In che modo andare all'estero beneficerà il tuo CV | Suggerimenti Erasmus
Advertise here

In che modo andare all'estero beneficerà il tuo CV

how-moving-abroad-will-benefit-your-cv-3

Hai mai pensato di saltare su un aereo e andare dall'altra parte del mondo? Forse hai avuto una crisi di mezza età a 16 anni e hai deciso che sarebbe l'occasione perfetta per iniziare a programmare il tuo piano. Ma purtroppo, hai realizzato che il tuo portafogli non sarebbe riuscito a finanziarlo.

Bene, ci sono molti motivi per cui dovresti fare quel viaggio una volta nella vita e per cui ora è il momento di farlo.

Trasferirsi all'estero può essere un'esperienza intimidatoria che potrebbe non essere per tutti. Potresti sondare il terreno aggiungendo al tuo percorso di studi universitario un anno all'estero di studio o lavoro. Anche se sarebbe decisamente più facile continuare i tuoi studi o rimanere a casa, potresti perderti l'opportunità di imparare nuove abilità. Entrare in contatto con nuove culture e fare delle amicizie durature mentre ti immergi nella vita fuori dal tuo paese. La tua esperienza ti differenzierà agli occhi dei datori di lavoro. Qui troverai alcuni consigli (in inglese) per essere perfetto in ogni richiesta per l'impiego e migliorare le tue prospettive lavorative.

Crescita personale

Innanzitutto, è possibile diventare più indipendenti lasciando la famiglia e gli amici andando in un paese dove non si conosce nessuno? Anche se questo evidenzia la grandezza della decisione del trasferirti all'estero, è anche un salto gratificante. Ti permetterà di sviluppare delle abilità professionali e interpersonali e imparerai ad affrontare le sfide in modo indipendente. Che sia perché hai nostalgia di casa o perché ti sei perso, la tua indipendenza e la capacità di risolvere i problemi inevitabilmente cresceranno.

Che tu stia studiando o lavorando all'estero, metterai alla prova il tuo stile di vita per adattarti alle norme del paese nel quale ti trovi. I futuri datori di lavoro apprezzeranno questa qualità. Questo dimostra che puoi abbandonare la comfort zone e adattarti al contesto, caratteristiche che ti distingueranno dagli altri.

Abilità comunicative

In questo mondo globalizzato, è sempre più importante riconoscere e imparare le differenze culturali. Un modo per sentirsi parte della cultura di un paese è imparare la lingua. Con più di 7 000 lingue, ci sono infinite opportunità di vivere in un paese dove la lingua del posto è diversa dalla tua. Quindi se dedichi del tempo a imparare una lingua ti immergerai nella cultura. Il tuo percorso per diventare una persona del posto inizia quando puoi comunicare senza difficoltà con i vicini e i colleghi. Essere capace di imparare una lingua nuova è una risorsa preziosa per qualsiasi CV. Questo aspetto è tenuto fortemente in considerazione dai datori di lavoro, anche se sai pronunciare solo alcune frasi basiche.

Se non hai una barriera linguistica, le tue abilità comunicative continueranno a crescere. Ti abituerai a chiedere aiuto a sconosciuti o ai nuovi compagni d'appartamento. Scoprirai che non hai la minima idea di dove comprare da mangiare o un biglietto dell'autobus. Chiedendo aiuto e consigli, diventerai più sicuro di te e capace di comunicare in modo più efficace. Questa è una grande capacità da inserire nel tuo CV che ti aiuterà quando dovrai fare un'intervista di lavoro!

how-moving-abroad-will-benefit-your-cv-4

Contatti sociali

Un altro beneficio di scegliere un nuovo paese come nuova casa è l'opportunità di creare una nuova rete di amicizie e conoscenze. Dato che non stai andando in vacanza, ti ritroverai a conoscere persone da tutto il mondo. Che si siano conosciuti al lavoro o durante il tempo libero, ti ritroverai ad avere dei ricordi bellissimi. Chissà, magari possono diventare i tuoi migliori amici per la vita o un nuovo contatto su LinkedIn. In ogni caso, apre le porte a infinite possibilità.

Ottenere un lavoro

Quindi, abbiamo capito che trasferirsi all'estero potrebbe essere la scintilla che ti permette di ottenere il tuo lavoro dei sogni, ma come mettere in mostra l'esperienza nel CV? Vorrai mostrare tutto quello che hai imparato nel semestre o anno all'estero, ma assicurati di non fare solo una lista. Sarà necessario comunicare al datore di lavoro quali abilità hai sviluppato attraverso un CV che spicca. Hai avuto qualche difficoltà in particolare da superare, qualche successo o un ricordo pazzesco?

In un'intervista di lavoro potrebbero chiederti com'è stata la tua esperienza all'estero. Anche se la risposta "si, me la sono passata proprio bene" è breve e carina, non dimostra davvero la tua esperienza all'estero. Il recluiter spera che tu spieghi cosa ti ha aiutato a crescere professionalmente e vorrà sapere delle storie che ti hanno messo alla prova nel nuovo contesto.

Ricorda, il mondo è tuo e buona fortuna con le tue future avventure!

Scritto da Rebecca Hart, una promotrice online al StudentJob UK. Se stai cercando in lavoro ma non sei sicuro di dove iniziare dai un'occhiata a StudentJob. I nostri consigli sulla domanda d'impiego ti aiuteranno a creare un CV efficace, una lettera motivazionale e una intervista brillante!


Galleria foto



Commenti (0 commenti)


Vorresti avere il tuo proprio blog Erasmus?

Se stai vivendo un'esperienza all'estero, sei un viaggiatore incallito o semplicemente ti piacerebbe promuovere la città in cui vivi... crea un tuo proprio blog e condividi la tua esperienza!


Non hai un account? Registrati.

Aspetta un attimo, per favore

Girando la manovella!