Advertise here

Utrecht Parte 3.25

Iniziamo

In questo articolo ci prenderemo una piccola pausa dall’avventura di Utrecht e le cose da vedere e da fare. Invece vi parlerò di uno dei miei viaggi preferiti che ho fatto mentre ero qui. Il fatto che i Paesi Bassi si trovino in una posizione fantastica per visitare molti paesi confinanti non ha prezzo. Si trovano a nord del Belgio, a est c’è la Germania. Andando più a sud c’è la Francia e a ovest il Regno Unito. Posti come il Lussemburgo e la Danimarca sono a due passi da qui (per gli standard di viaggio australiani). Ora, in quel momento stavo risparmiando, perché dovevo tornare in Australia e ricominciare a pagare l'affitto e tutto il resto. Quindi, ho speso un bel po', ma ho risparmiato ogni volta che ne ho avuto l'opportunità. Anche questa volta ho fatto un viaggio economico nei posti dove volevo andare e ho risparmiato centinaia di euro che ho usato per il divertimento o per il ritorno a casa. Cominciamo con i trasferimenti. Ricordiamoci che ho fatto questo viaggio durante le vacanze e che è durato circa 7-8 giorni. Volevo vedere più città possibili durante questo periodo, ma senza sacrificare troppo le singole esperienze.

Inoltre, da tenere presente che si tratta di una guida per un viaggio in solo. Quindi, vi mostrerò come muovervi se volete viaggiare da soli. Purtroppo, a volte è necessario viaggiare da soli se i vostri compagni stanno facendo piani che non vi entusiasmano. Per esempio, i miei compagni hanno preso un treno per Berlino e ci sono rimasti per un bel po' di tempo. Io, invece, volevo vedere più città e almeno più di un paese. Questo è esattamente quello che ho fatto alla fine. Quindi, la prima cosa che ho fatto è stata pianificare il mio viaggio e guardare la mia cara e vecchia applicazione Flixbus. Flixbus offre un modo molto più economico per spostarsi rispetto a treni e aerei. Per esempio, per valutare la differenza di prezzo dei viaggi, facciamo riferimento alla mia esperienza facendo un semestre in Francia. Per prendere il treno dalla mia città di scambio, Reims, fino alla vicina Parigi (40 minuti di treno), mi sarebbe costato quasi un euro (a volte meno, anche se la maggior parte delle volte di più) prendere il TGV (treno ad alta velocità, non ce n'erano altri disponibili) fino a Parigi. Mentre, prendere il Flixbus sarebbe stato un viaggio più lungo. Ci sono voluti circa un'ora e cinquanta minuti senza incidenti stradali lungo il percorso. Questo mi sarebbe costato da otto dollari fino ad un massimo di dodici (credo che alcuni autobus costino di più, anche se questo è l'importo che pago di solito. Non dimenticate che c'è un'opzione più economica ma di qualità inferiore del Flixbus, che è più economico ma meno comodo per viaggiare. Comunque, si finisce per risparmiare solo un paio di euro).

Flixbus spesso mi offriva offerte di viaggio a basso costo durante tutta la mia esperienza a Utrecht e molte altre. Un'altra cosa degna di nota è che si dovrebbe guardare non solo l'applicazione Flixbus, ma anche sul sito web, perché a volte i prezzi variano da uno o l'altro. Per qualche motivo, a volte il sito web è più economico. Questo è quello che ho scoperto casualmente, quindi mi assicuro di guardare verso di esso tutte le volte che utilizzo l'applicazione. Ho prenotato con Flixbus un viaggio che mi avrebbe portato da Utrecht a Düsseldorf (scalo), Amburgo (visita), Berlino (visita) e Praga (visita). Tenete presente che non dovrete preoccuparvi per la ricarica del vostro telefono o del vostro portatile. Ogni Flixbus moderno ha una presa di ricarica situata tra i due sedili affiancati o quella accanto al finestrino. Vi consiglio sempre di prendere un posto vicino al finestrino, anche se questi tendono a riempirsi abbastanza velocemente. Quindi, potreste dover chiedere al vostro compagno di posto di fare a turni per ricaricare il vostro telefono o il vostro laptop. Siccome non tutti vanno nella vostra destinazione e alcuni scendono lungo la strada, potreste facilmente cambiare posto a sedere una volta che ciò accade.

