Advertise here

Frasi e parole in italiano

Frasi e parole in italiano

Benvenuti sulla vostra guida salvavita in tutte le lingue: le frasi fatte.

L'italiano è molto simile allo spagnolo, ma questo non significa che appena arrivi potrai parlare di migliaia di cose in modo fluente, e soprattutto, scordati di poterti esprimere come ti esprimi in spagnolo, perché alcune cose sono diverse.

1. Ci sta

Conoscete il famoso "va bene"? Questa è la sua copia italianizzata. "Va bene" assomiglia troppo allo spagnolo, quindi il corrispettivo in italiano è ci sta. Potrai usare questa frase in mille occasioni e in tutte avrà lo stesso significato, vale a dire, sono d'accordo, per me va bene.

2. Minchia, davvero?

La parola "minchia" la usano in tantissimi contesti, sarebbe l'equivalente italiano di coñ*, ma non si usa nelle stesse situazioni che in Spagna, quindi attenzione. Ti stanno raccontando una storia assurda, che ti piace un sacco e ti lascia a bocca aperta e tu rispondi "minchia, davvero?" (che in spagnolo sarebbe "¿De verdad?") Sì fratello, te lo giuro.

3. Dove si trova...?

Credo che questa sarà la frase più importante per gli inizi da studente Erasmus o da turista. Ovviamente vi capiterà di perdervi e di non sapere dove andare, e a quel punto vi toccherà chiedere a qualcuno, ma tranquilli. Avete la vostra frase pronta! "Dove si trova il supermercato?" Quindi "Dove si trova... il supermercato, la discoteca, l'università, la residenza universitaria". La potete utilizzare per qualsiasi cosa. L'equivalente in spagnolo è "¿Dónde se encuentra...?".

  • Dove si trova Carlos?
  • Mi ha detto che si è svegliato a Parigi (in spagnolo: "Me dijo que se ha despertado en Paris")
  • Minchia, davvero?

4. Sei un bomber

Ecco la mia frase preferita e la preferita di tutti gli spagnoli Tu sei un bomber! La stessa versione letterale in spagnolo è "eres un pichichi". Tuttavia, gli italiani utilizzano questa parola per dire sei un grande, una macchina, un fenomeno. Sei un bomber. L'equivalente in spagnolo è "eres un crack".

5. È uno scherzo

La versione letterale in spagnolo è "Es broma". Questa frase la potrete usare quando volete scherzare con i vostri amici, e può anche salvarvi quando gli italiani non capiscono cosa dite e ci rimangono male.

  • Dove si trova la lezione di italiano?
  • Perché vai a lezione di italiano? Vieni con noi e prendiamo un caffè insieme (in spagnolo: ¿Por qué vas a clases de italiano? Ven con nosotros y tomamos un café juntos")
  • Non posso, devo andare a lezione (in spagnolo: "No puedo, tengo que ir a clase")
  • Ma dai (equivalente in spagnolo: "Venga va")
  • Hahahaha scherzo, prendiamoci una birra (in spagnolo: "Es broma, pero tomemos mejor una cerveza")
  • Tu sei un bomber

6. Se vuoi possiamo andare a ballare

"Andare a ballare" è una frase che dovete imparare per forza. Questione di vita o di morte. Tutti noi spagnoli, nessuno escluso, ci sbagliamo agli inizi della nostra permanenza in Italia. È il rischio di tradurre letteralmente dall'italiano, perché a volte non è come sembra. Andare a ballare non è necessariamente da prendere alla lettera, anche se l'utilizzo di questa frase non si allontana molto dal suo significato letterale. La prima volta che ho sentito questa frase pensavo che volessero andare ad una lezione di salsa o qualcosa del genere, e invece no.

Andare a ballare significa andare a divertirsi e noi spagnoli ci sbagliamo sempre e ci inventiamo frasi del tipo: "Andare di festa" che non esiste. Ti stai annoiando a leggere l'articolo? Se vuoi possiamo andare a ballare (in spagnolo sarebbe: "Si quieres podemos ir de fiesta").

7. Mi piace/Non mi piace

Se un giorno qualcuno vi chiedesse in italiano se vi piace il mio blog, dovrete semplicemente rispondere "Mi piace". Cosa significa? Aspettate, aspettate, ve lo spiegherò pian piano.

Uno dei vantaggi dell'avere il telefono in un'altra lingua che non è la tua è quello di scoprire quotidianamente parole nuove. Questo è il miglior esempio che ho potuto trovare per spiegarne il significato. Quando siete su Instagram, sul vostro telefono impostato in spagnolo, sotto le foto c'è sempre il simbolo del cuoricino per mettere il "Me gusta". Se avete il telefono impostato in italiano, sicuramente metterete il "Mi piace".

Avete già capito cosa significa? Esatto, mi piace è l'equivalente italiano di "frigorífico" (frigorifero). No, sto scherzando, mi piace è l'equivalente italiano di "me gusta". Di conseguenza, siccome so che quelli che stanno leggendo l'articolo hanno delle doti deduttive fuori dal comune, sicuramente avranno capito che "Non mi piace" è l'equivalente italiano di:

  1. Congelador (congelatore)
  2. No me gusta
  3. Nessuno dei due

Se la tua risposta è la numero 2, mi piace! Significa che stai diventando sempre più bravo.

