Monaco e Berlino


Ciao a tutti!!!

In questo articolo, vi parlerò di Monaco di Baviera e di Berlino, due importantissime città della Germania.

monaco-berlino-e0bd49c87820874354ca03aca

Una delle mie migliori amiche si è trasferita lì ormai quattro anni fa. Lavora lì, ha un ottimo stipendio e si trova benissimo. Dopo tanto tempo, finalmente sono riuscita ad andarla a trovare! E devo dire che Monaco di Baviera è davvero una bellissima città e sembra che si viva davvero bene!

monaco-berlino-f94a65d5172d0b87de0632335

Com'è il clima, a Monaco di Baviera?

Monaco di Baviera gode di un clima continentale, con inverni piuttosto freddi ed estati piuttosto miti. Per la sua posizione, a ridosso delle Alpi, la città è esposta spesso e volentieri ad enormi ondate di freddo, che la rendono, durante l’inverno, la città più fredda di tutta la Germania, e durante l’estate, la città più piovosa del Paese. La temperatura media durante il mese di gennaio è di zero gradi, mentre la temperatura media durante il mese di luglio è di venti gradi.

Com'è la vita notturna, a Monaco di Baviera?

La vita notturna, a Monaco di Baviera, è molto attiva!!! Non potrete fare di trascorrere una nottata in una delle numerose birrerie della città, a mangiare wurstel succulenti e bere ottima birra. Per una serata del genere, vi consiglio di andare all’"Hofbräukeller", l’antica birreria reale che diede origine alla leggendaria produzione di birra, nella città.

monaco-berlino-3416fa021d5f5f25a6b28badd

Quanto dista Monaco di Baviera da Berlino?

Monaco di Baviera dista poco meno di 600 chilometri da Berlino, la capitale della Germania. Potreste organizzare un viaggio con partenza per Berlino e ritorno da Monaco di Baviera (o viceversa), e visitare entrambe le città. Io ho fatto così!

Vi giro qualche informazione anche su Berlino!

Berlino è una delle principali città di tutta Europa!!!

Si trova nella parte orientale della Germania, a circa settanta chilometri dal confine con la Polonia, esattamente, nella regione geografica del Brandeburgo, e si estende su un’area estremamente vasta, di quasi novecento chilometri quadrati. E' tra le città più popolose d'Europa!

È una città estremamente cosmopolita, in continuo fermento, dove gli edifici moderni convivono perfettamente con i numerosi monumenti antichi, le bellissime chiese storiche, ed i moltissimi musei che documentano la storia della Germania.

Quanto costa vivere a Berlino?

Non costa poi così tanto vivere a Berlino. Troverete moltissime residenze universitarie a prezzi estremamente bassi. Inoltre, la soluzione migliore è quella di condividere un appartamento con altri studenti Erasmus. In questo caso, il costo oscilla dai 200 ai 300 euro al mese, per una camera singola in un appartamento con altri studenti. Un biglietto per un mezzo di trasporto pubblico costa intorno ad 1,50 euro; mentre un abbonamento mensile per i trasporti pubblici costa intorno ai 77 euro.

Gli studenti Erasmus, inoltre, possono acquistare anche un biglietto semestrale che costa soltanto intorno ai 180,00 euro, e con cui si ottengono anche numerosi sconti, sia nei cinema, che nei teatri.

E, c’è da dire che la qualità della vita è piuttosto buona!!!

È facile trovare casa, a Berlino?

Non è difficilissimo trovare casa a Berlino. Il mio consiglio è quello di soggiornare per i primi giorni in un ostello (che costa intorno ai 15 euro a notte), per poter studiare un poco la città e poi cominciare una ricerca approfondita dell’appartamento adatto a voi, sia attraverso i numerosi siti internet, che rivolgendovi ad agenzie specializzate.

Com’è l’ambiento studentesco, a Berlino?

L’ambiente studentesco, a Berlino, è, a dir poco, eccellente!!! All’Università ci sono ragazzi provenienti da ogni parte del mondo e ci si immerge in una bellissima atmosfera, estremamente cosmopolita. La sera si esce tutti insieme e ci si diverte sempre tantissimo, nei numerosi locali presenti in città!

