Advertise here

Malasaña, il quartiere più hipster di Madrid (I)

Fin dagli anni '80 in cui era l'epicentro della movida madrilena, Malasaña ha un passato indimenticabile e soprattutto senza eguali. Oggi voglio farvi un breve riassunto dei miei luoghi preferiti, dai bar e le caffetterie ai negozi di seconda mano che racchiudono la vera essenza vintage del quartiere.

La zona hipster per eccellenza di Madrid si trova tra calle Gran Vía, Fuencarral e Carranza. Nella mia via preferita, Espíritu Santo (sebbene sia piccolissima), si trovano alcuni dei miei locali preferiti.

malasana-barrio-mas-hipster-madrid-i-831

Per prima cosa, voglio parlarvi del ristorante Ojalá. Sempre più di moda per essere l'unico che al suo interno ospita una spiaggia di sabbia vera, l'Ojalá è uno scrigno di tesori. In alto c'è un bancone quadrato bellissimo dove preparano i cocktail proprio di fronte a voi dove potete decidere di sedervi su alcuni sgabelli alti oppure di stare in piedi. Di fianco ci sono dei tavolini dove ci si può sedere a bere qualcosa, magari mangiucchiando qualche stuzzichino oppure cenando con uno dei curiosi piatti che hanno nel menù. Tuttavia, la zona glamour del locale, a seconda dei punti di vista, è il piano di sotto dove le sedie si trasformano in amache o divanetti bassi che affondano nella sabbia e, di fronte, c'è un "chiringuito", una sorta di chiosco da spiaggia (che in realtà è un altro bancone da cocktail). Al piano di sotto si può solo cenare, purtroppo non si può stare solo per bere qualcosa. Quando ci andrete, che sia con amici o in coppia, vi consiglio di prenotare con largo anticipo perché è sempre pieno, soprattutto il fine settimana e all'ora di cena. Inoltre, hanno tantissimi piatti per celiaci e per vegani. Vi consiglio di provare l'humus con le patate dolci, il panino vietnamita e la sangria di vino bianco: sono buonissimi!

malasana-barrio-mas-hipster-madrid-i-692

Di fronte, dall'altra parte della piazza, si trova il Vacaciones, un piccolo bar in stile hawaiano dove preparano deliziosi cocktail e dove si possono mangiare ottime torte di ogni tipo. Un consiglio: andate per una merenda nel pomeriggio e ordinate un frullato e una fetta di torta alla carota. I prezzi sono leggermente elevati ed è quasi sempre pieno di gente, come l'Ojalá, ma già sapete cosa significa.

Proseguendo per calle Espíritu Santo, troverete due luoghi in cui fare uno snack divertentissimi. Il primo è All Pop Gourmet, un locale interamente dedicato ai popcorns. Hanno i gusti più impensabili, dai classici con burro e sale o quelli al formaggio, a quelli dolci al gusto di mojito, viola o melone. Potete prenderli di tre dimensioni diverse e il locale è bellissimo.

malasana-barrio-mas-hipster-madrid-i-eba

Fate cinque passi e vi troverete davanti a Lolo Polos, il locale più attraente del quartiere. Ha aperto due anni fa e ogni estate si forma una coda lunghissima che prosegue fino fuori perché tutti vogliono assaggiare il loro ghiacciolo. Si tratta di ghiaccioli artigianali, naturali e senza zuccheri aggiunti. Il mio preferito è quello all'anguria e cetriolo, ma ce ne sono di tantissimi gusti e ogni giorno ne propongono di nuovi. Adesso, ad esempio, ce n'è uno al tè verde Matcha e cocco: deve essere buonissimo. Un ghiacciolo costa 2, 95€, ma ne vale davvero la pena ed è sicuramente più buono dei gelati industriali dell'Algida.


Galleria foto



Commenti (0 commenti)


Vorresti avere il tuo proprio blog Erasmus?

Se stai vivendo un'esperienza all'estero, sei un viaggiatore incallito o semplicemente ti piacerebbe promuovere la città in cui vivi... crea un tuo proprio blog e condividi la tua esperienza!

Vorresti avere il tuo proprio blog Erasmus?


Non hai un account? Registrati.

Aspetta un attimo, per favore

Girando la manovella!