A ROMA CON AMORE: la mia esperienza Erasmus


A ROMA CON AMORE: la mia esperienza Erasmus

Mi chiamo María Julieta Galende, ho 21 anni, sono argentina e studio Logopedia all'Università di Nacional di San Luis.

Voglio condividere con voi solo alcuni dettagli del mio scambio a Roma, considerando che molti non possono essere espressi a parole e quindi vi invito a sperimentare in prima persona.

Tutto è iniziato il 27 dicembre del 2016 quando ho ricevuto una mail che iniziava dicendo: AUGURI!

Dal momento in cui ho ricevuto la notizia che ero stata selezionata per l'Erasmus a Roma ho saputo che l'avventura era iniziata.

A ROMA CON AMORE: la mia esperienza Erasmus

Il mio cuore si è riempito di ansia e aspettative al solo pensiero che quello che tenevo tra le mani era il biglietti che segnava l'inizio dei sei mesi che poi mi hanno portata a sorprendermi in ogni angolo della città eterna.

Viaggiare da sola, lontana di casa, trasferirmi in un nuovo paese, frequentare delle classi in un'altra lingua, sostenere esami, conoscere gente nuova... sono solo alcune delle sfide che iniziarono ad attraversare la mia testa nel momento in cui il mio aereo stava atterrando già sul suolo italiano.

A ROMA CON AMORE: la mia esperienza Erasmus

Sono stata accolta dall'Università di Roma "La Sapienza" nel periodo da febbraio a luglio 2017, e qui ho seguito il corso di Logopedia equivalente alla mia specializzazione.

A ROMA CON AMORE: la mia esperienza Erasmus

I corsi che ho seguito mi hanno dato l'opportunità di sperimentare in prima persona la vita universitaria romana. Sono stata accolta molto calorosamente dalle mie compagne che mi hanno fatto sentire subito parte del gruppo.

Durante il mio soggiorno ho avuto la fortuna di vivere in una residenza universitaria a carico della Congregazione di Maria Immacolata, un gruppo di 50 ragazze con cui ho avuto la gioia di dividere ogni giorno della mia permanenza.

Amici messicani, argentini, del Taiwan, spagnoli, egiziani, georgiani, rumeni, francesi, peruviani, marocchini... amici da tutto il mondo! Questa esperienza ti permette di arricchirti a contatto con altre culture, di cui alcune molto diverse dalla propria, però tutte ti spingono ad approfondirne la conoscenza.

A ROMA CON AMORE: la mia esperienza Erasmus

Gli amici diventano fratelli, perchè alla fine si condivide così tanto che si creano dei legami che non si romperanno mai, e che neanche la distanza che oggi ci separa può spezzare.

Roma non smette mai di sorprendere con le sue strade piene di storia, vicoli che contengono le più antiche architetture, fontane ovunque, balconi pieni di fiori colorati, mercati, pizza al taglio e turisti che rimangono semplicemente affascinati da tutto ciò che vedono. Chiese, cattedrali, basiliche, ognuna unica e ineguagliambile, tutte conservano all'interno dei tesori preziosissimi del cattolicesimo.

A ROMA CON AMORE: la mia esperienza Erasmus

A ROMA CON AMORE: la mia esperienza Erasmus

A ROMA CON AMORE: la mia esperienza Erasmus

Puoi andare in bicicletta, salire scale che portano ai migliori panorami della città, fare pellegrinaggi, degustare la pasta in un tipico ristorante italiano nelle strade di Trastevere, andare al cinema o al teatro. Roma offre le migliori opzioni per divertirsi!

A ROMA CON AMORE: la mia esperienza Erasmus

Visitare la terra dei miei bisnonni è stato un regalo anche per la mia famiglia che ha condiviso con me questa esperienza anche se non è stata fisicamente con me.

“Chi è nato a Roma la ama, ma chi non ci è nato e l'ha incontrata, a volte, come nel mio caso, la ama ancor di più” (Giovanni Canestri)

A ROMA CON AMORE: la mia esperienza Erasmus

Per vivere la gioia di uno scambio interculturale bisogna pagare lo scotto di accettare la mancanza della famiglia e degli amici, di rinunciare ad alcune cose, però questo non è un motivo valido per rinunciare a vivere una delle migliori esperienze che un giovane può vivere e della quale non ci si pentirà mai.

Non ringrazierò mai abbastanza il Programma Erasmus per aver aperto le porte del mondo a giovani che hanno grandi sogni e che ci aiuta a renderli concreti.

Non ringrazierò mai abbastanza anche Dio che mi ha concesso questo immenso regalo che conserverò per sempre nel cuore.


Galleria foto



Contenuto disponibile in altre lingue

Condividi la tua esperienza Erasmus su Roma!

Se conosci Roma come abitante nativo, viaggiatore o studente in scambio... condividi la tua opinione su Roma! Vota le varie caratteristiche e condividi la tua esperienza.

Commenti (0 commenti)



Non hai un account? Registrati.

Aspetta un attimo, per favore

Girando la manovella!