Vi consiglio di portarvi un sacco di cibo se state facendo lunghi viaggi come ho fatto io. Dipende da persona a persona, perché alcune persone hanno solo un pasto al giorno o possono sopravvivere con spuntini e pranzetti una volta scesi. Ho comprato tipo due pasti completi di cibo. Cerco di prepararli in modo sano perché ho un po' di nausea mangiando cibo spazzatura e finisco per stare seduto tutto il giorno. Non è sicuramente la sensazione migliore da provare. Però, se vi vedete troppo pressati per il tempo, allora non temete. Flixbus di solito fa una pausa ogni 3-6 ore a seconda del luogo. Di solito prendo cibo da asporto o semplicemente più cibo da supermercati/stazioni di servizio pubblico a seconda di ciò che è disponibile. Così, avrete sempre la possibilità di prendere qualcosa da mangiare. Come appunto a parte, quando farete una di queste pause, vi verrà chiesto di scendere dall'autobus. A tutti verrà detto di scendere per evitare i furti e l'autobus verrà chiuso a chiave.

In ogni caso, Flixbus non si assume alcuna responsabilità per gli oggetti rubati, per cui vi consiglio di portare con voi tutti i vostri oggetti essenziali e di valore, giusto in caso. Non si sa mai cosa potrebbe succedere. Le ultime due cose che vale la pena di menzionare sono che Flixbus ha il Wi-Fi a disposizione. Può variare a seconda che funzioni o meno, a seconda che si attraversino i confini o meno. Il Wi-Fi non è esattamente quello che si definisce il top della gamma. Non aspettatevi di guardarvi Netflix in Ultra HD. Comunque, il Wi-Fi è abbastanza buono per continuare a pianificare il vostro viaggio se avete organizzato tutto in breve tempo o all'ultimo secondo. In secondo luogo, l'autobus ha un bagno a bordo che spesso è chiuso a chiave durante i viaggi brevi, anche se tende a rimanere aperto durante i viaggi lunghi, quindi siete a posto. A volte, gli autisti del bus offrono barrette di cioccolato e patatine da vendere se vi sentite particolarmente affamati e disperati. Molto raramente hanno anche una macchina per il caffè che si può usare gratuitamente.

Bene, questo riassume tutto per Flixbus e perché dovreste prenderlo. L'unica cosa che resta da menzionare è la politica di cancellazione. Se si annulla la corsa almeno trenta minuti prima del vostro viaggio, è possibile richiedere un rimborso immediato sotto forma di crediti. Questi crediti potrebbero essere utilizzati per viaggi futuri. Una volta ho cancellato un viaggio da $90 che mi è stato rimborsato. Ho usato i soldi in più viaggi e ho anche comprato i biglietti per il mio amico a una tariffa speciale per recuperare i soldi. Quindi, funziona in modo abbastanza sicuro rispetto agli aerei e, a volte, ai treni. L'unico aspetto negativo è il tempo che ci vuole per andare da A a B. In ogni caso, si possono risparmiare un bel po' di soldi che si possono usare per un' Airbnb più centrale e lussuoso o un altro posto dove stare. O magari qualche birra in più, un pasto o due o qualsiasi cosa il vostro cuore desideri.

Vi prometto che questa è l'ultima informazione rilevante che dovreste tenere a mente. I Flixbus sono prenotabili quasi fino all'ultima mezz’ora. Quindi, io li prenoterei individualmente da una città all'altra, a meno che non ci sia un affare pazzesco in corso. In questo modo, sarei flessibile nel scegliere quando andarmene e quando non andarmene senza dovermi preoccupare di avere crediti eccessivi da spendere. L'unico problema sarebbe il fatto che l'autobus si esaurirà e dovrete prenotarne un altro, probabilmente diverse ore dopo in giornata o anche il giorno dopo.

Torniamo al punto. Se alloggiate a Utrecht e prenotate il vostro Flixbus, allora dovrete recarvi alla stazione centrale nel cuore della città. Da lì dovrete dirigervi verso il retro della stazione, dove si trova un ampio parcheggio. Qui dovreste essere in grado di individuare un grande autobus verde nel parcheggio sotterraneo. A volte ci sono più di un autobus nella zona. È abbastanza facile confermare quale sia il vostro, semplicemente chiedendo all'autista. Ha uno scanner che scannerizza il vostro biglietto o il vostro e-ticket. Di solito vado con quest'ultimo, perché mi fa risparmiare tempo e posso rilassarmi. Quindi, non preoccupatevi se doveste dimenticare il vostro biglietto a casa, visto che potete semplicemente scaricarli sul telefono o nell’app di Flixbus.

