Grenoble - Una città dinamica!!!


Perché hai scelto di andare a Grenoble, in Francia?

Sono stata in Erasmus a Grenoble nell'anno 2014/2015, quando ho scelto la destinazione, non conoscevo nulla della città. Quando arrivi a Grenoble non sembra una città che ti colpisce molto, è piccola, non ha nulla che attiri l'attenzione a prima vista (soprattutto se arrivi a Settembre e ancora non c'è la neve). Però Grenoble è fantastica.

All'inizio ti colpisce il fatto che tutto sia grigio, gli edifici sono generalmente antiquati in confronto a Malaga (di cui sono originaria) in cui tutto è luce, sole e spiaggia.

La cosa migliore, credo, è non sapere nulla del luogo in cui ti dirigi. Non niente di niente... Però le cose basilari, la cosa bella è lo scoprire mano a mano. La prima settimana mi sono persa in una strada praticamente dritta...

Per me, una delle migliori sensazioni è quando è passato metà del tuo anno e ti senti a casa in una città che pochi mesi prima ti sembrava un caos. Con tutto questo credo di voler dire che ho scelto Grenoble senza nessun particolare motivo... E che in verità non importa molto la destinazione.

Non fare caso alla gente che rimane sbalordita all'idea che tu vada in Erasmus in Francia, ti piacerà molto.

Quanto dura la borsa di studio? Quanto denaro ricevi come aiuto?

Quella del ministero spagnolo dura 5 mesi (sì, anche se te ne vai per 9 mesi o un anno... ), quella della Giunta dell'Andalusia 8 o 9 mesi... La CAF (aiuto per la sistemazione in Francia) tutto il tempo del tuo soggiorno.

Nel mio blog scriverò in maniera più dettagliata riguardo alla borsa di studio per l'Erasmus (sono un'esperta, credimi). Però se cerchi informazioni rapide e utili: la CAF è l'aiuto per la sistemazione in Francia, la ricevono sia i francesi che gli stranieri che risiedono nel paese. Si da a tutti gli studenti Erasmus (di norma) e dipende da quanto paghi di affitto al mese. Io pagavo per una stanza privata 330 euro al mese e per condividerla (nel secondo semestre) 245 e mi davano 90 euro al mese. La mia residenza era nel centro. Per saperne di più, accedete a Google e digitate... Così è come ho ottenuto tutte le informazioni.

Com'è l'ambiente studentesco a Grenoble?

Grenoble ha un incredibile ambiente studentesco, è una città molto molto molto molto molto molto (e la faccio breve) universitaria. Ci sono francesi provenienti da ogni parte del paese, però sorprendentemente ci sono tantissimi Erasmus (ti dico già che quando arrivi in città, non hai per niente questa impressione).

Inoltre ci sono persone internazionali che stanno intraprendendo tutta la loro carriera di studi a Grenoble. La vita Erasmus è molto bella, ci sono 4 bar e 4 discoteche e alla fine tutti i fine settimana vai nello stesso posto, però la gente che incontri è meravigliosa e quindi non importa. Inoltre, se sei Erasmus ci sono molte feste a casa e nei residence, conosci sempre qualcuno nuovo della tua stessa età o di qualsiasi anno. Anche se credi che si stia già concludendo l'Erasmus e che nulla ti sorprenda, spunta sempre qualcuno di nuovo, poiché ci sono tantissimi studenti.

Se dovessi paragonarla ad una città spagnola... Direi che sarebbe Granada (sebbene senza tapas), però ok non giudicatemi troppo male se a voi non sembra così. Però per dimensione e quantità di giovani che ci sono, è ciò che mi sembra più simile.

Consiglieresti la città e l' università di Grenoble ad altri studenti?

Sì, Sì e Sì.

Io la consiglio perché non è la tipica destinazione Erasmus, non è una festa folle tutti i giorni e nient'altro (anche se se vuoi può esserlo), è speciale. Ci sono sentieri, piste da sci, si va al parco a bere, c'è musica dal vivo, viaggi, escursioni, si può dormire in un rifugio in montagna nel fine settimana, ci sono anche feste Erasmus (se ciò che cerchi è uscire, uscirai e molto), io l'ho vissuta come una convivenza giornaliera con gli amici e credimi... Questo è il ricordo che porterai con te.

Com'è il cibo del paese?

