Advertise here

Esperienza a Varsavia, Polonia di Bernardo


Fonte

Foto 1: la bellissima Varsavia.

Com'è vivere a Varsavia? Consiglieresti questa città?

Sì, la consiglio: vivere a Varsavia è proprio vivere. È la città in cui ci si può godere a pieno la libertà dell'Erasmus. Ha tutto quello che una capitale europea può offrire, e tanto altro ancora: musei, centri commerciali, vita notturna, parchi, fiere, mercati, musica dal vivo, punti panoramici, bar lounge, spiagge, persone sempre sorridenti, bel tempo e prezzi economici rispetto alla media europea.

Pensavo di andare in una città fredda, brutta, con un clima pesante e non amichevole, perché mi avevano raccontato che i polacchi non sono molto aperti e non provano troppa simpatia verso gli stranieri. In realtà tutto quello che mi avevano raccontato non poteva essere più falso. Ho incontrato persone davvero amichevoli e ospitali, non mi hanno mai pesato il fatto di essere straniero, e mi sono piaciuti molto i polacchi che ho conosciuto. La città è bellissima, l'ambiente ottimo per gli studenti stranieri, con tanti luoghi da visitare, ha parchi stupendi e la città è adatta a fare passeggiate, essendo tutta in pianura! Il clima inizialmente era freddo, ma è velocemente diventato più caldo che in Portogallo! Ad aprile già si usciva la sera in maniche corte! Non avrei mai pensato fosse possibile, ma sono uscito con solo una t-shirt varie volte. Sono andato spesso alla spiaggia del fiume di Varsavia. A un certo punto le notti iniziano a finire prestissimo, tra le 4:00 e le 5:00, perciò uscivamo dalla discoteca che era già mattina; era qualcosa di completamente diverso a come ero abituato in Portogallo.

Com'è l'ambiente universitario di Varsavia?

A Lisbona le persone che frequento mi assomigliano molto e sono tutte della stessa nazionalità, e arrivato a Varsavia credevo di trovare la stessa situazione, ma in versione polacca. Quello in cui mi sono imbattuto è stato una gruppo composto dal 90% di persone provenienti dall'India e il restante 10% da studenti Erasmus e polacchi. Ho amato questa cosa, mi ha aperto gli occhi, e quando sono tornato a Lisbona il mio gruppo di amici non mi somigliava più, ma era fatto di persone completamente diverse da me, come se fossero indiani.

In media quanto costa vivere a Varsavia?

Io spendevo più o meno 600 € al mese. Il mio alloggio costava circa 300 € al mese, e il resto lo usavo in palestra (15 € al mese), cibo, bevande e uscite la sera. Durante il mio Erasmus ho viaggiato solo tre volte perché avevo deciso di viaggiare una volta di ritorno al Portogallo, senza prendere l'aereo ma bensì l'autobus e visitare i luoghi che sarebbero stati di strada. I viaggi in autobus usando il Polski Bus (la rete degli autobus polacca) sono estremamente economici: per andare a Riga ho speso solo 10 €, e per andare a Budapest 8 €. Dovete approfittarne!

È difficile trovare alloggio a Varsavia? Avresti qualche consiglio a riguardo?

Non è difficile se si è disponibili e se si è disposti a rischiare. Se siete in cerca della vostra "casa perfetta" allora trovare un alloggio sarà un'operazione più lunga. Io sono partito per Varsavia senza avere un posto dove stare, e una volta arrivato ho subito iniziato la ricerca. Ci ho messo quattro giorni a trovare casa vicino al centro, con tre camere, una cucina e un bagno. Pagavamo poco meno di 300 € al mese. L'appartamento non era moderno, e nemmeno il palazzo era nuovo, ma per i mesi di soggiorno a Varsavia è stato perfetto, non pensavo neanche al dover tornare a casa perché l'appartamento aveva tutto il necessario. Ho trovato l'alloggio su Facebook, e per visitarlo mi sono incontrato con proprietario e l'intermediaria. All'inizio eravamo solo in due in casa, ma dato che volevamo trovare un luogo dove stare al più presto, senza dover stare in ostello (dove già avevamo dormito un paio di giorni), avevamo deciso di affittare l'appartamento e cercare di trovare un coinquilino con cui dividere l'affitto il prima possibile. In meno di tre giorni abbiamo trovato una persona che si è poi rivelata essere un grande amico! È così che funzionano le cose in Erasmus, avere la mente aperta aiuta molto!

Com'è il cibo? Quali sono i tuoi piatti preferiti?