Com’è la vita notturna, a Berlino?

La vita notturna, a Berlino, è eccellente! Tra i migliori locali e discoteche, vi consiglio:

  • L’ “Adagio Club”.
  • Il "Quasimodo".
  • Il "Diener".
  • Il “Berghain”, la discoteca più famosa della città, ed uno dei club di musica techno più importanti al mondo, situato, esattamente, in Am Wriezener Bahnhof.
  • Se non vi piace la musica techno, vi consiglio, invece, di andare al “Panorama Bar”, un locale più piccolino, situato al piano superiore del Berghain, dove si balla la musica house.
  • Un altro locale in cui vi consiglio di andare è il “Watergate”, situato sulle rive della Sprea, esattamente in Falckensteinstr, al numero 49, ed aperto dal mercoledì al sabato, dalle ore 23:30 circa alle ore 12:00!!!
  • Un altro locale carino in cui vi consiglio vivamente di andare è il “Kaffee Burger”, situato, esattamente, sulla Torstrasse, al numero 60. Qui si respira un’atmosfera molto “sovietica”. E si balla musica balcanica…
  • Un’altra discoteca molto grande, in cui vi consiglio vivamente di andare, è il “Matrix Club”, situato, esattamente, in Warschauer Platz, al numero 18. Il club è aperto tutti i giorni, dalle ore 22:00 alle ore 07:00, ed ospita sempre dj famosi. Qui si balla sia musica house, che musica techno e musica commerciale.

Tuttavia, i quartieri più popolari per la movida notturna, a Berlino, sono: “Prenzelauer Berg”, “Mitte” e “Kreuzberg”, “Charlottenburg”, e “Savignyplatz”.

Cosa c’è da vedere, a Berlino?

A Berlino ci sono tantissime cose belle da vedere!

Il “Mitte” è una tappa obbligata. Qui troverete molte delle maggiori attrazioni della città. Nel Mitte, potrete vedere la gigantesca torre della televisione, conosciuta come “Telespargel”, che gestisce la diffusione dei programmi di stato. Ad oltre duecento metri di altezza vi è una piattaforma (che si raggiunge con ascensore) dalla quale si gode di una meravigliosa vista sulla città, e su cui è possibile mangiare all’interno di un esclusivo e super-particolare ristorante, il ristorante “Sphere”, che ogni mezz’ora ruota il proprio asse compiendo un giro completo, a 360 gradi, su se stesso!!!

Un’altra tappa obbligatoria durante un soggiorno a Berlino è “Unter den Linden”, che sarebbe il viale principale della capitale tedesca, ed uno dei viali più famosi del mondo. Si tratta di 1,5 km di strada, larga quasi sessanta metri, costeggiata, su entrambi i lati, da meravigliosi ed enormi alberi di tigli, piantati durante il lontano regno di Federico Guglielmo I di Prussia!!!

Tra le altre cose da vedere a Berlino, non può mancare, durante il vostro soggiorno, una visita al “Memoriale per gli Ebrei assassinati d’Europa”, in tedesco “Holocaust-Mahnmal”, che, tra l’altro, si trova in pieno centro, tra la “porta di Brandeburgo” e “Potsdamer Platz”, altre due cose da vedere!

Se siete amanti dei musei, Berlino è la città che fa al caso vostro, in quanto offre una grande quantità di musei, di diverso genere. C'è un isolotto sul fiume Sprea su cui sono si ergono, l'uno vicino all'altro, alcuni dei musei più importanti del mondo!!! Per questo motivo, questo isolotto è stato chiamato “Isola dei Musei”, in tedesco, “Museuminsel”, ed è un'altra tappa obbligatoria di una visita in città. Tra i tantissimi musei presenti a Berlino, vi consiglio di visitare:

