Sai già qual è la tua destinazione? Le migliori offerte di alloggio sono le prime a spiccare il volo, non fartele scappare!

Voglio cercare casa ORA!

Centro storico di Utrecht


  - 1 opinioni

Il centro storico di Utrecht

Pubblicato da flag-it Chiara Menghetti — 2 anni fa

Durante il mio Erasmus a Maastricht, come mi è capitato di dire più volte in altri post, ho cercato di ritagliarmi più tempo possibile per viaggiare, ed in particolare per esplorare l’Olanda.

Ero già stata ad Amsterdam, Rotterdam e l’Aia, le tre città più importanti e popolose del paese, ma sapevo che ce ne erano molte altre che avrei visto volentieri. In più, nel corso dell’Erasmus, mi ero resa conto che avevo tempo a volontà, sufficiente anche per visitare città apparentemente minori.

Una di queste era Utrecht, che si trova a circa un’ora e trenta in treno da Maastricht e a poco più di trenta minuti dalla capitale olandese Amsterdam.

Decisi di andare in una domenica di fine novembre, insieme a due amici italiani che avevo conosciuto in guesthouse (trovate maggiori informazioni sulla guesthouse nella sezione luoghi e nel blog sull’Erasmus a Maastricht). Era una giornata veramente pessima dal punto di vista climatico: faceva freddo, il vento tirava fortissimo e pioveva. Insomma, una tipica giornata di fine novembre olandese. Per fortuna però eravamo ormai perfettamente abituati a quel clima, e né il freddo, né il vento, né la pioggia c davano più il minimo fastidio. Non avevamo neanche più bisogno degli ombrelli, anche perché con quel vento ci saremmo bagnati comunque.

Utrecht

Il centro storico medievale di Utrecht si sviluppa tutto intorno alla torre del Duomo, che è visibile da ogni angolo della città.

il-centro-storico-utrecht-059693d7923fcf

E’ l’ideale da visitare in uno o due giorno, dal momento che il centro è di dimensioni molto ridotte e può essere facilmente percorso ed esplorato a piedi.

L’architettura in stile fiammingo e la presenza di canali che attraversano tutto il centro storico fanno sì che Utrecht appaia come una sorta di “versione in miniatura di Amsterdam”, ma decisamente più tranquilla e vivibile. Passeggiando per le sue vie si rimane immediatamente colpiti dal gran numero di negozietti particolari, di caffetterie e di ristorantini, e tutta l’atmosfera che si respira è molto intima e piacevole. In più l’antico canale Oudergracht è fiancheggiato da una miriade di magnifici palazzi in stile fiammingo, con grandi finestre e fiori sui davanzali.

Inoltre, non mancano monumenti e musei interessanti da visitare come il museo Speelklok, in cui sono esposti strumenti musicali automatici perfettamente funzionanti o il Central Museum, che espone una ricchissima collezione d’arte che spazia dalla moda al design.

Visto il pochissimo tempo a disposizione noi ci limitammo alla visita del Domtoren, ossia la torre del Duomo. Al suo interno è possibile salire una ripidissima scalinata di 465 gradini per raggiungere le due terrazze (una posta a 70 metri d’altezza, e l’altra a 90 metri), dalle quali si gode di una vista mozzafiato su tutta la città.

Nel centro di Utrecht si tengono con cadenza settimanale anche graziosi mercatini. C’è il mercato dei fiori, dove si possono acquistare fiori freschi, semi e bulbi, ed il mercato alimentare di Vredenburg, dove fare incetta di pesce, frutta, verdura o formaggi.

il-centro-storico-utrecht-9fe1199daf20c6

Consiglio anche di fare una sosta al caratteristico Cafè Olivier, una pittoresca birreria ricavata all’interno di una vecchia chiesa sconsacrata. Noi ovviamente non ci facemmo mancare un assaggio di birre olandesi e belghe, in questo ambiente che era una specie di strana via di mezzo fra il sacro e l’estremamente profano.

Dopo la birra, quando era ormai buio, decidemmo di tornare verso Maastricht.

il-centro-storico-utrecht-491a53458eb843

In realtà però non lontano da Utrecht si trovano numerose altre mete che vale la pena visitare. Tra tutte, quella che mi dispiacque maggiormente non riuscire a vedere è il parco di Keukenhof, che si trova a circa 45 minuti di treno da Utrecht.

Esso è il più grande parco di fiori a bulbo del mondo, che ogni anno da marzo a maggio si copre di tulipani, offrendo uno spettacolo unico e meraviglioso.

Dal momento che tra poco partirò di nuovo per l’Olanda per il master, sono sicura che questa volta non mi farò mancare una visita.

Galleria foto



Contenuto disponibile in altre lingue

Lascia un commento riguardo questo luogo!

Conosci Centro storico di Utrecht? Condividi la tua opinione su questo luogo.

Lascia un commento riguardo questo luogo!

Altri luoghi in questa città


Non hai un account? Registrati.

Aspetta un attimo, per favore

Girando la manovella!