8. Ho bisogno di aiuto

Dato che stai leggendo il mio blog, "hai bisogno di aiuto?" Se non sai cosa significa, allora la risposta è sì, hai bisogno di aiuto per imparare una lingua e io sono qui per questo. Questa frase è importante in caso di emergenze, ed è l'equivalente italiano di "Necesito ayuda". Quando impari una lingua, come ho già detto precedentemente, è importante che ti dimentichi della traduzione letterale, che in questo caso sarebbe "Tengo necesidad de ayuda" e non avrebbe molto senso in spagnolo. Pertanto, se un giorno ti trovassi in una situazione molto complicata e dovessi chiamare aiuto, dovrai gridare "aiuto!" (¡Ayuda!).

Faccio un esempio:

Immaginate di essere fuori a bere qualcosa in compagnia di soli italiani e di rimanere senza ghiaccio. Che fate? Sì, è l'occasione perfetta per usare la frase che vi ho appena mostrato, perché tanto solo in queste occasioni servirà a qualcosa.

È un scherzo, ma spero che in questo modo lo possiate capire meglio.

9. Andiamo in palestra?

Prima di iniziare a spiegare il significato di questa frase, è molto importante che sappiate una cosa. Durante il vostro Erasmus Ingrasserete!

Mi dispiace, ma è così. Io ho sempre fatto attenzione alla mia alimentazione, ma quando ti tocca cucinare e hai un miliardo di cose per la testa... è più difficile farlo. Ma non preoccupatevi, perché questa frase vi aiuterà a rimettervi in forma mentre sarete lì. Letteralmente è l'equivalente italiano di "¿Vamos al gimnasio?"

Se chiedi ad una persona che parla inglese e ti dice di , potrai rispondere "That's the spirit" (Questo è lo spirito giusto!). Se chiedi ad una persona che parla italiano e ti dice di , potrai rispondere "Sei un bomber". Se chiedi ad una persona che parla soltanto polacco e ti dice di , beh allora... hai bisogno di aiuto.

10. Secondo me...

A mio avviso Luis, il tuo blog non serve a niente. Se vuoi usare la tipica frase in italiano per esprimere la tua opinione, cosa diresti?

Sì, be', mi dispiace, ma non posso aiutarti. È uno scherzo! Qui sosteniamo la libertà di parola, di conseguenza, se volete dare il vostro punto di vista su qualsiasi argomento, questa sarà la vostra frase. A mio parere... a mio avviso... "Secondo me".

La userete in mille occasioni: a lezione, quando siete in giro... È molto importante sapersi esprimere correttamente in un'altra lingua, perché si possono fraintendere molte cose e una semplice frase detta senza alcun intento negativo può risultare un po' aggressiva.

11. Vuoi prendere una birra?

Innanzitutto, per eventuali parenti o amici che in questo momento stanno leggendo l'articolo, ci tengo a precisare che questa frase non l'ho mai messa in pratica. È il genere di cose che si impara con la teoria, ma non si riesce mai a mettere in pratica. In teoria, la versione letterale in spagnolo è: "¿Quieres tomar una cerveza?".

È un scherzo! Bere una birra contribuisce a ridurre lo stress, l'ho letto in qualche pagina internet. Inoltre, non dimenticare che la birra aumenta anche il rendimento durante l'apprendimento di una lingua. Vuoi prendere una birra?. Le la tua risposta è sì, mi piace.

12. Raga cosa possiamo fare?

Vi state annoiando nella vostra residenza universitaria, nel vostro appartamento o in qualsiasi altro posto e dite: "Raga cosa possiamo fare?". La versione letterale in spagnolo è "¿Chicos, qué podemos hacer?". Raga viene da ragazzi (in spagnolo chicos). Nel gergo comune la versione abbreviata si usa molto spesso, di conseguenza, è meglio abituarsi anche a questa forma.

  • Raga cosa possiamo fare?
  • Vuoi prendere una birra?
  • Non mi piace
  • Se vuoi possiamo andare a ballare
  • Ci sta
  • Minchia davvero?
  • No, scherzo

Ecco un dialogo creato solo con 7 frasi che incontriamo in questo articolo. Continuiamo?

13. Preferisco fare un'altra cosa

  • Quindi ragazzi, continuiamo?
  • Preferisco fare un'altra cosa

Riuscite a indovinare il significato di questa frase in spagnolo? So che siete molto intelligenti, quindi sicuramente avrete capito che significa "¡Claro, estoy encantado de aprender idiomas contigo!" (Certo, sono felice di imparare le lingue con te!)...Che succede? Non siete d'accordo? Va bene dai, in realtà in spagnolo si direbbe "Prefiero hacer otra cosa" ma non credo che qualcuno di voi volesse usare questa frase in questo momento. Semplicemente non avrete saputo collegarla al contesto.

Come per tutte le frasi precedenti, potrete utilizzare questa frase in tantissime occasioni. Ad esempio, se la inseriamo nel dialogo precedente, possiamo continuare così:

  • Se vuoi possiamo andare a ballare
  • No, preferisco fare un'altra cosa

Spero solo che la utilizzerete con cautela, perché dovete accettare tutti gli eventuali piani che vi vengono proposti!

