Musica basca

Ciao a tutti, di nuovo! Oggi vi parlo di qualcosa che non riguarda né viaggi, né paesaggi. Vi presento un articolo sulla musica indipendente della mia terra natale: la musica basca

Probabilmente molti di voi non sanno quasi nulla di questo tipo di musica, magari non avete mai sentito parlarne. Però io sono qui per aiutarvi. Vi parlerò di alcuni gruppi e cantanti baschi e delle canzoni più famose sia tra i giovani che tra i più adulti. Successivamente, in un altro articolo, vi spiegherò chi sono i "versolaris" (improvvisatori di versi baschi) e che tipi di festival si celebrano nei Paesi Baschi, in Navarra e nel territorio basco francese.

Oggi, la musica basca sta diventando sempre più conosciuta tra i giovani. Stanno venendo fuori un sacco di band che cantano in euskera e, inoltre, vengono organizzati concerti e festival in lingua tutto l'anno. Per farvi un'idea di quello di cui sto parlando ecco alcuni gruppi musicali e cantanti baschi che hanno ottenuto un grande successo negli ultimi anni.

Ken Zazpi

I "Ken Zazpi", il cui nome significa "meno sette", si sono formati a Guernica-Lumo molti anni fa. È un gruppo composto da sette membri: due cantanti, tre chitarristi (due dei quali sono anche i cantanti), un batterista e un tastierista. Quest'ultimo è anche il "trikitilari" della band, cioè l'unico che suona uno dei più famosi strumenti musicali baschi: "la trikitixa", una piccola fisarmonica. Hanno pubblicato in totale cinque album e l'ultimo, "Phoenicoperus", è uscito nel 2015.

La maggior parte delle canzoni sono in euskera. Nonostante le due canzoni più famose, "Ilargia" (La luna) e "Itsasoa Gara" (Siamo il mare), siano molto vecchie, sono sicuro che non riuscirete a trovare nessun basco che non le conosca.

È un gruppo di musica pop-rock, ma molte delle loro canzoni sono delle ballad con melodie dolci e rilassanti. I temi di cui trattano sono principalmente quelli della libertà personale, dell'amore e del miglioramento. Ovviamente ci sono anche canzoni più rock, come "Iluntzean" (Al crepuscolo) ma, personalmente, non sono le mie preferite.

Non posso non dirvi che hanno composto una canzone molto importante e significativa sul loro paese: Guernica. Parla del bombardamento avvenuto durante la Guerra Civile, e la gran parte del testo è formata dai nomi delle vittime dell'accaduto.

musica-vasca-2ba08e8c95a8e9f7102e1546fc7Fonte

Gatibu

"Gatibu", significa "prigioniero" ed è un altro grande gruppo formatosi a Guernica. È composto da quattro membri: un cantante, Alex Sardui, un chitarrista, un bassista e un batterista. In totale hanno pubblicato quattro album, l'ultimo dei quali due anni fa.

La particolarità è che le canzoni non sono in euskera standard, ma in dialetto biscaglino, quello che parlo io. Le loro canzoni sono di genere rock e sono molto conosciute nei Paesi Baschi. Una delle più recenti e famose dalle nuove generazioni è "Aske Maitte" (Ama in modo libero). Pensate che ha raggiunto più di tre milioni di visualizzazioni su Youtube. Considerando che la popolazione basca non arriva a un milione, mi sembra un ottimo risultato, anche se non è questa la canzone che ha ricevuto più visualizzazioni.

Come ho già detto, ce ne sono tante altre come: "Zeu, zeu, zeu! " (Tu! Tu! Tu! ), che parla di una relazione tossica; "Musturrek sartunde" (Di cattivo umore), che descrive dettagliatamente le relazioni sessuali di una coppia e "Euritan dantzan" (Ballando sotto la pioggia), che è una delle più famose.

La canzone più recente è "Aske Maitte", registrata una notte d'estate nel porto del piccolo paese di Elantxobe, dove sono nati mia nonno e alcuni dei miei antenati.

Musica bascaFonte

Vendetta

È un gruppo punk-rock della Navarra. Si è formato circa dieci anni fa ed è composto da cinque membri ma Pello, il cantante, è il più conosciuto. Hanno pubblicato sei album e sono diventati uno dei gruppi più all'avanguardia e rivoluzionari degli ultimi anni. Purtroppo nel 2018 hanno annunciato che quello sarebbe stato il loro ultimo anno come band.

I Vendetta cantano sia in spagnolo che in euskera e alcune delle loro canzoni più famose sono: "Pao Pao Pao", sulla rivendicazione del potere femminile, "Botella de Ron", sulla libertà e sulla forza di superare gli ostacoli e "Leña al fuego".

In euskera ne conosco solo una: "Udarako gau luzeak" (Le lunghe notti d'estate), una hit estiva e stimolante, soprattutto in concerto.

È triste, per me e per molti altri ragazzi che ascoltano la musica basca e vanno a concerti come quelli dei Vendetta, che questo gruppo si sciolga definitivamente. Possiamo consolarci solo con l'idea che, nonostante si separino, le loro canzoni resteranno salde nella nostra società.

musica-vasca-c8db5d4d8f15e71b110977f24c6

Altri gruppi

Tra i vari gruppi e i vari cantanti baschi, direi che questi sono i più conosciuti. Tuttavia, nonostante sembri strano, ci sono un sacco di gruppi che cantano in euskera.

