Advertise here

Visitare Salonicco sarà un'esperienza meravigliosa, ecco perché...


Cosa fare in città

Durante il giorno potete godere di bellissimi giri turistici, lunghe passeggiate lungo la spiaggia o nelle piazze, che sono ricche di negozietti che richiamano le tradizioni locali. Potrete anche ammirare il porto, le taverne, i musei fantastici e i monumenti storici (ce ne sono davvero tanti! ). Vi ho già detto che è tutto a circa 40 minuti/1 ora dalla spiaggia? Le spiagge greche sono un paradiso, credetemi. Io vengo da Rio de Janeiro in Brasile e credo fermamente che siano spettacolari.

La sera potete divertirvi agli eventi super affollati nella zona di Kamara (dove c'è l'arco) o a Valaoritou. Oppure potete andare in qualche "bouzoukia" (tipici spettacoli greci, ma meno vivaci di una serata in discoteca). Salonicco propone anche tanti eventi come festival e spettacoli.

Consigli di viaggio

Sarei folle se non vi parlassi della Penisola Calcidica: è un posto meraviglioso e dovete visitare le "tre gambe" che vedete spuntare sulla mappa! In macchina la raggiungete in 2-3 ore. Una delle gambe è abitata solo da uomini e solo gli uomini possono visitarla; invece le altre due, che sono assolutamente spettacolari, possono essere visitate da chiunque.

Inoltre, se siete iscritti all'Università Aristotele di Salonicco potete usufruire del campeggio della struttura! Ve lo consiglio vivamente, se vi piace andare in campeggio e fare festa allo stesso tempo. Quando sono andato lì nell'estate del 2016 c'erano letteralmente migliaia di persone. Inoltre, il campeggio ha la connessione a internet (a cui potete accedere con le stesse credenziali con cui accedete al sito dell'università), bagni, docce, il ristorante (dove il pranzo costa 3 € se non ricordo male), parcheggio (anche se non ci sono molti posti), spine ed elettricità.

Dirigendovi verso la zona est di Salonicco, vi consiglio di andare a Kavala, una città bellissima sul mare. Una volta arrivati, potreste prendere il traghetto (potete portare anche la macchina o lo scooter) e visitare un'isola meravigliosa che si chiama Taso. Fate attenzione agli orari dei trasporti e assicuratevi che siano rispettati. Vi consiglio di fare attenzione quando prendete i mezzi pubblici in Grecia perché ci potrebbero essere anticipi, ritardi o scioperi.

Visitare Salonicco sarà un'esperienza meravigliosa, ecco perché...

Dopo Kavala, potreste anche ammirare la bellezza di Istanbul, in Turchia. Il viaggio dura circa 7-8 ore in bus, e il biglietto di andata costa 30 €. Vi piacerà Istanbul; è molto vicina a Salonicco ed è una delle città più belle da visitare in Europa. Ho visitato 23 paesi e più di 50 città in Europa (in campeggio), e vi posso garantire che Istanbul è nella mia top 3. Inoltre, vivendo a Salonicco imparerete molte cose sulla storia della Grecia, soprattutto del Nord, e della Turchia. La lira turca è valutata 3 o 4 volte meno dell'euro, dipende dalla tassa di scambio. Ci sono così tante cose da dire a questo proposito che dovrei scrivere un nuovo testo, quindi godetevi la cucina e la cultura turca.

Dirigendovi verso ovest, invece, vi consiglio di visitare il Lago Prespa che si trova nel Parco Nazionale di Prespa, al confine tra Grecia, Albania e Macedonia (Consiglio: non chiamatela così ma con il nome della capitale Skopje. Questo risale a tempi antichi... date un'occhiata alla storia o andate a Salonicco e fatevela raccontare da un nativo; la conoscono tutti, compresi i giovani). Fate un giro in barca e visitate le caverne e imparate la storia del posto.

Invece, dirigendovi verso sud per un po' troverete il Monte Olimpo, dove potete fare scalate, campeggio, scii e altre attività all'aperto. Dopo dovreste fermarvi a Meteora, dove potrete assistere a una formazione geologica unica con alcuni monasteri situati all'apice delle rocce. Potete anche campeggiare o arrampicarvi sulle rocce.

Continuando verso sud, arriverete ad Atene, la capitale della Grecia. È una città molto grande e ci sono tantissime cose da visitare, come l'Acropoli, con il museo e il mercato, il Partenone, Piazza Syntagma, il Tempio di Zeus, l'Eretteo, il Teatro di Dioniso, il Porto del Pireo (dove potete prendere il traghetto per le isole come Creta, o Zante, ecc. ).

