Advertise here

Housing Foundation, Copenaghen

Housing Foundation, Copenaghen

Introduzione

Allora, considerando che vi ho già raccontato della mia visita in Danimarca e del perché mi trovassi lì, non mi ripeterò ulteriormente. In ogni caso, per coloro che non ne fossero a conoscenza, sono stato nel Paese per un paio di settimane per frequentare delle lezioni di medicina interna. A dire il vero, si trattava di un corso di medicina interna composto da due sezioni. Io stavo frequentando solo la prima parte, insieme ad altri studenti. Molti però stavano seguendo anche la seconda.

Housing Foundation, Copenaghen

Ad ogni modo, le nostre domande sono state accettate comunque e abbiamo avuto la possibilità di frequentare il/i corso/i che avevamo scelto. Ciò riguardava soltanto l'ammissione ai corsi e, di conseguenza, abbiamo dovuto comunicare se fossimo ancora intenzionati a partecipare ad essi.

C'è un'altra cosa, però, da aggiungere: non ci hanno fornito un alloggio e abbiamo dovuto cercarlo da soli. Che la Danimarca sia un Paese costoso è risaputo e, quindi, non saremmo di certo riusciti a trovare un posto per un paio di settimane che fosse abbastanza carino e non troppo costoso.

Housing Foundation, Copenaghen

Vi erano diverse opzioni di ricerca di alloggio su Internet, tramite piattaforme come booking.com o altri siti web. Per esempio, alcuni studenti sono riusciti ad affittare degli appartamenti tramite BNB, i quali erano anche abbastanza confortevoli.

A noi è stato suggerito di rivolgerci ad Housing Foundation che, pur non essendo servizio di housing dell'ateneo, collabora con l'Università di Copenaghen. Praticamente avremmo potuto contattarli e scegliere una camera in autonomia. Tuttavia, avremmo dovuto portare a termine una serie di procedure prima di poter raggiungere un accordo e ottenere una stanza a Copenaghen.

Housing Foundation, Copenaghen

Housing Foundation

L'Università di Copenaghen raccomanda Housing Foundation ai candidati del corso di medicina interna, in modo da evitare loro il pensiero di dover cercare casa a Copenaghen. D'altronde, si sa quanto sia difficile trovare un posto che possa essere davvero bello ed economico allo stesso tempo. Io non sto dicendo che le camere offerte da Housing Foundation fossero a buon mercato, ma il loro costo era ragionevole e, in certi casi, particolarmente basso. Essendo anche la descrizione di esse buona, avremmo potuto scegliere di alloggiare in queste camere per la durata del corso.

Housing Foundation, Copenaghen

Ad essere onesti, ho riflettuto per molto tempo sull'idea di prendere una stanza tramite Housing Foundation. Tuttavia non ho potuto realmente decidere se affittarla o no da loro, date le tante altre cose da fare e le procedure da portare a termine ancora prima di procedere con l'accordo. Oltretutto non vi erano molte foto delle camere e non si può mai sapere come sarà veramente una stanza finché non la vedi di persona. Sai, questo può essere un grosso problema perché, una volta che hai scelto una stanza senza vederla e che hai pagato l'affitto in anticipo, se non è come te l'aspettavi, non puoi farci niente. La colpa per aver scelto quel tipo di camera sarebbe solo tua.

Housing Foundation, Copenaghen

Durante il periodo in cui ho riflettuto su ciò, ho cercato delle camere a Copenaghen tramite booking.com. Dati gli alti prezzi richiesti per affittarne una per due settimane o più, ho definitivamente deciso di procedere con l'invio della richiesta a Housing Foundation.

Housing Foundation, Copenaghen


Galleria foto



Contenuto disponibile in altre lingue

Commenti (0 commenti)


Vorresti avere il tuo proprio blog Erasmus?

Se stai vivendo un'esperienza all'estero, sei un viaggiatore incallito o semplicemente ti piacerebbe promuovere la città in cui vivi... crea un tuo proprio blog e condividi la tua esperienza!


Non hai un account? Registrati.

Aspetta un attimo, per favore

Girando la manovella!