Esperienza all'Università di Padova (Italia), di Mauro


In generale, com'è l'Università di Padova?

Padova ha un'università valida, nonostante pecchi di eccessiva burocrazia. Ci sono professori capaci, bei corsi e strutture all'interno o nelle immediate vicinanze del bellissimo centro storico. Tuttavia, non credo che qualcuno del personale della segreteria amministrativa parli inglese, forse francese.

Comunque sia, ci sono quasi 60 000 studenti a Padova, una città con 200 000 abitanti che accoglie centinaia di studenti Erasmus ogni anno: proprio per questo non avrete problemi a trovare una bella compagnia.

Fonte

Come sono le strutture?

Gli edifici delle facoltà scientifiche sono piuttosto nuovi, mentre le strutture delle facoltà umanistiche necessiterebbero qualche miglioramento. Ma, tutto sommato, sono accettabili. Una cosa che forse vorreste sapere è che vi potrebbe capitare di avere una lezione in un edificio, e più tardi di averne un'altra in una sede diversa, abbastanza distante. Tuttavia, avendo una bicicletta il problema delle distanze diventa praticamente irrilevante.

Fonte

Come sono i tutor universitari?

Non ci sono tutor.

Le lezioni all'Università di Padova sono facili?

Dipende dalla facoltà: all'ex Facoltà di Lettere e Filosofia (umanistica) le lezioni sono facili da seguire (se conoscete almeno un po' di italiano) e non è obbligatorio frequentarle. Mentre, devo dire che non ci sono molte lezioni in inglese o francese, per quanto riguarda i corsi della Facoltà di Beni Culturali.

Fonte

L'Università organizza qualche attività? Se sì, come sono?

Ci sono alcuni eventi culturali e sportivi, come spettacoli teatrali, corsi di ballo, di tennis, di pallavolo o altri tornei, e il CUS (il Centro Universitario Sportivo) permette di allenarvi nelle strutture dell'Università.

Pensi che la qualità dell'insegnamento sia buona?

Posso dare la mia opinione solo per quanto riguarda le lezioni in italiano, e devo dire che sono molto valide. Padova è considerata una delle migliori università italiane. Presso le facoltà umanistiche, i professori sono solitamente molto disponibili e gentili e anche comprensivi durante gli esami (ma è necessario studiare almeno un minimo per evitare di far perdere loro la pazienza! ).

Fonte

Hai degli aneddoti da raccontare?

Per le strade di Padova si trovano spesso gruppi di giovani e famiglie che festeggiano gli studenti che si sono appena laureati, in una maniera molto particolare: il neo-laureato, indossando vestiti ridicoli, deve leggere il proprio "papiro", un manifesto in cui i suoi amici hanno scritto in rima diversi episodi della sua vita; ogni volta che sbaglia a leggere, è costretto a bere vino o qualcos'altro da una bottiglia legata con del nastro adesivo alla sua mano. Nel frattempo, i suoi amici gli tirano addosso farina, uova e tanto altro. Passare davanti ad una scena del genere senza lasciarsi sfuggire un sorriso è impossibile.

Fonte


Galleria foto



Condividi la tua esperienza Erasmus su Università degli Studi di Padova!

Se conosci Università degli Studi di Padova come abitante nativo, viaggiatore o studente in scambio... condividi la tua opinione su Università degli Studi di Padova! Vota le varie caratteristiche e condividi la tua esperienza.

Commenti (0 commenti)



Non hai un account? Registrati.

Aspetta un attimo, per favore

Girando la manovella!