Advertise here

Esperienza a Ferrara, di Emanuele


Com'è vivere a Ferrara? La consiglieresti? com'è la città?

Secondo me (cercando di essere il più imparziale possibile) Ferarra è davvero un bel posto dove vivere. La qualità di vita, è probabilmente più alta rispetto alla media delle altre città italiane: il traffico normalmente non è un problema, specialmente nel centro, ci sono davvero molti posti dove poter andare a mangiare fuori, delle strutture per fare sport, sono disponibili tutti i tipi di attività. Inoltre, il patrimonio culturale e storico della città è alquanto notevole e insieme all'abbondante varietà di posti naturali, fa di Ferrara un'esperienza gradevole. L'unico svantaggio è il tempo, il quale fa normalmente freddo ed uggioso nel periodo invernale e in estate fa abbastanza caldo e piove spesso.

Esperienza a Ferrara, di Emanuele

Quanto costa vivere a Ferrara?

Non è particolare costoso se paragonato ad altre città del Nord Italia (Padova, Milano, Venezia), ma vivere a Ferrara non è particolarmente economico. Detto questo, è possibile trovare dei posti dove puoi andare a fare shoppig con prezzi ragionevoli. Non comprende il mangiare fuori, il negozi di alimentari probabilmente ti costerà intorno ai 300 euro, più o meno. Ma dall'altro canto, deve essere detto che la città è abbastanza piccola, quindi non spenderai soldi per il trasporto pubblico, se vivi ragionevolmente vicino al centro città.

È difficile trovare alloggio a Padova?

Visto che è una città abituata ad offrire alloggio agli studenti Erasmus (e generalmente parlando da tutte le parti d'Italia), Ferrara promuove delle vere e proprie offerte quando si tratta di trovare l'alloggio. Infatti, è possibile trovare una buona stanza a 250 euro, qualcosa di più o qualcosa di meno. È una buona idea incominciare a indagare dei possibili vantaggi o aiuti offerti dall'università per gli studenti Erasmus, la maggior parte delle volte sono davvero ragionevoli e collaborativi.

Com'è il cibo? Quali sono i tuoi piatti preferiti?

Come è stato recentemente dichiarato dalla rivista Forbes, la cucina Emiliana è probabilmente è la migliore del mondo. Il cibo a Ferrara, certamente non fa nessuna eccezione: gli standard culinari sono molto alti. Anche se sarebbero impossibile descrivere in poche linee, l'infinita serie di opportunità offerte, cercherò di fornire una lista che include i piatti più tradizionali locali:come primo piatto cappellacci di zucca, cappelletti in brodo and pasticcio alla ferrarese, come secondo piatto alamina da sugo con purè and cotechino, come contorno polenta or lumache, come dessert pampapato and torta tenerina. Inoltre, il pane a Ferrara è uno dei migliori in tutta L'italia, con un pezzo particolare e con un pezzo caratteristico chiamato "coppia", per non menzionare gli affettati, forse uno dei prodotti per il quale Emilia è più rinomata. Per le specialità locali è chiamato salame zia ferrarese.

Esperienza a Ferrara, di Emanuele

Quali posti raccomanderesti di visitare a Ferrara?

Tra i posti imperdibili di Ferrara, io includerei il Castello e la Cattedrale, che si trova proprio nel centro della città. Insieme con piazza Ariostea e Palazzo dei Diamanti, due icone del Rinascimento, sono probabilmente i posti più famosi e simbolici della città. Nonostante, ci siano altri posti, che anche se sono meno conosciuti, ne vale la pena vederli. Tra questi includerei la caratteristica Via delle Volte, la chiesa di San Giorgio, Palazzo Schifanoia e Palazzo Paradiso che rappresentano la parte ricca del patrimonio di Ferrara. Infine un tour di Ferrara non potrebbe completarsi senza una camminata o una passeggiata in bicicletta sulle vecchie mura medievali, le quali sono state conventite in uno paradiso, spazio libero per le coppie.

Com'è la vita notturna a Ferrara? Dove ne vale la pena andare?

Anche se per gli standard degli studenti locali la vita notturna a Ferrara va bene, gli studenti Erasmus la trovano deludente. Comunque, se non sei soddisfatto delle poche discoteche in paese o appena fuori, è possibile prendere il treno ed andare a Bologna per trovare qualcosa di tuo gusto! Un posto classico dove si riuniscono tutti gli studenti è il cosi detto Renfe, normalmente il mercoledì, venerdì e sabato sera.

Quale consiglio daresti ai futuri studenti di Ferrara?

Prima di tutto, dovreste sapere che Ferrara offre il titolo della "Città Europea delle biciclette". Infatti, la bicicletta è il mezzo migliore per andare in città ogni giorno, anche per esplorare il paese. Quindi, una delle cose migliori da fare una volta arrivati, è quella di cercare una bicicletta usata, di seconda mano. E se non sei abituato ad andare in bicicletta, bene... incomincia ad allenanrti! In più, come ho già detto il tempo in autunno e inverno fa normalmente freddo (qualche volta nevica, due o tre volte all'anno), quindi meglio avere dei vestiti pesanti, pronti ad essere usati! Visto che la tua dieta consisterà primariamente della cucina Emiliana, considera di fare qualche attività che le struttre di sport offrono. Infine se stai cercando uno dei segreti di Ferrara, potresti leggere qualche libro sulla città. Per chi parla ingese, c'è una romanzo chiamato "Sacred Hearts" di Sarah Dunant, che potrebbe essere un buon inizio per conoscere la città.


Galleria foto



Condividi la tua esperienza Erasmus su Ferrara!

Se conosci Ferrara come abitante nativo, viaggiatore o studente in scambio... condividi la tua opinione su Ferrara! Vota le varie caratteristiche e condividi la tua esperienza.

Commenti (0 commenti)



Non hai un account? Registrati.

Aspetta un attimo, per favore

Girando la manovella!