Advertise here

Arcomagno.


  - 2 opinioni

L'irraggiungibile bellezza dell'Arcomagno cosentino!

Pubblicato da Gilda Immacolata Stelitano — 4 anni fa

Introduzione al post! =)

Carissimi amici e lettori, tutti! Questa mattina ho ripensato ai miei momenti che ho  trascorso insieme a mio padre e a mio fratello durante una bellissima e spensierata giornata d’estate, in cui abbiamo visitato lo splendido Arcomagno che si trova a San Nicola Arcella, un piccolo, ma famosissimo e bel paese della provincia di Cosenza, la quale, ve lo ricordo sempre, è la mia città natale!

Cos’è quest’Arcomagno?

L’Arcomagno è una famosa struttura naturale che ha creato, grazie a delle rocce, un vero e proprio “arco” naturale, al quale, a dire il vero, non è affiancata alcuna struttura artificiale che posso facilitare ai turisti o agli abituali bagnanti, il compito di raggiungere la piccolissima, ma meravigliosa insenatura di spiaggia, che sembra essere il posto più frequentato da tutti i turisti!

lirraggiungibile-bellezza-dellarcomagno-

https://www.google.it/search?hl=it&site=imghp&tbm=isch&source=hp&biw=1366&bih=662&q=arcomagno&oq=arco&gs_l=img.3.1.0l10.564.2434.0.6328.6.5.1.0.0.0.143.665.0j5.5.0....0...1ac.1.64.img..0.6.665...0i5i30k1j0i24k1j0i10i24k1.fSIRkhHofd4#imgrc=vuzoNY_0Sc-R4M%3A

Informazioni generali.

Dove si trova questo Arcomagno?

E’ un po’ difficile da spiegare! Tuttavia ci troviamo nella zona nord della Calabria, ovviamente, sul litorale tirreno! San Nicola Arcella, il paesino che ospita questa meravigliosa struttura naturale, è proprio vicino alle piccole città di Scalea e di Paia a Mare, forse più famose, in quanto località turistiche, ma, comunque, sicuramente più popolate dai turisti, rispetto a San Nicola Arcella, in quanto, prima di tutto, sono capaci di offrire diverse strutture alberghiere oppure ostelli, in cui molti abituali clienti campani e romani, soprattutto, sono soliti vivere per intero i giorni di vacanza che gli sono stati destinati!

Come arrivare in questo posto?

Questa si che è una bellissima domanda!! =) Io, mio padre e mio fratello, per seguire i suggerimenti del nostro navigatore, abbiamo sbagliato strada per almeno 3 volte! Ci siamo resi conto, infatti, che inserendo la dicitura “Arcomagno”, all’interno del navigatore, questo individuava esclusivamente, quella parte di strada più prossima allo scoglio, visto che non erano state immesse, nel navigatore, quelle piccole stradine, ridotte molto male, grazie alle quali, forse (!!), è possibile raggiungere l’Arcomagno!

lirraggiungibile-bellezza-dellarcomagno-

https://www.google.it/search?hl=it&site=imghp&tbm=isch&source=hp&biw=1366&bih=662&q=arcomagno&oq=arco&gs_l=img.3.1.0l10.564.2434.0.6328.6.5.1.0.0.0.143.665.0j5.5.0....0...1ac.1.64.img..0.6.665...0i5i30k1j0i24k1j0i10i24k1.fSIRkhHofd4#imgrc=48ezlwuwrzz13M%3A

Dove parcheggiare?

Vi dirò, ancora una volta, “Siamo in Calabria!” , sinceramente, pur essendo calabrese, trovo veramente molto deprimente il fatto che non sia possibile parcheggiare gratuitamente attorno ad una struttura tanto bella che dovrebbe poter essere visitata da tutti! Detto questo, secondo la mia esperienza, posso soltanto consigliarvi di pagare quei 5 Euro, troppo alti, secondo me (!!), che richiedono i vari bar che si trovano lì vicino, per poter usufruire dei parcheggi custoditi, tanto vuoti all’interno, ma tanto sicuri e riservati!! =(

Come raggiungere l’insenatura naturale?

Questa è una domanda ancora più bella! I modi sono 3, in realtà:

  1. Potrete raggiungere questa insenatura a nuoto, così come ha fatto mio fratello, partendo dalla piccola spiaggetta che si trova a poche centinaia di metri da questa fantastica struttura naturale;

  2. “Potreste”, ma personalmente ve lo sconsiglio, seguire quella piccola e dissestata stradina che, arrampicandosi sulle rocce, vi conduce fino all’Arcomagno, con il rischio, però, di farvi male e e di cadere(!!)! Io, personalmente, non l’ho ancora corso questo rischio!!;

  3. In ultimo, potrete anche seguire l’opzione più sicura che in molti preferiscono, che è quella di usare un semplicissimo pedalò, preso in affitto, per poi “approdare”, finalmente (!!) su questa fantastica e romanticissima spiaggetta che farebbe invidia anche ad una costa caraibica! =) =D

lirraggiungibile-bellezza-dellarcomagno-

https://www.google.it/search?hl=it&site=imghp&tbm=isch&source=hp&biw=1366&bih=662&q=arcomagno&oq=arco&gs_l=img.3.1.0l10.564.2434.0.6328.6.5.1.0.0.0.143.665.0j5.5.0....0...1ac.1.64.img..0.6.665...0i5i30k1j0i24k1j0i10i24k1.fSIRkhHofd4#imgrc=R8KhvBjP_PcDRM%3A

E’ un posto generalmente molto affollato?

