Advertise here

Esperienza Erasmus di Andrei a Cergy-Pontoise, Francia


Perché hai scelto di andare a Cergy-Pontoise, Francia?

Lo voglio dire chiaramente: non sono andato all'università di Cergy-Pontoise ma alla ESSEC Business School. Per questo motivo non sono in grado di darvi risposte complete riguardo all'università; tuttavia, ho vissuto un anno a Cergy, perciò so cose riguardo alla città in generale. Io sono di Pamplona, Spagna; ho studiato francese per almeno cinque anni. Cergy-Pontoise è relativamente vicino alla mia città e, oltretutto, volendo praticare un po' di francese, mi sembrava la meta adatta.

Perché Cergy?

Come avrete capito Cergy si trova vicino Parigi, appena 25 chilometri dai Campi Elisi e dall'Arco di Trionfo alla prefettura di Cergy. Il fatto che fosse così vicina a Parigi è stato un chiaro incentivo nella scelta della destinazione per l'Erasmus.

Ho fatto lo scambio come studente dell'Università Pubblica della Navarra per un anno. Avevamo due mesi di vacanza durante l'inverno, il che era meraviglioso.

Prima di arrivare mi era stato detto che non si trattava di una città sicura, che era brutta, ecc. Quello che posso dire ora è che tutto è relativo. Durante la mia esperienza non ho avuto così tanti problemi rispetto a quanti me ne aspettassi, e Cergy non sarà Parigi ma ha molti posti carini da vedere. Vorrei sottolineare che, presso il Lago di Cergy (Les Etangs du Cergy) si possono praticare diversi sport acquatici (blow jumping, sci nautico, vela) in primavera; il porto di Cergy sull'Oise è altrettanto bello.

Quando c'è bel tempo ci sono addirittura persone provenienti da Parigi che vengono a godersi la pace ed il silenzio di Cergy. Quindi, quando fa bel tempo la zona del lago offre una bella atmosfera, con famiglie e gruppi di amici che si cimentano in camminate e barbecue, praticano strambi sport acquatici oppure si rilassano e si godono il bel panorama.

In questo paragrafo ho menzionato le caratteristiche più comuni di Cergy: silenzio e pace. Viene da pensare che sia un posto residenziale per lavoratori, dunque pressoché priva di altre attività. Credo che i migliori luoghi di Cergy sono quelli che vanno scoperti da sé.

Riguardo allo scambio credo che vi godrete qualsiasi posto in cui andrete, perché conoscerete gente nella vostra stessa situazione e, ciò, è qualcosa di veramente unico. Ho stretto amicizia con molte persone e sto pensando di fare loro una visita nel futuro!

Fonte

Quanto dura la borsa di studio? Quanto si percepisce?

Mh... La mia università di origine mi sosteneva con 500 € al mese, più o meno il prezzo di una stanza in affitto a Cergy.

Se riuscite ad ottenere un alloggio tramite la CROUS i prezzi saranno relativamente più bassi, intorno ai 250 €. Non potrete trovare nulla di più economico nell'area di Parigi. È vero che gli appartamenti non sono dei migliori, ma se si pensa al prezzo di un affitto così basso ci può stare.

Com'è la vita universitaria di Cergy-Pontoise?

Mh... È vero che a Cergy non ci sono tantissime cose da fare. Vita universitaria? Durante la settimana lezioni e studentato si alternano e nel fine settimana si va a Parigi.

In primavera apre il Cergy Parc des Loisirs. È una sorta di parco dei divertimenti in cui si possono praticare diversi sport nautici. È la parte migliore di Cergy credo, anche se è triste perché il tempo a Cergy tende ad essere piovoso. Nell'anno vissuto lì ricordo molti fine settimana (e anche giorni feriali) in cui pioveva. Quindi non avrete molto tempo per godervi quel parco dei divertimenti.

Io vivo in Spagna e posso dirvi che c'era più sole a Dicembre qui che in tutto il mio semestre a Cergy, quindi non aspettatevi un bel tempo.

Consiglieresti Cergy-Pontoise e la sua università ad altri studenti?

Ho sentito che l'università è buona ma non posso darvi risposte esaustive, poiché non ho studiato lì.

Una buona caratteristica dell'università è che ci sono diversi dormitori ad essa vicini, dunque non dovrete camminare tanto. Inoltre è vicina alla stazione ferroviaria, all'unico centro commerciale decente di Cergy e a tutto ciò di cui più o meno avete bisogno.

