Advertise here

Come trascorrere un weekend a Lubiana


Il mio primo viaggio da studente Erasmus a Zagabria è stato a Lubiana. Questa città è la sconosciuta capitale della Slovenia. Molte persone fuori dall'Europa probabilmente non sanno nemmeno che esiste, ma io ho sempre desiderato visitare questa piccola capitale dei Balcani. Vivere nella vicina Croazia era l'occasione ideale per visitarla. Ma quelli erano ancora i miei primi giorni a Zagabria, quindi non avevo ancora in mente di viaggiare molto.

Una sera abbiamo incontrato dei ragazzi e abbiamo bevuto una birra con loro. Ad un certo punto, mentre parlavamo, ci hanno detto che avevano intenzione di andare a Lubiana per il fine settimana con altri amici e studenti Erasmus. Ci hanno consigliato di partecipare al viaggio e noi abbiamo risposto che ci avremmo pensato, ma che probabilmente saremmo andati con loro. Alla fine, come potete immaginare, abbiamo deciso di andare a Lubiana, perché questa sarebbe stata l'occasione giusta per conoscere nuove persone e visitare anche la Slovenia, anche se saremmo stati lì solo per due giorni.

Alcuni dei nostri futuri compagni di avventura hanno creato un gruppo su Facebook per parlare dei dettagli del viaggio e dell'ostello in cui alloggiare. La partenza era prevista per il sabato mattina e molti di loro hanno deciso di prendere il bus delle 5:00, ma noi abbiamo deciso di prendere quello delle 10:00 perché il tragitto durava solo 2 ore e sarebbe stato inutile arrivare a Lubiana alle 7:00 e vagare per la città.

Sabato

Quindi sabato mattina ci siamo svegliati, abbiamo portato con noi un po' di indumenti e abbiamo incontrato gli altri alla stazione dei bus per comprare i biglietti e dare inizio al nostro viaggio. Era un po' nuvoloso, ma fortunatamente era ancora ottobre, quindi la temperatura era l'ideale per passeggiare senza sentire freddo e speravamo che a Lubiana ci fosse lo stesso clima.

Il viaggio in bus è stato molto rilassante e, dato che non ci conoscevamo benissimo, abbiamo ascoltato musica durante tutto il tragitto. Siamo arrivati lì verso mezzogiorno! Prima siamo andati in ostello e dopo abbiamo incontrato gli altri. A Lubiana faceva un po' più freddo, ma si poteva stare all'aperto senza problemi.

L'ostello si trovava in centro e non è stato difficile trovarlo. Abbiamo fatto il check-in, lasciato le nostre cose in camera e poi siamo andati alla ricerca degli altri, che si trovavano in un bar per bere un caffè o la birra. C'erano più di 15 persone, oltre a noi 5, quindi sembrava di essere in una gita scolastica. Molti non si conoscevano tra di loro, quindi abbiamo bevuto un po' di birre e abbiamo iniziato a parlare. Poi il gruppo che era lì dalle 7:00 ha deciso di tornare all'ostello per riposarsi un po', dato che avevano già visto molte attrazioni turistiche.

Come trascorrere un weekend a Lubiana

Noi abbiamo iniziato a passeggiare per la città e a scattare foto ovunque. Mi sono innamorata di questa città dal primo momento. Era molto piccola per essere una capitale, ma aveva una bellezza oscura e inquietante che mi ha affascinato. I draghi, le statue con facce raccapriccianti e le teste senza corpo erano la statue più comuni e centrali.

Dopo il "servizio fotografico" con le statue, abbiamo camminato per la città e fatto foto praticamente ovunque. Poi abbiamo trovato una struttura alta che sembrava una torre di sorveglianza e abbiamo deciso di salirci per ammirare il panorama sulla città. Si può andare in cima salendo le scale o in ascensore. La vista dall'ultimo piano è spettacolare, nonostante il clima non fosse dei migliori. Siamo riusciti a vedere il castello e quasi tutta la città, dato che è abbastanza piccola.

Volevamo bere un caffè lì, ma i prezzi erano un po' alti, quindi abbiamo deciso di scendere e continuare il tour della città. Alcuni miei amici hanno suggerito di andare al castello, quindi abbiamo iniziato a cercare la strada per raggiungerlo. Non è stato difficile trovarlo e in 20 minuti eravamo lì. Una parte del castello ha l'ingresso gratuito, quindi siamo andati solo lì. Abbiamo passeggiato lì attorno e abbiamo scattato delle foto.

Come trascorrere un weekend a Lubiana

Uno foto al castello.

Era ormai pomeriggio e iniziavamo a patire un po' il freddo e la fame. Ci siamo allontanati dal castello per tornare in centro per mangiare qualcosa. Abbiamo trovato un locale che vendeva kebab a un prezzo conveniente e ci siamo seduti lì per mangiare un panino e nel frattempo cercavamo di metterci in contatto con il resto del gruppo. Erano usciti per una passeggiata e subito dopo sono tornati in ostello per iniziare a bere. Abbiamo deciso di unirci a loro e li abbiamo raggiunti. Durante il tragitto ci siamo fermati per compare un paio di birre e delle patatine in un supermercato.

Ma avevamo un piccolo problema in ostello: non c'era un salotto per stare tutti insieme, quindi siamo andati fuori a bere le nostre birre e cercare una soluzione. È iniziato a piovere forte e le temperature si sono abbassate, quindi non potevamo uscire. Fortunatamente alcuni ragazzi del gruppo ci hanno suggerito di andare nella loro camera perché era leggermente più grande. Quindi pian piano abbiamo iniziato a riunirci lì. Nessuno si conosceva benissimo, quindi dovevamo trovare un gioco che ci potesse intrattenere. Abbiamo fatto diversi giochi e ogni volta che arrivava il nostro turno, dovevamo dire il nostro nome al resto del gruppo.

