W Las Vegas! Una grande Opera dell'uomo


La prima tappa del mio viaggio in famiglia nella West Coast statunitense è stata Las Vegas. Una città costruita nel nulla del deserto esclusivamente per il divertimento più sfrenato, coi suoi pro e i suoi contro.

Appena arrivati all’aeroporto la prima cosa che salta all’occhio sono le luci al neon e le slot machine direttamente all’uscita, una cosa davvero singolare! 

w-las-vegas-una-grande-opera-delluomo-6c

Ci siamo diretti all’esterno per prendere la navetta che ci avrebbe portato al rent-car e una volta messo piede fuori dall’aeroporto una ondata di vento caldissimo ci ha travolti, c’erano almeno 35 gradi nonostante fossero le 22!  Da lì capisci cosa vuol dire stare nel pieno deserto del Nevada. 

Siamo stati due notti a Las Vegas e abbiamo constatato com’è il clima desertico sia di giorno che di sera. La temperatura non scende sotto i 30 gradi fino a notte fonda e di giorno il sole cocente, l’afa e le temperature sopra i 40 gradi centigradi rendono quasi insopportabile stare troppo tempo fuori da qualche posto coperto. D’altra parte all’interno di hotel e casinò il condizionatore acceso intorno ai 20 gradi o meno potrebbe creare qualche disagio come colpi d’aria a pancia e gola e raffreddori. Per quanto riguarda il cibo non aspettatevi ristoranti di lusso se non pochissime eccezioni. Lì si mangia dai fast food o nei negozi di pizze americane, cose più grasse che salutari diciamo.

La cosa che però mi è piaciuta di Las Vegas sono i panorami paradossali dovuti alla riproduzione dei principali monumenti delle città più famose al mondo: passare sotto la Tour Eiffel e trovarsi 2 minuti dopo di fronte alla torre di San Marco è un’esperienza davvero esilarante oltre che assurda!  I colori dei palazzi e delle luci sia di giorno che di notte rendono la città viva, le riproduzioni fedeli degli edifici più caratteristici di Venezia, Parigi, New York, Roma, Giza, ecc… permettono di entrare quasi in un film, anzi in molti film vista la grande quantità di pellicole girate nella “Sin City” (“Ocean’s Eleven”, “Una Notte da Leoni”, “Paura e delirio a Las Vegas”, “007-una cascata di diamanti”, ecc…). 

w-las-vegas-una-grande-opera-delluomo-58

w-las-vegas-una-grande-opera-delluomo-12

w-las-vegas-una-grande-opera-delluomo-71

Una attrazione assolutamente da fare è il roller coaster di New York: una montagna russa posta trai palazo che riproduono la skyline della Big Apple e che contengono un casinò molto bello. Da queste montagne russe si può vedere, salendo in cima, tutta Las Vegas, passando trai grattacieli e la statua della libertà, e sono velocissime! Davvero molto divertenti, un'esperienza unica! 

w-las-vegas-una-grande-opera-delluomo-d3

La maggioranza delle persone che giocano nei casino sono di mezza età o anziane,  ma si trovano comunque tantissime persone attaccate alle slot o ai tavoli da gioco, tra poker texas hold’em e black jack, roulette, dadi e chi più ne ha ne metta. Io personalmente non ho giocato nemmeno un dollaro perché non mi divertono certi passatempi se si utilizzano soldi veri (e poi sono uno poco fortunato ahah) e ho preferito fare foto degli interni oltre che degli esterni dei casinò. Gli interni dei casinò/hotel sono forse ancora meglio degli edifici visibili al di fuori: molti sono arricchiti da statue, quadri e arredi di qualsiasi stile architettonico e artistico. I tappeti e le luci sono davvero notevoli e i giardini o gli acquari riprodotti nel Bellagio sembrano quelli di un giardino al coperto. 

w-las-vegas-una-grande-opera-delluomo-55

w-las-vegas-una-grande-opera-delluomo-f7

w-las-vegas-una-grande-opera-delluomo-a6

L’interno più bello di tutti però è nel “Venetian" dove il canali, i ponti, le gondole e anche il cielo azzurro sono riprodotti in modo fedele anche se poco realistico essendo difficile rappresentare tutti insieme gli elementi più caratteristici di Venezia. Ponti, gondole, canali e addirittura il cielo azzurro sono riprodotti nei dettagli creando un effetto di aria aperta nonostante siano tutti coperti dal soffitto dell'edificio. 

w-las-vegas-una-grande-opera-delluomo-ac

w-las-vegas-una-grande-opera-delluomo-f8

Uno spettacolo da non perdere è quello della fontana del Bellagio, famosissimo Casinò oggetto del furto degli "Ocean's Eleven" (film con George Clooney e Brad Pitt) e sede dei giochi d'acqua più belli del mondo. Gli spettacoli sono uno ogni ora.

w-las-vegas-una-grande-opera-delluomo-5d

Siccome siamo appassioanti di programmi di DMAX abbiamo deciso di andare a visitare il "Pawn Shop" di "Affari di Famiglia", più piccolo di quello che sembra e ovviamente senza i famosi proprietari del posto. Ma gli oggetti dentro sono davvero interessanti! 

w-las-vegas-una-grande-opera-delluomo-ab

L'aspetto più paradossale di Las Vegas è anche quelo che la rende così attraente. Devo dire che nonostante sia una città lontana da ciò che piace a me in quanto totalmente artificale, costruita sul nulla, esclusivamente per lo svago, consumistica e priva di storia, mi ha sorpreso. I colori, le luci, le riproduzioni delle città del mondo, l'intrattenimento che ti dà questa city è incredibile, non ti stanchi mai di girare a piedi o in macchina per le sue strade (clima permettendo) ed è dinamica ad ogni ora del giorno e della notte. Personalmente consiglio di andarci almeno una volta nella vita e di visitare gli interni del Venetian, del Ceasr, del Bellagio e del New York. Un giro va fatto di notte a piedi tra Bellagio, Parigi, New York e Venezia, davvero molto bello. 

w-las-vegas-una-grande-opera-delluomo-8a

Se siete abbastanza ricchi potrete farci un addio al celibato stile "Una notte da Leoni", ma se siete persone normali come me basta fare un giro per i vari hotel e casinò, come ho detto c'è molto da ammirare e che vi lascierà a bocca aperta! 

w-las-vegas-una-grande-opera-delluomo-87

[Tutte le foto sono state scattate da me]


Galleria foto


Condividi la tua esperienza Erasmus su Las Vegas!

Se conosci Las Vegas come abitante nativo, viaggiatore o studente in scambio... condividi la tua opinione su Las Vegas! Vota le varie caratteristiche e condividi la tua esperienza.

Commenti (0 commenti)


Condividi la tua esperienza Erasmus!

Altre pubblicazioni di questa categoria


Non hai un account? Registrati.

Aspetta un attimo, per favore

Girando la manovella!