  • l' “Altes Museum”, il più antico dei musei;
  • il “Neues Museum”, che espone, tra i numerosi reperti dell'Arte Egizia, anche il famosissimo busto di Nefertiti;
  • il “Bode-Museum”, con la sua particolarissima cupola in rame, in cui potrete ammirare bellissime opere sia romane che bizantine;
  • il “Pergamon Museum” famoso per ospitare l'Altare di Pergamo, la Porta di Ishtar babilonese, la porta del mercato di Mileto, le originali mura del palazzo omayyade della Mshatta, e in genere ricche collezioni di arte greca, babilonese e islamica.
  • il “Museum Berggruen”, che sarebbe la collezione raccolta da Heinz Berggruen, che comprende anche famose opere di Picasso;
  • il “Deutsches Historisches Museum”, che comprende oggetti riguardanti la storia della Germania;
  • il “Deutsches Currywurst Museum Berlin”, dedicato esclusivamente al “currywurst”, tipico street-food di Berlino;
  • l' “East Side Gallery”, una specie di museo all'aperto, che in realtà sarebbe un pezzo del muro del tratto del famoso “Muro di Berlino”, su cui sono presenti dei graffiti molto particolari. Tra i vari graffiti, quello più famoso è il “bacio fraterno” fra Leonid Brezhnev ed Erich Honecker. Il graffita, fatto da un artista russo, riproduce una fotografia risalente al 1979, anno in cui i due capi di Stato dell'URSS e della DDR si baciarono veramente, sulla bocca, con le labbra chiuse, riproducendo un rito mutuato dalla tradizione ortodossa che doveva simboleggiare la fratellanza socialista tra i 2 Stati.

Un’altra cosa che vi consiglio di vedere, a Berlino sono i famosi posti di blocco costruiti nel 1961, per volere del ex Presidente degli Stati Uniti d’America, Kennedy, per consentire l’attraversamento dalla zona occidentale della città, a quella orientale, ai viaggiatori stranieri ed al personale diplomatico. “Checkpoint Charlie” è il posto di blocco più famoso, in quanto nelle sue vicinanze vi è un museo molto particolare, il “Mauer Museum”, il cui fondatore riunì numerosi reperti attestanti sia la divisione politica delle due Germanie, che gli ingegnosisissimi tentativi di fuga escogitati negli anni, dalla gente che viveva nella zona di Berlino est.

Un’altra cosa che vi consiglio vivamente di visitare è il “Palazzo del Reichstag” di Berlino!!! Venne costruito, nel 1894, come sede per le riunioni del Reichstag, ovvero le riunioni del parlamento del Reich tedesco, e venne utilizzato in questo modo fino al 1945, circa.

Tramite un ascensore, è possibile arrivare fino in cima alla cupola del Palazzo del Reichstag, da cui si può ammirare uno splendido panorama sulla città, ed in particolar modo, sul quartiere governativo sottostante, e sul bellissimo parco di “Tiergarten”, adiacente. L’accesso alla cupola è gratuito, ma va prenotato anticipatamente.

Per quanto riguarda il ristorante sul tetto, invece, è situato ad est della cupola, ed è aperto tutti i giorni! I visitatori che hanno già prenotato un tavolo possono raggiungere il ristorante sul tetto tramite l'ingresso sottostante, alla destra del West Portal (West C).

Infine, a Berlino, potrete visitare lo zoo più antico d’Europa, inaugurato nel lontano 1844!!! Si tratta di uno degli zoo più attrezzati al mondo!!! Pensate che ospita quasi 15 mila esemplari di animali di oltre 1.500 specie differenti!!! Inoltre, nelle immediate vicinanze dello zoo, potrete visitare l’Acquario, inaugurato nel lontano 1913.

A partire dalle ore 10:30 comincia la distribuzione dei pasti agli animali, ed ogni mezz’ora circa, in una delle tante zone del parco, una specie di animale diversa viene nutrita e diventa l’occasione perfetta per assistere ad uno show estremamente emozionante e super-avvincente!!! Vi ricordo, inoltre, che l’ultimo spettacolo a cui è possibile assistere è alle ore 16:00, quando viene distribuito il cibo a simpaticissime scimmie!!!

monaco-berlino-0274d390e2bf9c7b8dd1db949

Per avere altre informazioni vi consiglio di consultare il sito internet www.zoo-berlin.de , disponibile anche in inglese.