Düsseldorf

Da lì dovreste iniziare la vostra avventura. Consiglierei di arrivare almeno trenta minuti prima in caso di traffico e il Flixbus tende ad essere in ritardo a causa del traffico. Il viaggio da Utrecht a Düsseldorf non è stato troppo lungo. Ricordo che ho preso l'autobus molto presto la mattina e il viaggio è durato poco più di due ore e mezza. Era la mia prima volta in Germania ed ero molto emozionato. Poiché stavo viaggiando durante l'inizio della primavera dell'emisfero settentrionale, faceva piuttosto freddo. Quindi, assicuratevi di fare le valigie adeguatamente e provatevi una giacca calda. L'autobus vi porterà in una delle stazioni degli autobus, che è anche vicino alla stazione ferroviaria. Se capitate in una qualsiasi stazione tedesca, vi consiglio di dare un'occhiata a qualsiasi panificio ci sia.

Una cosa che forse non è molto conosciuta, soprattutto dalle persone al di fuori dell'Europa, è la qualità del pane tedesco. Ricordo che i miei compagni quasi sbavavano all'idea di tornare dall'Australia in Germania solo per mangiare del "pane vero". Ammetto però che per tutto il viaggio mi sono goduto un ottimo pane con diversi tipi di carne a un prezzo molto economico. Secondo me dovremmo importare i metodi di produzione di questi tipi di pane in Australia per diversificare il nostro consumo di pane. Alla fine ho preso un pretzel. Vorrei dire che non avevo mai mangiato un pretzel vero e proprio prima, esclusi gli snack salati che prendevo in sacchetti alle medie. Ricordo che ne avevano di semplici come i pretzel al burro e qualche erba. Forse erba cipollina. Non ricordo bene, anche se erano assolutamente deliziosi. Ne ho mangiati un paio ed entrambi sono costati solo pochi euro. Hanno anche dei prodotti da forno pazzeschi che dovreste provare. per esempio, alcuni tipi di pane completamente inzuppati di formaggio e pezzi di pancetta. In ogni caso, tutto quello che ho provato era molto salato.

Utrecht Parte 3.25

Fonte

Sono rimasto in attesa alla ventosa stazione ferroviaria per un paio d'ore prima di prendere il prossimo autobus. È stata un'esperienza molto piacevole. Contrariamente a quello che pensano molte persone che ho incontrato, mi piace sentire la lingua tedesca. Potrebbe non suonare bene come l'italiano ed è anche incomprensibile per i non parlanti come me, ma ha un certo fascino. La pronuncia di certe parole e suoni rende piacevole l'ascolto. D'altra parte, ho passato il mio tempo soprattutto con studenti di scambio tedeschi, quindi forse ascoltarli mi provoca un certo sentimento di nostalgia. Comunque sia, sono salito sul mio autobus successivo e ho continuato il mio viaggio verso la mia prima vera destinazione, Amburgo. È stato un peccato che non abbia avuto molto tempo per visitare Düsseldorf, anche se la città non andrà da nessuna parte e ci saranno più opportunità di visitarla in futuro. Quindi, mantenete sempre una mentalità da "ci vediamo dopo" piuttosto che da "arrivederci".

Amburgo

Ad ogni modo, non ricordo il tempo esatto, ma ci sono volute circa quattro ore, forse cinque ore in totale, per arrivare da Düsseldorf ad Amburgo. Il viaggio è stato tranquillo, tranne che per la campagna scenografica che abbiamo attraversato durante il viaggio. Alla fine sono arrivato ad Amburgo nel tardo pomeriggio. Ricordo che nel momento in cui sono arrivato, la crisi dei rifugiati era in pieno svolgimento. Ho incontrato alcune persone che sembravano straniere. Il loro abbigliamento non corrispondeva allo contesto in cui si trovavano. Tuttavia, ho sentito molti di loro parlare in tedesco e mi sono stupito di quanto velocemente le persone si adattino quando la disperazione e la necessità si fanno sentire. Comunque, la stazione in cui sono sceso era piuttosto centrale e vicina al mio ostello. Ho finito per alloggiare nel Generator Hostel Hamburg. Questo ostello è un grande edificio rettangolare che svetta nel cielo. Sono entrato con il mio fidato zaino ed ero piacevolmente sorpreso di vedere quanto fosse moderno.

