Gite in giornata da Atene - Posti da visitare ed escursioni intorno ad Atene

  1. Prima di arrivare ad Atene
  2. Come arrivare ad Atene - Arrivare ad Atene in treno, aereo, macchina, nave o autobus
  3. Mezzi pubblici ad Atene - Spostarsi ad Atene
  4. Costo della vita ad Atene
  5. Risparmiare soldi ad Atene - Consigli per vivere ad Atene con un budget da studente
  6. Alloggi per studenti ad Atene - I migliori suggerimenti e consigli
  7. Quartieri di Atene - Le zone principali di Atene
  8. Cucina greca - La gastronomia della Grecia e i piatti tipici
  9. Dove mangiare ad Atene - I migliori ristoranti ad Atene
  10. Vita notturna ad Atene - Dove uscire la sera ad Atene
  11. Cosa fare ad Atene
  12. Le 10 attrazioni da non perdere ad Atene
  13. I 10 migliori festival ad Atene
  14. Spiagge di Atene - Le migliori spiagge ad Atene
  15. Gite in giornata da Atene - Posti da visitare ed escursioni intorno ad Atene
  16. Atene in 3 giorni - Cosa vedere ad Atene in 3 giorni

Durante la tua permanenza ad Atene, scoprirai un'infinità di posti, dato che la città è abbastanza grande e variegata. Anche se sono sicura che non sarai mai a corto di posti da visitare ad Atene, ti consiglierò dei posti da non perdere ricchi di tradizione e storia greca, in cui puoi cambiare panorama e trascorrere un po' di tempo fuori dalla frenesia della città. Quindi prepara lo zaino, libera la mente e partiamo verso alcune destinazioni incredibili:

Città di Nauplio

Gite in giornata da Atene - Posti da visitare ed escursioni intorno ad Atene

Quando: Nauplia si può visitare in qualsiasi momento dell'anno, specialmente in primavera, quando le temperature sono perfette per fare una bella camminata o per salire al castello di Palamidi.

Perché: essendo stata la prima e la più importante capitale della Grecia, a Nauplia si respira la storia con un meraviglioso scenario di brezza marina e strade pittoresche. Se sei interessato/a alla tradizione o alla storia, o vuoi solo goderti una passeggiata al sole, puoi sempre visitare in giornata questa bellissima città e divertirti.

Cosa fare: cammina per la cittadina e ammira lo scenico stile veneziano delle case e lasciati trasportare dal romanticismo che avvolge la città. Se sei alla ricerca di un'avventura, sali i 999 gradini per arrivare a Palamidi (altrimenti puoi andarci in macchina) per guardare il panorama mozzafiato della città e il Golfo Argolico. Se hai ancora energie, puoi andare verso il porto, passare per Acronauplia o per Ithis Kale, facendo il famoso percorso di Arvanitia e attraversare la costa, mentre senti la brezza marina sul viso. Puoi anche prendere una barca per Bourtzi, il castello nel mare che ti catturerà lo sguardo ogni volta che passeggerai per il porto. Bourtzi originariamente veniva chiamato ‘Castello dello Soglio’ dai veneziani, ed è stato usato come fortezza per difendere il porto dai nemici. Successivamente è stato utilizzato come prigione, dove è stato imprigionato il grande generale greco Kolokotronis, e poi si è trasformato in un hotel. Attualmente, apre le porte ai turisti, e nel periodo estivo ospita grandi festival. Alla fine della giornata, se ti è venuta fame, prova la loro deliziosa cucina locale in una via acciottolata e visita i piccoli negozi tradizionali in cui troverai dei piatti speciali preparati dai produttori locali.

Come arrivare: con l'autobus urbano che parte dalla stazione degli autobus Kifissos. Il viaggio dura 2 ore e 10 minuti e il biglietto di andata e ritorno costa 23 euro. Ricordati di far vedere la tua tessera dello studente per avere lo sconto del 25% sul prezzo del biglietto.

