Le 10 attrazioni da non perdere ad Atene

  1. Prima di arrivare ad Atene
  2. Come arrivare ad Atene - Arrivare ad Atene in treno, aereo, macchina, nave o autobus
  3. Mezzi pubblici ad Atene - Spostarsi ad Atene
  4. Costo della vita ad Atene
  5. Risparmiare soldi ad Atene - Consigli per vivere ad Atene con un budget da studente
  6. Alloggi per studenti ad Atene - I migliori suggerimenti e consigli
  7. Quartieri di Atene - Le zone principali di Atene
  8. Cucina greca - La gastronomia della Grecia e i piatti tipici
  9. Dove mangiare ad Atene - I migliori ristoranti ad Atene
  10. Vita notturna ad Atene - Dove uscire la sera ad Atene
  11. Cosa fare ad Atene
  12. Le 10 attrazioni da non perdere ad Atene
  13. I 10 migliori festival ad Atene
  14. Spiagge di Atene - Le migliori spiagge ad Atene
  15. Gite in giornata da Atene - Posti da visitare ed escursioni intorno ad Atene
  16. Atene in 3 giorni - Cosa vedere ad Atene in 3 giorni

1. Acropoli

L'elemento dorico dell'Acropoli è la prima immagine che salta in mente a un turista quando sente la parola "Grecia", ed è la Mecca degli amanti della storia e della cultura greca. Essendo il più grande e ben conservato santuario dell'antica Atene, dedicato inizialmente al suo patrono, la divinità Atena, e costruito dagli architetti Ictinio e Callicrate, domina il centro della città moderna di Atene. Dato il patrimonio storico dell'antica Grecia, un sacro simbolo di cultura e democrazia, l'Acropoli si erge con orgoglio sulla “roccia sacra” insieme al Partenone e all'Eretteo per ricordarci la possenza dello spirito greco e l'intramontabilità delle conquiste della nazione greca. Essendo stata costruita secondo delle dimensioni precise, in base ai calcoli della geometria sacra, non c'è da sorprendersi che faccia parte del Patrimonio mondiale dell'UNESCO, e anche che venga definita come una delle sette meraviglie del mondo! Se vuoi visitare il sito archeologico, il biglietto costa 20 euro (o 10 per gli studenti), con un 50% di sconto in inverno. In alcune giornate l'entrata è gratuita, puoi controllare sul sito web del Ministero della Cultura.

Le 10 attrazioni da non perdere ad Atene

2. Collina del Licabetto

La collina del Licabetto è la seconda collina più alta di Atene, e ci regala uno dei migliori panorami sulla città. Puoi salire fino alla cima della collina dove c'è la piccola chiesa di San Giorgio, seguendo uno dei tanti percorsi di trekking o corsa. In cima, troverai molte persone che bevono una birra e suonano la chitarra, e si godono l'eccezionale vista su Atene e sull'Acropoli. È ancora più bello di sera quando le luci della città ti riempiranno di romanticismo gli occhi e l'anima e potrai rilassarti dalla giornata.

Le 10 attrazioni da non perdere ad Atene

3. Il tempio di Zeus Olimpo

Accanto al portone di Atene, troverai questo grandioso santuario, che era il più grande tempio esistente nell'Antica Grecia, era gigantesco. Il tempio data il lontano sesto secolo A. C. ma non è stato completato fino al secondo secolo A. C dall'Imperatore Adriano. Oggi, rimangono in piedi solo poche colonne in stile corinzio, anche se in passato ce n'erano più di 100. Normalmente il prezzo per entrare è di 6 euro o 3 euro per gli studenti.

