Consigli per studiare all'estero a Exeter | Blog Erasmus Exeter, Regno Unito

Consigli per studiare all'estero a Exeter

  1. Consigli per studiare all'estero a Exeter
  2. Costo della vita a Exeter
  3. Risparmiare a Exeter - Consigli per vivere con un budget da studenti
  4. Come arrivare a Exeter - Raggiungere Exeter in aereo, treno, autobus o auto
  5. Mezzi pubblici a Exeter - Spostarsi a Exeter
  6. Alloggi per studenti a Exeter - I migliori consigli
  7. Zone di Exeter - I quartieri più importanti di Exeter
  8. Vita notturna a Exeter - La guida ai nightclub e dove uscire la sera a Exeter
  9. Cucina inglese - La gastronomia della Gran Bretagna e i piatti tipici
  10. Dove mangiare a Exeter - La cucina della Gran Bretagna e la gastronomia di Exeter
  11. Le migliori attrazioni di Exeter - Le migliori cose da fare a Exeter
  12. Festival e eventi a Exeter
  13. Gita giornaliera a Exeter - Luoghi da vedere ed escursioni a Exeter
  14. Exeter in 3 giorni - Cosa vedere a Exeter in 3 giorni

Se stai leggendo questo articolo, probabilmente stai pensando di venire a studiare a Exeter e ti possiamo assicurare che, se lo farai, non rimarrai deluso da quello che ha da offrire questa città storica.

Exeter è situata nell'angolo sud-ovest dell'Inghilterra. Questa piccola città presenta una popolazione di 127 000 abitanti ed è sede dell'Università di Exeter con i suoi 20 000 studenti immatricolati. Quindi, come puoi vedere, gli studenti formano una parte sostanziale della popolazione della città ed è proprio per questo che Exeter è conosciuta come città universitaria. Grazie al clima studentesco vivace e alle interessanti cose da fare e da vedere, Exeter è senza ombra di dubbio un luogo pazzesco e vivace dove vivere e studiare.

Andare via da casa e partire in solitudine verso un altro paese può essere una prospettiva intimorente per molti. La quantità all'apparenza infinita di documenti e i probabili problemi a ingranare con una nuova lingua rendono normale sentirsi un po' sopraffatti all'inizio. Per aiutarti, abbiamo creato questa guida di Exeter che include informazioni su tutto quello che deve sapere uno studente che sta per venire qui, dall'alloggio a come arrivare, da come risparmiare a come trascorrere una pazzesca notte fuori.

Prima di venire a studiare nel Regno Unito e a Exeter, ci sono un paio di cose che devi portare e che devi sapere:

La moneta

Consigli per studiare all'estero a Exeter

Dato che il Regno Unito è parte dell'Unione Europea (per ora), la valuta utilizzata è la sterlina. È consigliabile prelevare un po' di sterline prima di arrivare nel Regno Unito e a Exeter così da avere un tasso di cambio migliore rispetto a quello dell'aeroporto.

Altrimenti puoi trovare bancomat ovunque. Tieni presente però che quando usi una carta di credito del tuo paese di origine, potresti dover pagare una tassa per prelevare o per pagare. Per questo motivo, è consigliabile acquistare una carta di credito multivaluta come per esempio la Revolut dato che ti permette di versare i soldi nella tua valuta e cambiarli in sterline (o una qualsiasi delle 120 valute disponibili) usando il cambio di valute in tempo reale. La carta costa solo 6€, per cui può essere davvero utile per risparmiare durante la tua istanza nel Regno Unito o a Exeter!

Che documenti dovresti portare?

Se vieni da un paese membro dell'Unione Europea, tutto quello di cui hai bisogno per venire in Inghilterra è un passaporto valido.

Se vieni da un paese extra-UE, hai bisogno di un visto.

Subito dopo il tuo arrivo nel Regno Unito, è una buona idea ottenere una Tessera Europea Assicurazione Malattia (TEAM, in inglese EHIC) nel caso in cui tu abbia bisogno di vedere un medico o accedere all'assistenza sanitaria.

Inoltre, se vieni a studiare nel Regno Unito, assicurati di avere con te tutti i documenti richiesti dall'università ospitante, come ad esempio il learning agreement.

Potrebbe essere anche una buona idea avere con te altri documenti come l'estratto conto bancario, necessario se vuoi aprire un conto durante la tua permanenza o se vuoi dimostrare di aver ottenuto la borsa di studio Erasmus. Nel dubbio, portalo lo stesso. Prevenire è meglio che curare!

Parliamo del clima

Consigli per studiare all'estero a Exeter

Parliamoci chiari: il tempo in Inghilterra non è sempre dei migliori! Ciò nonostante, Exeter ha un clima leggermente migliore di altre parti del Regno Unito e presenta inverni temperati ed estati miti. A gennaio la media giornaliera si aggira sui 9 gradi celsius e raggiunge i 21 durante i mesi estivi. Non è insolito che schiarisca, grandini, piova fortissimo e poi torni il sole durante la stessa giornata. Quindi ricordati di portare gli occhiali da sole, ma non scordare l'ombrello!

E la Brexit?

Dopo il referendum, il Regno Unito ha ufficialmente lasciato l'Unione Europea. Ci sono tante conseguenze che ricadono anche sugli studenti. Il Regno Unito non parteciperà più al Programma Erasmus. Ciò nonostante, è stato creato un nuovo programma che permetterà agli studenti di andare all'estero da settembre 2021: Alan Turing si sostituirà all'Erasmus.

Se vuoi maggiori informazioni perché sei interessato a partecipare al Programma Turing per studenti, dovresti dare un'occhiata a Il Turing Scheme sostituisce l'Erasmus nel Regno Unito: tutto sul nuovo programma di scambio!

Cosa c'è da sapere sulla lingua

La lingua parlata nel Regno Unito è l'inglese e la maggior parte delle persone di Exeter hanno un accento facile da capire per coloro che stanno ancora imparando la lingua.

Venire a Exeter come studente internazionale

Consigli per studiare all'estero a Exeter

Trasferirsi in un nuovo paese può essere un'esperienza preoccupante. Fortunatamente, ci sono molti aiuti a disposizione per gli studenti Erasmus. L'università organizza un servizio di accoglienza (per una piccola somma) dall'aeroporto London Heathrow durante il primo semestre. Inoltre, nel primo e nel secondo semestre ci sono corsi di orientamento per gli studenti Erasmus per aiutarli a sistemarsi e sentirsi a proprio agio.


Galleria foto



Contenuto disponibile in altre lingue

Commenti (0 commenti)


Vorresti avere il tuo proprio blog Erasmus?

Se stai vivendo un'esperienza all'estero, sei un viaggiatore incallito o semplicemente ti piacerebbe promuovere la città in cui vivi... crea un tuo proprio blog e condividi la tua esperienza!

Vorresti avere il tuo proprio blog Erasmus?


Non hai un account? Registrati.

Aspetta un attimo, per favore

Girando la manovella!