Esperienza Erasmus a Libreville, Gabon di Naomie


experience-a-libreville-gabon-naomie-a82

experience-a-libreville-gabon-naomie-9f4

experience-a-libreville-gabon-naomie-264

experience-a-libreville-gabon-naomie-6fb

experience-a-libreville-gabon-naomie-b0b

experience-a-libreville-gabon-naomie-f2d

experience-a-libreville-gabon-naomie-b4f

experience-a-libreville-gabon-naomie-acd

experience-a-libreville-gabon-naomie-b4c

experience-a-libreville-gabon-naomie-809

experience-a-libreville-gabon-naomie-311

experience-a-libreville-gabon-naomie-03b

experience-a-libreville-gabon-naomie-4ac

experience-a-libreville-gabon-naomie-dd4

experience-a-libreville-gabon-naomie-9be

experience-a-libreville-gabon-naomie-2aa

experience-a-libreville-gabon-naomie-bc2

Come si vive a Libreville? La consiglieresti? Com'è la città?

È una cittadina molto carina dove gli abitanti sono accoglienti.

Ci sono tuttavia alcuni quartieri in cui manca l'acqua o l'elettricità. Non ci sono molte infrastrutture moderne.

Come in ogni città ci sono dei quartieri da evitare in quanto particolarmente pericolosi.

Com'è l'ambiente universitario di Libreville?

Come in tutte le università del Gabon, gli studenti e gli insegnanti scioperano spesso. Su 9 mesi di corsi, considerate che 3 sono dedicati allo sciopero.

Inoltre, sono ancora diffusi scherzi alle matricole, ma state tranquilli, non è nulla di particolarmente cattivo. Gli studenti sono molto solidali tra loro.

Tuttavia, sono anche molto legati all'alcol.

Quanto costa vivere a Libreville?

Vivere bene è costoso. Questo vale sia per l'alimentazione che per gli alloggi. Il taxi non è caro, ma è meglio se volete prenderlo singolarmente dovrete aggiungere una piccola maggiorazione che equivale a 3,50 € o 4 € se la distanza è notevole o se la strada non è in buone condizioni.

Il costo della vita non è inferiore a Port-Gentil, che è la capitale economica del Gabon. Non è facile trovare un lavoretto per studenti a Libreville perché non ci sono tante strutture che richiedono mano d'opera.

È stato difficile trovare alloggio a Libreville? Cosa consiglieresti ai futuri studenti diretti lì?

È facile trovare un alloggio, ma è meno facile trovarne uno dove non ci siano tagli di acqua e di elettricità ed evitare i quartieri meno sicuri. L'ideale è rivolgervi ad un agenzia immobiliare (come l'agenzia n°1), che vi aiuterà a trovare l'alloggio adatto a voi. In particolare, le agenzie vi aiuteranno a trovare degli alloggi che rispettano le vostre condizioni e che hanno l'autorizzazione di costruzione. Il Gabon è un paese dove gli abitanti non costruiscono sempre in posti dove hanno diritto di proprietà, quindi evitate di prendere quegli alloggi perché rischiate di ricevere un avviso di espulsione per la demolizione della struttura.

Fate attenzione perché leggendo lo Zoom (il giornalino settimanale dove sono presenti annunci immobiliari) rischiate di imbattervi in venditori che vi chiedono dei soldi per farvi vedere degli appartamenti che in realtà non sono più sul mercato. Altre volte potete invece trovare ottime offerte. Vi conviene sempre paragonare i prezzi per la stessa tipologia d'immobile. Un immobile che sembra costare poco per la sua superficie può nascondere problemi legati alla scarsa sicurezza del quartiere o all'assenza di acqua ed elettricità. Ci sono dei quartieri l'acqua è disponibile solo per 5 ore al giorno.

Com'è la cucina del paese? Quali sono i tuoi piatti preferiti?

Per mangiare sano è preferibile andare nei supermercati come "Géant Casino", "Géant Ckdo", "Sangel" e i negozi con i prezzi di importazione. Altrimenti potrete trovare posti in cui gli alimenti vengono ricongelati e non buttati in caso di assenza prolungata di elettricità. Per mangiare pesce fresco vi consiglio di acquistarlo direttamente al porto dai pescivendoli. Per quanto riguarda le verdure, il mercato locale offre verdure fresche locali; per tutte le altre potete andare al supermercato.

I miei piatti preferiti sono: zuppa di granchio, pesce spezzettato con riso rosso o frittelle di banane, pollo affumicato con riso rosso, e per quanto riguarda le verdure melanzane all'uccelletto con sardine accompagnate da banane mature.

Cosa consigli di visitare a Libreville?

Le spiagge, soprattutto quelle agli estremi della città, sono bellissime. Vi consiglio ad esempio la Baia delle Tartarughe (per ammirare le tartarughe di mare), o Pointe Denis, accessibile con una navetta che attraversa l'estuario in meno di 20 minuti.

Poi, consiglio anche Capo Santa Clara e Capo Caravane, che vi permetteranno di trovarvi allo stesso tempo in mare e nella foresta e che possono essere raggiunti in macchina.

Le spiagge migliori si trovano nella città di Mayumba, capitale delle ostriche del Gabon. Il mare offre delle bellissime onde per i surfisti.

Per coloro che amano vedere gli animali ci sono 13 parchi nazionali. Vi basta aggirarvi all'interno del paese per fare un safari.

E per mangiare? Quali sono i tuoi ristoranti preferiti?

Il mio ristorante preferito è quello tailandese e giapponese dal nome "Sakura". Non è molto costoso e offre ottimi piatti asiatici.

Potete anche andare in uno dei tre ristoranti sulla spiaggia di Léon Mba, tra i quali io preferisco il "Voile Rouge", dove offrono ottimo pesce fresco.

Per la pizza vi consiglio "Rivoli e Tivoli" dove la pizza è buona e non troppo costosa. Altrimenti c'è anche "Don Vicinzzo". Per gli amanti del pane al pollo consiglio "Louis chez Ombalo". Per gustare un ottimo gelato vi consiglio di andare da "Morreli", che si trova sul ponte Gué-Gué o da "Paolo", nella parte alta di Louis.

Dove consigli di uscire la sera a Libreville?

Personalmente non amo molto il quartiere Louis, ma è quello il migliore per chi ama le serate. È il più frequentato. Raggruppa tutto ciò che riguarda la vita mondana e viene chiamato "quartiere della sregolatezza" perché ci sono tante discoteche, ristoranti e pizzerie.

Cosa consiglieresti ai futuri studenti Erasmus diretti a Libreville?

Fate attenzione ai luoghi che frequentate, e, soprattutto, non perdete la pazienza, ne avrete bisogno. Gli scioperi si concludono sempre con uno scontro tra le forze dell'ordine e gli studenti.


Galleria foto



Contenuto disponibile in altre lingue

Condividi la tua esperienza Erasmus su Libreville!

Se conosci Libreville come abitante nativo, viaggiatore o studente in scambio... condividi la tua opinione su Libreville! Vota le varie caratteristiche e condividi la tua esperienza.

Commenti (0 commenti)


Condividi la tua esperienza Erasmus!


Non hai un account? Registrati.

Aspetta un attimo, per favore

Girando la manovella!