Le 10 attrazioni da non perdere ad Atene

4. Mercato Centrale di Atene - “Varvakios Agora”

Lo troverai camminando in Via Athinas, alla tua destra dopo Via Evripidou. È un posto bellissimo, pieno di stand di carne fresca, verdura, pesce e frutta, erbe e latticini a prezzi davvero accessibili. È aperto dal lunedì al sabato dalle 8:00 alle 18:00, Qui, puoi sederti in uno dei ristoranti e goderti degli autentici sapori tradizionali, puoi assaggiare la zuppa patsas, un piatto preparato per la classe lavoratrice, che si considera perfetto dopo una sbronza, dato che è molto grasso, fatto con trippa di toro o agnello e zampe di agnello.

5. L'Antica Piazza del Mercato

Dalle mura nord dell'Acropoli, puoi godere della migliore vista sull'Agorà, il centro dell'amministrazione e del commercio dell'antica Atene. Era il posto in cui venivano pronunciati i più rilevanti discorsi pubblici di fronte ai cittadini, che si radunavano là come punto di incontro, ed era anche il posto in cui avvenivano tutti gli eventi atletici e teatrali. Puoi entrare e camminare attraverso le rovine e dare un'occhiata allo Stoà Reale tra i più importanti, il sedile dell'Arconte Re, che è stato anche il luogo in cui fu processato Socrate prima di morire. Dovrai pagare 8 euro per un'entrata singola o 4 euro se sei uno studente.

6. Atrio dello Zappeion

È uno degli edifici più importanti di Atene, dato che è la prima struttura costruita apposta per gestire l'organizzazione dei Giochi Olimpici. Questo palazzo neoclassico si trova a sud dei giardini nazionali ed è legato a molti eventi di storia greca moderna. Oggi, è usato principalmente come centro di conferenze ed esibizioni. Inoltre, il bar-ristorante Aegli Zappiou in estate si trasforma in cinema all'aperto e bar estivo.

Le 10 attrazioni da non perdere ad Atene

7. Odeo di Erode Attico

Costruito ai tempi dei romani dal filosofo, maestro e politico romano, Odeo di Erode Attico, l'antico anfiteatro di Odeo offre una delle migliori esperienze acustiche, assolutamente ideale per un'esibizione teatrale dal vivo. Situato ai piedi dell'Acropoli, puoi raggiungerlo dalla via acciottolata di Areopagitou. In estate vengono organizzati molti eventi da maggio fino a ottobre, dato che il tempo è perfetto, e puoi andarci durante l'Athens Epidaurus Festival per vedere i concerti, l'opera e i balli eccezionali.

Le 10 attrazioni da non perdere ad Atene

8. Quartieri di Anafiotika e Plaka

Strette vie pedonali con un'atmosfera da villaggio greco familiare e piccole e liete piazze, determinano l'ambientazione di Pláka, con delle bellissime bouganville potate e case colorate a due pani. Questo posto è ideale per una passeggiata rilassante, ed è piena di taverne tradizionali greche, ma attenzione, perché la maggior parte di queste sono delle costose trappole per turisti. Anche il quartiere di Anafiotika ha un'atmosfera tipica da villaggio, fatta di vie acciottolate che ricordano l'isola greca Anafi, con piante in fiore sui piccoli terrazzi e porte e finestre colorate sugli edifici. Si considera uno dei posti più romantici di Atene, quindi aspettati di vedere coppie che camminano mano per mano o bevono un caffè in un piccolo bar carino che offre il posto.

Le 10 attrazioni da non perdere ad Atene

9. Lo Stadio Panathinaiko

Conosciuto anche come Kallimarmaro, lo Stadio Panathinaiko era una valle naturale trasformata in uno stadio per le gare atletiche di "Panathenaia", le più grandi feste dell'antica Atene. Ha ospitato, nel 1896, i primi Giochi Olimpici dell'età moderna. È un posto da non perdere per chi vuole respirare lo spirito olimpico, dato che ha ospitato gli ultimi Giochi Olimpici ad Atene nel 2004, come punto d'arrivo della maratona seguendo la tradizione dei primi Giochi Olimpici, e oggi è utilizzata per eventi e festival speciali.

