Advertise here

Thun

Dopo il mio viaggio a Berna, il mio coinquilino ed io avevamo molto tempo a disposizione e, avendo la possibilità di viaggiare per tutto il giorno, abbiamo deciso di fermarci a Thun prima di tornare a Ginevra. È stata una delle migliori idee che abbia mai avuto, perché Thun è una città spettacolare.

Da quando sono qui ho visitato un bel po' di Svizzera, e non avevo mai provato quella sensazione di wow nel vedere una città. Naturalmente Berna è bellissima e l'architettura di Lucerna è incredibile e Zurigo è piena di vita, ma in realtà nessun posto mi ha mai stupito... fino a quando non sono andato a Thun. Thun è la Svizzera che sognavo - un grande lago con colline in primo piano e montagne innevate sullo sfondo.

Scendendo dal treno alla stazione di Thun, siamo andati a cercare un ufficio turistico per raccogliere informazioni su cosa vedere e come vederlo. Quindi, considerando la nostra mancanza di tempo, non abbiamo potuto fare un giro in barca intorno al lago, ma siamo riusciti a fare una lunga passeggiata intorno al centro della città e poi abbiamo preso un autobus per raggiungere un luogo perfetto per la fotografia (che condividerò con voi più avanti nel post).

Abbiamo iniziato la nostra passeggiata verso Obere Schleuse, un ponte medievale in legno da dove si può scattare una bella foto del lago con le montagne sullo sfondo. Questo tipo di ponte è molto simile al ponte medievale di Lucerna. Ci siamo appena fermati sul ponte per ammirare questa vista incredibile intorno a noi.

thun-675d52d050a436b2dca81289af92101e.jp

Abbiamo poi proceduto a camminare attraverso il ponte e il ponte successivo chiamato gottibachsteg e poi abbiamo camminato lungo il aarequei. Si ha una vista incantevole sul fiume e sui cigni ed è una passeggiata molto tranquilla. In seguito abbiamo iniziato la nostra passeggiata fino a Thun Schloss. Così abbiamo raggiunto il ponte sinnenbrüke e abbiamo girato a destra su freienhofgasse e poi di nuovo a destra su Obere Hauptgasse. Alla rotonda si gira a sinistra su burgstrasse. Si risale la collinetta per circa 5 minuti e poi si gira di nuovo a sinistra su Schlossberg. Questa stradina vi porterà dritti al castello, passando davanti alla Stadtkirche, che è una bella chiesa protestante.

Il castello è magnifico. Una bella struttura medievale con mura bianche e splendenti. Sembrava il castello della bella addormentata, era incantevole.

thun-9a244615225551248cc2b9e254fcaadd.jp

Dal castello siamo scesi fino a raggiungere il ponte balliz. Questo ponte è uno dei sette ponti che collegano la piccola isola di Thun alla terraferma. Questa piccola isola è il loro centro cittadino, quindi qui troverete tutto ciò che vi serve per lo shopping: ci sono banche, caffè, ristoranti, parrucchieri e persino h&m. Quello che trovo interessante della Svizzera è che anche le piccole città come Thun hanno tutto ciò di cui si può avere bisogno.

Era finalmente giunto il momento di fare una passeggiata in riva al lago e di apprezzare i paesaggi, così abbiamo attraversato il centro della cittadina, abbiamo attraversato il banhofbrüke e abbiamo preso il bus 1 fino al schadaupark. Questa è la parte migliore di tutta la città; si cammina attraverso il parco lungo la seestrasse e seguendo la strada ci si trova in un punto di fronte al castello di Schadau. Ma dovreste trovarvi di fronte a uno dei più bei panorami delle montagne di Jungrau. Passerei un po' di tempo qui e apprezzerei molto il paesaggio, perché purtroppo non è una cosa che si vede tutti i giorni.

In ogni caso abbiamo dovuto accorciare il nostro viaggio perché il tempo stava per scadere, così abbiamo preso l'autobus 1 per tornare alla stazione ferroviaria e abbiamo preso il treno per Ginevra. Consiglio vivamente di visitare Thun; non è una cosa che di solito si vede online, ma credo che sia questo che lo rende unico e una grande esperienza.

thun-02926ba59b4b6d0045b9c2e900a8ee9b.jp

thun-44592510744b2d9a76ed553aa4880b9a.jp

Cose da vedere a Thun:

Schloss Thun:

Il magico castello di Thun fu costruito nel XII secolo dai duchi di Zähringen e quando i bernesi alla fine del XIV secolo Berna acquistò Thun e Bergdorf e li tenne sotto il loro controllo. Fu grazie ai bernesi che oggi il castello ha il magnifico tetto. Dal controllo bernese, una parte residenziale, una prigione e un museo sono stati aggiunti al castello. Nel 2006 la città di Thun ha riportato il castello. Il castello oggi ospita alcuni dei più bei pezzi del patrimonio storico della città.