Vivevo nell'area di Linandes, a 30 minuti di camminata dalla mia università ESSEC. Ecco perché credo che è importante avere tutto di cui si ha bisogno vicino e l'università UCP ce l'ha.

Se la consiglierei? Ho avuto un'esperienza incredibile, quindi dico sì.

Com'è il cibo?

Cibo. Troverete diverse cucine, come asiatica (giapponese e cinese), indiana, araba, turca, greca, italiana, spagnola ed ovviamente francese. Ho menzionato quelle che ricordo, ma possono esserci anche altre specialità.

Cergy è abbastanza piccola ma ci vivono persone provenienti da tutto il mondo. C'è un alto numero di asiatici, africani, europei, americani, ecc.. Ecco perché c'è una così grande varietà di cucine.

Per gli studenti ci sono vari fast food nei pressi dell'università (5-10 minuti a piedi) che hanno prezzi bassi, specie se confrontati con Parigi: Subway, Club Cezam per il kebab, ecc. Sono andato spesso da Club Cezam e devo dire che ci si mangia molto con appena 5-6 €. Non è però per persone che vogliono mangiare cose sane.

C'è un centro commerciale con diversi ristoranti vicino all'università chiamato 3 Fontaines. Lì trovate di tutto quello di cui potete aver bisogno: supermercati, parrucchieri, McDonald's, bancomat, ristoranti di sushi ed ogni tipo di negozio.

Sul cibo non so dirvi molto, poiché mi cucinavo da solo, quindi dipenderà da voi.

Per le persone a cui piace mangiare "bene" ci sono alcuni ristoranti al porto di Cergy. Ho sentito che in uno di questi servono una grande bistecca per soli 18-20 €. Nei dintorni ci sono i seguenti ristoranti: Le Millesime per le tapas ed una bella vista sul porto e sul fiume Oise, Creperie du Port per le crepes, Cergy Tokyo per il sushi.

Da 3 Fontaines c'è un ristorante greco (Naxos) in cui, stando a quello che ho sentito, servono cibo fresco; inoltre il personale è gentile.

Vicino all'università c'è il CityRock, un posto con un'atmosfera ideale per stare con amici, sia in gruppo sia in coppia, e di notte c'è anche la discoteca. Credo che lì passerete la maggior parte del vostro tempo perché è vicino e c'è una buona atmosfera. Per i ragazzi c'è anche la possibilità di guardare le partire di calcio.

Nel caso in cui avete finito il cibo e non voleste uscire, potete sempre chiamare Domino ed ordinare una pizza. Avrete bisogno di parlare un po' di francese per spiegare loro l'indirizzo di casa. Questo era per noi abbastanza usuale.

Dipende dai gusti e dalle possibilità di ognuno ma non preoccupatevi, troverete tutto quello di cui avrete bisogno, poiché a Cergy ci sono molti studenti e persone provenienti da tutto il mondo.

Ti è stato difficile trovare sistemazione a Cergy-Pontoise?

Nel mio caso ho prenotato tutto prima di arrivare lì. Il personale dell'Ufficio Relazioni Internazionali della ESSEC mi ha messo in contatto con la associazione Alegessec, a cui competeva la gestione degli alloggi. Ho pagato il deposito, ho firmato alcuni documenti quando sono arrivato e dopo un'ora mi hanno accompagnato al dormitorio.

Per quanto riguarda l'università di Cergy-Pontoise dovreste mettervi in contatto con la CROUS e con qualcuno dell'Ufficio Relazioni Internazionali della UCP prima di arrivare lì. Altrimenti potete provvedere da soli a rimediare una stanza o un appartamento, ma così sarà più costoso rispetto allo studentato. Almeno era così nel mio caso.

Vi suggerisco altamente di vivere in dormitori, perché questo è il modo di conoscere più studenti Erasmus come voi e ciò renderà la vostra esperienza migliore e più ricca.

CROUS è l'associazione che si occupa di alloggi per gli studenti e solitamente avevano buone offerte in termini di costo.

Quanto costa vivere a Cergy-Pontoise?

Confrontandola con Parigi è economica. I prezzi nei supermercati erano pressappoco gli stessi rispetto a quelli di Pamplona/Spagna.

Una pinta di birra viene minimo 4-5 €, shot 4 €, un pacchetto di sigarette 6. 5 €. Il barbiere costa sui 20 € ma ce ne sono comunque di più economici. Il biglietto del treno costa 1. 5 €, quello del bus 2 €.

