Advertise here

Esperienza Erasmus a Rzeszow, Polonia di Nikita

Pubblicato da Nikita Talema — 2 anni fa

0 Tags: Esperienze Erasmus Rzeszow, Rzeszow, Polonia


Perché hai deciso di andare a Rzeszow, Polonia?

Ho scelto di frequentare l'Università di Rzeszow perché era una delle poche disponibili in elenco ad offrire un corso di studi in lingua inglese. Inoltre, l'anno precedente il mio Erasmus, una mia collega di facoltà era lì e mi aveva consigliato di scegliere questa meta.

Quanto dura la borsa? A quanto ammontano gli aiuti che ricevi?

Sono risultata vincitrice di una borsa di studio Erasmus di 5 mesi ed ho ricevuto 230€ al mese dalla comunità europea più un sussidio aggiuntivo di 200€ (al mese) elargito dalla mia università. Questa somma viene versata e può variare in base al reddito personale.
Ho ricevuto l'80% della borsa di studio 40 giorni dopo il mio arrivo in Polonia (dopo la registration, in pratica) e devo ancora ricevere la parte restante (sono passati 5 mesi dal mio rientro.

Com'è l'ambiente studentesco a Rzeszow?

Vivere da studente a Rzeszow è magnifico. I colleghi polacchi non sono risultati molto propensi alla socializzazione, ma i professori sono stati di grande aiuto e hanno cercato di coinvolgermi in diverse attività. Con noi studenti Erasmus erano molto meno esigenti.
A fine anno accademico, l'università e il politecnico organizzano due festival che durano 3/4 giorni. Per gli studenti l'ingresso è gratuito, basta presentare la tessera universitaria.

Lo Juwenalia è il festival del politecnico e viene organizzato in varie città della Polonia. Solitamente si tiene la prima settimana di maggio. Dietro l'edificio della facoltà di economia c'è un parco immenso dove vengono allestite 2 piste da ballo, un palcoscenico, il lunapark e vari chioschi con birra e pietanze tipiche. Però, prima di recarsi lì, bisogna andare nel Rynek tutti travestiti come se fosse carnevale.

Il KultURalia, invece, è il festival dell'università di Rzeszow. Nel parco sottostante il Filon D.S. (uno dei tanti dormitori studenteschi) viene allestito un palcoscenico per i diversi concerti che si tengono nelle serate, il luna park e una pista da ballo nel cortile della discoteca dello studentato. Anche lì fiumi di birra a volontà!

La città è piena di studenti. Nei mesi più freddi è sconsigliabile uscire fuori di sera, di conseguenza si passa più tempo nei dormitori e lì è più facile stringere amicizia, soprattutto tra stranieri.

Consiglieresti la città e l'Università di Rzeszow ad altri studenti?

Sì!

I trasporti pubblici funzionano alla grande e sono molto economici. L'abbonamento semestrale per i bus costa solo 46€, ma le corse notturne sono poche. Inoltre, è possibile scaricare l'applicazione "Jakdojade: public transport", disponibile sia per android che iOS. Basta inserire la propria città, il punto di partenza e il punto di arrivo e vi dirà quale bus prendere e a quale ora. È possibile utilizzarla anche in altre città polacche. Comunque a Rzeszow, in corrispondenza delle fermate, ci sono i cartelli con tutti gli orari.

La maggior parte della popolazione parla molto bene l'inglese, ma molte persone non si fidano degli stranieri.

L'università è ben organizzata, ma spesso mi è capitato di andare in facoltà e scoprire che la lezione era stata rimandata. Purtroppo agli studenti erasmus non è consentito l'accesso sulla piattaforma online universitaria e gli avvisi sono scritti in polacco. Ma basta chiedere informazioni agli studenti o farsi aggiungere sui gruppi facebook della propria facoltà.

Com'è il cibo del paese?

La cucina polacca non è di mio gradimento. I piatti tipici solitamente sono strapieni di cipolla, per esempio i pieroghi, che altro non sono che dei ravioli ripieni di carne, ortaggi o frutta. Devo dire che ho apprezzato di più quelli fritti.
A causa di varie intolleranze, non ho assaggiato lo zapiekanka: una fetta di pane tostato, condito con ortaggi, formaggi e salse.

Hai dovuto pagare per trovare alloggio a Rzeszow?

No. Nel momento in cui ho compilato l'application sul sito dell'Università di Rzeszow, ho fatto richiesta per l'alloggio studentesco. Successivamente sono stata contattata dalla manager del Filon D.S., la quale mi ha comunicato che mi avrebbe assegnato una camera doppia. Ho, dunque, condiviso la stanza con un'altra ragazza italiana e il bagno con altre 2 ragazze (sempre italiane). Nel dormitorio sono disponibili anche camere singole.

Quanto costa vivere a Rzeszow?