L’indirizzo preciso dello zoo è il seguente: via Hardenbergplatz, numero 8.

Com’è il clima, a Berlino?

Berlino gode di un clima moderatamente continentale, piuttosto asciutto, con inverni abbastanza freddi, in cui le temperature medie sono intorno allo zero, ed estati piacevolmente calde, in cui le temperature, durante il giorno, oscillano intorno ai 25 gradi.

Berlino è esposta sia a masse di aria fredda, sia a masse di aria calda…dunque, il tempo è sempre estremamente variabile. Durante i mesi più caldi, ovvero da maggio a agosto, sono molto frequenti i temporali, soprattutto durante il pomeriggio. Le piogge non sono eccessivamente abbondanti, e sono distribuite bene nel corso dell'anno.

Quando è consigliabile visitare Berlino?

Secondo me, il periodo migliore per visitare Berlino è quello che va da metà maggio a fine settembre. In ogni caso, anche in piena estate, è sempre meglio portare qualche vestito caldo, ed una giacca leggera, impermeabile. Può essere molto utile anche un ombrello, per le piogge estive improvvise.

Come funzionano i mezzi di trasporto pubblici, a Berlino?

Berlino ha una rete di trasporti pubblici molto estesa ed estremamente funzionale!!! I mezzi di trasporto pubblici funzionano molto bene e coprono capillarmente tutta la superficie cittadina!!!

Inoltre, la città è dotata di ben due aeroporti (quello di “Tegel” e quello di “Schönefeld”) e di tre grandi porti fluviali (quello di “Westhafen”, quello di “Südhafen” e l' “Hafen Neukölln”).

Come si mangia, a Berlino?

A Berlino si mangia bene!!! La cucina tipica berlinese è a base di abbondanti piatti di carne, accompagnati rigorosamente da tantissime patate e salsette di vari tipi, da gustare bevendo una birra grande, fresca e leggera. Tuttavia, Berlino è una città cosmopolita e troverete ristoranti tipici di ogni parte del mondo!

Tra i piatti tipici della cucina berlinese, vi consiglio di assaggiare:

  • il "curry wurstel", sviluppatosi fortemente, recentemente, negli anni cinquanta. Berlino è piena di chioschetti che vendono "curry wurstel" appena arrostiti, con maionese, ketchup, e tante patatine fritte.
  • l' "eisbein", che sarebbe lo stinco di maiale, servito con le patate lesse, i crauti e tantissima senape.
  • i "kartoffelpuffer", che sarebbero dei deliziosissimi pancake a base di patate, che si possono trovare sia nella variante dolce, che in quella salata. Quelli dolci vengono serviti con marmellata di mele oppure con marmellata di prugne, mentre quelli salati vengono serviti con salsiccia e panna oppure con salmone affumicato e panna.
  • le "senfeier", che sarebbero delle semplici uova sode, bollite in una senape molto particolare, e servite insieme alle patate. Sono tipiche del periodo pasquale, le potrete trovare anche durante il resto dell'anno, nei ristoranti che propongono piatti tipici berlinesi.

Dove consigli di mangiare, a Berlino?

A Berlino c'è l'imbarazzo della scelta su dove mangiare! Quasi tutti i ristoranti hanno il menù esposto, esternamente, così da poter guardare anche i prezzi delle pietanze e non avere poi brutte sorprese. Ci sono tantissimi posti dove è possibile mangiare un pasto completo spendendo circa dieci euro a persona!!!

"Curry 36" è il miglior posto della città per assaggiare i "curry wurstel". Quì, potrete mangiare anche ottime polpette di carne, gustosissime cotolette, ed altri piatti tipici della cucina berlinese.

Al "Gambrinus trifft Bacchus", situato, esattamente, in Krausnickstraße, al numero 1, nel Mitte, si vende il migliore "eisbein" della città, venduto dal lontanissimo 1920, accompagnato con degli ottimi piselli o con delle buonissime patate bollite, estremamente speziate. Una porzione costa intorno ai dieci euro. E' piuttosto abbondante ed è davvero eccezionale...cucinata seguendo la ricetta originale della tradizione berlinese!!!