14. Oggi non posso

Mi piacerebbe spiegarvi il significato di questa frase in spagnolo, ma oggi non posso (in spagnolo: "hoy no puedo"). Mi dispiace, sono molto occupato in questo momento, non ho tempo.

Siete riusciti a capire da soli cosa significa in spagnolo? No?! Va bene dai, vi darò un indizio. Il significato in spagnolo è contenuto nella frase di sopra. Esatto, in spagnolo si dice hoy no puedo. In innumerevoli occasioni vi ho spiegato che ogni giorno vi possono proporre diversi piani. Vi ho anche consigliato di rifiutarne il meno possibile, ma il tempo è quello che è, non ci si può fare nulla. Se hai già dei piani e in quel momento non puoi accettare la proposta, puoi dire: "Oggi non posso".

15. Mi dispiace

Non confondete "mi dispiace" con "non mi piace". Sono due cose totalmente diverse! Non mi piace, come abbiamo visto prima, in spagnolo significa "frigorífico" (frigorifero). Mi sono invece sbagliato con "mi dispiace", perché in realtà in spagnolo sarebbe "no me gusta" (non mi piace). Va bene dai, se riuscite a sostituire quest'ultimo esempio con il corrispondente significato adeguato in spagnolo, capirete che "mi dispiace in spagnolo si direbbe "Lo siento" e potrete usarlo in tantissime occasioni. Lo potrete anche unire a molte delle frasi precedenti, ad esempio:

  • Vuoi prendere una birra?
  • Mi dispiace, oggi non posso

16. Forse un altro giorno

Questa frase vi darà l'incredibile e necessaria capacità di riempire la vostra agenda fino alla fine del vostro Erasmus. La leggenda narra che ho fatto un Erasmus di sei mesi, ma avevo piani fino al 2028 segnati sulla mia agenda. Il microchip che mi avevano inserito per accettare tutte le proposte che mi venivano fatte funzionava alquanto bene, pertanto se mi proponevano qualcosa e non potevo accettare in quel momento, rispondevo: "Forse un altro giorno" (in spagnolo: "Quizá otro día").

  • Vuoi prendere una birra?
  • Mi dispiace, oggi non posso. Forse un altro giorno

Così come quando andavate a scuola, anche quando andrete in Erasmus dovrete comprare un'agenda. È impossibile che possiate ricordare a mente tutti i programmi che fate durante la settimana. In diverse occasioni, ho dovuto vestirmi in 5 minuti perché qualcuno mi diceva che mi stava aspettando in tal posto e io non mi ricordavo.

17. Ancora non ci credo

Ancora non ci credo è un altro modo per dire "non può essere vero". In spagnolo si direbbe "no puede ser verdad" o "esto no puede estar pasando". Che serata ieri, vero?! Incredibile cos'ha detto Mario su Julia "Ancora non ci credo".

La traduzione letterale in spagnolo sarebbe... todavía no me lo creo". So esattamente che ho finito il mio Erasmus e che sto scrivendo un blog per aiutarvi il più possibile, ma ancora non ci credo. Se stai leggendo il mio articolo e andrai anche tu in Erasmys... portami con te!

18. Non è possibile

Non sei sicuro se andare in Erasmus o no? "Non ci credo". Stai dicendo sul serio? "Non è possibile". Sto aspettando che tu mi dica "è uno scherzo" perché "non mi piace" che tu dica queste cose. "Raga, cosa possiamo fare?". Questo bisogna risolverlo, "non è possibile" che tu non voglia andare in Erasmus.

Esatto, non è possibile in spagnolo significa no es posible. Come puoi non voler andare in Erasmus? Sei pazzo? Dai, continua a leggere l'articolo che mi stai facendo innervosire.

19. Ma tu sei pazzo

Spero che non ti venga in mente di non voler andare in Erasmus perché impareresti tantissime cose.

  • Ciao Luis, sono un tuo lettore. Sono molto serio, non credo che andrò in Erasmus perché ho un po' paura di andare via dalla Spagna e da sola
  • Ma tu sei pazzo

In effetti, tu sei pazzo. Devi andare in Erasmus. Anzi, ti dirò di più, per favore portami con te, ti supplico. Che significa tu sei pazzo in spagnolo? Non meriteresti una spiegazione, ma comunque significa ¡Tú estás loco!. Goditi questa opportunità unica e inizia a cancellare questi pensieri dalla tua testa.

20. Devo dimenticarlo

Ma certo! Così mi piaci. Ogni volta che ti passa per la testa l'idea di non voler andare in Erasmus, devi ripetere con me Devo dimenticarlo oppure, affinché possiamo tutti capire, puoi dire la versione in spagnolo Tengo que olvidarlo. Dimenticare è l'infinito del verbo da cui deriva questa frase, e in spagnolo sarebbe "olvidar", di conseguenza, "devi dimenticare" l'idea di non voler andare in Erasmus, così come "non devi dimenticare" tutti noi altri studenti, già tornati dai loro rispettivi Erasmus e devi portarci con te.

21. Hai ragione

Se mi dici che il mio blog è bellissimo e che è davvero interessante, ti direi: "hai ragione". Imparare le lingue in questo modo è fichissimo. Non credi?