Si! Si tratta di un posto frequentatissimo! Vorrei aggiungere, inoltre, che fino a quest’anno 2016, non avevo mai sentito parlare così tanto di questo meraviglioso arco naturale che, a quanto pare, sia andato molto di moda quest’estate, viste tutte le foto che tantissimi dei miei amici hanno pubblicato sull’irrinunciabile social network di Facebook! Del resto, lo ammetto! Anche io, dopo aver visto quelle foto stupende, ho avuto un’irresistibile voglia di visitare questo posto incantevole! =) =)

Vi racconto la mia esperienza personale! =)

Una giornata in pieno relax estivo con la mia famiglia! =)

Per quanto mi riguarda, così come stavo accennando nella mia breve introduzione, e così come ho descritto in un mio ultimo blog, ho vissuto questa giornata in compagnia di mio padre e di mio fratello, all’insegna della spensieratezza e della gioia di stare in famiglia!

Una “bella” multa per il parcheggio! =’(

L’unico pensiero in più che ci ha regalato questa splendida giornata, è stato quello di dover pagar una multa in più, per aver parcheggiato la macchina in un posto in cui anche tanti altri lo avevano fatto e non era segnalato, in nessun modo e da nessun cartello, che ci fosse un divieto di sosta!! Ancora una volta, in questo articolo, mi tocca ripetere: “Siamo in Calabria!!”!! =( =’(

Conclusioni.

Considerazioni personali.

E’ proprio da questo ultimo episodio che nascono alcune mie personali, ma credo comunque condivise, riflessioni su questo stato in cui verte la mia bellissima Calabria. Credo che un posto del genere, in un altro stato, o semplicemente in un’altra regione, verrebbe valorizzato come chissà che cosa! Sono gli organizzatori di questo paese che peccano di un grave peccato che è quello di non costruire neanche una semplice struttura artificiale, grazie alla quale si possa visitare, in tutta tranquillità, permettendolo, magari (!!), anche ai diversamente abili, di raggiungere questo posto, senza per questo rischiare una bruttissima e letale caduta!

lirraggiungibile-bellezza-dellarcomagno-

https://www.google.it/search?hl=it&site=imghp&tbm=isch&source=hp&biw=1366&bih=662&q=arcomagno&oq=arco&gs_l=img.3.1.0l10.564.2434.0.6328.6.5.1.0.0.0.143.665.0j5.5.0....0...1ac.1.64.img..0.6.665...0i5i30k1j0i24k1j0i10i24k1.fSIRkhHofd4#imgrc=se3shq4rPKnO6M%3A

Ringraziamenti.

Per adesso è tutto!! Vi saluto dalla mia bella Calabria e vi ringrazio per aver letto questo articolo, dedicando alcuni dei vostri momenti ad una delle bellezze più prestigiose della mia terra meravigliosa!!

Vi ringrazio ancora una volta e vi dico, come sempre, “alla prossima”!! =) =)

Galleria foto


Una gita all' Arco Magno

Pubblicato da I love travelling ! — 3 anni fa

Ciao a tutti!

Stasera vi racconterò l'esperienza avuta stamattina insieme a mio figlio Pietro, anche mio piccolo grande amico di viaggi.

Siamo andati all'Arco Magno, un piccolo paradiso terrestre, che si trova a San Nicola Arcella, in provincia di Cosenza. Io frequento queste zone sin da bambina. I miei genitori villeggiavano a Praia a Mare già da fidanzati. Eravamo soliti andare all'Arcomagno tutti i giorni, d'estate, a piedi, in barca o in canoa. Infatti, vi dico subito che non è possibile raggiungere questo luogo incantevole in auto. Le altre alternative sono noleggiare un pedaló, arrivarci a nuoto o salire su uno di quei barconi che propongono il giro dell'isola e la visita all'Arcomagno, appunto.

