La Candela | Dove mangiare a Cadice

La Candela


  - 1 opinioni

Offro io!

Dietro una stradina, nel pieno centro di Cádiz, si trova il tapas bar La Candela. Aprendo le porte del ristorante, che sorpresa di fronte ai mix di stile, allo stile barocco delle decorazioni!

Eppure, da fuori non pare granché, non c'è una terrazza esterna né l'atmosfera socievole e confusionaria che si trova così spesso in Spagna. Insomma, un ristorantino accogliente a metà tra un cafè "so british" e un loft industriale; atmosfera "relax". A proposito, fate caso a cosa c'è scritto in basso a destra sul menù perché, se vi piace lo stile di arredamento, scoprirete di poter riprenderlo con voi andando via!

Offro io!

Okay, bando alle ciance, è tempo di... andare a tavola!

Dato che eravamo in 9, abbiamo deciso di fare una sorta di mix dell'assortimento del menù per provare un po' tutte le varie pietanze proposte. Sul menù: croquetas de la abuela, salmorejo, bacalao, sepia, etc.

Offro io!

¡A picotear!

Una valanga di tapas presentate in modo carinissimo che ti fanno venire l'acquolina alla bocca. Io però ho un debole per il polpo, una vera delizia. Al secondo posto ci sono gli spiedini di tonno o di merluzzo...

Offro io!

NB: Attenzione a non farsi fregare coi pallini arancioni che decorano il piatto di merluzzo al guacamole perché si tratta di tabasco e vi giuro che non passa inosservato quando lo si mangia. ¡Jeje!

Presi da una fame da lupo, abbiamo persino ordinato la famosa carne servita con le "patatas". Una carne tenera, cotta per coloro che lo desiderano col sale grosso.

Offro io!

Per coloro che sono sopravvissuti a questa valanga di cose buonissime, rimangono ancora i dessert: cheese-cake, sorbetto, etc. serviti in dei barattori da marmellata.

Per quanto mi riguarda, il tè è stato d'obbligo, indispensabile, altrimenti non sarei mai riuscita ad alzarmi da tavola dopo aver mangiato. E, per favore, che il tè sia servito con tazza e piattino con fiorellini!

Per quanto riguarda il conto, non è stato poi così salato. Per meno di una ventina di euro a testa potete degustare delle tapas ¡de puta madre! Il tutto innaffiato di qualche calice di tinto o di birre spagnole. Un altro dettaglio che mi ha fatto sorridere: il conto è servito in un cofanetto di legno impreziosito con i tappi delle birre.

Da non dimenticare: un luogo atipico dall'atmosfera accogliente, un servizio al top e dei piatti succulenti!

Galleria foto



Contenuto disponibile in altre lingue

Lascia un commento riguardo questo luogo!

Conosci La Candela? Condividi la tua opinione su questo luogo.

Lascia un commento riguardo questo luogo!


Non hai un account? Registrati.

Aspetta un attimo, per favore

Girando la manovella!