Advertise here

I lati "dolci" dell'Inghilterra: le Tea Rooms e l'Afternoon Tea

Fondersi con una nuova cultura è un'esperienza difficile da esprimere con le parole. Significa essere disposti a mettersi in gioco e a cambiare. Significa scoprire cose nuove, a volte faticose da capire e con cui mescolarsi, altre volte così sorprendentemente affini a noi. Talvolta significa anche scoprirne i lati più dolci... come quello delle Tea Rooms e dell'Afternoon Tea. Io ho avuto la fortuna di conoscerlo e di tuffarmici completamente dentro.

Avete sempre sognato di entrare nelle case in miniatura delle bambole? In Inghilterra, potrete realizzare questo desiderio entrando in una Tea Room.

Le Tea Rooms sono graziose salette in cui viene consumato il tradizionale e sacrosanto rito del tè. Per gli inglesi ogni occasione è buona per togliere dalle credenze i migliori servizi di porcellana e far fumare le tazzine, inebriando la casa con gli aromi più disparati. La "cup of tea" rappresenta davvero il Santo Graal inglese, una reliquia venerata e amata forse ancor più della Regina Elisabetta! Ricordo che la prima volta che entrai nella mia casa inglese, rimasi colpita dalla quantità di barattoli e scatole di tè che occupavano i ripiani della cucina.

i-lati-dolci-dellinghilterra-tea-rooms-l

La Tea Room, in realtà, non è solo una semplice sala da tè. Entrare in una Tea Room è come sentirsi a casa, l'atmosfera è rilassante e familiare. Penso sia il posto adatto per prendersi una pausa dalla vita troppo frenetica, per fare due chiacchiere con gli amici, per discutere anche di problemi importanti: insomma, è una garanzia per ogni sfumatura di vita!

Tutto è curato nei minimi dettagli, proprio come nelle casette delle bambole! E le facciate esterne lo preannunciano grandemente. Per esempio, si possono trovare muri coloratissimi, insegne a forma di cuore con la scritta "Entra, siamo aperti!", finestre con fiori, candele e bandierine. In genere, i tavoli sono apparecchiati con splendide tazzine di porcellana e spesso i cucchiaini presentano raffinate intagliature.

i-lati-dolci-dellinghilterra-tea-rooms-l

Le ciotole con le zollette di zucchero sono immancabili e finora non mi è mai capitato di vedere lo zucchero in altre forme. Sarà una cosa tipica delle Tea Rooms! Anche se non mi piace zuccherare il tè, questi cubetti sono talmente invitanti che mi spingono a prenderli e a farli tintinnare dentro le tazzine. In molte Tea Rooms ci sono anche delle poltrone con accanto piccole librerie. Un'altra cosa che mi colpisce molto è la creativa modalità con cui vengono illuminati gli ambienti. Ho trovato imponenti lampadari sopra i soffitti, buffe lampade a forma di tazzine ed eleganti abat-jour.

i-lati-dolci-dellinghilterra-tea-rooms-l

Tra le altre cose, appena entro vengo subito catturata dalle enormi torte esposte nelle vetrine che, con i loro colori e le loro decorazioni, creano dei perfetti arcobaleni. Ci sono talmente tanti gusti che è davvero difficile scegliere. Volendo giocarci su, è come se ci fosse un gusto per ogni tipologia di personalità! Ecco alcune delle più tipiche e famose torte inglesi:

  • "Chocolate Sponge Cake": Torta al Cioccolato. La consiglio a coloro a cui spesso piace osare.

  • "Victoria Sponge Cake": Pan di Spagna alla panna e alla marmellata. Questa è per quelli che si si sentono più "chic" e amano le tradizioni.

  • "Lemon Drizzle Cake": Torta al limone. La consiglio a coloro che amano le cose semplici, fresche e leggere.

  • "Carrot Cake": Torta alle carote. Questa è per i tipi più alternativi.

i-lati-dolci-dellinghilterra-tea-rooms-l

Nell'immaginario comune, alle cinque in punto, gli inglesi vengono rappresentati seduti a sorseggiare la loro amata bevanda. Ho letto che il famoso 'tè delle cinque' deriva da un'antica usanza che risale all'epoca della Regina Vittoria, ma ora rappresenta un'idea abbastanza stereotipata. Un pomeriggio, scherzando con alcuni amici inglesi ho esclamato: "Il vostro tè delle cinque è molto famoso!". Sono rimasti stupiti perché nessuno conosceva questa credenza. "Alle cinque?" mi hanno risposto, "Noi beviamo il tè sempre!". 

In Inghilterra "E' sempre l'ora del tè" per dirla come il Cappellaio Matto di "Alice nel Paese delle Meraviglie". A proposito di Alice, a Manchester ho avuto la fortuna di entrare in una Tea Room dedicata a questa immensa opera di Lewis Carroll. Si chiama "Richmond Tea Room" ed è semplicemente fantastica. La porta è contorniata da fiori e appena si entra si viene catapultati dentro il mondo di Alice. Qui fortunatamente si è accolti bene e non c'è nessun Cappellaio Matto che fa storie! Io mi sono seduta nella parte dedicata alla Regina di Cuori, dove le pareti erano decorate con rombi rossi e neri. Una cosa che ha catturato la mia attenzione è stata la scritta "Mangiami" posta sopra la vetrina delle torte; mentre sopra lo scaffale delle bevande c'era la scritta "Bevimi". Insomma, una Tea Room letteralmente da favola!

i-lati-dolci-dellinghilterra-tea-rooms-l

Nelle Tea Rooms il rito del tè si consuma in vari modi, ma quello che si avvicina di più alla nostra idea del 'tè delle cinque' è rappresentato dall'Afternoon Tea. Io me ne sono totalmente innamorata!