Utrecht Parte 3.25

Fonte

Di solito preferisco prenotare ostelli economici quando viaggio da solo (ma se viaggio con i miei compagni di solito facciamo l'upgrade), dato che a malapena resto in ostello quando visito la città. L'accoglienza è stata curata da personale molto cordiale. Come tutti gli ostelli avevano a disposizione diverse guide e tour da utilizzare in caso di necessità. Se si salgono le scale ci sono diversi computer a disposizione. Ho usato questi computer durante tutto il mio soggiorno per pianificare i luoghi da visitare all'interno e all'esterno di Amburgo. Una volta che vi sarete registrati e avrete ricevuto tutti i vostri dati e i pagamenti in anticipo, vi verrà consegnata una keycard. Questa carta non solo vi farà entrare nella vostra camera, ma vi permetterà anche di entrare nell'ostello più tardi di notte. Era abbastanza affollato al momento del mio arrivo. C'erano molte persone che andavano e venivano da qualunque posto. Anche l'ostello stesso era brulicante di attività. Anche se non c'è da stupirsi, visto che erano le vacanze di Pasqua, quando molte persone viaggiano su e giù per i loro paesi e per la Germania.

Ho disfatto le valigie, ho chiuso a chiave la mia roba in uno degli armadietti e sono uscito. Si stava avvicinando il tramonto, così ho deciso di esplorare casualmente l'area intorno a me e di prendere qualcosa per cena mentre ero lì. Camminare per le strade di Amburgo è un piacere. Molte delle case e degli edifici sono piuttosto belle e c'è molta vita in città. Ricordo di aver incontrato alcuni musicisti che hanno formato una piccola band. Avevano attirato una folla numerosa di persone che ascoltava curiosamente quello che avevano da offrire. A volte c'erano dei chitarristi che suonavano da soli e io ho visto persino una ragazzina al violino. Credo che quest'ultima sia un fenomeno internazionale molto comune. Indipendentemente dal fatto che si viaggi in Spagna, Australia o Germania, ci sarà sempre una bambina che suona il violino in un'area pubblica in queste città.

Supermercato

Alla fine sono andato in un supermercato per un po’ prima di cenare. È sempre interessante visitare i supermercati di un paese straniero, perché non si sa mai quali cose nuove si possono scoprire. A volte si possono trovare una varietà di prodotti locali e di prodotti di qualità e sapore talmente alti da essere emozionante. Spesso i prodotti locali sono piuttosto economici. Per esempio, mentre ero in Francia e nei Paesi Bassi (entrambe esperienze di scambio separate) ho potuto provare prodotti da forno così deliziosi e soprattutto formaggi (i formaggi erano davvero eccezionali) a prezzi molto economici. Molti dei formaggi erano solo per pochi euro. Così, spesso mi capitava di comprare pane (in Francia compravo del pane baguette di alta qualità per un solo euro) e del formaggio e di sgranocchiarli semplicemente per il pranzo. Lo stomaco potrebbe non essere troppo contento di voi alla fine, ma la vostra anima lo sarà sicuramente.

La Germania è conosciuta a livello internazionale per gli insaccati. Ho visto un'intera selezione di diversi würstel che morivo dalla voglia di assaggiare.

Poi ho deciso che sarei andato a mangiare würstel quella sera. Ho continuato ad esplorare e ho visto molti tipi diversi di cioccolatini e dolci. Vale la pena di notare che il negozio in cui mi trovavo non era un supermercato particolarmente grande, anche se era pieno di qualsiasi tipo di prodotto. Quindi, la cosa che ho fatto dopo è stata dare un'occhiata alla sezione alcolici. In Australia non possiamo comprare alcolici al supermercato. È strettamente regolamentato. Bisogna invece comprarlo in un negozio di liquori. Per fortuna, molti negozi di alcolici si trovano molto vicini ai supermercati analoghi, quindi è facile accedervi. I negozi di alcolici chiudono verso le 9 di sera ad Adelaide, quindi non è più possibile acquistare alcolici dopo la chiusura. Per questo non si può essere impulsivi. Il motivo è dovuto alla sicurezza e all'attenzione per i cittadini che cercano di ubriacarsi a tarda notte. Inoltre, la maggior parte delle persone non andrebbe comunque a comprare alcolici in quegli orari.

