Primo giorno a Londra

Ciao a tutti!

Quando sono stata a Londra per andare a trovare mio fratello, il mio obiettivo era quello di assaporare la città e non soltanto quello di visitare più attrazioni sovraffollate (da una marea di turisti) possibili. Mio fratello era una guida molto brava e sicuramente quello è stato uno dei viaggi più speciali e spettacolari della mia vita, abbiamo vissuto delle esperienze uniche e fuori dal comune.

Primo giorno a Londra

Prendere l'aereo da Budapest a Londra è una passeggiata, un viaggio di 3 ore e potrei aggiungere nemmeno troppo costoso: se prenotate i biglietti in tempo, l'offerta più conveniente sarà intorno ai 20-25€. Sono arrivata all'aeroporto di Londra-Luton e poco dopo un piccolo pullman mi ha portata in centro città. Anche in questo caso è possibile applicare la regola del prezzo: prenotando il biglietto in tempo, si può arrivare a Londra con 4-5€. Ci sono diversi pullman per la tratta Londra - aeroporto di Luton, potete cercarli su internet senza problemi (easybus, green bus).

Primo giorno a Londra

La prima impressione su Londra è stata un triste cliché, probabilmente saprete cosa sto per dire: le condizioni meteorologiche. Sono arrivata nel Regno Unito i primi giorni di settembre, c'erano circa 13-14 gradi, inoltre ar darmi il benvenuto c'erano anche vento e una pioggerellina leggera. Il tasso di umidità era alto e dopo 3 minuti stavo tremando per il freddo, in questi casi l'indumento migliore da indossare è una giacca a vento impermeabile o se non ne possedete una, mettetevi almeno una sciarpa intorno al collo.

first-day-london-8de36a4c1ef52aaf1af65b1

La seconda impressione interessante riguardava il traffico, che era esattamente l'opposto di quello a cui ero abituata, il volante infatti è sulla destra, dunque il traffico scorre da destra verso sinistra. Sono stata più volte sul punto di essere investita da un'auto o da un double-decker, i famosi autobus a due piani; ci sono voluti almeno quattro giorni prima che mi abituassi all'idea di dover guardare, a un incrocio, prima a destra e solo dopo a sinistra.

Primo giorno a Londra

All'inizio i colori di Londra non mi hanno colpita, le case avevano mattoni marroni/neri/grigi, tutte le strade erano grige, persino i negozi e gli uffici avevano colori scuri. In questo modo l'immagine della città rimane uniforme ed è un aspetto positivo, ma entrare in depressione a causa dei colori scuri non è così positivo... Non importa che ora sia, l'aspetto di Londra è lo stesso alle 8 del mattino, a mezzogiorno o alle 5 del pomeriggio.

Primo giorno a Londra

I mezzi pubblici di Londra sono molto costosi, la città in generale lo è. È la città più costosa d'Europa, persino più di New York, dove sono stata in passato. Il prezzo di un biglietto di sola andata varia dalle 4,9 alle 6 sterline (8-9€), la metropolitana è divisa in zone e il prezzo dipende da quale zona devi attraversare; ma in ogni caso, la metropolitana e gli autobus funzionano molto bene, hanno una logica e sono anche veloci e sicuri. Se decidete di spostarvi in autobus, impiegherete più tempo, ma provare la sensazione di stare su un double-decker è un'avventura unica: questi autobus rossi, piuttosto stretti e alti, sono il "marchio di fabbrica" di Londra.

Nel prossimo post vi parlerò dei posti che ho visitato.

P. S. : Scusate per la scarsa qualità delle foto, non sono una fotografa professionista.

Grazie per avere letto, Dora.

(Se siete interessati ad altri post scritti da me, cliccate sul seguente link)


Galleria foto



Contenuto disponibile in altre lingue

Commenti (0 commenti)


Vorresti avere il tuo proprio blog Erasmus?

Se stai vivendo un'esperienza all'estero, sei un viaggiatore incallito o semplicemente ti piacerebbe promuovere la città in cui vivi... crea un tuo proprio blog e condividi la tua esperienza!


Non hai un account? Registrati.

Aspetta un attimo, per favore

Girando la manovella!