Advertise here

Schönbrunn in tutto il suo splendore


Non conoscevo ancora Vienna fino a qualche mese fa. Dalla sua cultura molto aperta alla cucina molto varia. Per questo è una delle città più belle dell’Europa, se chiedete a me. Tutta la sua storia è racchiusa nell'architettura dei suoi edifici, ma soprattutto nel suo modo di preservare il proprio passato in ogni suo minimo dettaglio. Grazie ai meravigliosi luoghi come la famosa cattedrale Stephansdom e la sua storia.

Questa città è anche celebre per i suoi numerosi intellettuali, inventori, filosofi, musicisti, professori, dottori. Non potevo che rimanere meravigliata di fronte a così tanto sapere e scoperte. Non citerò i tantissimi nomi, ma di sicuro avete sentito parlare di strong>Amadeus Mozart, di Sigmund Freud, di Otto Wagner o ancora di Nietzsche.

Non ho mai veramente amato la storia, ma dopo aver visitato Schönbrunn, il palazzo imperiale di Elisabetta di Baviera, ovvero Sissi, non ho potuto fare a meno di saperne di più. Questo palazzo è impregnato di segreti e riuscivo immaginarmi le storie che sarebbero potuto succedere in queste stanze. Gli amori proibiti, litigi, uccisioni o grandi decisioni che sarebbero state per sempre incise nella storia.

Schönbrunn in tutto il suo splendore

Ho avuto la fortuna di vedere di persona la vista panoramica small Gloriette ovvero piccola Glorietta in cima a una collinetta. Poi le rovine romane che d’altra parta sono disposte in modo molto artistico a mio avviso. Ha poi numerose belle fontane di cui una si dice che sigilli l’unione di due innamorati per l’eternità se si baciano proprio davanti a questa fontana. È un bellissimo aneddoto per le coppie che vorranno venirci l’estate prossima.

Ho potuto anche ammirare il magico giardino di rose o Rosengarten (in tedesco), con rose gialle, rosse e bianche. I loro significati rappresentano stupende parole da dedicare alle persone che contano davvero. Tutte queste cose rendono il luogo unico. Sono rimasta profondamente toccata da certi scritti di vita reale redatti in tedesco e proprio questo li rende unici a mio avviso. Lì si trova anche una gabbia per uccelli dove al tempo mettevano i piccioni e infine un labirinto da non perdere assolutamente.

Schönbrunn in tutto il suo splendore


Galleria foto



Contenuto disponibile in altre lingue

Condividi la tua esperienza Erasmus su Vienna!

Se conosci Vienna come abitante nativo, viaggiatore o studente in scambio... condividi la tua opinione su Vienna! Vota le varie caratteristiche e condividi la tua esperienza.

Commenti (0 commenti)



Non hai un account? Registrati.

Aspetta un attimo, per favore

Girando la manovella!