Le 10 attrazioni da non perdere ad Atene

10. Il Palazzo del Parlamento

È uno degli edifici neoclassici più imponenti del centro di Atene, e domina su Piazza Syntagma. Era il Vecchio Palazzo Reale, che poi è servito come ospedale, museo e adesso ospita il Parlamento greco, sorvegliato dal glorioso corpo degli Euzoni. Ogni mezz'ora, i soldati si impegnano in un rito cerimoniale di disciplina e fierezza, per il rispetto del monumento del Milite Ignoto, dedicato ai caduti per la democrazia greca. Per i turisti, il cambio delle guardie avviene ogni domenica alle 11 del mattino e sarà un'esperienza memorabile ed emozionante, quindi ti consiglierei davvero di vederlo almeno una volta prima di andar via da Atene.

Le 10 attrazioni da non perdere ad Atene

Suggerimento: per chi spera di visitare l'Acropoli e qualche altro sito, esiste un biglietto multi-sito che costa 30€. Il biglietto è valido per cinque giorni consecutivi e dà accesso all'Acropoli e a sei dei principali siti archeologici di Atene, inclusi l'Antica Agorà, la Biblioteca di Adriano, l'Agorà romana, il sito archeologico del Lykeion e il Tempio di Zeus Olimpo. Al momento, questo biglietto è acquistabile solo all'ingresso di questi siti, non online.

Altre attrazioni culturali da vedere ad Atene: cattedrali e chiese

La Chiesa dei Santi Apostoli

Fu costruita nel decimo secolo su un vecchio santuario nymphaion, e si trova accanto all'Antica Agorà. È in stile tipico bizantino, e ha introdotto la prima forma di "stile ateniese" a croce inscritta, ed è rimasta intatta. Al suo interno, puoi vedere degli interessantissimi affreschi.

Le 10 attrazioni da non perdere ad Atene

Chiesa di Panagia Kapnikarea

Troverai questa chiesa in Via Ermou, ed è uno splendido esempio di architettura dell'era bizantina dell'undicesimo secolo. È stata danneggiata gravemente durante la Rivoluzione del 1821 e nel 1834 stava per essere demolita a causa della costruzione di Via Ermou perché il tempio si trovava proprio al centro della strada. Alla fine, è stata miracolosamente conservata grazie all'intervento del padre filellene di Ottone, Luigi, re di Baviera. Inoltre, è decorato con dipinti dell'età mediobizantina, e oggi, il tempio ha uno splendido coro bizantino, che contribuisce alla commovente atmosfera delle liturgie.

Cappella di San Demetrio Loumbardiaris

Si erge ai piedi del Monte Filopappou, ed è considerato uno dei più piccoli tempi pittoreschi ad Atene. Si stima che dati il nono secolo ed è una basilica con le navate a volta. Attualmente, puoi visitarla per vedere gli antichi affreschi del 1732, o guardare un tipico matrimonio greco, dato che molti ateniesi scelgono questa chiesa per il proprio matrimonio, grazie alla bellezza del posto.

Chiesa di San Dionigi l'Areopagita

Dionigi l'Areopagita è il Santo protettore di Atene, fu il primo vescovo cristiano, quindi puoi trovare questa chiesa, a lui dedicata, nel cuore della città, nel quartiere di Kolonaki, in Via Skoufa. Puoi ammirare l'imponente cupola e gli elementi architettonici barocchi e neoclassici del tempio, e puoi assistere alle liturgie, dato che adesso il tempio riveste il ruolo di cattedrale ufficiale della città.


Galleria foto



Commenti (0 commenti)


Vorresti avere il tuo proprio blog Erasmus?

Se stai vivendo un'esperienza all'estero, sei un viaggiatore incallito o semplicemente ti piacerebbe promuovere la città in cui vivi... crea un tuo proprio blog e condividi la tua esperienza!


Non hai un account? Registrati.

Aspetta un attimo, per favore

Girando la manovella!