Advertise here

Sofia - la capitale cheap

Pubblicato da Antonio Coccaro — 3 anni fa

0 Tags: Esperienze Erasmus Sofia, Sofia, Bulgaria


Penultima tappa del viaggio post Erasmus multitratta è proprio Sofia, capitale della Bulgaria. Questa capitale non mi ha mai entusiasmato più di tanto, non avevo mai letto nulla di buono e particolare che mi interessasse più di tanto.

L'idea di passarvi era nata esclusivamente per fare scalo con il volo, che da Atene mi avrebbe portato a Dubai.

Poi riflettendoci ho deciso di darle una “chance” ritardando di un giorno la mia partenza decidendo cosi di soggiornarvi anche se per una sola notte.

Arrivato in un aeroporto abbastanza piccolo l'8 Luglio, dopo aver aspettato mio fratello, che mi raggiungeva da Roma, abbiamo preso il treno, la soluzione più veloce per raggiungere il nostro alloggio.

Avevo prenotato, sempre su booking, un ostello a 10€ a notte, senza molte pretese, neanche troppo vicino al centro.

Dopo aver avuto qualche problema con i trasporti, non eravamo riusciti a comprare i biglietti, avendo avuto la stupida idea di non aver cambiato neanche 5 € all'aeroporto, riusciamo a raggiungere l'ostello.

Sofia - la capitale cheap

La situazione che ci si prospetta una volta arrivati non è sicuramente delle migliori, le foto non corrispondono alla realtà o almeno alla realtà contemporanea. Probabilmente 10/20 anni fa l'ostello era davvero cosi, quella mattina invece si presentava in rovina. Avendo pagato solo 10 € ero combattuto se entrare o cercare qualche sistemazione migliore. Alla fine ci facciamo coraggio ed entriamo, la ragazza con un inglese rivedibile ci accoglio molto calorosamente chiedendoci però, perchè fossimo due persone essendo la prenotazione per una persona sola.

Semplicemente, avevo sbagliato a prenotare, abbiamo provato a chiedere se si potesse aggiungere un posto all'ultimo momento ma dopo 20 minuti di attesa ci è stato riferito che non era possibile perchè tutto pieno.

A questo punto alziamo i tacchi e ci avviamo, a piedi, verso il centro dove nella speranza di trovare qualche altra sistemazione.

Sofia - la capitale cheap

Dove dormire .. 

Cerco, ancora su booking, e trovo, proprio a due passi dal Sofia Mall un altro ostello, “Osogovo Rooms” . Il prezzo per una notte, per due persone, era di 20€. Ci ha accolto una signora che ci ha mostrato la nostra stanza privata, con tanto di aria condizionata, al quinto piano di un palazzone. Il bagno, enorme, era in comune con un altra stanza ma non essendo prenotata, eravamo gli unici ad occupare il piano. Ci sistemiamo e andiamo a mangiare qualcosa nell Mall a due passi, giusto un panino perchè avevamo fatto colazione tardi con tre ciambelle a testa. Torniamo in stanza a riposare un oretta per poi uscire direzione centro per farci un idea della città non essendo molto preparati su cosa andare a vedere.

Cosa vedere .. 

Il centro distava circa 15 minuti a piedi dal nostro Ostello, abbiamo costeggiato il monumento “ Deity All – Holy”, la statua, simbolo della città, rappresenta Santa Sofia che domina su un incrocio molto trafficato davanti al palazzo di giustizia.

Sofia - la capitale cheap

Proseguendo più avanti ci si trova alla chiesa di San Giorgio, con relativa piazza.

Attraversato il centro, svoltando a destra si arriva davanti alla più celebre chiesa di Alexander Nevski

Sofia - la capitale cheap

, la cattedrale ortodossa della città. Purtroppo, essendo chiusa di sera, abbiamo potuto vederla solo dall'esterno ma ne è valsa comunque la pena.

Dove cenare ..

Arrivata l'ora di cena decidiamo di andare a cenare in un piccolo localino “Skaptoburgher” solo pochi coperti, neanche una decina, e solo Hamburgher nel suo menu. Ci accomodiamo in un tavolino, non proprio il massimo della comodità ed ordiniamo il nostro Hamburgher. Ci viene servito in neanche due minuti, lo mangiamo in pochissimo tempo tanto che era buono. Totale della cena, due Hamburgher e due coca cole per un tolale di 15 euro circa.

Finita la cena facciamo un altro piccolo giretto per il centro della città prima di tornare in albergo.

La mattina seguente, sveglia alle 9 e check out alle 10.30, tornaimo al Mall per fare colazione al Mcdonald con Spremuta e Pancake con sciroppo d'acero, compriamo un cappello per il sole in previsione di Dubai ed andiamo a prendere la metropolitana per tornare in aeroporto.

L'aeroporto è diviso in due terminal, 1 e 2. Il nostro volo sarebbe partito dal terminal 1 quindi abbiamo dovuto prendere un bus che ci ha scarrozzati fin li in 5 minuti.


Fine …


Carina da vedere, non vi consiglierei di soggiornarci per più di un giorno perchè c'è davvero poco. I prezzi sono molto bassi, infatti credo che sia una delle capitali più economiche d'europa.

Sfortunatamente non sono riuscito ad andarci ma pare che siano molto carini i Flea Market. Su facebook è anche possibile prenotare un tour culinario gratuito fino ad esaurimento posti. La pagina è “ Balkan Bites “


Galleria foto


Condividi la tua esperienza Erasmus su Sofia!

Se conosci Sofia come abitante nativo, viaggiatore o studente in scambio... condividi la tua opinione su Sofia! Vota le varie caratteristiche e condividi la tua esperienza.

Commenti (0 commenti)



Non hai un account? Registrati.

Aspetta un attimo, per favore

Girando la manovella!