Come trascorrere un weekend a Lubiana

Una foto di gruppo di quella notte in ostello.

Quando è finito tutto l'alcol ed era passato del tempo, abbiamo deciso che era arrivato il momento di iniziare la nostra avventura fuori dall'ostello. Nessuno sapeva dove andare, ma avevamo una mappa, quindi potevamo girovagare per la città facilmente. Pioveva ancora molto, ma non era un problema per noi. Era sabato sera e passare una nottata fuori era molto più importante che cercare di non bagnarsi.

Una delle mie amiche ha proposto di andare in un locale che le avevano consigliato, chiamato "Metelkova". Non sapeva esattamente dove fosse, ma abbiamo iniziato a cercarlo tutti insieme. Alcuni volevano andare in una discoteca sul lungofiume e altri volevano semplicemente passeggiare ed entrare nel primo locale disponibile. Eravamo troppi per poter essere tutti d'accordo, quindi abbiamo deciso di separarci e ognuno ha fatto ciò che preferiva fare.

Abbiamo iniziato a passeggiare per la città alla ricerca di un locale aperto per poter bere un birra e ballare. Sfortunatamente stavano tutti chiudendo, quindi siamo rimasti un po' delusi. Non sapevamo se gli altri avevano trovato qualcosa di aperto, quindi abbiamo continuato a camminare e a chiedere alle persone per strada se ci fossero dei locali aperti.

Dopo aver camminato a lungo sotto la pioggia, abbiamo incontrato alcuni ragazzi del gruppo che avevano avuto lo stesso problema. Ci siamo uniti a loro e abbiamo deciso di cercare la zona del "Metelkova" e vedere se lì ci fosse qualche locale aperto. Non so come siamo arrivati lì, ma dopo 10 minuti eravamo difronte all'entrata della discoteca. C'erano delle persone che bevevano birra fuori dal locale, quindi eravamo contenti di aver finalmente trovato qualcosa aperto. Non avevamo altre possibilità, quindi siamo entrati lì.

Il locale era fantastico. Era una grande stanza con luci strane e tante decorazioni assurde appese ai muri. Il prezzo della birra era conveniente e c'era abbastanza spazio per tutti, quindi siamo rimasti lì tutta la notte a ballare e a parlare. Abbiamo trovato anche altri studenti Erasmus di Zagabria che avevano deciso di visitare Lubiana proprio in quel weekend. Dopo aver ballato e parlato per molte ore, siamo tornati in ostello, perché il giorno seguente avremmo dovuto fare il check out alle 10:00. Siamo tornati stanchi e bagnati, ma molto felici di aver trascorso una serata carina tutti insieme. Ci siamo addormentati rapidamente.

Domenica

La mattina successiva ci siamo svegliati 10 minuti prima del check out, quindi abbiamo fatto tutto di fretta. Ci siamo lavati i denti, abbiamo impacchettato tutta la nostra roba ed eravamo pronti pronti per andarcene.

Molti ragazzi avevano già prenotato il biglietto del ritorno alle 16:00. Altri se ne sarebbero andati alle 18:00, mentre io e i miei coinquilini ce ne saremmo dovuti andare alle 20:00.

Prima di tutto, abbiamo trovato un locale carino nel quale bere un caffè e fare colazione. Dopo aver fatto il pieno d'energia, abbiamo ricominciato a camminare per la città, mentre scattavamo foto e compravamo souvenir. Per pranzo, abbiamo dovuto cercare qualcosa di economico, perché i soldi stavano finendo. Quindi, mentre camminavamo per le strade, abbiamo trovato un ristorante che serviva un piatto tradizionale balcano, il "Cevapi" (carne tritata e speziata). Siamo entrati in questo locale e siamo rimasti seduti lì per molto tempo, perché stava ancora piovendo, quindi non avevamo altre opzioni.

Era passato del tempo, ma ne avevamo ancora un po' a disposizione, quindi abbiamo deciso di andare a visitare di nuovo la zona del "Metelkova" con la luce del giorno. Era completamente diversa: è un quartiere molto grande, pieno di graffiti e tanti tipi di gallerie, caffetterie e campi di basket. Abbiamo scattato tantissime foto ai graffiti e abbiamo passeggiato in questa zona. Era molto vicina alla stazione dei bus, quindi abbiamo avuto abbastanza tempo per ammirare i murales.

Come trascorrere un weekend a Lubiana

Un fantastico murales nella zona del Metelkova.

Ad un certo punto, è arrivato il momento per alcuni di prendere il bus per tornare a Zagabria. Io e i miei coinquilini avevamo ancora 2 ore a disposizione e abbiamo deciso di andare al McDonald's e spendere i nostri ultimi euro lì.

È arrivato il momento di partire, quindi siamo andati alla stazione dei bus e abbiamo aspettato il nostro. Il tempo scorreva, ma il bus non arrivava. È finalmente arrivato dopo un'ora di ritardo. Siamo saliti sopra e ci siamo addormentati immediatamente. Dopo due ore e mezza abbiamo raggiunto la stazione di Zagabria ed eravamo così stanchi che abbiamo deciso di tornare a casa, fare una doccia e dormire.


Galleria foto



Condividi la tua esperienza Erasmus su Lubiana!

Se conosci Lubiana come abitante nativo, viaggiatore o studente in scambio... condividi la tua opinione su Lubiana! Vota le varie caratteristiche e condividi la tua esperienza.

Commenti (0 commenti)



Non hai un account? Registrati.

Aspetta un attimo, per favore

Girando la manovella!