Ora, la sezione alcolici era davvero pazzesca. C'era una grandissima varietà di birre diverse in esposizione. Non avevo mai visto una così alta concentrazione di alcolici diversi in un'area così piccola (fino a che non sono andato in Belgio). Uno dei miei compagni che sapeva delle mie avventure mi aveva consigliato di provare un certo tipo di alcol.

Ci è voluto un bel po' di tempo per trovare quello che volevo, perché c'era una quantità assurda di birre differenti. Un fatto interessante. Mentre molti ammirano la Germania quando si tratta di birra e molti sostengono che sia la migliore produttrice di birra d'Europa (non si può confermare o negare che sia vero o meno), non è stata in grado di avere le sue birre nella lista del patrimonio UNESCO. La lista specifica era quella che si riferiva ai cibi e ai metodi di fare le cose (come il modo di mangiare francese).

Utrecht Parte 3.25

Fonte

Invece, un altro paese ha avuto l'opportunità di far accettare la propria proposta quando quella della Germania è stata respinta: Il Belgio. Questo non significa che il Belgio abbia delle birre migliori della Germania. In fin dei conti, però, credo che non si possa fare un vero e proprio confronto, perché ci sono tanti tipi di birra diversi e non si può fare di tutta l'erba un fascio. Comunque, se vi trovate in Germania, vi consiglio di fare un tour di degustazione di birra. Lo stesso tour si può fare anche da soli in un supermercato, in realtà. Voi (e i vostri compagni, o semplicemente da soli) potreste spendere circa quindici euro ciascuno (se non si condividono le bottiglie o si mette insieme una somma di denaro e si comprano birre a piacere) e comprare diversi tipi di birre nei supermercati.

Un'altra opzione che è più costosa, ma credo che sia un'esperienza migliore, è andare in giro per i pub. Potreste provare le diverse birre artigianali che si trovano in ogni bar. Se siete fanatici della birra (uno dei miei amici lo è sicuramente) potete tenere tutto sotto controllo in un libro e assicurarvi di provare tutto, dalle birre tedesche ale alle birre bionde. L'esperienza al bar/pub sarebbe decisamente migliore, dato che troverete anche birre che non si trovano in molti supermercati. È sicuramente un'esperienza da non perdere. Tuttavia, vi consiglio di bere in modo responsabile. Siete in un paese straniero e dovreste sempre stare attenti (lo stesso vale per il vostro paese, ma soprattutto in un paese straniero). Avrete meno persone su cui poter contare quando sarete ubriachi, e alcuni potrebbero approfittarne. Quindi, godetevi i vostri drink rispettando le regole.

Vini

Un'altra cosa interessante per chi viaggia in Europa (e per chi viene da come straniero da un altro continente) è che si possono facilmente degustare i vini di alcuni dei migliori paesi produttori di vino del mondo. In particolare, quelli dell'Italia, della Spagna, Francia e molti altri. Il motivo è che questi prodotti sono ampiamente esportati nei paesi europei vicini. Dato che l'UE applica tariffe più basse (se ci sono) a molti di questi prodotti, allora troverete del vino relativamente più economico in posti come la Germania dall'Italia, piuttosto che avere importato vino italiano da posti come l'America e l'Australia, che costerebbe molto di più. Quindi, se si viaggia in Germania, approfittate dei vini e delle birre. Non solo, ma scegliete i diversi cibi disponibili. Più tardi, quel giorno, sono andato in un ristorante specializzato in diversi tipi di würstel.

Utrecht Parte 3.25

Fonte

Cena

Ricordo di aver pagato un bel po' di soldi per avere un grosso piatto di würstel. Avevano portato un paio di salse a parte, anche se uno dei camerieri mi ha detto che le salse erano principalmente per i turisti. Le salsicce dovevano essere mangiate senza niente, in modo da non avere interferenze sul sapore e le spezie. Ho seguito il suo consiglio e mi sono goduto a fondo il mio pasto e mi sono sorseggiato una birra. La birra è stata un altro consiglio della cameriera che mi ha indicato la birra da gustare insieme al piatto di salsicce per migliorarne il gusto. È stata un'esperienza davvero piacevole. È stato anche abbastanza sostanzioso, perché era un piatto per due persone. Comunque, ero determinato a mangiarlo tutto perché era così buono e tendo a mangiare con gli occhi, quindi finché c'è cibo nel piatto, continuo a mangiare. Bisogna sapere che i piatti per due persone di solito non sono abbastanza grandi per tutti e due in molti locali, perché (complotto della carta stagnola) vale la pena permettere al cliente di avere cibo a sufficienza per il dessert, gli antipasti e molto altro.