I miei piatti preferiti sono "Pieroghi" e "Piwo" ossia ravioli ripieni di carne o altri ingredienti e birra. Sono le due specialità che ho mangiato e bevuto di più. Dovete sapere che i pieroghi saziano subito e che quelli del supermercato, però, non sono niente di che. Le birre, invece, sono molto buone e ce n'è una varietà enorme. Spesso le sceglievo in base al prezzo, comunque cambiavo sempre marca per assaggiarne di nuove, anche perché la differenza di solito è poca. Nel frigorifero di casa era diventata un’abitudine avere pacchi di quattro lattine da mezzo litro.

Rare volte ho mangiato la cucina tradizionale polacca, ma quando l'ho fatto sono rimasto soddisfatto. Non mi ricordo i nomi dei piatti, ma mangiare i pieroghi al ristorante è stato molto meglio che mangiare quelli comprati al supermercato. Mi è piaciuto particolarmente andare allo Zapiecek coi miei amici e ordinare diversi piatti, per poi condividerli. Così abbiamo potuto assaggiare diverse pietanze, ne sono rimasto soddisfatto.

Quali luoghi consigli di visitare a Varsavia?

Consiglio di visitare la città vecchia di Varsavia, il Palazzo della Cultura e della Scienza, il museo della Seconda guerra mondiale, il parco Łazienki, lo stadio della Legia Varsavia, i concerti di Chopin al Łazienki Park (insieme alla statua dello stesso), il Pole Mokotowskie, il museo di Chopin, il fiume Vistola.

experiencia-varsovia-polonia-bernardo-1f

Fonte

experiencia-varsovia-polonia-bernardo-60

Fonte

experiencia-varsovia-polonia-bernardo-50

Fonte

experiencia-varsovia-polonia-bernardo-22

Fonte

Foto 2, 3, 4 e 5: la città vecchia di Varsavia; il museo Chopin; il parco Łazienki e la statua di Chopin sempre al parco Łazienki, che ospita i concerti.

Com'è la qualità dei ristoranti di Varsavia? Ce ne consiglieresti qualcuno?

Non sono la persona adatta a rispondere a questa domanda perché non ho mangiato spesso fuori, ma ho apprezzato molto il ristorante Zapiecek che offre cucina tradizionale polacca. I ristoranti dove ho mangiato più spesso sono stati i kebabbari. C'era un Amrit Kebab, una catena di kebab, di fianco a casa mia che li fa molto buoni, perciò ne ho mangiati molti. Consiglio di provarli! I kebab a Varsavia sono davvero famosi e buoni.

Com'è la vita notturna di Varsavia? Dove consigli di uscire la sera?

La vita notturna di Varsavia è molto bella, si può bere dentro alle discoteche a prezzi incredibili! Una birra costa poco più di 1 € e l'entrata o è gratis, o viene 5 € al massimo! Le serate sono economiche in questa città. Al contrario di Lisbona, però, non si può bere per strada, perciò si deve bere o a casa, nei bar o nelle discoteche.

Tutti i mercoledì sera il Klub Park organizza serate Erasmus, e per il 90% delle volte io c'ero. L'entrata costa 10 zl (circa 2,30 €) e hai diritto a birra gratis fino ad una certa ora se arrivi presto.

Il Teatro Cubano è da matti i fine settimana, la musica latina è molto apprezzata in questa città.

Il La Playa e le discoteche lungo il fiume sono luoghi perfetti per passare una bella serata quando il caldo inizia a invadere Varsavia.

Per iniziare la serata ci sono vie di bar molto famosi come la Nowy Świat, la Mazowiecka e la Pawilony.

Vie: Nowy Świat, Mazowiecka e Pawilony.

Discoteche: l'Opera, il Teatro Cubano, il Level 27, la Dekada, il Luzztro, La Playa, e altre ancora. La discoteca Park è d'obbligo per gli studenti Erasmus il mercoledì.

Bar: il Meta, il Pijalnia, il Chupito, e tanti altri.

Hai qualche consiglio da dare ai futuri studenti di Varsavia?

Approfittate della città. È molto aperta e offre diverse opportunità. Non avrete difficoltà a sentirvi a vostro agio e a conoscere cose diverse a quelle a cui siete abituati.

Breathe...

Stay open,

Stay curious

and let the experience move

through

you.

(Sii aperto, sii curioso e lascia che l'esperienza si muova attraverso di te).

Grazie per aver letto!

Leggi più descrizioni come questa sulle mie esperienze a Lisbona!


Galleria foto



Condividi la tua esperienza Erasmus su Varsavia!

Se conosci Varsavia come abitante nativo, viaggiatore o studente in scambio... condividi la tua opinione su Varsavia! Vota le varie caratteristiche e condividi la tua esperienza.

Commenti (0 commenti)



Non hai un account? Registrati.

Aspetta un attimo, per favore

Girando la manovella!