Pancakes alla banana. | Ricette Erasmus
Advertise here

Pancakes alla banana.

Una sera piovosa in erasmus decisi che avevo voglia di mangiare pancake. Io non sono una che di solito ha voglie, ma quando mi vengono, mi vengono forti e ho bisogno di mangiare per forza. Il punto è che mi misi a fare i miei pancakes, ma sembrava che tutti i pianeti si fossero allineati affinché quel giorno non fossi contenta, perché non avevo uova in frigo. La mia prima reazione, in verità, è stata pensare di prendere l'ombrello e andare al supermercato del dormitorio solo per comprare le uova per fare i miei pancakes, ma poi mi sono ricordata di una mia amica vegana che adora fare i pancakes e ovvio, lei li doveva fare senza uova.

tortitas-platano-ceb2c03739cbbd133df0ed0

A quanto pare io non sapevo che la banana fosse un ottimo sostituto dell'uovo nei dolci, e in casa mi avanzano sempre delle banane. Quindi decisi di fare dei pancakes alla banana. E in verità mi è piaciuto talmente tanto il risultato che non li ho più fatti con le uova durante l'erasmus e quando sono tornata a Madrid li ho preparati a mia madre e anche a lei sono piaciuti molto.

Come sempre, la maggior parte delle ricette possono variare in base agli ingredienti che ti piacciono, ma se non ti piace la banana, puoi sostituirla con l'uovo ed è fatta. Io vi scriverò la ricetta iniziale che avevo però modificata, perché man mano che l'ho rifatta, ho aggiunto cose diverse e mi sono accorta che erano ancora più gustosi (nonostante li lasciassi sul fuoco e finivano per essere bruciati, ma questa è una cosa mia e non vedo perché dovrebbe succedere a qualcun altro).

Ingredienti per i pancakes (per due persone):

Due banane (preferibilmente già mature)

50 grammi di farina

50 grammi di avena (se preferite usare più avena che farina o viceversa va bene, hanno praticamente la stessa funzione, perciò io le mescolo solamente affinché abbiano un sapore diverso e non sappiano di impasto)

Latte (qualsiasi tipo)

Olio di oliva

Limone (opzionale)

Miele o cannella (opzionale)

Preparazione dei pancakes

Per prima cosa si affettano le banane dopodiché scegli una di queste due opzioni: se hai un frullatore, puoi frullarli, altrimenti, metti i pezzi in una ciotola e con una forchetta schiaccia i pezzi finché non ti rimane un impasto denso (che rimangano pezzi non schiacciati o no è una questione di gusti, a me sembra che il fatto che si tratta di banane, nel mordere il pancake e incontrare qualche pezzo di frutta dia un tocco gustoso).

Nella stessa ciotola o in un'altra, mescola la banana triturata con la farina e l'avena e aggiungi un goccio di limone, miele o cannella per dargli un pò di sapore (ciascuno di questi ingredienti è opzionale, potete lasciarli senza niente di tutto ciò e che sappiano solo di banana). Poi un bicchiere di latte e un cucchiaio (grande) di olio di oliva. Mescola bene tutto il composto, e se noti che l'impasto è troppo denso, aggiungi un altro goccio di latte e mescola di nuovo. L'impasto deve essere a a metà tra liquido e denso, come una crema di verdure, insomma.

Metti olio o burro nella padella e fai dei cerchi con l'impasto nella padella, con un mestolo piccolo o un cucchiaio grande per controllare bene la grandezza dei tuoi pancakes. Quando ai lati del pancake, che sta a faccia in su, iniziano ad apparire molte bollicine significa che già puoi girarli. Ripeti questo procedimento finché hai tutti i pancakes pronti e basta.

Contorno per i pancakes:

Puoi mangiare i pancakes di banane come preferisci, ma qui vi lascio i miei ingredienti preferiti come contorno, dato che i pancakes non sapranno di impasto ma di banana (ovviamente), quindi bisogna combinarli bene affinché non ci siano sapori molto contrastanti.

Mi piace mangiarli con formaggio Philadelphia da spalmare (Philadelphia o qualsiasi altra marca, ve lo dico per darvi un'idea di qual è), con avocado, cioccolato, che inoltre si combina perfettamente con la banana, marmellata (a me piace solamente quella ai frutti rossi), e qualsiasi altro tipo di frutta.

Come sempre, se qualcuno tra coloro che leggono ha qualche altra combinazione che vi è piaciuta come contorno dei vostri pancakes e volete condividerla, scrivetelo nei commenti!

Salvare


Galleria foto



Contenuto disponibile in altre lingue

Commenti (0 commenti)


Vorresti avere il tuo proprio blog Erasmus?

Se stai vivendo un'esperienza all'estero, sei un viaggiatore incallito o semplicemente ti piacerebbe promuovere la città in cui vivi... crea un tuo proprio blog e condividi la tua esperienza!

Vorresti avere il tuo proprio blog Erasmus?


Non hai un account? Registrati.

Aspetta un attimo, per favore

Girando la manovella!