Alla fine sono tornato in ostello zoppicando. Era notte fonda in questo periodo, ma la città era molto viva. È stato rinfrescante visitare una città vivace. Qui vivono circa 1,8 milioni di persone. È un po' più grande della minuscola Utrecht, con 340.000 persone che attualmente ci vivono, e molto più grande di Reims quando mi trovavo là per il mio secondo semestre di scambio. Quella piccola città aveva una popolazione di circa 185.000 persone. Le città più grandi significano più gente fuori, il ché comporta anche un maggior numero di bar e ristoranti che si animano e uscire a pieno ritmo. Mi sono diretto verso il mio ostello dove mi sono rilassato per un po' prima di collassare. Come in molti ostelli, mi sembrava di essere in un pezzo di terra internazionale, perché si sentiva gente che parlava in varie lingue, dallo spagnolo, il francese, l'italiano, il mandarino, l'arabo e molto altro ancora.

Non è stata una notte silenziosa

Ho dormito come un sasso. I letti erano molto comodi. Non ci si può aspettare molto da un letto a castello. Non c'era nemmeno un rumore esagerato nell'ostello, anche se era molto affollato. Forse le pareti erano semplicemente di qualità superiore a quelle di cartone degli altri ostelli in cui sono stato. In ogni caso, proprio mentre dormivo come un bambino per la prima parte della notte l'allarme antincendio ha suonato a tutto volume. Era stridente nella notte tranquilla. La gente si è svegliata in massa. I miei compagni di stanza erano abbastanza calmi al risveglio. Uno di loro imprecava in italiano verso l'altro compagno. Eravamo circa sei persone in quella stanza. Ho preso i miei oggetti di valore da sotto la coperta e sono sceso al piano di sotto dopo essermi messo le scarpe. C'erano molte persone che scendevano le scale accanto a me. È stato interessante vedere come tanti di loro fossero molto più giovani di me. Molti erano probabilmente ancora al liceo.

Questo aveva senso, perché molti viaggiavano durante le vacanze scolastiche di Pasqua. È sorprendente vedere il numero di persone che, pur provenendo dall'estremo sud dell'Europa, a quell'età frequentavano compagni così lontani da casa. È una cosa normale, come mi hanno detto i miei compagni, quando crescevano nei paesi europei. Ha anche consolidato l'idea di quanto siano ricche molte parti d'Europa. Anche quelle alle prese con i debiti e la disoccupazione avevano molti cittadini che potevano facilmente permettersi le vacanze dei loro figli in un altro paese. 


Andando avanti, ci è stato detto di stare fuori dall'ostello mentre alcuni pompieri dall'aspetto ingombrante in uniforme si facevano strada tra la folla direttamente nell’edificio. Non appena tutto è cominciato, è finito. Credo che qualcuno abbia fumato all'interno dell'ostello. Onestamente è una cosa davvero stupida da fare. Stavo guardando la multa affissa su alcune pareti dell'ostello. Se si veniva sorpresi a fumare o a far scattare l'allarme antincendio, si doveva pagare una multa di cinquecento euro. È una punizione severa, anche se onestamente è buon senso seguire la regola dell'ostello. Però, questo è il punto del buon senso: non è molto comune. In ogni caso, dopo essere stati in piedi nella fredda notte di Amburgo siamo rientrati nel nostro ostello e mi sono rimesso a letto. Ho continuato a dormire come se non fosse successo nulla.

La partenza

Mi sono svegliato presto la mattina. Mi sono preparato e sono andato verso i computer. Ho fatto velocemente un po' di ricerche su dove andare per il giorno. Alla fine mi sono diretto verso un panificio per la colazione. Quello che mi piace dei panifici è che ci sono molti cibi diversi che si possono mangiare insieme a colazione, dato che di solito servono cibi piccoli insieme a quelli grandi. Mi sono goduto un pretzel e qualche salsiccia, e anche qualche dolce. È stata un'esperienza deliziosa e mi sono costati una sciocchezza, rispetto a quanto avrei dovuto pagare in Australia per gli stessi prodotti.

La giornata era molto più calda della sera e per un breve periodo ho camminato in camicia.