Se intendete arrivarci a piedi, vi consiglio di parcheggiare in un parcheggio a pagamento (il più vicino al percorso chiede 5€) perché spesso e volentieri passano i vigili e fanno le multe. Vi consiglio di indossare scarpette da ginnastica, piuttosto che infradito, in quanto vi aspetta una bella camminata!!! Vi consiglio anche di portare dei panini e delle bibite perché all'Arcomagno non troverete né bar, né ristoranti. Chiaramente non dimenticate le asciugamani, anche perché non ci sarà nessun lido attrezzato ad attendervi, ma soltanto una bellezza della natura incontaminata e quindi dovrete stendervi sulle rocce o sulla sabbia. Prima di cominciare a scalare la montagna, potrete apprezzare la meravigliosa Isola di Dino. Io passo ore intere ad ammirarla!

una-gita-all-arco-magno-194921fe379a5809

Il percorso comincia con una scalinata costruita su di una montagna a picco sul mare. Una volta arrivati in cima, potrete ammirare una prima vista spettacolare e potrete scattare una bella foto-cartolina per ricordo. Ecco la nostra: 

una-gita-all-arco-magno-aeff3dd57888c411

Il percorso continua sulla montagna. Vi è un unico sentiero e quindi non potrete perdervi. Arriverete a delle scalette che vi permetteranno di accedere ad un'altra spiaggia incantevole. 

una-gita-all-arco-magno-fd9124f3155e7446

Come potete notare dalla foto, questa spiaggia è attrezzata. Troverete vari bar. Vi consiglio di fermarvi in uno molto particolare, che troverete alla sinistra della scalinata. Non potrete non notarlo, in quanto è stato costruito all'interno di una grotta, il che lo rende anche un luogo sempre fresco. Fuori dal bar, però, il sole batte. Il cammino non è terminato e quindi vi consiglio di fare un tuffo per rinfrescarvi!!! Perché non scattare anche un'altra foto ricordo?! Ecco la nostra:

una-gita-all-arco-magno-66529cb159cfd4c7

La tentazione di fermarsi qui è forte, ma vi consiglio di proseguire il vostro percorso. Non ve ne pentirete! Attraversate tutta la spiaggia, lungo la passerella e, terminata la passerella, andate verso sinistra, sotto la montagna. Troverete delle rocce che vi consentiranno di accedere ad una piccolissima spiaggetta, in cui potrete tuffarvi di nuovo per rinfrescarvi ed in cui potrete scattare un'altra bella foto ricordo! Ecco la nostra:

una-gita-all-arco-magno-a16174ffffb62840

Dovrete, poi, attraversare un piccolo cunicolo, raffigurato nella foto qui sotto. Ricordate di abbassare la testa!!! 

una-gita-all-arco-magno-252fcd09e747362d

Dopo aver attraversato il cunicolo, giungerete in un'altra spiaggia molto, ma molto bella. Eccola raffigurata nella foto seguente.

una-gita-all-arco-magno-7a61bbe669a99ef8

Adesso arriva la parte più impervia del percorso, ma dopo potrete finalmente rilassarvi al tanto agognato Arcomagno! Dovrete arrampicarvi sulla roccia...come sta facendo mio figlio...

una-gita-all-arco-magno-654d332a64adaac9

una-gita-all-arco-magno-e00e99384686fb65

Ad un certo punto, dovrete scegliere se andare verso sinistra o verso destra. Vi consiglio di andare verso destra per scattare qualche foto da urlo, ma poi dovete ritornare indietro, perché l'Arcomagno è nell'altra direzione. Il sentiero è un po' pericoloso. State attenti a non scivolare! Pochi minuti e sarete giunti a destinazione. 

una-gita-all-arco-magno-78a637691d364666

Che ve ne pare?!? Non è magnifico?!? Andateci! Vi piacerà senz'altro!!! Buona passeggiata!!!

Io e Pietro siamo ritornati in barca, per fortuna! Lui ha soltanto 5 anni e non ce la faceva più a camminare. Per questo, ci è venuto a prendere mio padre, con il suo motoscafo. E poi ha guidato mio figlio!

una-gita-all-arco-magno-ef5c7cccca894a4e

una-gita-all-arco-magno-6c64ff7c32508b52

una-gita-all-arco-magno-4046bd1e3476ef86

Se trascorrerete tutta la giornata all'Arcomagno, al vostro ritorno, potrete ammirare il magnifico tramonto che avvolge l'Isola di Dino. 

una-gita-all-arco-magno-62b5d37d44e69923

una-gita-all-arco-magno-e195462a416c40fe

Concludo questo breve articolo, condividendo insieme a voi questo bellissimo pensiero della mia migliore amica Sabrina Ranieri: "A guadare il mare portaci qualcuno che condivida con te il silenzio. Portaci qualcuno in grado di dimostrarti che tu vali molto di più di quanto pensi, qualcuno che fa di te una priorità e non un passatempo. A vedere il mare portaci chi ti sa capire senza parlare, chi ti viene a prendere quando ti allontani, chi ti da la possibilità di appoggiarti sulla sua spalla quando stai per crollare. Portaci qualcuno che quando ti guardi noti un po' di mare anche in te...e inspiegabilmente, per la prima volta in vita tua, ti sembrerà di vedere il mare, perché così non l'avevi visto mai."

Viva l'amicizia, viva l'amore, viva l'avventura!

Galleria foto


Lascia un commento riguardo questo luogo!

Conosci Arcomagno.? Condividi la tua opinione su questo luogo.


Non hai un account? Registrati.

Aspetta un attimo, per favore

Girando la manovella!