Rzeszow è una città molto economica. Pagavo circa 80€ al mese di affitto (tutto incluso: acqua, gas, internet, luce). Se ci si organizza con i coinquilini per la spesa, si arriva a spendere circa 100€ al mese a testa per mangiare. In più il dormitorio disponeva della lavanderia: con meno di 5€ a settimana si riescono a fare 2 lavatrici e 2 asciugatrici.
Ovviamente tutto dipende dalle proprie esigenze.

Spesso andavamo a mangiare fuori e con 5€ riuscivamo a fare un pasto completo.

In alcuni locali l'ingresso solitamente è libero e la consumazione costa pochissimo: una birra 1€. Vi sconsiglio di prendere i cocktail, costano di più (4€ circa) e i barman non sono bravissimi. Poche discoteche fanno pagare l'ingresso, ma comunque garantiscono un free drink.

BEVETE LA SOPLICA! È considerata la vodka polacca ed è disponibile in vari gusti. La bottiglia da 1l costa 5€, ma ci sono anche le bottiglie da 100ml che costano solo 1€ e quelle da mezzo litro a 2,50€.

Come va con la lingua? Hai frequentato qualche corso all'università?

Imparare il polacco è impossibile(o almeno lo è stato per me).
L'università organizza un corso di lingua che permette anche di accumulare CFU, ma non è obbligatorio.

La maggior parte degli abitanti parla l'inglese, quindi non è necessario sapere parlare il polacco. Conviene sapere almeno le cose basilari.

Qual è la forma più economica per arrivare a Rzeszow dalla tua città?

Io vivo a Taranto e da Bari o Brindisi non ci sono voli diretti per Rzeszow.
Ho preso un volo da Bari a Varsavia con la WizzAir e poi un volo da Varsavia a Rzeszow con la LOT Airlines. Ho prenotato i biglietti 6 mesi prima della partenza e ho speso in tutto 124€, bagagli grandi e priority inclusi.
Da Brindisi è possibile prenotare il biglietto Brindisi-Cracovia con scalo a Milano con la Ryanair. Se lo si acquista in anticipo, è possibile pagarlo poco. Raggiungere Rzeszow da Cracovia è facilissimo. Dall'aeroporto di Cracovia bisogna prendere il treno che porta nella stazione centrale della città, da lì è possibile prendere un treno per Rzeszow (circa 5€ di biglietto)o salire alla stazione dei bus e prendere un Flixbus (2,50€).
Altra opzione: volo Bari-Wroclaw con WizzAir e Flixbus fino a Rzeszow con cambio a Cracovia.

Dove consigli di uscire la sera a Rzeszow?

Nel Rynek, assolutamente. Ci sono tanti pub e tante locali dove poter ballare.
Noi solitamente andavamo allo "Shine" o al "Ground". Se, invece, vi piacciono i balli latino-americani, vi consiglio il "Black Cat". D'estate lo Shine si sposta sul lungofiume, ma non ricordo il nome di quel locale.
In primavera i locali del Rynek allestiscono in piazza tavoli e sedie dove poter bere una birra o mangiare.

Cracovia dista solo 2 ore e mezza, quindi si può anche decidere di passare una serata lì.

E per mangiare a Rzeszow? Quali sono i tuoi luoghi preferiti?

Almeno una volta a settimana andavamo al "Bobby Burger", una catena di fast food che si trova in tutta la Polonia. Un menù completo costa solo 4€ (hamburger, patatine e bibita). Qui è disponibile anche il menù gluten free e vegano.

Per mangiare un buon Kebab, vi consiglio di andare o al Dara Kebab (nel Rynek, ma ricordate che qui non è possibile pagare con la carta di credito) o al Sevi Kebab (nel Millenium Hall).

C'è anche un buon ristorante Texano, gestito da un ragazzo italo-polacco, su Ulica 3 Maja.

E cosa consigli di visitare?

Consiglio di visitare la città sotterranea e di percorrere tutto il lungofiume.

Da Rzeszow partono un sacco di Flixbus diretti in varie città e i biglietti costano pochissimo, quindi vi consiglio di visitare tutta la Polonia (soprattutto Danzica). Anche andare all'estero è conveniente. Per le vacanze di Pasqua siamo andati a Stoccolma pagando solo 40€. Anche Vienna e Bratislava sono molto vicine.

L'ESN (Erasmus Student Network) di Rzeszow organizza molte gite.

Hai qualche consiglio da dare ai futuri studenti di Rzeszow?

Vi consiglio di andare durante il semestre estivo, così patirete di meno il freddo. Ma comunque mettete in valigia molti indumenti pesanti.
Fate amicizia con gli altri studenti Erasmus e unitevi all'ESN di Rzeszow.

Godetevi questa esperienza!


Condividi la tua esperienza Erasmus su Rzeszow!

Se conosci Rzeszow come abitante nativo, viaggiatore o studente in scambio... condividi la tua opinione su Rzeszow! Vota le varie caratteristiche e condividi la tua esperienza.

Commenti (0 commenti)



Non hai un account? Registrati.

Aspetta un attimo, per favore

Girando la manovella!