Un consiglio se andate alle isole: oltre al fatto di controllare gli orari e gli eventuali scioperi per tempo e di fare attenzione alle partenze anticipate o posticipate, affittate una moto in modo da essere capaci di girare per le isole senza dipendere dai bus, che hanno orari molto rigorosi. Un altro consiglio importante è di stare attenti ai voli economici, perché i prezzi posso scendere a 2 € a biglietto. Io sono riuscito ad andare a Santorini a questo prezzo da Salonicco, ma è più probabile che troviate prezzi molto economici per Atene o per qualche isola (2+2 = 4 €... ne vale la pena).

I greci e la cucina locale

I greci faranno di tutto per farvi sentire a vostro agio con la loro cultura. Saranno felici di farvela conoscere, e secondo me è una cosa molto carina. Molte persone a Salonicco sanno parlare inglese, quindi è molto probabile che non avrete problemi con la lingua. Nel caso in cui non siate sicuri, non vi preoccupate, l'Università Aristotele di Salonicco offre corsi di greco a tutti gli studenti Erasmus (io non ho pagato perché ero un Erasmus Mundus, ma non so se i normali studenti Erasmus debbano pagare o meno).

La cultura greca è fondata sulla condivisione e alla vicinanza tra la gente. Andate in una taverna e mangiate come i greci: ordinate tutto il cibo che volete e dividetelo con il vostro gruppo di amici. Questo è fantastico perché vi permette di essere vicini ai vostri amici e vi dà anche l'opportunità di provare tanti cibi diversi in un solo pasto. Reggete l'alcol? I greci hanno dei cocktail abbastanza forti come l'"Ouzo" e il "Tsipouro". Potete anche mangiare dei dolci squisiti! C'è un posto che gli studenti internazionali non conoscono ma che voglio condividere con voi: Una volta stavo parlando con un amico greco che mi ha invitato a provare la "bougatsa" (dolce tipico della cucina greca) più buona di sempre! Io avevo provato quella vicino al monumento della Torre Bianca (bellissimo posto dove trascorrere un pomeriggio con gli amici), che si diceva fosse la migliore in città. Comunque, ho accettato l'invito e lui è passato a prendermi in moto (i greci amano le moto). Siamo andati in un posto che si trovava ad Agion Panton, 22 (vicino alla stazione). Potete vedere la facciata nell'immagine 1.

Immagine 1: La migliore bougatsa della città. Fonte: Google Maps.

Università Aristotele di Salonicco

Le persone all'università sono molto amichevoli e comprensive. I professori sono altamente qualificati e i corsi che potete seguire sono molti. I tutor dell'ESN faranno di tutto per voi! Si impegnano tanto per aiutarvi a trascorrere un'esperienza fantastica. Organizzano diverse feste e uscite.

I campus universitari si trovano in posizioni ottime, solo una si trova a circa 30-40 minuti dal centro, ma potete, anzi dovreste assolutamente fare la carta Erasmus e la carta studenti universitari. Potrete così ottenere tanti sconti per studenti. Ad esempio, potete scegliere un'opzione che vi permette di pagare una tassa fissa per prendere i bus tutte le volte che volete.

Se vi piacciono tanto gli sport, sappiate che l'università offre una palestra polisportiva, per la quale esiste addirittura un sito web a parte. Potrete entrare in palestra dopo aver fatto la carta studenti e aver pagato una tassa simbolica (10 € a semestre o qualcosa di simile). Noi studenti Erasmus giocavamo a calcio due volte alla settimana e un sacco di studenti riempivano la palestra quotidianamente. Ci son tanti sport, corsi ed esercizi. È tutto gestito molto bene.

Ho avuto l'opportunità di seguire lezioni con studenti greci mentre altri studenti Erasmus seguivano solo classi specifiche per loro. Questo è dovuto al numero di studenti Erasmus che seguono gli stessi corsi. Nel mio caso non c'erano molto persone che studiavano Ambiente, ma ce n'erano tanti di Legge.

Calma e Xalara (Relax)

I greci sono molto tranquilli quando si tratta di programmi, riunioni e scadenze. Non siate nervosi o ansiosi se i vostri compagni i classe o l'insegnante arrivano in ritardo. Siete nel loro paese, rispettate la loro cultura! Inoltre, approfittate di questi momenti per capire che ci sono cose più importanti nella vita delle riunioni e delle scadenze. Non fraintendete, non vi sto consigliando di saltare le lezioni o di arrivare in ritardo, ma siate comprensivi quando questo accade.

Visitare Salonicco sarà un'esperienza meravigliosa, ecco perché...


Galleria foto



Condividi la tua esperienza Erasmus su Aristotle University of Thessaloniki!

Se conosci Aristotle University of Thessaloniki come abitante nativo, viaggiatore o studente in scambio... condividi la tua opinione su Aristotle University of Thessaloniki! Vota le varie caratteristiche e condividi la tua esperienza.

Commenti (0 commenti)


Condividi la tua esperienza Erasmus!


Non hai un account? Registrati.

Aspetta un attimo, per favore

Girando la manovella!