C'è sempre la possibilità di prendere una carta Navigo. Quando arrivate andate all'ufficio turistico alla stazione ferroviaria della prefettura di Cergy e lì sapranno come aiutarvi. Puoi ricaricare questa carta e così risparmiare un po' di soldi.

Se venite dai Paesi scandinavi, Regno Unito, Germania, Australia, Stati Uniti o simili credo che non la troverete costosa. Ma, se così non fosse, Cergy potrebbe risultare costosa, ma mai quanto Parigi.

Una cosa: una bottiglia d'acqua da mezzo litro a Cergy costa 1 € nelle macchinette e 50 centesimi al supermercato.

Un giorno quando ero a Parigi, vicino all'ufficio turistico di Notre Dame, mi chiesero 3 € per una bottiglia d'acqua. Facemmo capire loro che non era il caso ma poi, una volta arrivati alla Torre Eiffel, scoprimmo che lì chiedevano 4 €.

Quindi qui potete vedere la differenza. Anche a Parigi ci sono posti economici, tutto sta nel capire dove si trovano.

Fonte

La lingua è di facile comprensione? L'università offre corsi di lingua?

Dove ho studiato io ho trascorso la maggior parte del tempo con altri studenti internazionali, con i quali parlavo in inglese. Non ho avuto così bisogno del francese, mi serviva solamente quando andavo a fare acquisti.

Anche le mie lezioni erano tutte in inglese ed è stato un altro motivo per cui il francese non mi è mai servito davvero durante il soggiorno. Sono passato dal mio desiderio iniziale di praticare il francese all'imparare bene l'inglese, cosa buona secondo me.

Tuttavia alla UCP richiedono agli studenti internazionali di imparare il francese, e di farlo in fretta. Vi chiederanno di raggiungere lo stesso livello degli studenti francesi, salvo alcune eccezioni.

È vero che i francesi non parlano inglese, o perlomeno non ci provano. Sarebbe il caso di imparare un po' di francese, specialmente se la maggior parte delle vostre lezioni si tengono in francese.

Sono sicuro che ci siano corsi di francese e di altre lingue per gli studenti stranieri. L'Ufficio Relazioni Internazionali vi saprà certamente aiutare.

Qual è il modo più semplice ed economico per viaggiare dalla tua città a Cergy-Pontoise?

Sono andato lì in treno visto che c'era un tragitto diretto Hendaye - Parigi e ho avuto la possibilità di portare tutti i bagagli di cui avevo bisogno.

Ma credo che la cosa migliore sia venire in l'aereo e non portarsi dietro 4 valigie. Ovviamente avrete bisogno di portare un po' di cose visto che starete qui quattro mesi o un anno. Tuttavia non è indispensabile portarsi dietro la casa.

Dove suggeriresti di andare la sera a Cergy-Pontoise?

Siamo andati spesso all'O'Sullivans, ma ha un'atmosfera strana con molti anziani bizzarri. È una buona opzione quando non avete alternative. Sfortunatamente non ci sono discoteche decenti a Cergy. Nel nostro caso eravamo un gruppo di più di cinquanta persone ed organizzavamo feste ogni settimana nel nostro dormitorio: anche se erano abbastanza rigidi era il modo migliore per conoscere chiunque, parlare e divertirsi. Era quasi un'abitudine andare a Parigi e, una volta arrivati, dividerci a seconda delle destinazioni. Molte volte dovevamo ritornare perché eravamo troppo pochi per uscire, quindi quando andate a Parigi decidete prima dove andare.

L'opzione migliore è andare a Parigi. Ci sono molti locali (Queen's Club ai Campi Elisi, Showcase). Una o due volte al mese c'è una festa in barca sulla Senna chiamata Rivers King. Consiglio di andare lì perché è più economico di una discoteca: 15€. Vi offrono 3 drink e, se andate prima, vi fanno fare un giro sulla Senna. Immaginatelo di notte, guardando la Torre Eiffel, le luci di Parigi e fare festa su una barca. È stata un'esperienza magnifica di cui sentirete parlare una volta a Cergy.

Quando arrivate a Cergy diventate aggiungetevi ai gruppi Erasmus su Facebook e vi aggiorneranno sul quando e dove avranno luogo gli eventi, quindi non preoccupatevi.

Quando uscite a Parigi vestitevi in modo "formale". In alcuni casi non hanno fatto entrare tutti gli elementi del gruppo. Solitamente una maglietta ed una giacca sono sufficienti per un ragazzo; le ragazze entrano più facilmente. Forse nelle città da cui provenite funziona allo stesso modo ma volevo comunque farlo presente.

