Visita Culturale. Free tour Dublin (IV)

Bene, stiamo finendo il free tour per Dublino. Ci avviciniamo alla fine della nostra piccola avventura "free". Lo metto tra virgolette per un motivo, però ve lo dico alla fine del free tour. Uscendo dal Temple Bar andremo su un ponte famoso chiamato "Ha'Penny". Questo ponte ha questo nome perché, anticamente, costava mezzo penny attraversarlo (Ha'Penny= Half Penny).

Fu il primo ponte di Dublino, si costruì nel 1816. Il motivo principale della sua costruzione fu perché diedero un ultimatum a William Walsh. William Walsh era il proprietario di 7 traghetti, i quali erano messi molto male e da lì l'ultimatum. Ovviamente William Walsh non fu stupido, e mise un prezzo per attraversare il ponte, e così fu come fino al 1919 questo personaggio ha lucrato sul ponte.

Ha'Penny bridge

Una volta attraversato il ponte ci dirigiamo verso O'Connel Street per vedere l'emblematico spire. Una mega-struttura di 120 metri (la più alta del mondo), costruita nel 2003 per sostituire la statua dell'Ammiraglio britannico Nelson. Non ha nessun senso avere una statua di un personaggio che ha represso il popolo irlandese. Approfittando l'immagine che metterò (che non è mia, non ho fatto nessuna dello spire) a continuazione parleremo anche dell'ufficio delle poste di Dublino che viene anche citato dato che ha resistito agli attacchi inglesi e nella sua facciata si posso vedere i colpi (buchi dei proiettili, ecc).

spire post officce

Fonte

Una volta visto da lontano lo Spire e l'ufficio delle poste, ci dirigiamo verso il Trinity College (l'università di Dublino), una delle più prestigiose del mondo. Qui vi racconteranno qualcosa sulla caccia dei cattolici (una volta alla settimana o una volta al mese). A quanto pare c'era un giorno alla settimana o al mese in cui si potevano uccidere i cattolici, ecc. Non vi racconterò nulla sul Trinity College perché ci vorrebbe troppo tempo ed è preferibile vederlo quando verrete come turisti... (inoltre sono un po' pigro alla fine di questo articolo).

Trinity College

Nella foto qui sopra, potete vedere che nella parte superiore ci sono delle finestrelle piccole, bene, da lì si faceva il "tiro al cattolico" (poverino quello a cui toccava... ).

A continuazione vi metto anche un'immagine della biblioteca dell'università che, a quanto pare, ha più di 4 milioni di esemplari all'interno. Attualmente, a quanto pare, di tutto quello che si pubblica in Irlanda, almeno un esemplare deve andare in questa biblioteca. Il libro più importante che hanno in questa biblioteca è il libro di Kells (la referenza del cristianesimo irlandese).

Biblioteca Trinity College

Per finire il free tour vi porteranno al St Stephen's Green, uno dei parchi più famosi di Dublino. Di questo parco mi piacerebbe dirvi tutto quello che so però... non so nulla perché come ho spiegato all'inizio, il free tour non ha nulla di free. Alla fine del tour vi chiedono una donazione, e siccome io non ero in condizioni di donare, prima di arrivare al St. Stephen's Green... ho deciso, che se mi ritiravo per tempo... risparmiavo soldi.

St Stephens Green

E finisce qui l'articolo!

Domani di più e meglio.



Contenuto disponibile in altre lingue

Commenti (0 commenti)


Vorresti avere il tuo proprio blog Erasmus?

Se stai vivendo un'esperienza all'estero, sei un viaggiatore incallito o semplicemente ti piacerebbe promuovere la città in cui vivi... crea un tuo proprio blog e condividi la tua esperienza!


Non hai un account? Registrati.

Aspetta un attimo, per favore

Girando la manovella!