Advertise here

Posti da non perdere a Firenze

Firenze è la città più abitata e famosa della Toscana. Piena di storia, arte e cultura, è un'ottima meta per gli studenti.

Non serve la macchina, il modo migliore per visitare Firenze è prendere la bici e girare per la città. Sorprendetevi con le meraviglie architettoniche: la cattedrale (conosciuta come Duomo), le chiese antiche e i palazzi (ad esempio la Basilica di Santa Maria Novella o il Palazzo Pitti).

Posti da non perdere a Firenze

Le facciate degli edifici e le piazze non vi lasceranno indifferenti: provate a salire sulla giostra in Piazza della Repubblica, godervi una fetta di pizza o l'ottimo gelato italiano mentre attraversate il Ponte Vecchio, passando davanti ai negozi di gioielli.

Posti da non perdere a Firenze

Uno dei posti più belli di Firenze sono i Giardini di Tivoli, un parco dove si può passeggiare circondati dalla pura aria toscana.

Potete trovare moltissimi ristoranti particolari e pub in cui fare festa ma se un sabato sera cercate qualcosa di più tranquillo, andate a Piazza Santo Spirito e godetevi un calice di vino italiano seduti a terra accanto alla folla.

Posti da non perdere a Firenze

Non dimenticate di visitare Piazzale Michelangelo dove avrete una fantastica vista panoramica sulla città.

Sapevate che il vero David di Michelangelo si trova in questa città? Se l'arte è la vostra passione andate a vederlo nella Galleria dell'Accademia.

Probabilmente non riuscirete a fare tutto in un giorno ma se per caso andate in Erasmus in qualsiasi zona d'Italia o come me ricevete un'offerta per fare l'Au Pair in questa zona, non perdete l'opportunità! Firenze è una città che non potete perdervi!

Posti da non perdere a Firenze


Galleria foto



Commenti (0 commenti)


Vorresti avere il tuo proprio blog Erasmus?

Se stai vivendo un'esperienza all'estero, sei un viaggiatore incallito o semplicemente ti piacerebbe promuovere la città in cui vivi... crea un tuo proprio blog e condividi la tua esperienza!


Non hai un account? Registrati.

Aspetta un attimo, per favore

Girando la manovella!