  • Lettore: No, non è assolutamente fico Luis, è una m***, insegnami la grammatica o qualcos'altro
  • Luis: Tu sei pazzo!
  • Lettore: No, bello, sono serio. Possiamo imparare i verbi e fare degli ascolti come si fa di solito?
  • Luis: Non è possibile
  • Lettore: Dai, non mi rispondere più con tutti questi modi di dire in italiano perché non ti sto capendo
  • Luis: Ma certo che mi capisci, devi solo rivedere tutto quello che ti ho insegnato finora
  • Lettore: Hai ragione, ma preferisco fare un'altra cosa
  • Luis: Ancora non ci credo, tu sei pazzo!
  • Lettore: È uno scherzo!

Comunque, ce la stiamo cavando proprio bene in questa cosa. Non credete? Alla fine vi toccherà pagare per queste lezioni speciali di italiano. Se continuerete tutti a leggere questo articolo... mi dovrete un viaggio nelle vostre città!

22. Sono stanco

Mi dispiace, ma sono molto stanco e smetterò di scrivere articoli nel blog. Sono mesi che scrivo articoli e sono stanco. No, è uno scherzo tranquilli, ma... Quale pensate che sia il significato di "sono stanco" in spagnolo?

A me personalmente fa molto ridere questa frase perché quando l'ho scoperta, l'ho confusa con la frase in spagnolo soy un estanco (sono una tabaccheria). Ho continuato a pensarci a lungo per cercare di capire bene il significato della frase e l'equivalente in spagnolo, e a alla fine ho dovuto chiedere. Sono stanco quindi lascerò che indoviniate da soli il significato della parola "stanco" in spagnolo.

Ok, so di essere pesante, quindi ve lo dirò io. Anche se, adesso che ci penso, l'ho menzionato così tante volte che l'avrai sicuramente capito. "Sono stanco" in spagnolo si direbbe "estoy candado".

23. Prego

Questa parola è la "parola delle parole". La metto nella lista di frasi fatte perché la userete migliaia e migliaia di volte. È molto difficile spiegarvi il vero significato della parola "prego" e l'equivalente in spagnolo, ma elencherò diverse situazioni in cui si utilizza in modo tale che abbiate già un'idea generale.

  • Grazie mille per avermi prestato la matita
  • Prego

Prego in questo caso assume il significato di "de nada" in spagnolo, anche se potete anche dire "di niente", che si usa molto ma molto meno.

  • È occupato questo posto?
  • Prego

Quando ti chiedono se c'è un posto libero oppure quando sei davanti alla porta e vuoi far passare qualcuno, dovrai dire "prego", che in spagnolo sarebbe "adelante".

  • Vieni a trovarmi?
  • No, vado a pregare (in spagnolo: No, voy a rezar)

Questa parola l'ho utilizzata come tattica per intrufolarmi nel Duomo senza pagare. "Prego" viene dal verbo pregare, che in spagnolo si direbbe rezar.

24. Me ne vado

Questa la indovinerete sicuramente, dai, provate a indovinarla da soli, vi do un minuto di tempo. Fatto? Prendetevi un po' più di tempo, è molto difficile. Niente? Ok, me ne vado, che in spagnolo si direbbe "me nevado" per dire che è pieno di "nieve" (neve). Ok, so che non è affatto divertente, quindi continuiamo con il blog.

Me ne vado è quello che direte sicuramente voi quando avrete finito di leggere questo mio tentativo mal riuscito di fare una battuta. In spagnolo si direbbe Me voy!. È molto difficile spiegare il perché di quel "ne" centrale. Infatti, per moltissimo tempo ho utilizzato erroneamente la frase me vado.

Se non vi piacciono le mie battute tristi, "me ne vado" è la frase che fa al caso vostro, ma so che non è questo il caso.

25. Aspetta e spera

È molto importante fare una distinzione tra il verbo aspettare e il verbo sperare perché sono diversi, ma questa differenza in Spagna non esiste, dato che si utilizza lo stesso verbo "esperar" per entrambi i significati.

Il verbo aspettare si utilizza quando stai aspettando qualcosa. Ad esempio, lo utilizzeremmo quando stiamo aspettando l'autobus e diremmo "Sto aspettando l'autobus" (in spagnolo: Estoy esperando el autobús), oppure quando stiamo aspettando qualcuno e diremmo: "Ti aspetto alle due e mezza" (in spagnolo: Te espero a las dos y media).

Il verbo sperare si utilizza con il significato di aspettare qualcosa con speranza. Ad esempio, lo utilizzeremmo per dire a qualcuno che speriamo che vada tutto bene e diremmo "Spero che andrà tutto bene" (in spagnolo: Espero que te vaya todo bien) o quando speri che si avveri qualcosa.

  • Amico mio, ma certo che passerai l'esame!/li>
  • Spero di si (in spagnolo: Espero que si)

Lo so, quel "di" centrale sembra molto strano, ma è così. Sicuramente ti abituerai ben presto a questo tipo di differenze tra le lingue.

26. Scusa, puoi dirmi che ora è?

Caro diario, oggi è il 254esimo giorno che scrivo in questo blog. Ho perso la cognizione del tempo, inizio a delirare e a fare battute tristissime. Aspetta, credo che qualcuno stia leggendo il mio articolo... "Scusa, puoi dirmi che ora è?"