Isola di Egina

Gite in giornata da Atene - Posti da visitare ed escursioni intorno ad Atene

Quando: è una destinazione ideale sia in inverno che in estate, ma se sei un tipo da spiaggia, ti consiglio di andarci in estate per un bel bagno in mare.

Perché: la Grecia è piena di bellissime isole, ma se non hai abbastanza tempo per visitarle, e hai a disposizione solo una giornata e poca energia, Egina è una delle più vicine ad Atene ed è anche quella ideale per conoscere lo stile di vita greco e l'ambiente dell'isola greca.

Cosa fare: quando arrivi al porto, cammina per la città, e dai un'occhiata ai bei negozietti che ci sono per le strade e offrono prodotti tradizionali greci. Prova i famosi arachidi di Egina, un alimento prodotto solo in quest'isola con molte varianti come la pasta di arachidi e il miele alle arachidi. Ci sono dozzine di taverne aperte tutto l'anno apprezzate sia dalla gente del posto che dai turisti e si mangia pesce fresco dai tradizionali sapori greci. Se sei un appassionato/a di storia, l'isola comprende dei siti storici importanti come il Tempio di Afaia, Paleochora, l'insediamento preistorico di Kolona e il suo Museo Archeologico e le rovine del Tempio ellenico di Zeus. Centinaia di turisti visitano l'isola anche per vedere l'imponente Monastero di Santo Nectario, che vale la pena osservare per vivire il sentimento di sacralità dell'Ortodossia greca.

Come arrivare: si trova a solo un'ora di distanza dal Porto del Pireo, Egina è raggiungibile in barca in ogni momento dell'anno, ne arrivano moltissime ogni giorno. Il prezzo del biglietto è 16 euro a persona per andata e ritorno (puoi anche ottenere uno sconto studenti del 50% sul prezzo).

Altri consigli: se hai ancora a disposizione del tempo o dei giorni, sarebbe stupendo fare un giro in barca per la piccola e meravigliosa isola di Agistri che è proprio lì vicino, in cui puoi andare in una delle belle spiaggette dall'acqua turchese e sederti all'ombra sotto un albero. Dista solo un'ora e mezza da Egina e andarci non ti costerà più di 10 euro. È ideale anche per fare campeggio, anche se è proibito.

Epidauro

Gite in giornata da Atene - Posti da visitare ed escursioni intorno ad Atene

Quando: situato nel Peloponneso, a sole due ore dalla capitale, Epidauro è un'ottima scelta per un'escursione in giornata. È aperto tutto l'anno dato che è uno dei posti più visitati in Grecia, ma i mesi in cui è più affollato sono quelli estivi, e ci sono un sacco di festival che hanno luogo nello scenico teatro greco.

Perché: il sito archeologico di Epidauro è uno dei più importanti dell'antichità perché riflette il fascino della cultura greca e ti ruba l'anima con la sua bellezza mozzafiato. La città antica si trova sul terreno di Argolide, e si affaccia sul Golfo Saronico. È strategicamente circondato dalle montagne che lo proteggono dai forti venti, creando un abbraccio naturale e anche un clima perfetto. Anche se l'Asclepeion era il santuario principale della piccola città costiera di Epidauro, la sua reputazione superò rapidamente i confini dell'Argolide e fu considerata a livello globale il luogo dove nacque la medicina.

Cosa fare: ammira il teatro antico, che fa parte di un monumento unico del sito archeologico di Asclepeion. Grazie alla sua eccellente simmetria e acustica, è considerata il miglior esempio di teatro antico in tutto il mondo. Ha la tipica struttura di un teatro ellenistico classico (concavo con platea e palco) e fu costruito in due fasi: la prima alla fine del quarto secolo e la seconda a metà del secondo secolo A. C. Visita le rovine del Castello di Piad al Museo Archeologico per vedere alcuni dei primi strumenti medici. Fai un giro storico per Asclepieion, per vedere il Tempio di Asclepio, e cammina fino ad Avatos (cimitero), l'edificio in cui venivano curati i pazienti. Segui la strada stupenda che collega la citta nuova di Epidauro a quella vecchia attraverso una fitta pineta sul mare. Nei mesi estivi, il posto più bello di questa zona è il porto, ma vale la pena passeggiarci per tutto l'anno, senza la grande folla dell'estate. Ci sono anche dei buoni ristoranti nel villaggio di Trachea, dove puoi assaggiare i famosi formaggi dei caseifici locali o goderti un pranzo e berti un caffè prima di tornare indietro.

