Cartagena, la antica Carthago Nova | Blog Erasmus Cartagena, Spagna
Advertise here

Cartagena, la antica Carthago Nova

È incredibile che vi abbia parlato di La Manga, Cabo de Palos e del Parco Regionale di Calblanque senza menzionare la città più importante di questo comune: Cartagena.

Cartagena è famosa per la sua storia, soprattutto per il suo tempo nell'Impero Romano, quando era conosciuta per Carthago Nova, quindi, uno dei luoghi più interessanti della città è il famoso Teatro Romano che si trova nel suo centro storico.

Non molti sapranno che Cartagena era l'antica capitale della regione, prima che fosse trasferita a Murcia. Ciò ha impedito alla città di crescere tanto e in più ha causato e causa tutt'ora dei piccoli scontri tra le due città (tra alcune persone, ovviamente).

Nonostante questo, è una delle città più belle della regione, che vale sicuramente la pena visitare almeno una volta. Oltre al suo patrimonio interessante, questa città si affaccia sul mare, che gli conferisce un tocco molto speciale, e ha anche uno dei porti più importanti della Spagna, così tante crociere nel Mediterraneo passano di qui. Cartagena è vicina a Murcia e come vedrai qui sotto, hai molte opzioni abbastanza comode per raggiungerla, quindi spero che ti incoraggi ad andare.

Posizione e come arrivarci

Cartagena si trova nel sud-est della Regione di Murcia, a circa 50 chilometri. Questa città è molto ben collegata alla capitale della regione, dal momento che gli autobus partono quasi ogni ora dalla stazione degli autobus. La durata del viaggio in autobus dipende dal fatto che vadano in autostrada o meno, ma di solito ci vogliono dai 45 minuti a un'ora.

D'altra parte, ci sono anche collegamenti dalla Estación del Carmen in direzione di Cartagena, che ci mettono più o meno lo stesso tempo.

Sia il biglietto dell'autobus che il biglietto per i pendolari hanno un prezzo di circa 5 euro. Se volete che diventi ancora più economico, di solito ci sono molti viaggi in Blablacar per circa 2-3 euro, e che possono partire da un punto più vicino alla vostra casa.

Dove mangiare o bere

La verità è che non sono stata a Cartagena molte volte, cercherò ad ogni modo di consigliarvi un paio di siti. Da un lato si ha Uva Jumillana, un locale che siamo fortunati ad avere anche a Murcia. Si tratta di una fabbrica di birra in cui si possono mangiare tapas, di cui hanno un'offerta abbastanza varia. Hanno anche un'offerta di birra e una tapa. Tutto è abbastanza buono e si ha anche la certezza che si mangerà bene e a un buon prezzo.

Un altro birrificio che è molto buono ed è molto popolare tra i giovani della città, è X un tubo, un posto che è così chiamato perché servono bevande in tubi molto lunghi così potete servirvi da soli. L'offerta che hanno è molto varia, hanno hamburger, panini, piatti combinati e, soprattutto, i loro famosi panini. Il sito è molto ben valutato e si può mangiare molto bene qui.

Per un drink, che si tratti di bere birra o qualsiasi altra cosa voi vogliate, c'è la Guarida, un posto che è un po' lontano da quello che è il centro della città, ma è molto bello, specialmente la sua terrazza con il bel tempo. Ci sono biliardo e freccette in modo da poter trascorrere un bel tempo qui con gli amici.

Cosa vedere

Non posso iniziare questa sezione se non con il famoso Teatro Romano di Cartagena, l'icona per eccellenza della città, e uno dei suoi principali punti di interesse, che attira migliaia di turisti. Si tratta di un teatro romano risalente al V secolo a. C., anche se ha subito diverse ristrutturazioni. Attualmente è un bene di interesse culturale, a cui è possibile accedere attraverso il Museo del Teatro Romano di Cartagena, pagando l'ingresso il cui costo è di 5€ la tariffa ridotta, che include la visita ad alcuni corridoi pieni di sculture e oggetti di interesse del tempo, e che culmina con la visita al Teatro stesso. Il museo chiude il lunedì e i suoi orari di apertura, quindi, sono dal martedì al sabato dalle 10:00 alle 18:00 (anche se in estate apre fino alle 20:00), e la domenica apre dalle 10:00 alle 14:00. Salendo al Torres Park, è possibile avere una vista molto bella del Teatro dall'esterno.

cartagena-antigua-carthago-nova-1e9425c6

cartagena-antigua-carthago-nova-4a152f17

Molto vicino a questo punto, e molto legato ad esso, si ha il Barrio del Foro Romano, il cui ingresso ridotto è di 4€ e il programma varia a seconda della stagione, aprendo tutti i giorni alle 10:00, l'orario di chiusura cambia. Qui è possibile visitare alcuni elementi di epoca romana, come le strade, le terme o l'edificio dell'atrio. D'altra parte, a soli cinque minuti dal Foro Romano, è possibile visitare la Casa della Fortuna, i resti di una casa romana, risalente al I secolo a. C.. L'ingresso ridotto costa solo 2€ e vale la pena visitare i diversi siti della casa, per capire meglio lo stile di vita dei romani in quel momento.