Il significato reale di questa frase in spagnolo sarebbe: "¿Perdona, puedes decirme que hora es?". Utilizzerete questa frase quando vi sveglierete senza sapere dove siate né che giorno sia o semplicemente quando vorrete sapere l'ora in qualsiasi momento.

27. Ci pentiamo di averlo fatto

Se un giorno vi svegliate e vi ritrovate in una stazione di polizia, prima di chiedere l'ora, vi consiglio di dire: "Ci pentiamo di averlo fatto. Siccome so che siete dei bravi ragazzi e questo non succederò, vi farò un altro esempio.

Se ad un certo punto avete smesso di leggere il mio articolo e avete pensato che fosse noioso, dovrete ripetere all'unisono "Ci pentiamo di averlo fatto". È la traduzione italiana di nos arrepentimos de hacerlo e chissà, forse un giorno vi potrà aiutare nel vostro Erasmus, spero di no.

28. Tutto a posto

Come va? Siete stanchi di imparare? Sicuramente no, sicuramente è "tutto a posto".

Questa frase la utilizzerete moltissimo, ve lo assicuro. La sentirete anche dire da altre persone innumerevoli volte ed è l'equivalente italiano di "Está todo bien". Se facciamo una traduzione letterale in spagnolo sarebbe qualcosa del tipo: "está todo en su sitio".

29. In bocca al lupo

Vi ricordate della famosa frase in spagnolo "Mucha mierda"? In Italia anche hanno la loro versione per augurare buona fortuna e sarebbe "In bocca al lupo". La traduzione letterale in spagnolo sarebbe en la boca del lobo ma in realtà assume il significato di buona fortuna (in spagnolo: mucha suerte).

Per rispondere a questa frase non si dice "Grazie" (in spagnolo: "Gracias"), ma si dice "Crepi" o "Crepi il lupo". Se andate in Erasmus, in bocca al lupo, spero che vada tutto a posto.

30. Dove posso prelevare i soldi?

Immaginate di passeggiare da soli per le strade di Milano e di non avere contanti. A volte, è importante sapere dove prelevare i soldi da un bancomat. Questa è quindi l'espressione italiana adatta. In spagnolo sarebbe: "Sacar dinero".

31. Salire (Falso amico)

Le modalità in cui ho imparato questa parola sono molto divertenti. Ero nell'ascensore dell'università e stavo salendo al quarto piano. L'ascensore si è fermato al secondo piano e lì c'era una ragazza ad aspettare che mi ha chiesto una frase molto semplice, ma allo stesso tempo un po' a trabocchetto: "Sali?".

Per prima cosa, considerate che il verbo "salire" si coniuga così: io salgo, tu sali, lui sale ecc. Di conseguenza, vista la somiglianza con lo spagnolo, penserete che è uguale al verbo spagnolo "salir", invece no. È lì che ho sbagliato, quindi alla ragazza ho risposto: No, non salgo.

Lei è entrata nell'ascensore, ha guardato i bottoni che avevo premuto ed è uscita immediatamente guardandomi in modo strano. Cos'era appena successo?

  1. L'ho spaventata per quanto ero brutto e se n'è andata
  2. Aveva paura dell'ascensore e non è riuscita a superarla
  3. "Salire" in spagnolo sarebbe "subir". Lei doveva scendere e quando mi ha chiesto se salivo e io gli ho risposto di no, ha pensato che anch'io stessi scendendo

Se a qualcuno di voi, che sta leggendo l'articolo in questo momento, è venuto in mente anche solo per un secondo che la risposta corretta fosse la numero 1, può voltarsi e tornare da dove è venuto. No, è uno scherzo, ma certo che non è la numero 1. La risposta corretta è la numero 2 e, anche se la ragazza non se n'è andata perché ha pensato che ero troppo brutto, sicuramente avrà pensato che ero un po' tonto.

32. Fa un tempo da cani

Sono un esperto in linguaggio informale, quindi è importante che impariate anche qualche proverbio. Questo l'ho imparato un giorno, mentre aspettavo il maledetto bus 53. Lì ad aspettare c'era anche un mio amico, che chiamavo Chino (cinese). Perché vi dico che è Chino se non fa alcuna differenza per voi? Perché non sono riuscito ad imparare il suo nome, quindi, sapendo che a lui faceva ridere, l'ho battezzato Chino (è per questo motivo che l'ho scritto in maiuscolo, è un nome proprio!).

Tornando alla spiegazione principale, vi dirò che faceva un tempo di m*** e praticamente è stata questa la mia conversazione con il mio amico Chino.

  • Mamma mia!... c'è un tempo bruttissimo/li>
  • Sì, fa un tempo da cani

In quel momento ridevo e facevo di sì con la testa (cosa che dovete assolutamente imparare per poter fare progressi nella lingua); ad oggi, ho capito che è un'espressione che si usa per dire in spagnolo "Hace un tiempo feísimo (c'è un tempo bruttissimo), ma se la traduci letteralmente in spagnolo verrebbe fuori qualcosa del tipo: "Hace un tiempo de perros".

33. Mi dispiace, ho fretta

Non so in quale città andrete in Erasmus, ma sicuramente so che Milano è piena di persone che distribuiscono volantini o cercano di venderti qualcosa. Questa è la frase perfetta da utilizzare per scamparla senza problemi.

