Advertise here

Ricetta dei Kubdari

Introduzione

In questo articolo vorrei parlarvi di un piatto georgiano che amo molto e che ha una ricetta ben precisa da seguire, perché altrimenti non cucinerete un vero Kubdari ma sarà solo un impasto ripieno di manzo a cubetti.

Dunque, il Kubdari è un piatto georgiano, più in specifico è un piatto tradizionale della Svanezia, una regione montuosa situata nel nord della Georgia. Questo piatto è conosciuto per il suo sapore particolare dato dalle spezie che vengono preparate dagli Svan (abitanti della Svanezia) ed aggiunte in seguito. Gli ingredienti principali sono la carne di manzo, di maiale o di agnello a cubetti, cipolle e spezie. Non penso abbiate mai sentito parlare della spezia chiamata Gitsruli in georgiano e non saprei proprio fornire una traduzione in italiano. Ad ogni modo, è la spezia che viene usata nel Kubdari rendendone speciale il sapore.

Comunque, lasciate che vi spieghi la preparazione del Kubdari.

Ricetta dei Kubdari

Ingredienti

  • Per l'impasto:
  1. 1 litro di acqua tiepida
  2. 1 cucchiaino di lievito in polvere
  3. ½ cucchiaino da té di sale
  4. Farina 00
  • Per il ripieno:
  1. 1, 5 kg o di carne di maiale o di manzo o di entrambi
  2. 1 cipolla grande
  3. Aglio
  4. Spezie: coriandolo, aneto, Gitsruli/cumino, fieno greco
  5. Peperoncino rosso macinato q. b
  6. Sale q. b

Ricetta dei Kubdari

Preparazione

Prima di tutto, aggiungete il lievito in polvere all'acqua tiepida. Poi aggiungete il tutto alla farina 00 e preparate l'impasto, che non dovrà essere soffice ma anzi, abbastanza duro. Potete anche aggiungere 50 grammi di burro o di margarina all'impasto. Lasciatelo poi in un luogo tiepido per un'ora e mezza circa, così da farlo raddoppiare.

Nel frattempo, tagliate la carne a cubetti. Alcune persone la lasciano così ed altre la battono. Aggiungete in seguito le spezie, prima il coriandolo, poi l'aneto, il Gitsruli, il peperoncino e il sale così da rendere il tutto molto saporito. A vostro piacimento, aggiungete poi l'aglio, che io solitamente non uso nei miei piatti, ed infine la cipolla tritata. Ad alcune persone piace la cipolla tagliata a pezzi più grossi nel loro Kubdari, ad altre piace che sia perfettamente tritata. Personalmente, se devo essere sincera, io preferisco la cipolla tritata.

Ricetta dei Kubdari

Dovete fare molta attenzione a non mettere troppe spezie. Si dovrebbe mettere più coriandolo, meno aneto e fieno greco e ancora meno Gitsruli. Il Gitsruli cresce in Svanezia ed assomiglia al cumino quindi, se non lo avete, potete sostituirlo con il cumino. In tutto, dovrebbero essere due cucchiaini di spezie.

Dopo aver aggiunto le spezie, aggiungete il peperoncino e un po' di sale. Mischiate il composto lavorandolo a mano per un bel po' di tempo, così da amalgamare il tutto ed ottenere un sapore uniforme.

Ricetta dei Kubdari

Una volta che l'impasto sarà lievitato, mettetelo sul tavolo, che avrete precedentemente cosparso di farina, e formate una palla. Dividete poi l'impasto in quattro o cinque parti, lavoratele ricavando delle palline, e stendetele.

Proseguite aggiungendo il ripieno al centro di ogni cerchio di pasta e chiudeteli a metà sigillandoli con le dita. Potete anche schiacciare i bordi e stenderli, in modo da rendere i Kubdari tondi. Inoltre, potete fare dei piccoli tagli sull'impasto, in modo da evitare che si bruci durante la cottura.

Ricetta dei Kubdari

Accendete il forno a 200 gradi e cuocete i Kubdari finché non si saranno dorati. Terminata la cottura, si usa spalmarvi sopra del burro e servirli caldi.

Bene, se avete fatto tutto correttamente, i Kubdari diventeranno il vostro piatto preferito; sempre se amate la carne e avrete voglia di prepararli spesso. Tuttavia, non è così semplice cucinare i Kubdari, e molte persone preferiscono comprarli. Non dico che sia molto semplice farli, ma non è neanche così difficile e, inoltre, cosa c'è di meglio di cucinare un piatto di cui si ha voglia, nella maniera nella quale si ha voglia? Per questo motivo penso sia meglio cucinarli che comprarli. Inoltre, non costano molto; l'ingrediente più costoso è la carne, mentre gli altri sono economici.

Ricetta dei Kubdari


Galleria foto



Contenuto disponibile in altre lingue

Commenti (0 commenti)


Vorresti avere il tuo proprio blog Erasmus?

Se stai vivendo un'esperienza all'estero, sei un viaggiatore incallito o semplicemente ti piacerebbe promuovere la città in cui vivi... crea un tuo proprio blog e condividi la tua esperienza!

Vorresti avere il tuo proprio blog Erasmus?


Non hai un account? Registrati.

Aspetta un attimo, per favore

Girando la manovella!