Tuttavia, facendo un notevole salto di livello...uno dei migliori ristoranti della città, in cui vi consiglio vivamente di andare a mangiare, è il “Restaurant Bieberbau”, situato, esattamente, in Durlacher Street, al numero 15, in un quartiere residenziale, leggermente fuori dal centro di Berlino, ma facilmente raggiungibile anche con i mezzi pubblici. Il menù propone soluzioni per vegetariani, opzioni vegane, ed opzioni senza glutine. Si tratta di un ristorante stellato, quindi i prezzi sono abbastanza alti. La location è molto bella e l’atmosfera che si respira all’interno del locale è magica! Io e la mia amica abbiamo scelto il menù numero due, composto da ben cinque portate, con un calice di vino diverso, abbinato ad ogni portata. I piatti erano ottimi e ben presentati. La cucina è un mix tra il tradizionale e l'esotico. Il servizio è stato veloce. I camerieri sono stati estremamente cordiali e disponibili. Abbiamo speso circa 115 euro a testa, meritatissimi. Abbiamo trascorso una serata indimenticabile ed abbiamo mangiato tantissimo, divinamente!!!

Un altro ottimo ristorante in cui vi consiglio di andare a mangiare a Berlino è il “FACIL”, situato, esattamente, in Potsdamer Street, al numero 3. Il menù propone soluzioni per vegetariani, opzioni vegane, ed opzioni senza glutine. Si tratta di un ristorante 2 stelle Michelin. La struttura è molto bella, molto accogliente, ben arredata, ma senza musica. Io e la mia amica siamo venute qui a pranzo (a pranzo si paga un poco di meno, e con un pizzico di fortuna si trova posto senza bisogno di prenotare), ed abbiamo optato per il menù da tre portate (il menù da cinque portate costava troppo: 145 euro a persona, escluse le bevande). Tutti i piatti erano buonissimi e si presentavano benissimo. Alcune combinazioni erano davvero interessanti, come ad esempio il “carciofo al profumo di bergamotto”. Diciamo che lo chef riesce a valorizzare al meglio ogni ingrediente, per cui anche una semplice zuppa ai funghi diventa un qualcosa di divino. Anche la pizza è molto buona…perfettamente lievitata!!! Il servizio è stato abbastanza veloce, e sempre attento e perfetto in tutto. Il prezzo è proporzionato all’ottima qualità offerta!!! Anche se…una bottiglia d'acqua a nove euro fa storcere un po’ il naso. Vi informo anche che il caffè costa cinque euro, ma viene servito insieme a tre dolcetti, come accompagnamento.

Un altro ottimo ristorante in cui vi consiglio vivamente di andare a mangiare, a Berlino, è il “Lorenz Adlon Esszimmer”, situato, esattamente, in Unter den Linden, al numero 77. Il menù propone soluzioni per vegetariani, opzioni vegane, ed opzioni senza glutine. Si tratta di un altro ristorante stellato. La location è fantastica. L’atmosfera è fiabesca. I piatti sono impiattati divinamente ed il cibo è buonissimo!!! Il foie gras è un qualcosa di strepitoso, ed il filetto di capriolo è cucinato alla perfezione!!! I camerieri sono estremamente educati e disponibili. Il servizio è abbastanza veloce, ma soprattutto è curato nei minimi dettagli. La nostra cena è durata circa tre ore e mezza, durante le quali ci siamo sentite molto coccolate e viziate. Ci siamo sentite delle principesse! Certo è che ci è costata piuttosto cara tutta questa delizia. Abbiamo speso circa 150 euro a testa, ma, sia per me che per la mia amica, sono stati soldi ben spesi!!!