Avendo già parlato del famoso Teatro Romano, inizierò con il resto dei punti di interesse della città, dal momento che c'è molto da vedere. Nella Piazza del Museo del Teatro Romano, si trova il Municipio di Cartagena, un edificio storico risalente ai primi anni del XX secolo, costituendo così un edificio modernista, che attira indubbiamente molta attenzione. È stato restaurato alcuni anni fa, quindi è attualmente incontaminato, e vale la pena ammirare sia la sua facciata che gli elementi che si trovano quando si accede all'edificio.

Solo un isolato davanti al municipio, si ha la Cattedrale di Cartagena. Per quanto potete vedere, molti luoghi di interesse si trovano in questa piazza. Si tratta di una cattedrale risalente al III secolo, che è in rovina dal secolo scorso, il che la rende, personalmente, ancora più interessante.

Vi consiglio di proseguire per le vie del centro storico, e vi imbatterete in edifici così belli e importanti come il Casinò di Cartagena, un edificio costituito nel Vecchio Palazzo dei Marchesi di Casa Tilly, così come quello di Murcia, risalente al XIX secolo. Il casinò si trova in Calle Real, parallela a calle Escorial, che è consigliata anche per fare una passeggiata. La parallela, Calle del Aire, ha molti posti per bere un drink, ed è una zona molto popolare per uscire di notte. Alla fine di Calle del Aire, e all'angolo con Calle Jara, si trova il Gran Hotel di Cartagena, un edificio, come il Casinò di Cartagena, di stile modernista, in particolare il più importante della Regione di Murcia.

Vi ricordate il Parque Torres che ho menzionato prima? Bene ora torna ad essere protagonista, infatti, oltre ai meravigliosi panorami che si hanno sulla sua salita, come nel suo punto panoramico, offre dell'altro. In questo parco si trova il Castillo de la Concepción, un castello con origini nel Medioevo, che appare sullo stemma della città. Inoltre, da questo parco è possibile prendere un ascensore panoramico con vista sulla città.

Tornando al lungomare, se si accede dalla Piazza del Comune, troverete l'Universidad Politécnica de Cartagena, la cui facciata è molto bella. L'edificio ha una biblioteca con enormi finestre che si affacciano sul mare, quindi deve essere un piacere studiare lì. Lì troviamo anche ilMuseo Navale di Cartagena, che ospita il famoso sottomarino di Isaac Peral, il primo sottomarino al mondo. Più tardi, sulla stessa passeggiata, si ha anche il Museo Nazionale di Archeologia Subacquea. La passeggiata termina con l'altra parte del campus Dell'Università Politecnica di Cartagena, il Campus Muralla de Mar.

Naturalmente, in città ci sono molti altri musei che potrebbero essere di vostro interesse, come ilMuseo Archeologico Comunale, il cui punto più interessante è la necropoli che ospita al piano inferiore. Si evidenzia anche la sua collezione di epigrafi funerarie, di grande importanza nel paese. Inoltre, l'ingresso è gratuito.

cartagena-antigua-carthago-nova-65f58fbd

cartagena-antigua-carthago-nova-9ee458d5

Dalla Piazza del Municipio, al lungomare della città, troverete diversi monumenti, come il famoso monumento "El Zulo", che è un omaggio alle vittime del terrorismo, e il Monumento al soldato sostitutivo, che troverete seduto su una panchina molto vicino al municipio.

Lasciando la città

Essendo una città costiera, ha spiagge molto vicine a cui si può accedere per fare una buona nuotata. Vi ho già parlato in un post qualche tempo di su Cabo de Palos e il Parco Nazionale di Calblanque, ma collegato a questo c'è anche la manica del Mar Menor, che dà sia il Mar Mediterraneo che il Mar Mayor.

Un po' più lontano dalla città, si ha anche il Castello Della Torre di guardia o forte della Torre di guardia, un castello del XVIII secolo, che serve come Torre di guardia fin dal Medioevo. Attualmente è dichiarato proprietà di interesse culturale. Completamente abbandonato, è un luogo ideale per fare un po' di escursioni, e contemplare la sua vista, fino al porto di Cartagena.

Nel sud-ovest di quella che è Cartagena stessa, già quasi confinante con il Comune di Mazarrón, si ha la Batería de Castillitos, una fortificazione militare costruita all'inizio del XX secolo, che, in verità, è molto impressionante da vedere. Offre una vista spettacolare, in quanto consente di vedere parte della costa di Cartagena.

Quindi adesso che ve ne ho parlato, incoraggiatevi a scoprire questa città storica che ha così tanto da vedere. A presto!


Galleria foto



Contenuto disponibile in altre lingue

Commenti (0 commenti)


Vorresti avere il tuo proprio blog Erasmus?

Se stai vivendo un'esperienza all'estero, sei un viaggiatore incallito o semplicemente ti piacerebbe promuovere la città in cui vivi... crea un tuo proprio blog e condividi la tua esperienza!


Non hai un account? Registrati.

Aspetta un attimo, per favore

Girando la manovella!