Dopo aver gustato la mia colazione salata e dolce, ho continuato a esplorare ciò che Amburgo aveva da offrire. Dato che ho visitato molte cose diverse, non riesco a ricordare la cronologia di tutto. Alla fine mi sono diretto verso la chiesa di San Michele. Mi è stato detto che questa chiesa ha una vista spettacolare sulla zona circostante. Perfetta per farsi un'idea dell'aspetto di Amburgo. Lungo la strada ho visto molte belle case il cui design risale al passato insieme a molti edifici moderni adiacenti. Amburgo è una città molto bella (ha i suoi lati positivi e negativi). È anche la seconda città più grande della Germania. Quindi, c'è molto da vedere. Di certo non sono rimasto tanto a lungo quanto avrei voluto. Ma è così che va la vita. A volte, si possono fare delle brevi esperienze "esplorative" in cui si può visitare il paese e le sue città e vedere se vi piacciono. Se si tratta di un paese particolarmente bello o di città specifiche che sono meravigliose, allora si può viaggiare e visitarle di nuovo. In ogni caso, la passeggiata verso la chiesa è molto piacevole. Spesso, se visitate un paese straniero, vi consiglio di passare un po' di tempo semplicemente passeggiando e vedendo ciò che la città ha da offrire. Come regola generale, cerco di non viaggiare con i mezzi pubblici. Questo vale anche per i taxi e Uber, ma anche per i taxi. Piuttosto, mi piace ancora di più passeggiare, visto che si può vedere molto di più della città. Inoltre, vi dà anche una sensazione migliore della città. L'unico momento in cui vi consiglio di prendere l'autobus è se avete zero interesse a vedere il 'tragitto' e vorreste solo controllare le destinazioni. Un altro motivo valido è quando avete poco tempo a disposizione.

In tutta la città di Amburgo (le parti che ho visitato) c'erano moltissime gelaterie. Alla fine ho mangiato un paio di porzioni lungo il percorso. Tenete a mente che mentre camminate per la città (o almeno io lo faccio) tendete a bruciare molte più calorie, il che vi costringerebbe a mangiare praticamente tutto quello che volete. Naturalmente, vi raccomanderei comunque di mangiare quello che volete durante le vacanze. Potreste prendervi una pausa dalla dieta e godervi tutte le esperienze che ci sono da offrire. Apprezzo il turismo gastronomico tanto quanto qualsiasi altra parte della mia esperienza. Se un paese non ha una varietà di cibi buoni, allora si abbasserebbe nella mia classifica personale delle preferenze. Quindi, prendetevela comoda e assaporate alcune grasse specialità locali per godervi tutta la vostra avventura. Non sentitevi in colpa e godetevi tutto. Che è esattamente quello che ho fatto per tutto il viaggio. La mia colazione è stata sicuramente una grande sostenitrice di questa idea.

Chiesa di San Michele


Sono arrivato faccia a faccia con la chiesa e mi sono meravigliato di quanto fosse alta.

C'era una piccola folla che aspettava il suo turno di salire. Non ricordo, ma sono quasi certo di aver dovuto pagare una tariffa per poter salire sulla torre. Alla fine ho impiegato molto tempo per salire le scale. È stata un'esperienza faticosa, vista la sua altezza. Non mi ha aiutato il fatto che spesso ho incontrato famiglie e persone anziane che a volte intasavano i corridoi stretti per il ritmo con cui procedevano. È un po' crudele dirlo, ma ci è voluto molto più tempo di quanto avrei dovuto. In ogni caso, alla fine sono riuscito a raggiungere (quasi senza affanno) la vetta. C'erano delle alte sbarre protettive per impedire alla gente di arrampicarsi al di fuori della torre.

Utrecht Parte 3.25

Fonte

C'era un bel po' di gente e la vista era davvero spettacolare. Si potevano vedere alcuni quartieri molto ricchi, dove si trovavano i quartieri commerciali e turistici e molto altro ancora. Si poteva anche vedere tutto il porto da lassù. Amburgo ha un'enorme area portuale in cui si scambiano molte merci con il Regno Unito, i paesi scandinavi e molti altri. È incredibile quanto fosse grande il porto. Ho scattato molte foto dell'area circostante. C'è da dire, anche se è abbastanza ovvio, che lassù c'era molto vento. Assicuratevi di mettere in valigia i vestiti caldi se ci andate durante i periodi più freddi della stagione. Inoltre, assicuratevi di non far cadere le vostre costose macchine fotografiche o i vostri telefoni, perché il vento potrebbe soffiare a raffiche inaspettatamente.

