Advertise here

Lodz, Polonia. La città grigia che vi lascia senza fiato.


L'anno scorso ho studiato ADE (Administración y Dirección de Empresas ) a Łódź, in Polonia, perciò vi racconterò la mia esperienza alla UL (Università di Łódź).

Mi hanno assegnato la residenza III, una delle migliori perché la camera è doppia e il bagno e la doccia sono privati. Il campus Lumumby si trova a 20 minuti in tram dal centro. Ci sono varie residenze, ristoranti, soprattutto pizzerie, e pub, come il Magic Pub frequentato specialmente da Erasmus. Troverete anche due supermercati e altri negozi utili, per esempio, un calzolaio, una copisteria e Pepco (in Spagna è un negozio cinese).

Lodz, Polonia. La città grigia che vi lascia senza fiato.

La città non è molto bella, la maggior parte degli edifici sono grigi e rovinati, ma la strada principale è stupenda. Per non parlare del centro commerciale Manufaktura che sembra una piccola città all'interno di Lodz. Anche il Off Piotrkowska è bellissimo soprattutto quando c'è bel tempo e i bar aprono le terrazze.

Devo ammettere che la cucina non è piaciuta tanto né a me né ai miei amici. Gli unici piatti che mangiavamo volentieri erano i "pieroghi" (fagottini di pasta simili ai ravioli, con ripieno dolce o salato) e la "zurek", zuppa tipica servita all'interno di una forma di pane.

Il mio ristorante preferito era Manekin, faceva delle crêpes, con qualsiasi tipo di ripieno, pasta o insalata al prezzo di 4/5 euro, bibita inclusa. Anche Pozytyvka faceva delle ottime crêpes. Posso citarvi altri locali come: Magic, Jerry's Burger, Bierhalle Explanada (questo è un po' più caro degli altri...costa circa 7 euro ) e Piotrkowska Street per prendere un caffè.

Lodz, Polonia. La città grigia che vi lascia senza fiato.

La sera seguivamo la solita routine e andavamo quasi sempre negli stessi bar e discoteche. Il lunedì al Prywatka Dance Club, dove mezzo litro di birra ci costava circa 75 centesimi fino a mezzanotte, poi 1, 25 euro, o al Magic. Grill-bar. Yousuf Y. B. , con birra a un euro per tutta la notte. Il mercoledì facevamo prima gruppo in una delle residenze (il primo semestre di solito andavamo all residenza VIII a Lumumby, o in qualche appartamento) e poi ci spostavamo al Lordi's Club & FooFoo Bar. Qui, l'entrata era gratis fino all'una, la musica sempre la stessa per ogni mercoledì ma l'ambiente era spettacolare. Per il venerdì e il sabato i locali migliori erano il Klub Czekolada o il Klub Kokoo. Andavamo anche al Medyk a Lumumby, al Pijalnia, all'Abracadabra Da Club e al Scenografia (in questi ultimi due si organizzavano eventi dell'ESN).

Il tempo libero di solito lo trascorrevamo al Manufaktura, oppure andavamo in palestra, visitavamo la città, guardavamo serie o prendevamo qualcosa da bere a Piotrkowska Street. Il trasporto è ottimo. Se vivete a Lumumby, ogni cinque minuti c'è un tram che va al centro e, la notte, invece, ogni ora c'è il N7. Potete usare anche i taxi perché sono abbastanza economici e non costano più di 2 euro a persona (se pieni, ovviamente).

Le facoltà si trovano sia nei pressi di Lumumby che vicino al centro. Quindi, sia che viviate in residenza che in un appartamento, è molto semplice raggiungerle. La miglior cosa che vi possa capitare è vivere a Lumumby e studiare Filologia perché distano cinque minuti a piedi.

La mia borsa di studio era di 200 euro al mese per 5 mesi (1 000 euro in totale). Non è bastata perché il primo mese si spendono molti soldi per comprare il necessario per la residenza, l'abbonamento per i trasporti (25 euro ogni tre mesi), la tessera universitaria e altro.

Lodz, Polonia. La città grigia che vi lascia senza fiato.


Galleria foto



Condividi la tua esperienza Erasmus su Lodz!

Se conosci Lodz come abitante nativo, viaggiatore o studente in scambio... condividi la tua opinione su Lodz! Vota le varie caratteristiche e condividi la tua esperienza.

Commenti (0 commenti)



Non hai un account? Registrati.

Aspetta un attimo, per favore

Girando la manovella!