Per immergervi ancora di più in questo mondo, devo citarvi alcuni altri cantanti baschi che hanno fatto successo:

  • Nøgen: band folk-pop formatasi a Donostia due anni fa, la cui canzone più importante dal ritmo alternativo e indie che quest'anno ha spopolato in radio è "Enarak" (Rondini).
  • Izaro: una cantante di Mallavia, in Biscaglia, che ha cominciato a cantare nei bar e poi ha creato una band con la quale ha pubblicato l'album "Om". Il suo cognome è Andrés, ha collaborato con gruppi come i Gatibu, con il quale ha pubblicato la canzone "Aske Maitte". Ha partecipato anche alla creazione della canzone "Zirkorrika" della ventesima edizione di Korrika, una marcia in supporto dell'euskera che si tiene ogni anno. Izaro è diventata famosa in tutto il Paese con la sua ultima canzone, "La felicidad", anche se ha scritto altre canzoni meno conosciute ma ugualmente belle, come "Neguprenoa" (Muta d'inverno) e "Eider".
  • Huntza. È un gruppo formatosi a Bilbao pochi anni fa che ha spopolato con una delle canzoni attualmente più conosciute e con il maggior numero di visualizzazioni (sette milioni, per essere precisi): "Aldapan Gora" (In salita). Il nome del gruppo significa letteralmente "edera" e per questo il loro logo è una foglia di edera. Vi consiglio di ascoltare la canzone "Iñundik iñoare" (In nessun modo).
  • musica-vasca-90c7e4c6ab22fb7a4655e5aaf2c

    Fonte

  • Zea Mays. È un gruppo formatosi a Bilbao di genere pop-rock. La canzone più conosciuta, nonostante sia molto vecchia, è "Negua joan da ta" (L'inverno è già passato). Hanno scritto anche la canzone per "l'Ibilaldi" del 2015, un evento del quale vi parlerò più in là.
  • Berri Txarrak. È un gruppo navarro, di genere rock e metal, composto da tre membri che ha fatto tour internazionali, dagli Stati Uniti all'America Latina. La canzone più famosa ultimamente è "Katedral bat" (Una cattedrale).
  • Esne Beltza. È un gruppo, il cui nome significa letteralmente "latte nero", formato da dieci membri. Non hanno un genere definito, spaziano dal soul e reggae allo ska e le loro canzoni più famose sono "Sueños de color" (Sogni di colore) e "Gogoak" (Voglia). Per concludere, hanno anche composto una canzone contro la violenza di genere: "Ez da ezetz" (No è no).
  • La "erromeria"

    Conosciamo già alcuni dei gruppi più famosi e conosciuti di musica basca. Ma "l'erromeria" che ha un ruolo così importante nella tradizione musicale, cos'è esattamente?

    È un evento particolare in cui si ballano danze tradizionali al ritmo di musica basca, caratterizzata dal suono delle "trikitixas" e "panderetas" (tipico tamburello basco) e accompagnata dai "versolaris", di cui parleremo tra un po'. Ci sono un sacco di gruppi di "romería" che hanno un ruolo fondamentale nelle feste di paese: divertire le persone e preservare l'euskera e la sua musica.

    Personalmente, ogni volta che sono andato ad una festa popolare, a Guernica, Busturia, Bermeo, Amorebieta, Durango o in altri posti, ho sempre visto gruppi del genere. Non potete perdervelo.

    Di solito suonano dei medley, un mix di canzoni tipiche e magari anche vecchissime che tutti conoscono da sempre perché è una cosa innata. Alcune di queste canzoni sono: "Xalbadorren heriotzean" (Sulla morte del Salvatore), "Marina" e "Ikusi mendizaleak" (Guarda i comunisti). Altre canzoni sono perfette per ballare (le danze tradizionali) come "Euskaraz bizi nahi dut" (Voglio vivere in euskera) e "Fandango" dei Korrontzi e molte altre ancora.

    Ecco i gruppi di "romeria" più conosciuti.

  • Urrats (passo)
  • Gozategi
  • Tximeleta (farfalla)
  • Akerbeltz (nome di un personaggio mitologico)
  • Bide batez (certamente)
  • Oxabi
  • C'è un DJ molto famoso che si chiama Oihan Vega che sta avendo un successo smisurato nelle feste popolari.

    musica-vasca-f4bd47e5c13238039f54d5ecfc1

    Fonte

    Le canzoni basche più conosciute di tutti i tempi

  • Iluntzean (Di notte) di “Maixa eta Ixiar"
  • Loretxoa (Il fiorellino)
  • Kaiolak (Gabbie) de Glaukoma.
  • Txanpon baten truke (Per una moneta)
  • Behin batean Loiolan (C'era una volta a Loyola)
  • Lau teilatu (Quattro tetti)
  • E molte altre ancora. Ovviamente se la sopravvivenza di una lingua dipendesse dalla sua musica, l'euskera non correrebbe il rischio di scomparire.


    Galleria foto



    Contenuto disponibile in altre lingue

    Commenti (0 commenti)


    Vorresti avere il tuo proprio blog Erasmus?

    Se stai vivendo un'esperienza all'estero, sei un viaggiatore incallito o semplicemente ti piacerebbe promuovere la città in cui vivi... crea un tuo proprio blog e condividi la tua esperienza!


    Non hai un account? Registrati.

    Aspetta un attimo, per favore

    Girando la manovella!