Advertise here

Ibiza


  - 1 opinioni

Vacanze ad Ibiza (parte 2)

Questo articolo è la continuazione del mio blog sulle vacanze ad Ibiza (parte 1). Qui, vi racconterò del mio secondo viaggio nell'isola spagnola.

Stavolta ci sono stata ad aprile, quando ancora non era tempo di tuffarsi in acqua e non c'erano così tante persone... anche se il clima era stupendo! Aprile non è considerato un mese di alta stagione, quindi i prezzi in generale sono molto più bassi.

Vacanze ad Ibiza (parte 2) fuente

Prima di tutto abbiamo affittato una macchina. Ve lo consiglio vivamente perché per noi è stata un'esperienza bellissima. Ho consigliato a tutti l'impresa "OK Rent a car", con cui ci siamo trovate benissimo. Non solo per le auto che sono nuovissime, ma anche per come ci hanno trattate, per la velocità del processo di noleggio e di consegna alla fine, ecc. Inoltre, se volete evitarvi problemi inutili vi direi di noleggiare la macchina con l'assicurazione contro qualsiasi tipo di rischio, per stare tranquilli. Vi evitate di creare inconvenienti per stupidaggini e in più così facendo vi si annullerà la caparra. Se lo richiedete vi vengono a prendere all'aeroporto senza costi aggiuntivi e sono molto gentili e disponibili.

Vacanze ad Ibiza (parte 2)

Dopo aver noleggiato la macchina, siamo andate al nostro appartamento a San Antonio, che rispetto all'anno prima (in agosto) costava, non scherzo, 3 volte di meno. Ovviamente d'estate San Antonio è completamente diverso. Questa volta era tutto chiuso. Però come ho già detto questo viaggio aveva uno scopo diverso.

Vacanze ad Ibiza (parte 2) fuente

Questa volta il mio soggiorno è durato dal mercoledì alla domenica. I primi 3 giorni abbiamo fatto esclusivamente le turiste, mentre nel fine settimana, sapendo che ci sarebbe stato più movimento, siamo uscite.

Vacanze ad Ibiza (parte 2)

Quindi da mercoledì a venerdì abbiamo esplorato l'isola, scoprendo tantissime cale stupende. Ognuna era bellissima perché in più non c'erano tutte le persone che ci sono d'estate. In alcune eravamo addirittura da sole, è stato un vero e autentico lusso.

Gli altri giorni abbiamo affittato una barca a vela per spostarci in mare e raggiungere le cale in questo modo. Non avete idea di quanto sia bello navigare per Ibiza senza il traffico estivo. Ovviamente nelle spiagge più famose c'era qualche barca, ma in comparazione con l'estate ovviamente non ha nulla a che vedere. Ad agosto non c'è neanche posto per sganciare l'ancora. E ancora una volta, i prezzi... sono talmente bassi che è quasi difficile da credere. Non costa neanche la metà di quanto costi in estate, quando non ce lo saremmo neanche permesse probabilmente. Quel giorno siamo state mezza mattinata fino al tardo pomeriggio in mare, facendo immersioni e tutto e ci siamo divertite tantissimo ma ovviamente a fine giornata eravamo molto stanche.

Vacanze ad Ibiza (parte 2)

Un altro giorno siamo andate a vedere il tramonto a Cala Benirrás, che si trova dove si fanno le famose "tamboradas", i concerti con i tamburi. Questo posto d'estate, si riempie... a tal punto che non ci sta nessuno. Bisogna parcheggiare a 2 chilometri dalla cala. E tantissime persone si disperano... in agosto non c'ero andata perché quando siamo arrivate e abbiamo visto il caos che c'era, non ci andava di passare il tempo a cercare parcheggio, ecc. Stavolta invece c'erano al massimo 15 persone, così l'abbiamo vista. Siamo arrivate a metà pomeriggio, c'era ancora il sole e siamo anche entrate in acqua. In più ci sono venditori di mojitos, che li fanno lì sul momento e quando diverse persone, di tutte le età, iniziano a suonare i tamburi al tramonto e la gente inizia a ballare, è bellissimo! Se andate a Ibiza non potete perdervelo perché è una delle cose che mi sono piaciute di più.

Vacanze ad Ibiza (parte 2)

Un'altra delle cose più autentiche di Ibiza è il suo mercatino hippy. D'estate ce ne sono vari aperti e con molti venditori. Ad aprile siamo andate a quello di Las Dalias, non c'erano tante persone, invece in estate si formano delle file assurde per entrare con la macchina, è allucinante.

Vacanze ad Ibiza (parte 2) Fonte

Un altro giorno, abbiamo fatto un'escursione a Formentera. Dovete assolutamente andarci, è un autentico paradiso. Ovvio, non è lo stesso farlo in inverno o in estate. Quando andrò a Ibiza a maggio/giugno, che penso siano i mesi migliori, ci tornerò sicuramente. Ad aprile è bellissimo perché l'isola è praticamente desolata, le macchine e le moto da noleggiare sono molto economiche e potrete visitare l'intera isola. D'altra parte vi perderete altre cose, come il Beso Beach, un chiringuito che era chiuso e che voglio vedere assolutamente. Quindi, ricapitolando, a Formentera devo tornarci per forza, perché è un paradiso ed è vicinissimo. Le spiagge sono come quelle dei Caraibi e ci sono tantissimi percorsi da fare sull'isola, che vi porteranno a luoghi nascosti che scoprirete solo perdendovi. Ci è piaciuto tantissimo.

Il fine settimana, come vi ho detto, siamo uscite e il pomeriggio siamo state in spiaggia. È come d'estate ma con meno persone. In spiaggia non c'era quasi nessuno. Così come alle feste, perché gli eventi delle aperture di quelle più grandi sono a maggio (anche se ogni anno li anticipano). Qualche anno fa si svolgevano a fine maggio, ora a metà maggio o prima. Ad aprile però non sono aperte quelle di Playa d'en Bossa. L'unico era il Pacha, che è dove siamo andate.

Vacanze ad Ibiza (parte 2) Fonte

Conoscendo l'ambiente di Ibiza d'estate, posso dire che non ha nulla a che vedere con quello di aprile. Mi sono divertita molto di più questa seconda volta, sia esplorando l'isola sia visitando le città. Sono due modi diversi di conoscere la stessa meta.

E voi... quale preferite?

Galleria foto



Contenuto disponibile in altre lingue

Lascia un commento riguardo questo luogo!

Conosci Ibiza? Condividi la tua opinione su questo luogo.

Lascia un commento riguardo questo luogo!

Altri luoghi in questa città


Non hai un account? Registrati.

Aspetta un attimo, per favore

Girando la manovella!