Ho sempre pensato che le piattaforme panoramiche fossero rinfrescanti e ispiratrici di libertà. Ho sempre avuto la sensazione di vivere sul serio in questi posti, visto che si riesce a sfuggire alla pazzia della vita di sotto e si ha una vista mozzafiato sull'area circostante. Voglio dire, si possono vedere questi panorami nelle cartoline, anche se la sensazione che si ha quando si è lassù è qualcosa che si deve provare dal vivo. Potrei paragonare questa esperienza a quella della famosa torre di Galata, che è sopravvissuta nel tempo. Questa torre si trova a Istanbul. Ho visitato questa bella città durante il mio secondo scambio in Francia. Ci sono andato durante le vacanze di metà semestre, che alla fine sono il momento di punta per la maggior parte degli studenti che viaggiano durante i loro semestri di scambio. La torre era molto alta sopra la zona e offriva una vista spettacolare della città circostante. Se avete già visitato Istanbul allora saprete che ci sono molti fiumi che si intrecciano in tutta l'area e che portano alla divisione del resto della Turchia e di Istanbul. Sono riuscito ad arrivarci durante il tramonto. Avevo cronometrato perfettamente la mia visita ed ero piuttosto orgoglioso di me stesso, perché c'era una fila lunghissima solo per entrarci.

Non consiglierei di paragonare la chiesa di San Michele e la torre di Galata, perché offrono panorami diversi. Ognuna di esse offre il proprio paesaggio tipico. La prima offre una vista più industriale e urbana, mentre anche la seconda è urbana, ma aggiunge anche la bellezza della natura, poiché i fiumi scavano sentieri attraverso la terra.

Miniatur Wunderland


Uno dei luoghi preferiti dai turisti è il Miniatur Wunderland. Non lo avevo considerato molto quando l'ho cercato, anche se il receptionist del mio ostello me lo aveva consigliato caldamente. Ero ad Amburgo ad esplorare, così ho pensato che avrei potuto anche dargli un'occhiata e vedere cosa poteva offrire. È stata un'esperienza divertente. È davvero sorprendente quanto fosse dettagliata questo modello della città. Ho passato circa tre ore a osservare e a godermi tutte le attrazioni che c'erano. C'è tantissimo da vedere ed è piacevole sia da adulti che da bambini. È davvero incredibile pensare a quanto lavoro è stato fatto per rendere il tutto il più dettagliato possibile. Ho camminato in cerchio guardando tutto quello che era esposto. C'erano automobili, treni, aeroporti e altro ancora. Erano esposti molti tipi diversi di monumenti. Anche i tratti di fiume erano dettagliatissimi, con i porti e tutto il resto. L'ho visitato in un periodo di grande affluenza, quindi c'era un bel po' di gente in giro. Tuttavia, non ho permesso che ciò ostacolasse la mia opinione dell'esposizione che stavo osservando. 


Utrecht Parte 3.25

Fonte

È strano pensare che qualcuno si sia dato tanto da fare per una cosa del genere. Tuttavia, sono contento che l'abbiano fatto perché è stato assolutamente stupendo. Vi consiglio vivamente di visitare questo posto se viaggerete ad Amburgo. Io metterei da parte ogni pregiudizio sul fatto che si tratti di un'attività per bambini o cose del genere. Persone di tutte le età possono apprezzare la visita. Vi consiglio caldamente di dedicare qualche ora di tempo libero alla visita dei dintorni. È davvero qualcosa da non perdere ed è veramente qualcosa di unico quando si tratta di turismo mondiale per la sua grandezza e la sua imponenza.

Con questo si conclude questa parte della nostra esperienza. Quando torneremo, indagheremo su alcune altre cose da fare ad Amburgo. I musei, altri bar, cibo da provare e molto altro ancora. Questa città ha molto da offrire e mi sono davvero divertito. Ricordo che in quel momento ero molto contento del fatto che questa era solo la prima tappa del mio viaggio e che c'era molto di più da vedere e da scoprire. Buon viaggio e rimanete sintonizzati!


Galleria foto



Contenuto disponibile in altre lingue

Commenti (0 commenti)


Vorresti avere il tuo proprio blog Erasmus?

Se stai vivendo un'esperienza all'estero, sei un viaggiatore incallito o semplicemente ti piacerebbe promuovere la città in cui vivi... crea un tuo proprio blog e condividi la tua esperienza!

Vorresti avere il tuo proprio blog Erasmus?


Non hai un account? Registrati.

Aspetta un attimo, per favore

Girando la manovella!