Mi dispiace, ho fretta in spagnolo sarebbe: "Lo siento, tengo prisa" ed è importante che la utilizziate, altrimenti finirete per spendere tutti i soldi della vostra borsa Erasmus in braccialetti e oggetti che non userete mai.

34. Ho mal di testa

Immaginate di svegliarvi dopo una bella notte di festa. Sicuramente vi sveglierete freschi e raggianti tanto da poter fare una maratona... sbagliato!. Vi sveglierete con un mal di testa incredibile, come se vi avessero colpito con una mazza tutta la notte, quindi, dovete assolutamente conoscere questa frase "Ho mal di testa!" che in spagnolo sarebbe: "¡Tengo dolor de cabeza!.

Questa frase potrà servirvi in molte occasioni, oltre a quando avete i postumi il sabato o la domenica. Per esempio, quando avete i postumi il lunedì, il martedì, il mercoledì... ok, la smetto, sto scherzando. Se dovete andare dal medico o in farmacia ecc. è importante che sappiate esprimervi nel modo giusto, quindi direte: "Ho mal di testa", nel caso in cui vogliate tradurre in italiano la frase "tengo mal de cabeza", oppure "ho mal di gola", per tradurre la frase "tengo dolor de garganta" ecc.

35. Mi dispiace, non capisco niente

So che questa frase non vi servirà in alcun momento, grazie al mio corso avanzato su come imparare le lingue in 6 mesi. Ma, nell'ipotesi in cui un giorno ne aveste bisogno, se non capite nulla di quello che vi stanno dicendo, potrete dire: "Mi dispiace, non capisco niente" che in spagnolo sarebbe "Lo siento, no entiendo nada".

Se c'è qualche alto funzionario che ha gestito questo concorso e che in questo momento sta leggendo il mio articolo, consiglio di smettere di leggerlo perché tra qualche istante si utilizzeranno parole non appropriate. È importante che conosciate le forme più comuni, che sappiate quello che sentirete di solito quando siete in giro. Questo non significa che voi utilizzerete questa frase, ma che la sentirete molto spesso. La frase è: "Non capisco un ca***", che in spagnolo si direbbe "No entiendo una mier**", anche se la parola "ca***" letteralmente non ha lo stesso significato della parola utilizzata nella versione spagnola. Il significato di questa parola lo scoprirete da soli, perché questo tipo di linguaggio non fa parte della mia formazione. Se qualcuno mi chiedesse perché ho riportato questo tipo di frasi, gli direi: "Mi dispiace, non capisco niente".

36. Ci vediamo dopo

Fai una pausa prima di riprendere la lezione? Sei stanco, ma dopo torni, vero?! Ok, ti capisco, non c'è nessun problema. Ci vediamo dopo!

Per salutare quando te ne stai andando potrai utilizzare tantissime espressioni: Ciao, arrivederci, a dopo, ci vediamo dopo... Quest'ultima in spagnolo sarebbe: "Nos vemos luego"

37. Non c'è problema

Quando vi trovate in una situazione in cui dovete utilizzare la frase numero 35 "Mi dispiace, non capisco niente" non c'è problema, perché potrete tornare su questo articolo e dare una breve occhiata a qualche frase per riuscire a cavarvela.

Mi piace farvi lavorare un po' sul vostro ragionamento deduttivo, sono sicuro che lo avrete già indovinato, ma qualora non fosse così... "non c'è problema" perché te lo spiegherò io tra qualche secondo. Questa frase è la traduzione italiana di "¡No hay problema!"

38. Non ti preoccupare

Vi sembrerà una stupidaggine, ma questa frase è molto importante per me. Il giorno in cui mi sono accorto di averla imparata ero alla stazione della metro di Milano. Ero tornato da un viaggio a Lione con Abi e una signora anziana mi aveva chiesto se potevo aiutarla a scendere una delle valigie per le scale. Ho preso entrambe le valigie e le ho detto: Non ti preoccupare.

Perché è così importante questa frase? Bene, l'imperativo alla forma negativa in italiano si forma con: Non + infinito. Ad esempio, la frase in spagnolo "no fumes" in italiano si direbbe "non fumare", che tradotto letteralmente in spagnolo sarebbe "no fumar". Questa regola grammaticale non l'ho mai studiata, eppure in quel momento l'ho utilizzata senza conoscerla prima.

Poi, ho iniziato a pensare se fosse corretto o meno, ma... certo che era corretto! Avevo migliorato il mio livello di italiano e non me ne rendevo conto. Pertanto, se vai in Erasmus e non immagini di poter parlare italiano o inglese... Non ti preoccupare! che in spagnolo sarebbe "No te preocupes".

39. Da portare via grazie

Stavo ancora seguendo il mio corso base di italiano nell'università di Milano. Era un corso obbligatorio a cui non avevo molta voglia di andare, pertanto arrivavo sempre in ritardo o quasi.

Come da abitudine, quel giorno stavo morendo di sonno, quindi ho deciso di prendermi un caffè prima di entrare. Il caffè doveva essere, come diciamo noi in spagnolo, para llevar, ma certo...Come ca** faccio a chiedere in italiano un caffè "para llevar" la prima settimana che sono a Milano?

