Advertise here

Danzica


  - 1 opinioni

Una città straordinaria

Tradotto da Oriana D'Arco — 5 mesi fa

Testo originale di Denys Momot

La mia città preferita in Polonia è Danzica. Vorrei iniziare parlando un po' della storia di Danzica e poi condividendo con voi le mie impressioni sulla città.

La città fu fondata dal grande Miecislao I nel X secolo e per molto tempo fu sottoposta al dominio del governo tedesco. Apparteneva alla Prussia Reale, che era situata nella parte settentrionale della Germania. La città sembrava essere per questo metà tedesca e metà olandese e l'architettura conferma nel suo aspetto ciò che ho appena detto. La maggior parte delle persone credono che la Polonia sia un paese dallo stile post-comunista, ma Danzica mostra che esistono anche prospettive differenti.

Lo stile architettonico è olandese. Lo vedrete in seguito qui sotto. Questa è la "Grande Armeria di Anthony van Obbergen, Jan Strakowski e Abraham van den Blocke". L'architetto Anthony van Obbergen voleva diffondere il Rinascimento fiammingo e quindi progettò vari edifici al di fuori del sud dei Paesi Bassi. La Grande Armeria è stata ricostruita dopo la seconda Guerra Mondiale e ora si presenta come nella foto che segue.

extraordinary-city-20829ace4453f2695fdf5

È una città fantastica, costruita da persone dell'Europa occidentale. Rapisce allo sguardo e subito ci si rende conto dei fantastici edifici. Inoltre, ci sono molti turisti provenienti dall'Europa occidentale: ho incontrato tedeschi, norvegesi, svedesi e danesi. L'altra costruzione architettonica che mi è piaciuta più della "Grande Armeria di Anthony van Obbergen, Jan Strakowski e Abraham van den Blocke" è la "Corte di Artù". Anche di questo posterò una foto a seguire. Edificata appunto grazie a Re Artù, è simbolo di cavalleria e galanteria.

extraordinary-city-7db3bc5fdccfc1458c89c

Fonte

Nelle vicinanze della corte, c'è una chiesa in stile architettonico tedesco.

extraordinary-city-3f2cea041ba0e7a7916fb

Ancora, alle mie spalle potete vedere la Fontana di Nettuno.

Proseguendo, ho notato una vista eccezionale dall'intera strada che riflette lo spirito tedesco. I miei occhi subito si sono concentrati sulla ricchezza dei colori (c'è una foto di seguito); questa moltitudine di colori dava un aspetto diverso alla città, non grigio e spento come quello post-comunista.

extraordinary-city-c00c9b4af3b95d1dea8d4

L'ultima cosa che mi ha colpito tanto è la Basilica di Santa Maria, o Chiesa di Santa Maria come preferiscono chiamarla tanti storici. Fu costruita in mattoni dal Principe di Pomerania II, il che è considerato un premio per la Polonia. Prima dell'ingresso, potete trovare una piccola descrizione di questa magnifica chiesa che è costruita in metallo. È un'enorme chiesa cattolica romana, ci è voluto molto per visitarla tutta, ecco perché gli architetti decisero di crearne una descrizione, proprio per far risparmiare tempo ai turisti. Lo stile è gotico polacco, molto simile a quello delle chiese cattoliche romane. Le chiese e le cattedrali in questo stile sono sempre belle da vedere, direi anche più di quelle ortodosse. Inoltre, ho avuto l'opportunità di salire fino in cima e ammirare in tutta la sua bellezza l'intera città.

extraordinary-city-fceb914dd610b594ae328

extraordinary-city-e7f2a198cc15e238a4faf

extraordinary-city-439eb00808581e1e3820f

Per concludere, Danzica mi è piaciuta molto. La cultura degli Europei occidentali, in particolar modo dei tedeschi, ha lasciato un forte segno nella città. A tal proposito, vi dico che ho visitato molte città in Polonia e posso assicurarvi che c'è una grande differenza: posso dire che Danzica è quasi una città più tedesca che polacca. Questo perché la maggior parte della città è stata costruita ad opera dei tedeschi e ovviamente tutto si riflette nello stile e nella cultura. Sicuramente consiglio di visitarla, noterete anche voi la differenza.

Galleria foto



Contenuto disponibile in altre lingue

Lascia un commento riguardo questo luogo!

Conosci Danzica? Condividi la tua opinione su questo luogo.

Lascia un commento riguardo questo luogo!

Altri luoghi in questa città


Non hai un account? Registrati.

Aspetta un attimo, per favore

Girando la manovella!