La verità è che di questo aspetto non ho molto da dire, è il cibo della regione... Niente più. Ci sono due piatti molto buoni però è tutto qui (e nemmeno mi sono sforzata di esplorare di più, il cibo francese è tutto buono). Questi due piatti sono:la Tartiflette (composta da formaggio, patate, cipolle e pancetta) e la Raclette (Formaggio fuso. Tradizionalmente si serve con patate cotte al cartoccio, e sottaceti come cetriolini e cipolline). Il tutto con molto formaggio, chiaramente.

Li consiglio al 100%

È stato difficile trovare una sistemazione a Grenoble?

Dipende da ciò che cerchi, io ho chiesto l'alloggio più economico dell'università (la residenza universitaria CROUS) che si chiama "La Rabot". L'ambiente è fantastico ma si trova in cima ad una montagna, all'inizio questo può lasciare indifferenti, però non c'è il wc. C'è una turca, così alla fine mi sono trasferita. Sono riuscita a resistere solo una settimana, però ho amici più valorosi che sono rimasti un mese o più!

Se vuoi condividere un appartamento/coinquilini (in francese: colocation/colocs) con chi ti pare, a basso prezzo, nel centro, o un residence uguale e con molte esigenze, diventa più difficile. Davvero, non ti sforzare troppo.

Però la cosa migliore è che, essendo una città molto piccola, sei collegato a tutto, e puoi passare ogni momento libero con qualcuno o andare in qualsiasi parte della città tu voglia visitare. Così che il luogo in cui vivi è indifferente all'inizio (tranne che il quartiere Échirolles).

Nel mio blog ti darò consigli per trovare alloggio a Grenoble, perché so che è ciò che c'è di più stressante prima di giungere a destinazione.

Quanto costa vivere a Grenoble?

L'alloggio ruota tra le 250 e 400 euro a seconda delle richieste. Io spendevo circa 650 o 700 euro al mese. Sebbene ci sia di tutto, avevo amici che spendevano 1. 000 euro (non so in cosa, a dire il vero), e altri che spendevano 500 euro. Io risparmiavo sulle sciocchezze, e per il cibo compravo solo marche economiche o in offerta. Però poi uscivo a cena quando volevo, viaggiavo, compravo cose... Ho vissuto bene, a dir la verità. Se non vai con un budget prestabilito, ci sono molti trucchi per risparmiare a Grenoble (come rubare il cibo nel residence dai frigo che non hanno il lucchetto).

La marca Tous les jours (dei supermercati CASINO) è come Hacendado, sebbene di qualità decisamente inferiore, però per le cose basilari è molto economico. Ci sono anche due mercati di frutta e verdura durante la settimana, e un supermercato DIA!

Com'è la lingua? Hai frequentato alcuni corsi in università?

C'è la possibilità di andare a corsi di lingua per i quali ricevi dei crediti per l'università di origine. Certamente di Francese, però inoltre c'è una seconda lingua GRATIS. È l'occasione perfetta per apprendere una terza o quarta lingua, ti fanno sostenere un esame a seconda del tuo livello e richiede due ore a settimana.

Comunque tra Erasmus si parla sempre in Inglese. Parli Francese solo per le formalità, con l'università e se hai amici francesi.

Quasi TUTTI i miei amici erano Spagnoli, e li amo, però mi sarebbe piaciuto di più imparare meglio l'Inglese. Fortunatamente conoscevo già il Francese, però ho sprecato l'occasione di fare pratica con l'Inglese e l'Italiano, per esempio. Non fare come me!

Qual è il modo più economico di raggiungere Grenoble dalla tua città?

Volare a Lione, se compri il volo per tempo, o a Ginevra. Ginevra è molto vicina (ed è fantastico, perché da Grenoble non partono molti voli). I voli da Ginevra non sono cari per viaggiare in Europa, perché da Lione gli aerei sono molto cari. Quindi questa è una buona posizione. Poi ci sono carte sconti per i treni che per viaggiare per la Francia ti fanno il 50% di sconto, già ti ho detto prima che ci sono molti trucchi per risparmiare soldi.

Il trasporto pubblico è lo stesso, c'è un tram che va molto veloce, molto puntuale e grande... Però la maggior parte della gente (io no) si muove in bici. Devi andare alla Gare de Grenoble (stazione dei treni) e lì, nel tunnel sotterraneo c'è il "MÉTROVÉLO". È l'azienda di noleggio delle bici, anche se se ne vendono anche molte di seconda mano.