Infine, un altro ristorante molto raffinato in cui vi consiglio di andare a mangiare, a Berlino, è il “Skykitchen”, situato, esattamente, in Landsberger Allee, al numero 106. Il menù propone soluzioni per vegetariani, opzioni vegane, ed opzioni senza glutine. Si tratta sempre di un ristorante stellato. La location è davvero molto suggestiva. I piatti si presentano molto bene, ma le porzioni sono un po’ piccole. La carta offre ben undici portate che possono essere combinate fra di loro in maniera tale da poter realizzare dei menù personalizzati. Io e la mia amica abbiamo optato per quattro portate a testa e siamo rimaste pienamente soddisfatte (da citare il “filetto di maiale iberico”, delizioso). La carta dei vini è molto ampia ed io vi consiglio di optare per un vino tedesco. I prezzi sono, chiaramente, superiori alla media, ma, a mio avviso, pienamente giustificati!!!

Un altro ristorante in cui vi consiglio di andare ad assaggiare la cucina tipica locale è il “Marjellchen”, situato, esattamente, in Mommsenstrasse, al numero 9. Il menù propone soluzioni per vegetariani, ed opzioni senza glutine. Il locale è molto accogliente. Lo staff è molto gentile e parla anche in italiano!!! Io e la mia amica abbiamo diviso un’insalata mista, uno stinco di maiale con delle ottime patate al forno e delle verdure, ed un arrosto di maiale con prugne e pan brioches. Abbiamo bevuto mezzo litro di vino rosso ed una bottiglia di acqua minerale da un litro. Abbiamo speso intorno ai 60 euro. Il rapporto qualità/prezzo è buono. L’unica nota stonata è il costo della bottiglia d’acqua, costata quasi sei euro!!!

Un ottimo ristorante in cui vi consiglio di andare a mangiare cucina tipica locale, è il “Clubrestaurant am Wannsee”, situato, esattamente, in Scabellstr, al numero 10. Il menù propone soluzioni per vegetariani, ma non propone opzioni vegane, nè opzioni senza glutine. Io e la mia amica abbiamo assaggiato la zuppa di zucca, la zuppa di asparagi, il cervo, il pollo, e due dessert deliziosi. Il servizio è molto buono, la varietà del menu è estremamente soddisfacente. Anche la carta dei vini è ampia. Il cibo è davvero squisito. E soprattutto…la vista sul lago rende la location a dir poco fantastica!!!

Infine, un altro ristorante che vi consiglio per assaggiare la cucina tipica locale è il “Zur Haxe”, situato, esattamente, in Erich-Weinert-Street, al numero 128.  Il menù propone soluzioni per vegetariani, ma non propone opzioni vegane, nè opzioni senza glutine. L’ambiente è arredato in maniera tradizionale, ed anche le cameriere sono vestite con gli abiti tradizionali tedeschi. Lo staff è molto disponibile e cordiale, e parla bene in inglese. Il servizio è ottimo e molto veloce. I piatti sono gustosissimi, soprattutto lo stinco di maiale. Anche la birra è davvero ottima!!! Si mangia bene e si spende pochissimo!!! Il rapporto qualità/prezzo è eccezionale!!!

Consiglieresti di vivere a Berlino?

Certamente!!! Perché no?! A Berlino si vive molto bene, secondo me!!! La città offre numerosi svaghi ed è davvero molto bella!!! Vale sicuramente la pena viverci per un periodo di tempo!!!

Vi allego qualche fotografia della città.

monaco-berlino-d106fc56d5d1260f3986b6ec5

monaco-berlino-3bdce3e1a4f09fcc8ed007fc7

monaco-berlino-7f514081e6eadd409db456552

monaco-berlino-5b7e2ea862c0b511048c2a9b9

monaco-berlino-5246df7ed4f39f3a0a5fbdda9

Il tedesco è facile da imparare?

Il tedesco non è affatto una lingua facile!

Non mi resta altro che augurarvi un fantastico soggiorno a Monaco ed a Berlino!!!


Galleria foto


Condividi la tua esperienza Erasmus su Monaco di Baviera!

Se conosci Monaco di Baviera come abitante nativo, viaggiatore o studente in scambio... condividi la tua opinione su Monaco di Baviera! Vota le varie caratteristiche e condividi la tua esperienza.

Commenti (0 commenti)



Non hai un account? Registrati.

Aspetta un attimo, per favore

Girando la manovella!