Come arrivare: con l'autobus urbano che parte dalla stazione degli autobus Kifissos. Il viaggio dura due ore e il prezzo è sui 30 euro per andata e ritorno. Ricordati di far vedere la tua tessera dello studente per avere lo sconto del 50% sul prezzo del biglietto. Durante il festival estivo, ci sono autobus ogni giorno e il biglietto di andata e ritorno costa 25 eiro.

Arachova

Gite in giornata da Atene - Posti da visitare ed escursioni intorno ad Atene

Quando: è ideale andarci in inverno, preferibilmente in un giorno di neve, dato che Arachova è una meta invernale, situata sul monte Parnaso. Normalmente, i turisti iniziano a visitare Arachova verso ottobre, per andare a sciare oppure in primavera o autunno per fare delle escursioni nel parco nazionale o godere dei posti vicini come Galaxidi.

Perché: famiglie, coppiette per mano, gruppi di amici, escursionisti e amanti della natura scelgono Arachova come meta invernale numero uno in Grecia. E perché no, dato che c'è anche una movimentata vita notturna, degli ottimi piatti tradizionali e dei bellissimi alloggi tipici. Arachova è un villaggio in pietra con un'atmosfera cosmopolita, costruito a 1000 metri di altitudine. Le persone scelgono di visitarlo perché non solo c'è un paesaggio unico, ma anche per la migliore località sciistica per chi ama l'adrenalina!

Cosa fare: se sei un viaggiatore dallo spirito esordiente dovresti iniziare la tua gita facendo un giro per i vicoli e andare fino alla Roccia dell'ora, il simbolo della città che ti catturerà lo sguardo. Chi è più ambizioso può salire i 264 scalini di pietra per raggiungere la chiesa di Ai-Giorgis. I viaggiatori tendono a prendere una tazza calda di caffè in piazza Lakka prima di correre in una delle tre stazioni sciistiche. Di pomeriggio, puoi goderti un pasto tradizionale con prodotti locali vicino a un caminetto di una taverna, mentre per la sera, anche se viene considerata solo una piccola cittadina, ci sono molti locali in cui si può andare a ballare fino al mattino. Ti consiglio assolutamente di fare visita anche a Livadi, il villaggio arabo di Arachova, che si è riempito velocemente di taverne e cottage di lusso.

Come arrivare: con l'autobus urbano che parte dalla stazione di autobus Liossion. Il viaggio dura 2 ore e mezza e il biglietto di andata e ritorno costa 30 euro. Ricordati di far vedere la tua tessera dello studente per avere lo sconto del 50% sul prezzo del biglietto.

Capo Sunio

Gite in giornata da Atene - Posti da visitare ed escursioni intorno ad Atene

Quando: Capo Sunio è uno dei più importanti luoghi archeologici che puoi visitare durante il tuo soggiorno ad Atene. È perfetto per un'escursione domenicale, in un giorno di sole, e ancor meglio, di pomeriggio, al tramonto.

Perché: Capo Sunio, oltre alla strada costiera che è una delle più bella di Attica, è conosciuta per il Tempio di Poseidone, che è uno dei più importanti siti archeologici di Attica. La bellezza impareggiabile e la splendida posizione del tempio, che è stato costruito tra il 444 e il 440 A. C., nella parte sudest del capo, che si crede anche essere un'ubicazione sacra per i navigatori, riuscirà a impressionare chiunque lo visiti. Il fascino del paesaggio è talmente incantevole che anche il famoso poeta e filellenico Lord Byron non ha resistito a scrivere il suo nome su una delle colonne del tempio.