Inoltre non andate in giro ubriachi se non volete trascorrere la notte da soli o comunque senza entrare nei club con i vostri amici.

Il biglietto di ingresso è intorno ai 20-25 €, treno - RER per Parigi 7 € circa, 85 € se nel weekend; altrimenti 11€. Potete anche non pagarlo, però solitamente ci sono i controlli e non si fanno problemi a fare le multe. Almeno 20 € per le bevute di partenza più 7 € e solitamente si spendono minimo 50€ per uscire la sera a Parigi.

Tutto questo riguardava Parigi. A Cergy potete entrare in qualsiasi locale vestiti normalmente.

A Parigi ho avuto un'esperienza buona all'O'Sullivans, un pub irlandese vicino al Moulin Rouge. Non è una discoteca ma c'è molto spazio per ballare, solitamente bella musica e se festeggiate il giorno di San Patrizio durante lo scambio andate lì. A differenza della maggior parte dei locali si può stare seduti senza alcun problema, c'è molto spazio e l'ingresso è più economico: 15 €. Se andate prima delle 22 addirittura neanche si paga.

Il giorno di San Patrizio del 2013 è stato uno dei migliori di tutto lo scambio. Ci siamo incontrati alle 2 del pomeriggio al dormitorio Du Port, abbiamo parlato e bevuto, poi siamo andati all'O'Sullivans a Parigi. Eravamo guidati da tre ragazze irlandesi che ci hanno dato tutti gli accessori di cui avevamo bisogno per quel giorno speciale. Quando siamo arrivati lì stavano tutti festeggiando in silenzio. Abbiamo cominciato a ballare con i passi irlandesi e da lì è cominciata la vera festa. Dopo c'è stata una danza dimostrativa e un Harlem Shake. È stato un giorno stupendo con una bellissima atmosfera.

Ecco il link dell'Harlem Shake: Harlem Shake.

Anche il Queens Club ai Campi Elisi è un'altrettanto valida opzione, il locale in cui mi sono divertito di più. Prendevamo sempre il treno dalla prefettura di Cergy in direzione dei Campi Elisi, stazione Charles de Gaulle - Etoile e da lì in appena 5 minuti a piedi eravamo lì. Era molto vicino alla stazione e quando arrivava il momento di tornare a Cergy ci bastava andarci a piedi. Se andate in altre zone dopo mezzanotte avrete bisogno di prendere l'autobus oppure un taxi per raggiungere il locale e poi la stazione RER.

Dipende da voi ragazzi, avete così tanti posti in cui andare, dovete soltanto cercarli e chiedere a chiunque ci sia stato se ne vale la pena.

Altri locali di Parigi: Showcase, Duplex (quello in cui uno dei nostri amici non è stato preso nonostante fosse vestito in maniera formale).

C'è un altro club molto bello ma ci potete andare solamente in macchina. L'associazione degli studenti ci ha accompagnato in autobus dal Campus ESSEC verso Le Sete Club de Portugal Club (posizione: Grissy les Platres, a 12 km da Cergy). È uno di quelli in cui mi sono divertito di più in assoluto, anche se per arrivarci da Cergy è possibile solamente con la macchina.

È abbastanza triste che Cergy non abbia locali notturni decenti, almeno quelli di cui ho sentito parlare quando ero lì.

Per quanto riguarda il cibo? Potresti consigliarci dei ristoranti a Cergy-Pontoise?

Tutti al porto di Cergy ma sono costosi se confrontati con gli altri.

Nella sezione relativa al cibo ho consigliato: La Millesime du Port, Cergy Tokyo, Naxos, City Rock, Club Cezam...

Anche a Pontoise ce ne sono di buoni, però non posso darvi giudizi concreti perché non ci sono mai stato.

Quali sono i luoghi culturali da visitare?

A Cergy credo non ce ne siano così tanti. Cergy ha diverse università, Compagnie, Uffici e fabbriche, dormitori e case. Non penso ci siano luoghi culturali, o almeno non so nulla al riguardo.

Un posto interessante da vedere è Cergy St Cristophe Gare, la stazione CLH dei treni perché c'è l'orologio più grande d'Europa.

"Vicino" a Cergy c'è Auver-sur-Oise, una località in cui ha vissuto Vincent Van Gogh.

C'è un cinema a Cergy, Le Haut Gare, l'unico che vedrete lì. Credo che tutti i film siano doppiati in francese senza sottotitoli in inglese o in altre lingue. A Parigi invece ce ne sono molti con sottotitoli, utili se non parlate né capite il francese.