Nell'Afternoon tea, la "cup of tea" è accompagnata da uno spuntino più o meno leggero. In modo più grossolano, potrei definirlo come una merenda abbondante pomeridiana (di solito viene servito dalle 14 alle 17), ma credo che questa definizione sia riduttiva. Ho chiesto ad alcuni amici inglesi cosa rappresentasse per loro e l'hanno definito come "Un'occasione per stare insieme" e "Un momento di gioia". Credo siano queste le definizioni perfette per descriverlo.

L'Afternoon Tea viene servito su dei vassoi a più piani e si compone di un buffet sia dolce sia salato. Tra gli stuzzichini salati vi sono patatine e tramezzini. Questi ultimi vengono serviti rigorosamente senza crosta e sono conditi nei modi più disparati possibili. Una volta ne ho assaggiato alcuni con della crema al curry che era la fine del mondo! Per quanto riguarda la parte dolce, questa si compone di: fette di torta, dolcetti e gli immancabili Scones.

i-lati-dolci-dellinghilterra-tea-rooms-l

Gli Scones sono piccoli panini dolci con l'uvetta. In realtà, ce ne sono tante varietà e mi è capitato anche di assaggiarli al formaggio. Non sono male, ma preferisco di gran lunga la classica versione dolce. Un particolarissimo ingrediente con cui vengono serviti gli Scones è la Clotted Cream, letteralmente "panna rappresa". E' una crema deliziosa che a me ricorda tanto il mascarpone. Oltre alla Clotted Cream, gli Scones vengono farciti con il burro e la marmellata di fragole. Gli ingredienti sono serviti separatamente e dovete essere voi a farcirli. Ma state attenti a come lo fate! In alcune zone dell'Inghilterra, infatti, si ritiene che vada messo prima uno strato di confettura e poi la Clotted Cream. In altre zone, invece, si mette prima la Clotted Cream e poi sopra la marmellata. Ma vi assicuro che, qualsiasi sia l'ordine di farcitura, verrà creato allo stesso modo un connubio perfetto dal gusto incantevole.

i-lati-dolci-dellinghilterra-tea-rooms-l

Il tutto è accompagnato e contorniato dalla regina delle bevande, il tè. Come si sa, i gusti e le fragranze si perdono. In molte Tea Rooms, diversi vasetti con le varie tipologie di tè vengono esposti sopra delle credenze. In questo modo, prima di ordinare, puoi annusarne l'aroma e scegliere quello che ti cattura di più. Lo Yorkshire Tea è consumatissimo, ma il mio preferito rimarrà un tè alla violetta di cui purtroppo non ricordo il nome. La regina delle bevande inglesi è servita sempre con il latte. Ho sempre detestato mettere il latte nel tè, ma da quando vivo qui ho cambiato completamente idea. Forse, ciò che mi attira di più è la particolare consistenza del tè che si crea dopo aver aggiunto il latte.

Ci sono diverse varianti dell'Afternoon Tea e una di queste è rappresentata dal Cream Tea che si compone solamente di tè e Scones.

i-lati-dolci-dellinghilterra-tea-rooms-l

Un pomeriggio, ho assistito ad una scena bellissima. Accanto al mio tavolo, ce n'era un altro occupato da due signore che ordinarono il Cream Tea con due calici di Champagne. Sì, proprio così. Delle volte durante l'Afternoon Tea, oltre il tè ho visto ordinare anche dello Champagne, forse per dare maggiore allegria e far frizzare di più la giornata! Il proprietario della Tea Room, dopo aver portato lo Champagne e aver lasciato che le signore lo sorseggiassero, tirò fuori dalla tasca del grembiule un libro e iniziò a leggere alcuni versi di poesia. Fantastico!

Insomma, se volete sognare, come quando costruivate la casetta delle bambole, vi consiglio vivamente di entrare in questi gioiellini tipicamente inglesi e di innamorarvi dell'Afternoon Tea.


Questo contenuto partecipa al Concorso Viaggiatori Erasmus e ha accumulato 1026 punti.

  • 8440 caratteri (844 punti)
  • 44 visualizzazioni (132 punti)
  • 8 foto (50 punti)
Questa competizione è stata possibile grazie a:


Galleria foto


Commenti (0 commenti)


Vorresti avere il tuo proprio blog Erasmus?

Se stai vivendo un'esperienza all'estero, sei un viaggiatore incallito o semplicemente ti piacerebbe promuovere la città in cui vivi... crea un tuo proprio blog e condividi la tua esperienza!


Non hai un account? Registrati.

Aspetta un attimo, per favore

Girando la manovella!