Per maggiori informazioni su questo castello, visitate il loro sito web: Schloss Thun

thun-9fbefa4555abdd8343f7dc7e2ecf7a3e.jp

Stadtkirche:

La Stadtkirche si trova nella Schlossgasse ed è la chiesa riformata delle città. È composta da una bella torre dell'orologio medievale che è stata costruita intorno al XIV secolo e la parte principale della chiesa è un'architettura tardo barocca. La chiesa ricorda il castello ed è una bella cosa da visitare.

thun-1fa6c62ef7295782a22b69e0ec656a01.jp

Spielzeugmuseum Thun:

Lo Spielzeugmuseum si trova nella Burgstrasse. Si tratta di un museo del giocattolo che è qualcosa di interessante e i biglietti sono solo 5 franchi svizzeri.

Per ulteriori informazioni su questo museo, consultate il sito web : Spielzeugmuseum Thun

Schweizer Gastronomia-Museo:

Il Museo svizzero della gastronomia si trova nello Schadaupark all'interno della bellezza architettonica del castello di Schadau. Il castello fu costruito tra il 1847 e il 1854 ed è un magnifico edificio barocco. Il museo è stato costruito come una dedica alla memoria culturale di ristoranti, alberghi, cibi e bevande. È un museo interessante dal punto di vista dei contenuti, in quanto contiene oggetti come libri di ricette, libri di cucina e articoli da tavola.

Per ulteriori informazioni: Schweizer Gastronomie-Museum

thun-3c8e7bf84a767f47a605dc7f32473ae0.jp

Kunstmuseum Thun:

Questo museo è un museo d'arte che si trova vicino all'edificio Panorama nello Schadaupark. Vale sicuramente la pena di visitare questo museo se vi trovate a Thun per la giornata in quanto è posizionato strategicamente e le mostre valgono la pena di essere visitate. È possibile acquistare un biglietto combinato per il museo e il panorama di Thun per 12 franchi svizzeri per gli studenti e 15 franchi svizzeri per gli adulti.

Per informazioni sugli orari di apertura: Kunstmuseum Thun

Museo della Tessitura Thun:

Questo museo è stato fondato nel 1994 da un cestaio. Il museo della tessitura contiene diversi materiali e oggetti intrecciati provenienti da diversi paesi europei. Trovo questo museo molto divertente e originale; contiene materiali e confronti di oggetti tessuti provenienti da diversi luoghi come Francia, Spagna, Ungheria ecc.

Per ulteriori informazioni: Museo della tessitura Thun

Per viaggi più lunghi:

Fondazione Abegg Riggisberg:

La Fondazione Abegg Riggisberg è uno dei più importanti musei tessili della Svizzera. È stata fondata dai coniugi Abegg negli anni '60. Contiene alcuni bellissimi tessuti provenienti da diverse parti del mondo, realizzati principalmente in seta. Si trova vicino al villaggio di Riggisberg ed è facilmente raggiungibile in mezz'ora di treno da Thun a Toffen e poi da Toffen a Riggisberg.

Per ulteriori informazioni su questo museo, date un'occhiata al loro sito web : Fondazione Abegg Riggisberg

I diversi modi di vedere il lago:

A piedi:

Questo sarà il modo migliore per dare un'occhiata al lago di Thun. Naturalmente dovrete avere molto tempo a disposizione, poiché la passeggiata può durare da un'ora a quattro, ma camminando potrete essere sicuri di vedere ogni possibile dettaglio.

Con l'autobus:

Questa è la radice che ho preso perché il mio tempo era leggermente limitato, tuttavia ho preso l'autobus numero 1 dalla stazione che mi ha portata al parco di Schadau in 3 minuti. Questo mi ha dato il tempo di fare una passeggiata nel parco e di godermi la bella vista sulle montagne del Giura della Junfrau e sul lago di Thun.

Con la barca:

Ci sono numerose opzioni per fare una gita in barca, ma la più popolare è Thun Interlaken, che dura circa 2 ore. Tuttavia è disponibile un viaggio più breve da Thun a Spiez, che ho sentito dire è un bel paesino che si può vedere in circa mezz'ora.

Il prezzo è molto interessante perché se avete la Carte Journalière, che è quello che ho io, allora potete godervi la gita in barca gratis. Con la carta a metà prezzo si ottiene il viaggio con il 50% di sconto, altrimenti i prezzi partono da 35 franchi svizzeri.

Per maggiori informazioni consultate qui: Gita al lago


Galleria foto



Contenuto disponibile in altre lingue

Commenti (0 commenti)


Vorresti avere il tuo proprio blog Erasmus?

Se stai vivendo un'esperienza all'estero, sei un viaggiatore incallito o semplicemente ti piacerebbe promuovere la città in cui vivi... crea un tuo proprio blog e condividi la tua esperienza!


Non hai un account? Registrati.

Aspetta un attimo, per favore

Girando la manovella!