Che posti consigli per uscire a far festa a Grenoble?

Nessuno in particolare, fai festa in casa!

Vai a vivere in una casa di cui non devi avere troppa cura (sei in Erasmus, non cercare di vivere come se fossi a casa dei tuoi genitori, perché non è così) e che non abbia vicini... Potrai far festa tutta settimana se vuoi, È mooooooolto più divertente che andare in qualunque discoteca.

Anche se consiglio di andare il martedì al La Bobine nel Parc Mistral, si beve fuori e tutti i martedì c'è un genere musicale diverso.

Non vi preoccupate se quando arrivate a Grenoble tutte le feste finiscono alle 2 del mattino. Alla fine ti abitui e i postumi diminuiscono. Anche se alle 2 del mattino durante la settimana chiudono le birrerie, le feste nella piscina del campus, o quando ti cacciano dalla residenza a causa delle feste... Poi ci sono feste fino alle 5 o 6. E se le organizzi tu, durano ancora di più.

Altre informazioni importanti sulla vita Erasmus a Grenoble:

  • Quando viaggi soggiorna con AirBnb e noleggia una macchina, in particolare con l'azienda DRIVY. Sarà più economico e inoltre più divertente.
  • Io non ricordo troppo freddo però è perché il corpo si abitua, però nevicare... Nevica! Però poi nelle case e nei residence il riscaldamento è molto alto (la mia compagna di stanza mi faceva dormire con la finestra aperta anche se stava nevicando).
  • A me non piace sciare e non so farlo, però quando inizia la stagione degli sci la gente diventa matta ed è molto economico. Inoltre le feste nelle stazioni di sci sono molto divertenti. Io mi pento di non aver cercato di imparare. Se vuoi sapere cosa ti aspetta nelle feste alle stazioni di sci, cerca su Internet "pano bar les deux alpes" e cerca di immaginarti lì.
  • L'università è esigente, non è la solita cosa che si dice che non si fa niente in Erasmus, però dai che se anche fai poco... il giusto. Anche se a volte dipende molto da quello che studi, come tutto. Ti consiglio di essere responsabile, fai le cose giorno per giorno ed è fatta, senza scervellarsi troppo.
  • La gente è molto aperta, i francesi sono simpatici e gli piace molto fare festa (e la musica spagnola) anche se hanno la fama contraria. Dimentica i tuoi pregiudizi e parla con tutti, a Grenoble incontrerai persone da tutte le parti del mondo.

Viaggi Erasmus basilari da Grenoble (nei dintorni):

  • La festa della luce di LIONE: a Dicembre. Oltre al fatto che è molto bello, è molto vicino e non costa tanto. È uno spettacolo di luci in 3D per tutta la città.
  • Annecy, un paesino molto carino vicino a Grenoble, che è come una Valencia francese.
  • Torino: È nel Nord Italia, e si vedono anche le Alpi. Si può raggiungere con 3 ore di macchina ed è una città molto diversa dalle solite mete per le vacanze. Molto bella.
  • Parigi, io non ci sono stata... Però è un classico. In ogni caso, ci andrò presto, o almeno spero.
  • La costa azzurra francese (se puoi, fino all'Italia). Noi siamo andati in macchina (con DRIVY). Sono molte ore ma il viaggio fu molto divertente. Sebbene tu debba farlo quando c'è bel tempo, se non muori dallo schifo (diciamo le cose come stanno).
  • E molto di più...
    • Andare in Erasmus è un'esperienza unica. Così come godersi ogni giorno come se fosse l'ultimo. Dire di sì ad ogni piano.

      Se ti è piaciuto il mio post, seguimi e visita il mio blog. Scriverò molto su Grenoble, Francia, anche su Malaga e su tutte le città nelle quali sono stata in viaggio. Trucchi, consigli e molto altro... Se stai organizzando il tuo Erasmus ora, ti piacerà moltissimo.

      E se hai dubbi su qualcosa di più concreto, lascia un commento! Desidero aiutarti.

      A presto! :)



Condividi la tua esperienza Erasmus su Grenoble!

Se conosci Grenoble come abitante nativo, viaggiatore o studente in scambio... condividi la tua opinione su Grenoble! Vota le varie caratteristiche e condividi la tua esperienza.

Commenti (0 commenti)



Non hai un account? Registrati.

Aspetta un attimo, per favore

Girando la manovella!