel centro di Atene, e specialmente sugli autobus e sulla metropolitana, ci sono i borseggiatori che prendono di mira cellulari e portafogli.

Poi, anche se molti posti ad Atene non sono considerati pericolosi, dovresti evitare di camminare in alcune zone a notte fonda, come in Piazza Omonia. Questa piazza ha origini antiche e fa ancora parte dell'Atene moderna. Comunque, è conosciuta come l'area in cui si radunano i senzatetto sia di giorno che di notte. In più, fai attenzione ed evita di camminare da solo/a di notte a Metaxourgeio, Liosia, Piazza Victoria o nei giardini vicino a Zappeion. Le luci basse rendono più facile il lavoro dei borseggiatori, soprattutto di notte.


Galleria foto



Contenuto disponibile in altre lingue

Commenti (0 commenti)


Vorresti avere il tuo proprio blog Erasmus?

Se stai vivendo un'esperienza all'estero, sei un viaggiatore incallito o semplicemente ti piacerebbe promuovere la città in cui vivi... crea un tuo proprio blog e condividi la tua esperienza!


Non hai un account? Registrati.

Aspetta un attimo, per favore

Girando la manovella!