Ho fatto un mix di lingue: ho detto "take away" in inglese, "para llevar" in spagnolo ecc. Ho provato in diversi modi, finché mi sono degnato di chiedere e ho detto: Scusa, sono spagnolo, come si dice in italiano se voglio prendere un caffè e portarlo fuori?

C'è sempre un modo per comunicare e farsi capire. Così ho fatto e ho capito che la traduzione italiana di "Para llevar" è "Da portare via".

40. Ti posso chiedere una cosa?

  • Ehi, tu che stai leggendo, sì, proprio tu. Ti posso chiedere una cosa?
  • Cosa?
  • Sei riuscito a imparare l'italiano con questo articolo?
  • Certo che sì!
  • Sei un bomber

Durante i primi giorni, anche io avevo le mie frasi preparate in caso di necessità. Una di queste era "Ti posso domandare una cosa?". Poi, con il tempo, hanno iniziato a correggermi, perché questa frase non si utilizza molto. Si dice piuttosto Ti posso chiedere una cosa? che in spagnolo si direbbe ¿Te puedo preguntar una cosa?.

41. Voglio imparare l'italiano

È ovvio che se sei arrivato a leggere fino a qui, avrai imparato diverse cose. Ora, vediamo quale delle seguenti opzioni scegli per indovinare il significato in spagnolo della frase numero 41.

  1. Tu sei pazzo
  2. Vuoi imparare l'italiano
  3. Tutte e due

Se hai scelto la prima opzione, avrai sicuramente indovinato il significato della frase numero 41. Se hai scelto la seconda opzione...che senso ha che ti stia insegnando l'italiano? Sei una macchina! Perché in spagnolo significa "Quieres aprender italiano", di conseguenza la frase "voglio imparare l'italiano" ha lo stesso significato, ma è alla prima persona singolare.

Anche se devo ammettere che l'opzione più corretta è la numero 3 - Tutte e due, che in spagnolo si direbbe las dos. Questa frase mi fa molto ridere, perché ho inventato tantissimi modi sbagliati per dirla: le due, i due, lo due... ma alla fine si prova, si sbaglia e si impara.

42. Le gambe

Questa parola ancora suona molto strano. Ricordo che ero in palestra quando Alessandro mi ha detto: "Oggi vado a fare le gambe". Nella mia testa la traduzione letterale in spagnolo era "Hoy voy a hacer las gambas" (oggi cucinerò i gamberi) e ovviamente questo ha causato diversi malintesi.

  • Oggi vado a fare le gambe (inteso in spagnolo come: Hoy voy a hacer "gambas")
  • Vai a fare gambe davvero? (intesto in spagnolo come: Vas a hacer "gambas" de verdad?)
  • Si, perché?
  • Ma...non è costoso?
  • Eh?!
  • Eh?!
  • ...

Avete già indovinato il giusto significato della parola "gambe" in spagnolo? Se lo avete indovinato, sicuramente siete più che idonei a imparare l'italiano perché io all'epoca non avevo indovinato.

Gambe in spagnolo si traduce con piernas. Di conseguenza, Alessandro purtroppo non avrebbe cucinato i gamberi per cena (così come pensavo io traducendo in spagnolo con "gambas"), ma avrebbe fatto un allenamento per le gambe in palestra.

43. È libero questo posto?

Quando sono arrivato all'università di Milano, sono rimasto molto sorpreso. Non c'era un posto per sedersi durante le lezioni! E quando dico che non c'era posto, intendo per davvero. Questo significa che partecipavo alle lezioni seduto per terra.

Di conseguenza, non pensare che, se arrivi in anticipo, riuscirai a trovare miliardi di posti liberi tra cui scegliere. Sulla maggior parte dei posti che sembrano "semi-liberi" sicuramente ci saranno giacche o borse che occupano 5 posti liberi e non capirai se sono occupati o meno, ma non preoccuparti perché sono qui per aiutarti in questa situazione. Potrai infatti chiedere: "È libero questo posto?" che in spagnolo si traduce con "Está libre este sitio?".

Spero che l'università di Milano cambi sistema negli anni a venire e che risolva molti problemi, ma non c'è problema, tu sei un bomber, non ti preoccupare.

44. Sconto universitari

Sconto universitari o sconto Erasmus: vedrai entrambe a più di dieci chilometri di distanza. È molto importante che ti accorga di questa frase perché ti risolverà molti problemi economici nella tua città di destinazione. Cosa intendo dire?

Quando sei in Erasmus cerchi di andare a risparmio inventandoti qualsiasi cosa per arrivare a fine mese. Di conseguenza, se trovi la scritta "Sconto universitari" o "Sconto Erasmus" in qualche parte, corri perché sicuramente è molto buono.

Sconto Erasmus!: Blog su come imparare le lingue in soli 6 mesi + blog su incredibili avventure + consulenza privata e personalizzata online tramite messaggi privati in cambio di un viaggio nella tua città di destinazione.

Hai capito? Hai indovinato il significato di "sconto Erasmus" in spagnolo? Esatto, è descuento Erasmus. Non lasciarti scappare questa opportunità, ottieni il tuo sconto Erasmus accedendo al sito web di Erasmusu ed entrando nel blog di Luis Martínez Soto.