Cosa fare: parcheggia la macchina e cammina verso il tempio per ammirare la vista mozzafiato e farti avvolgere dalla sacralità del luogo. Fai delle passeggiate e visita il meraviglioso Tempio ionico di Atena e osservane la bellezza. Oltre al tempio, a Capo Sunio ci sono dei paesaggi naturali splendidi e, ovviamente, alcuni dei più bei tramonti mai visti. Da questo luogo privilegiato, avrai una visuale sulla costa e sulle isole vicine ma anche sulle montagne del Peloponneso, meteo permettendo. Dopo essere andato/a via da Capo Sunio, puoi visitare la cittadina vicina e il porto di Lavrio, per goderti un piatto di pesce fresco e una tazza di caffè per rilassarti un po'.

Come arrivare: con l'autobus urbano che parte da Piazza Victoria. Il viaggio di sola andata dura un'ora e il biglietto costa circa 5 euro. Ricordati di far vedere la tua tessera dello studente per avere lo sconto del 50% sul prezzo del biglietto.

Crociera di un giorno nelle isole di Hydra, Poros ed Egina

Quando: è ideale fare questa gita d'estate, perché avrai più tempo non solo per vedere le isole ma anche per farti un bel bagno in mare.

Perché: essendo in Grecia, non c'è niente di meglio di vivere la tradizione delle isole greche. Queste tre offrono l'esperienza più autentica dello spirito greco, nelle vicinanze di Atene.

Hydra è una piccola isola pittoresca che ha ricoperto un ruolo importante durante la Rivoluzione greca del 1821, e nella storia moderna. Il patrimonio, la viva tradizione e le particolarità del posto rendono Hydra una delle mete turistiche più famose vicino ad Atene.

Poros è conosciuta per essere romantica e tranquilla. È piena di case neoclassiche e yacht, e i suoi abitanti, come tutti gli abitanti delle isole greche, sono molto ospitali e dignitosi. Ci sono moltissime pinete che raggiungono le spiagge sabbiose e l'acqua è cristallina.

Egina è l'ultima tappa, questa isola ha partecipato alla battaglia di Salamina contro i persiani e durante l'età classica era la città della Confederazione Ahaic. Oggi è la seconda isola più grande e popolosa dell'Argosaronico e l'isola nei sobborghi di Pireo.

Cosa fare: la crociera ti porterà in queste tre isole, in cui potrai passeggiare per i vicoli nascosti e goderti le case colorate e i paesaggi pittoreschi. Puoi anche sederti in uno dei tanti bar per bere un caffè greco o un frappè, o anche sgranocchiare qualcosa. Puoi fare una camminata sui bei moli, e guardare gli yacht di lusso che sono ormeggiati ai porti. Ci sono anche molte spiagge sulle isole, dove puoi andare a fare un bagno per rinfrescarti dal caldo. Non dimenticarti di fare un percorso su un asino a Hydra, e di comprare le famose arachidi tradizionali di Egina o altri piccoli souvenir.

Come arrivare: ci sono delle barche che partono tutte le mattine dal Porto di Flisvos, grazie a cui si possono fare delle crociere in giornata sul Golfo Argosaronico, che non solo includono il prezzo del trasporto alle tre isole, ma anche un pasto di un tipico buffet in stile greco. Il viaggio inizia alle 8:00 e normalmente si torna indietro verso le 19:30, e il prezzo varia da ogni compagnia, in media da 49-55 euro per l'intero viaggio.

Città di Calcide

Gite in giornata da Atene - Posti da visitare ed escursioni intorno ad Atene

Quando: preferibilmente in primavera o in estate. A solo un'ora di autobus da Atene, Calcide è una meta perfetta per una gita in giornata per allontanarsi dal caos della città.