Per quanto riguarda i luoghi culturali la scelta migliore è andare a Parigi, a un'ora con il treno - RER. Come saprete a Parigi c'è un'offerta ben più ricca riconosciuta in tutto il mondo; lo stesso non si può dire di Cergy.

Non è un fatto inusuale vedere nelle vie più conosciute concerti di cantanti, spettacoli di danza o, se preferite qualcosa di diverso, potete andare al Teatro dell'Opera di Parigi che sta in una delle fermate del RER.

Fonte

Avresti dei consigli da dare agli studenti diretti in futuro a Cergy-Pontoise?

Direi a quelli di voi diretti lì che avranno bisogno di formare un bel gruppo di persone. Questo vi aiuterà molto. È preferibile andare in un dormitorio ma se non vi piace non c'è problema. Lo dico soltanto perché è più economico e avrete modo di stare con altre persone nella vostra stessa situazione, non vi sentirete soli e potrete in ogni momento chiedere consigli, organizzarvi, ecc.

Se avete un gruppo allargato avrete la possibilità di organizzare feste ed attività varie, così da non annoiarvi.

Perciò una volta arrivati lì e dopo esservi accasati provate a creare un gruppo Facebook e a organizzare incontri per tutti. Vedrete dopo che vi sarà tornato utile, poiché avrete sempre persone con cui uscire, camminare, parlare e godere dell'atmosfera Erasmus.

La mia esperienza è stata magnifica per questo. Solitamente gli studenti Erasmus si riuniscono in gruppi di 8-10. Va bene lo stesso, però vi renderete conto che stare in gruppi più grandi significa avere la possibilità di organizzare feste per voi stessi, potete andare in gruppo a Parigi per un picnic, uscire. Questo vi farà sentire sicuri e vi godrete molte più cose stando in gruppi di 20-30 persone che conoscete rispetto a 3-4.

Questo significa che avrete sempre più possibilità di organizzarvi il tempo con più persone e che renderà la vostra esperienza molto gradevole.

Non pensate che Cergy sia un bel posto con persone sorridenti. Direi che Cergy è una zona residenziale dove la gente dorme e lavora. Perciò anche se è considerata una città non lo è come una normale. Ve ne renderete conto quanto è diverso lì. Perciò siate pronti ad adattarvici.

Credo che se avete un gruppo allargato vi aiuterà a dimenticare tutte le lacune di Cergy e sarete in grado di guardarla in modo diverso.

Riguardo alla mia esperienza posso dire che sono molto soddisfatto dello scambio. È stato uno dei migliori anni della mia vita, non perché mi trovassi a Cergy ma per via delle persone che ho incontrato lì, ognuna delle quali da ogni parte del mondo. Ci incontravamo tutti i giorni e allo stesso modo uscivamo. Avevo sempre qualcosa da fare ed è stata un'esperienza stupenda.

In merito alle mie lezioni. In Francia solitamente non c'è distinzione tra studenti locali ed Erasmus, perciò per superare gli esami dovrete seguire tutte le lezioni e studiare. Anche io ho dovuto studiare senza perdermi le lezioni.

Riguardo alle scadenze della documentazione e alla burocrazia. Dovrete essere molto pazienti quando avrete a che fare con i documenti, perché vi prenderà un bel po' di tempo. Mi ricordo di un ragazzo italiano che ha dovuto aspettare 2-3 mesi per la sua carta dei treni - RER.

Se andate in uno studentato della CROUS potrete fare domanda per il CAF, un aiuto dal governo francese per la vostra sistemazione, vi abbasserà ulteriormente il prezzo dell'affitto ed è, dunque, un sostegno di cui potete disporre. Chiedete al personale della CROUS per qualsiasi documento doveste compilare.

Sono sicuro che anche la vostra sarà un'esperienza magnifica! Potete chiedermi quello che volete e proverò a rispondervi! Capisco la vostra situazione visto che l'anno scorso l'ho vissuta ed ero disorientato e avevo bisogno di tutte le informazioni possibili su Cergy!

Per qualsiasi domanda commentate e proverò a rispondere! Vi auguro una bellissima esperienza!


Galleria foto



Condividi la tua esperienza Erasmus su Cergy-Pontoise!

Se conosci Cergy-Pontoise come abitante nativo, viaggiatore o studente in scambio... condividi la tua opinione su Cergy-Pontoise! Vota le varie caratteristiche e condividi la tua esperienza.

Commenti (0 commenti)



Non hai un account? Registrati.

Aspetta un attimo, per favore

Girando la manovella!