45. Oggi resto a casa

Esatto! Lo avete indovinato al primo colpo. Fin dall'inizio vi diranno che l'italiano somiglia tantissimo allo spagnolo, che non serve studiarlo perché si capisce tutto, è identico allo spagnolo. Perciò, tutti sappiamo che questa frase in spagnolo si traduce con "Hoy hago restas en casa", è tutto chiaro, quindi passiamo al prossimo punto.

Che succede? La correzione non vi sembra corretta? Ma se l'italiano e lo spagnolo sono uguali?! Be', ve lo rivelo perché siete voi e mi andate a genio, ma sappiate che non potete usare questa frase molto spesso. Oggi resto a casa in spagnolo si traduce con hoy me quedo en casa, ma ripeto, potrete restare a casa solo quando starete molto, molto male.

46. Ce la facciamo

Questa frase me l'ha insegnata il mio grande amico Luquitas di Milano.

  • È impossibile Luis, non imparerò mai l'italiano
  • Certo che sì, amico
  • Non è possibile (in spagnolo: No es posible)
  • Certo che sì, ce la facciamo
  • Eh?!

Ripetevamo questa frase quando eravamo nei guai e dovevamo prendere la metro, quando stavamo studiando e non avevamo abbastanza tempo ecc. e in spagnolo si traduce con "podemos hacerlo/lo lograremos".

47. Ma secondo te cosa devo fare?

Quando sei in Erasmus le cose cambiano molto, ma questo non vuol dire che tu non possa ritrovare le stesse difficoltà già incontrate precedentemente e che tu non abbia bisogno di chiedere consiglio a un amico. È importante sapersi esprimere per chiedere aiuto e ti sarà molto utile avere qualcuno vicino a cui raccontare le tue stupidaggini in ogni momento.

  • Ok Luis, ma sono comunque preoccupato perché sono da solo
  • Ce la facciamo (in spagnolo: lo lograremos)
  • Ma secondo te cosa devo fare?
  • Stai parlando in italiano? Non è possibile
  • Non ci credo!

Caro lettore, stai facendo molti progressi nella lingua che stai imparando, non mollare, riuscirai a parlare italiano con molta facilità (o almeno te la caverai più di quanto me la sia cavata io all'epoca).

Come puoi vedere dal dialogo precedente "Ma secondo te, cosa devo fare?" in spagnolo si traduce con "Pero, en tu opinión ¿Qué tengo que hacer?"

48. Ce l'ho/ce l'hai

Ok, ragazzi, stiamo passando a un livello superiore di italiano perché questo è più complicato ma è molto, molto importante che lo conosciate.

Ricordo che, quando ho iniziato a parlare con le persone nella residenza universitaria, ascoltavo spesso dire ce l'ho o come lo dicevo io con un accento spagnolo "che lo". Che significava il famoso "ce l'ho"? Alla fine ho chiesto e mi hanno confermato che in spagnolo si traduce con "Yo tengo".

Nella mia testa iniziava a uscire continuamente fumo dalle orecchie. Ce l'ho significa in spagnolo "yo tengo", ce l'hai "tu tienes", ma quindi... che significava "io ho" in spagnolo? Il verbo avere in spagnolo si traduce con tener.

  • Io ho
  • Tu hai
  • Lui/Lei ha
  • Noi abbiamo
  • Voi avete
  • Loro hanno

Non si capisce più niente! State tranquilli perché mi hanno spiegato che si poteva dire in entrambi i modi (quindi in "tutte e due" le forme). Tuttavia, la maggior parte delle persone che conoscevo utilizzava la forma che vi ho appena insegnato. Alla fine, ci ho preso gusto e ho iniziato a utilizzarla spesso. Devo ammettere che mi piace molto questa forma, ha un suo perché e suona molto italiano.

49. Non ho soldi

Spero che voi non dobbiate mai utilizzare questa frase, ma siamo studenti Erasmus e sicuramente un giorno vi troverete in questa situazione. Vi darò qualche indizio per vedere se indovinate, così rendiamo il tutto più divertente. Che ne pensate?

Se io vi dico in italiano: Sto cercando lo "sconto Erasmus", non so se avrò abbastanza soldi, "Dove posso prelevare i soldi?"

Avete già capito? Sapete già cosa significa? È un buon segno. Grazie al contesto potrete capire molte delle cose che succedono attorno a voi anche se non avete la minima idea di come si traducano in spagnolo. Più aumentate il vostro vocabolario, più vi sarà facile capire frasi che non avevate mai sentito prima. La traduzione corretta in spagnolo è "No tengo dinero". Quindi, ragazzi, ho bisogno di aiuto, non ho soldi, cosa possiamo fare? Un aiutino per favore.

50. Luis, è urgente! Stai finendo le idee! Che possiamo fare?

Frasi e parole in italiano

Fonte: Pinterest


Galleria foto



Contenuto disponibile in altre lingue

Commenti (0 commenti)


Vorresti avere il tuo proprio blog Erasmus?

Se stai vivendo un'esperienza all'estero, sei un viaggiatore incallito o semplicemente ti piacerebbe promuovere la città in cui vivi... crea un tuo proprio blog e condividi la tua esperienza!


Non hai un account? Registrati.

Aspetta un attimo, per favore

Girando la manovella!