Perché: spaziosa e viva, Calcide è conosciuta non solo per il bel centro città che vale la pena vedere ma anche per i deliziosi piatti di pesce fresco che servono le taverne, facendoti sentire come in estate! Nelle acque della città, avviene un fenomeno unico chiamato marea di Euripo. La corrente cambia direzione ogni 6 ore e ogni inversione di rotta dura 8 minuti e si ferma per i due equinozi (21 marzo e 21 settembre) quando le acque cambiano di nuovo direzione senza aspettare gli 8 minuti. Alla fine, per due volte durante i mesi lunari (Luna Piena e Luna Nuova), i movimenti della corrente diventano caotici senza rispettare un ritmo regolare. Si può notare facilmente guardando il mare da qualsiasi ponte della città.

Cosa fare: rilassati e passeggia per la città, sarai ricompensato, dato che a Calcide ci sono molti begli edifici storici, come la Casa Rossa, costruita nel 1884, e la Statua della Evian Studies Society. Inoltre, il palazzo del municipio è arredato con elementi dell'eclettismo italiano e barocco. Per del pesce fresco, caffè, drink o anche solo una lunga passeggiata rilassante, la vita della spiaggia di Calcide ti invita a fare due passi sul lungomare accanto a pescatori e artisti di strada. La strada è piena di taverne, ognuna con un proprio stile, che servono piatti di pesce.

Come arrivare: con l'autobus urbano che parte dalla stazione degli autobus Liossion. Il viaggio dura un'ora e il prezzo del biglietto di andata e ritorno è circa di 16 euro. Ricordati di far vedere la tua tessera dello studente per avere lo sconto del 25% sul prezzo del biglietto.

Malvasia

Gite in giornata da Atene - Posti da visitare ed escursioni intorno ad Atene

Quando: anche se è accanto al mare, si può andare in qualsiasi periodo dell'anno. Assicurati solo di andarci in una giornata di sole, perché devi camminare molto! Dista due ore e mezza da Atene ma è ideale per una gita in giornata.

Perché: tra le mura medievali di Malvasia ci sono i castelli più visitati e meglio conservati della Grecia. Le dozzine di chiese, i ricchi palazzi mercantili, le fontane, i bagni turchi e i sentieri acciottolati paludosi sono tutti in ottime condizioni, e ne preservano l'atmosfera e l'aria medievale di questo vecchio insediamento, che dall'era bizantina fino al 19esimo secolo ha rivestito un ruolo importante nella storia di questa zona.

Cosa fare: all'interno del castello non c'è l'accesso alle macchine, quindi preparati a camminare. Il sentiero acciottolato centrale che inizia dal portone del castello ti porta in un bellissimo paesaggio e anche verso i ristoranti, bar e negozi. Fai una passeggiata attraverso questo sentiero iniziando dalla piazza centrale del cannone e del Museo Archeologico fino al Castello alto di Goulas, il secondo insediamento. Vale la pena camminare sul pendio della collina tra i melograni anche solo per ammirare l'affascinante vista dalle mura del Castello alto, di fronte all'imponente chiesa di Sophia. La città nuova, Gefira, non è diversa dalle altre località balneari nuove, tranne forse per il fatto che offre una vista eccezionale sul Castello. Qui puoi gustarti un pasto tradizionale al ristorante o anche solo un caffè prima di prepararti per tornare ad Atene. Se hai tempo di fare un bagno veloce per rigenerarti un po' per il viaggio, la spiaggia sabbiosa è molto popolare.

Come arrivare: con l'autobus urbano che parte dalla stazione degli autobus Kifissos. Il viaggio dura due ore e mezza e il prezzo del biglietto di andata e ritorno è di circa 56 euro. Ricordati di far vedere la tua tessera dello studente per avere lo sconto del 25% sul prezzo del biglietto.


Galleria foto



Commenti (0 commenti)


Vorresti avere il tuo proprio blog Erasmus?

Se stai vivendo un'esperienza all'estero, sei un viaggiatore incallito o semplicemente ti piacerebbe promuovere la città in cui vivi... crea un tuo proprio blog e condividi la tua esperienza!


Non hai un account? Registrati.

Aspetta un attimo, per favore

Girando la manovella!